Vai al contenuto

Pubblicità

CrazyLunacy

Mordersi la lingua

Recommended Posts

Salve a tutti e grazie a chi leggerà questo post.

Ormai sono 3-4 anni che vado avanti con questa storia, e due persone in due siti diversi mi hanno detto che dovrei andare da uno psichiatra per questo problema(ma si può?), erano uno psicologo ed uno psichiatra.

Dunauqe, il mio problema è questo: mi mordo la lingua, schiacciando le papille gustative coi denti, quasi sempre fino a farla sanguinare. Sia involontariamente che volontariamente.

Mi spiego. Molte volte inizio a mordicchiarmi la lingua in questo modo senza neanche rendermene conto, come se fosse una cosa come respirare, non so..e quando inizio e mi rendo conto che lo sto facendo, è troppo tardi, perchè le papille che mordo si ingrossano e mi danno fastidio a contatto con le labbra, quindi arrivo a dissanguarmi l'intera lingua pur di togliere quella bollicina fastidiosa nella mi bocca, e se non lo faccio non sono affatto soddisfatta, rinuncio persino alla parola quando ho questo tipo di fastidi.

La brutta cosa è che non posso fermarmi, inizio che non me ne rendo conto e finisco che perdo sangue dalla lingua. Inoltre, a forza di fare questo movimento, la mascella è andata a farsi benedire esi incricca, come se qualcosa la facesse incastrare.

Inoltre la mia mente è nel dubbio, cioè non so se sono mentalmente sana o meno :rofl: ho cambi di umore improvvisi e spesso mi chiedo perchè mi comporto in quel determinato modo.

Due medici mi han detto che dovrei fare una visita psichiatrica, ok, ma io non ho i soldi per visite di questo tipo, e dalle mie parte non penso ce ne sia uno, per questo cerco aiuti online, ma fin ora ho solo avuto risposte che non mi hanno dato nessun aiuto :\

Quindi mi chiedevo se qualcuno di voi potesse darmi un qualche consiglio, anche un accenno XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ciao Crazy, potrebbe essere un "tic" ma... Hai solo descritto il vapore che esce dalla valvola di una pentola a pressione mentre è molto meglio scoprire quanta acqua c'è dentro (esperienze negative vissute) e quanto è forte il fuoco che vi sta sotto (situazione di stress attuale) senza il quale non ci sarebbe nessuno "sfogo"... :ola (2):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti e grazie a chi leggerà questo post.

Ormai sono 3-4 anni che vado avanti con questa storia, e due persone in due siti diversi mi hanno detto che dovrei andare da uno psichiatra per questo problema(ma si può?), erano uno psicologo ed uno psichiatra.

Dunauqe, il mio problema è questo: mi mordo la lingua, schiacciando le papille gustative coi denti, quasi sempre fino a farla sanguinare. Sia involontariamente che volontariamente.

Mi spiego. Molte volte inizio a mordicchiarmi la lingua in questo modo senza neanche rendermene conto, come se fosse una cosa come respirare, non so..e quando inizio e mi rendo conto che lo sto facendo, è troppo tardi, perchè le papille che mordo si ingrossano e mi danno fastidio a contatto con le labbra, quindi arrivo a dissanguarmi l'intera lingua pur di togliere quella bollicina fastidiosa nella mi bocca, e se non lo faccio non sono affatto soddisfatta, rinuncio persino alla parola quando ho questo tipo di fastidi.

La brutta cosa è che non posso fermarmi, inizio che non me ne rendo conto e finisco che perdo sangue dalla lingua. Inoltre, a forza di fare questo movimento, la mascella è andata a farsi benedire esi incricca, come se qualcosa la facesse incastrare.

Inoltre la mia mente è nel dubbio, cioè non so se sono mentalmente sana o meno :rofl: ho cambi di umore improvvisi e spesso mi chiedo perchè mi comporto in quel determinato modo.

Due medici mi han detto che dovrei fare una visita psichiatrica, ok, ma io non ho i soldi per visite di questo tipo, e dalle mie parte non penso ce ne sia uno, per questo cerco aiuti online, ma fin ora ho solo avuto risposte che non mi hanno dato nessun aiuto :\

Quindi mi chiedevo se qualcuno di voi potesse darmi un qualche consiglio, anche un accenno XD

puoi andare da uno psichiatra della asl , paghi solo un piccolo ticket

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Crazy, potrebbe essere un "tic" ma... Hai solo descritto il vapore che esce dalla valvola di una pentola a pressione mentre è molto meglio scoprire quanta acqua c'è dentro (esperienze negative vissute) e quanto è forte il fuoco che vi sta sotto (situazione di stress attuale) senza il quale non ci sarebbe nessuno "sfogo"... :ola (2):

Quindi...dovrei spiegare il motivo per il quale mi mordo la lingua? se è un tic, è il tic più strambo che opssa avere XD

Comunque non so se dipende da esperienze negative passate, anche se me ne sono successe di tutti i colori :\ a volte penso sia a causa dello stress o sia per rabbia repressa...ma non so esattamente se si tratta di questo...

Ombra, sì, magari in quel caso potrei, ma il punto è che non capisco che bisogno c'è di uno psichiatra, la cosa mi sembra troppo poco esagerata per uno psichiatra...volevo parlarne alla psicologa della mia scuola, ma non ne ho avuto il tempo, e inoltre pensavo che fosse una sciocchezza raccontarle di questa cosa...però poi cambio idea come nulla e così mi sono rivolta a voi...non so, ora non ho le idee molto chiare, se volete sapere qualcosa di specifico ve ne posso parlare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi...dovrei spiegare il motivo per il quale mi mordo la lingua? se è un tic, è il tic più strambo che opssa avere XD

Comunque non so se dipende da esperienze negative passate, anche se me ne sono successe di tutti i colori :\ a volte penso sia a causa dello stress o sia per rabbia repressa...ma non so esattamente se si tratta di questo...

Ciao Crazy! Ti ritroveresti in questa descrizione?

<<...................Per quanto riguarda la personalita' di base sembra che maggiormente a rischio di tic siano i soggetti un po' perfezionisti, quelli che vorrebbero avere sempre tutta la giornata ben organizzata, senza sprecare mai tempo, utilizzando tutte le ore a disposizione magari per fare anche piu' cose contemporaneamente. Si tratta insomma di persone un po' ossessionate dall' idea di buttare via il loro tempo, che non sempre riescono a rilassarsi completamente. Sul perche' si sviluppino i tic non si sa molto. Gli psicoanalisti ritengono che questi strani movimenti involontari possano avere a che fare in qualche modo con l' aggressivita' , con l' ostilita' repressa. Si tratterebbe in altre parole di manifestazioni di conversione, ossia di sintomi che rappresentano simbolicamente un' ostilita' altrimenti non espressa dall' individuo>>. Danilo Di Diodoro

http://archiviostorico.corriere.it/1994/settembre/05/quando_perche_svegliano_tic_nervosi_co_0_94090511347.shtml

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli psicoanalisti ritengono che questi strani movimenti involontari possano avere a che fare in qualche modo con l' aggressivita' , con l' ostilita' repressa. Si tratterebbe in altre parole di manifestazioni di conversione, ossia di sintomi che rappresentano simbolicamente un'ostilita' altrimenti non espressa dall'individuo...

Concordo! :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MMmmh, può darsi...forse spiegherebbe tutti quegli scatti che ho quando mi arrabbio o.o però non so...forse mi sfugge qualcosa XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo: il detto "mordersi la lingua" significa pentirsi di qualcosa che si è detto o pensato... E quando uno è particolarmente inc..., volevo dire arrabbiato, quante cose brutte dice o pensa? L'inconscio è un po' come un mimo: non sa parlare e si esprime a gesti che vanno interpretati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, anche se di molte cose che ho pensato non ho avuto pentimenti, potrebbe essere. Ma ora il problema è...come me ne libero?

L'ultima volta che mi sono trucidata la lingua è stato due giorni fa ed ora mi fa male e faccio fatica a parlare :\

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma cara ragazza, se hai mal di denti cosa fai, chiedi consiglio a un forum o vai dal dentista? Qua dentro non ci sono psicologi o psichiatri disposti a curarti gratuitamente ma solo persone che, in molti casi, sono state o sono tutt'ora in cura. L'unico consiglio valido che puoi ricevere è di rivolgerti a uno specialista. Il resto sono supposizioni che comunque non risolveranno il tuo problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPITO?? Basta fare domande, vai subito da uno psicologo o da uno psichiatra... Avanti marsch!!! :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E dai, non sono così teutonica, è solo che dal cellulare non riesco a mettere le faccine :-)

Magari questo forum potesse risolvere con semplici consigli tutti i problemi psicosomatici (o altro) di chi lo frequenta... Però può servire da rompighiaccio nei confronti di una materia un po' ostica quale la psicologia eppoi ognuno farà il percorso che riterrà più opportuno... Io ad esempio ho scelto come mia psicoterapeuta personale ombra! Ciao ombraaaaaaa :drinks:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh sì dovrò anche rivolgermi ad un dannato psichiatra, ma se questa sezione è fatta per aiutare l'ho chiesto apposta, non chiedo un consulto medico ._.

Grazie comunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari questo forum potesse risolvere con semplici consigli tutti i problemi psicosomatici (o altro) di chi lo frequenta... Però può servire da rompighiaccio nei confronti di una materia un po' ostica quale la psicologia eppoi ognuno farà il percorso che riterrà più opportuno... Io ad esempio ho scelto come mia psicoterapeuta personale ombra! Ciao ombraaaaaaa :drinks:

Io cerco sempre - con un po' di difficoltà - di non lasciar trapelare quanto mi offenda la gente che considera psicologi/psichiatri roba da matti, naturalmente tirandosene fuori. Una volta mia madre mi accompagnò dallo psichiatra (guardandosi alle spalle prima di entrare) e in sala d'aspetto mi sussurrò a voce alta in un orecchio: "Ma queste persone qui sono tutte... [toccandosi la tempia con il dito indice] come te? Ma sembrano normali!!!" :Just Kidding:

Io a Ombra devo un pacchetto di sigarette! Ti aspetto eh! :phone1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh sì dovrò anche rivolgermi ad un dannato psichiatra, ma se questa sezione è fatta per aiutare l'ho chiesto apposta, non chiedo un consulto medico ._.

Grazie comunque.

Certo, però credo anche che possa esserti d'aiuto imparare a pensare allo psichiatra come a un medico qualsiasi a cui ci si può e deve rivolgere senza vergogna. I suoi pazienti non sono solo i matti classici delle barzellette o quelli che sparano dentro ai cinema ma, nella maggior parte dei casi, persone dall'aspetto perfettamente normale con umanissimi problemi d'ansia, depressione e vai a sapere che altro. Se hai la fortuna di avere una psicologa a scuola puoi cominciare da lei. L'avessi avuta anch'io, non puoi immaginare quanti problemi mi sarei risparmiata :sweat:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ritengo che psicologi o psichiatri siano roba da matti, ma io detesto spiegare le cose a voce alta davanti ad una persona che non conosco(Poi vabbè, sto parlando dei miei problemi davanti a milioni di sconosciuti, ma scriverlo mi mette meno imbarazzo :icon_neutral: )

Per questo a scuola ho esitato a parlarne con la psicologa, oltre al fatto che questo mio mordermi la lingua va per periodi e in quel periodo me la stavo lasciando stare. Ora comunque è troppo tardi perchè ora sono in cerca di lavoro D: ma se riesco consulterò qualcuno, se non devo pagare troppo XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho il tuo stesso identico problema, pensavo di essere l'unica al mondo...ti comprendo in pieno...tu hai risolto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.