Vai al contenuto

Non riesco a sincronizzare i miei desideri


Lis

Messaggi consigliati

Siamo quasi ai livelli di "What's in a name?" :D:

AAAAhrgh, non mi toccare "what's your name", :D: , ti fulmino, è l'uni'a frase si'ura per un'insegnante d'inglese italiana, dalle materne alle superiori, noi sappiamo che con quella nun ci licenziano per inadempienza ai doveri, se anche UN SOLO alunno, ripeto, UNO Solo, dovesse pronunciare quella domanda, noi siamo salvi! :LMAO:

Prove Invalsi permettendo :icon_neutral::Frustrated:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 400
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ma le prove invalsi non sono quelle che dovrebbero verificare che uno non legga peri per pari?

(o "what's your name" per "what's in a name"? :Worried: )

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ma le prove invalsi non sono quelle che dovrebbero verificare che uno non legga peri per pari?

(o "what's your name" per "what's in a name"? :Worried: )

Infatti non servono a un'accidente di niente, dovrebbero verificare quanto sono bravi gli insegnanti a svolgerle al posto dei loro alunni, comunque non ho difficoltà ad affermare che io non le so svolgere, i quiz tipo Scuola Guida mi mandano in tilt!

quattro scelte, boia, troppeeee

Link al commento
Condividi su altri siti

 

toccammo l'argomento a pagina tre -_-

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ma le prove invalsi non sono quelle che dovrebbero verificare che uno non legga peri per pari?

(o "what's your name" per "what's in a name"? :Worried: )

Ah... meno male che non sono l'unica...perché anche io la prima volta avevo letto "what's your name" :Just Kidding:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

quattro scelte, boia, troppeeee

Davvero troppe...mi ricordano la vita :Nail Biting:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Oh, Romeo, Romeo... what's your name? :LOL:

Fanculo all'invalsi. Taglia fuori la creatività. -_-

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Oh, Romeo, Romeo... what's your name? :LOL:

Fanculo all'invalsi. Taglia fuori la creatività. -_-

A' Giuliè, ma si er nome lo sai perché nun me chiedi er cognome?...così 'nnamo avanti co' sta' commedia..........ah se Romeo avesse parlato romano, quanta poesia in più ci sarebbe stata :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

A proposito di parole, il buon Galileo sembra dicesse che: parlare oscuramente lo sa fare ognuno, ma chiaro pochissimi...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

mi sa che Romeo e Giulietta parlavano così :LOL:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

o romiou, romiou, uai art thou romiou? :Just Kidding:

Quando lo pronuncia, la Giulietta pare un gatto in amore.

Comunque sono persuasa che prima o poi, a qualche cervellone del baraccone Invalsi, verrà a mente di inserire la comprensione del duetto tra Romeo e Giulietta, alla scuola media, ci scommetterei, guardate.

con tanto di scelta multipla:

a. why art thou

b. why art you

c. why are tu

d. wy are cu

scegli l'alternativa giusta grammaticalmente, tenendo conto dell'Inglese del 1600.

Queste sono le domande Invalsi, più o meno.:)

Link al commento
Condividi su altri siti

 

La più grave colpa possa avere un'insegnante: mettersi sul livello dei propri alunni, essere uguale a loro, essere bambina.

Questa è la più grave colpa di un'insegnante, essere figlia in cattedra, incaxxarsi contro i genitori, essere una ribelle, un'adolescente.

e io ero figlia di professori, la scuola la avevo a casa, colpa ancora più grave, le colleghe erano mia madre e mio padre, insegnanti di Liceo entrambi, è difficile capire per voi che non avete avuto genitori insegnanti.

ma quella mica è una colpa daje, anzi, a volte potrebbe essere una condizione necessaria e sufficente per stabilire u contatto coi ragazzi, a far si che la relazione diventi piu solida, la lezione più stimolante ecc. A dare solo nozioni ci pensano le enciclopedie (e le slide dei prof universitari quando si presentano alle lezioni), ma il mestiere dell'insegnamento non si riduce solo a questo, soprattutto quando i ragazzi sono giovani :;):

poi certo, dipende da che tipo di minchiate hai fatto...

ma cmq, non ti sembra di stare abusando un pò troppo dei tuoi genitori?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Che tu lo preferisca è fuori di dubbio, ma non rientra tra le mie aspirazioni istruire le persone con cui chiacchiero...

mi accontento di capire se quando dottoreggiano di qualcosa conoscono ciò di cui dottoreggiano

Ma quando giri la manetta della motoretta, produci una reazione uguale e contraria alla tua azione?

Ma sei sicuro che trai due, qui, quello che stava a dottoreggiare ero io? :Batting Eyelashes:

Indipendentemente da che cosa voglia dire il principio di newton o quello che hai citato, te con quale intenzione lo hai voluto tirare in ballo?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Sono d'accordo nell'identificare le possibilità che abbiamo, è un buon modo per razionalizzare e non andare incontro a problemi di vario genere...come dicevo la mia era una teoria, una sorta di prova, ma alla lunga (1 settimana più o meno) non ha funzionato, non si può imbrigliare più di tanto la fantasia e i desideri anche se irrealizzabili servono comunque per andare avanti...

Cioè, che tipo di prova hai fatto? Quella di plasmare i desideri in base alle risorse disponibili dici? :Confused:

E poi, in tal caso, sei sicura che lo hai fatto solo per 1 settimana? Perchè a me sembra (mia sensazione!) che tu lo faccia da molto più tempo invece...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ma sei sicuro che trai due, qui, quello che stava a dottoreggiare ero io? :Batting Eyelashes:

Indipendentemente da che cosa voglia dire il principio di newton o quello che hai citato, te con quale intenzione lo hai voluto tirare in ballo?

per tirare in ballo il punto materiale... invitare anche lui alla festa!

(vabbè... era un asterisco ingellato, ma non mi sembra il caso di sottilizzare!)

ma la motoretta come reagisce? con reazione uguale e contraria alla tua azione?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ma quella mica è una colpa daje, anzi, a volte potrebbe essere una condizione necessaria e sufficente per stabilire u contatto coi ragazzi, a far si che la relazione diventi piu solida, la lezione più stimolante ecc. A dare solo nozioni ci pensano le enciclopedie (e le slide dei prof universitari quando si presentano alle lezioni), ma il mestiere dell'insegnamento non si riduce solo a questo, soprattutto quando i ragazzi sono giovani :;):

poi certo, dipende da che tipo di minchiate hai fatto...

ma cmq, non ti sembra di stare abusando un pò troppo dei tuoi genitori?

alt!l'insegnante non si può mettere inconsciamente sul livello dei ragazzi, te ragioni sempre da cognitivo.

E' chiaro che se dico facciamo un gioco mi metto al livello dei ragazzi, ma non è questo che intendevo.

Non si può ad esempio stare a ribattere a un ragazzetto come lui ribatte a te, queste sono le minchiate inconsce.

A quel punto sei te la ragazzina ribelle che ribatteva ai genitori, è chiaro, mister Comportamento? :icon_twisted:

se non si lavora su se stessi, verranno sempre fuori reazioni di cui non siamo consapevoli, anche posture sbagliate eventualmente, espressioni tese, gestualità errata, passerà ai ragazzi ciò che siamo anche nel peggio.

Guarda che vale anche per te come psicologo o eventuale psicoterapeuta futuro.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Cioè, che tipo di prova hai fatto? Quella di plasmare i desideri in base alle risorse disponibili dici? :Confused:

Si, quella.

E poi, in tal caso, sei sicura che lo hai fatto solo per 1 settimana? Perchè a me sembra (mia sensazione!) che tu lo faccia da molto più tempo invece...

Mettiamola così, per una settimana l'ho fatto in maniera conscia...comunque se mi volto indietro obiettivamente credo di farlo da una vita...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Mettiamola così, per una settimana l'ho fatto in maniera conscia...comunque se mi volto indietro obiettivamente credo di farlo da una vita...

nel senso che lo fai da sempre o che da sempre fai solo quello?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Io ho perso il filo del thread: che fa Lis, qualcuno me lo rispiega?:))

non serve rispiegare! nella realtà virtuale v'è la macchina del tempo!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

Lol, ma che ti cancelli i messaggi se tanto sono quotati da sea? :Just Kidding:

cmq non si dovrebbero mai rinfacciare le cose, soprattutto alle persone che riteniamo/abbiamo ritenuto importanti :Shame On You:

Anche se ti posso capire, prima di essere uomini feriti, ricorda che siamo pur sempre, e per sempre dovremmo essere, Uomini.

testa di caxxo,ti avevo detto di togliere sto post,e di farti i caxxi tuoi...cerchi rogna stronzetto!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

nel senso che lo fai da sempre o che da sempre fai solo quello?

Un po' entrambe...anche se poi i desideri veri riescono comunque a filtrare...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Io ho perso il filo del thread: che fa Lis, qualcuno me lo rispiega?:))

Cerco di desiderare solo quello che posso ottenere, in pratica mi prendo in giro da sola :Just Kidding:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Un po' entrambe...anche se poi i desideri veri riescono comunque a filtrare...

Ah... allora forse è normale... dev'essere il meccanismo di scappamento.

(se stai pensando "ma dove sono finita?!? in officina?!" sappi che è tutta colpa tua, ché vuoi sincronizzare :He He: )

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

Cerco di desiderare solo quello che posso ottenere, in pratica mi prendo in giro da sola :Just Kidding:

ognuno di noi ha due io,uno fuori,e uno dentro,quindi,prendi in giro una delle due Lis,e l'altra lasciala correre verso i desideri piu' veri,ossia,i sogni,qualche piccolo grande sogno nella vita si puo' avverare! :)

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.