Vai al contenuto

Sesso e amore...un blocco


Missmarple

Messaggi consigliati

Scrivo perchè ho necessità di consigli e opinioni sul mio problema con il sesso. Sono una ragazza di 25 anni e sono fidanzata da 2 anni con un ragazzo che considero l'uomo della mia vita, la persona giusta, il problema è che non ho spinta sessuale quando sono con lui. Da quando avevo 13-14 anni ho iniziato ad avere desiderio sessuale e da allora quando ho voglia "faccio da me" e ho sempre raggiunto l'orgasmo, mentre intorno ai 17 anni ho iniziato ad avere rapporti sessuali e non sono mai riuscita a raggiungerelo con il partner. con l'attuale fidanzato invece finalmente ci riesco. Nelle due precedenti relazioni e con questa attuale mi sono accorta che l'iter è sempre lo stesso, mi innamoro di un ragazzo e ho voglia di farlo con lui poi quando la relazione si assesta e ci mettiamo insieme non sento più il bisogno nè la voglia di approcci sessuali, ho solo desiderio di baci e coccole che mi appagano poi se ho desiderio succede sempre quando sono sola e allora mi soddisfo. Poi se e quando la relazione si sfalda e sento che sto perdendo quella persona, mi infuoco e la passione riemerge più forte dell'inizio e sento sempre la voglia di farlo con il lui di turno (solo se non voglio perderlo). Tornando al mio fidanzato, la mia relazione con lui è stabile nel senso che stiamo proprio bene insieme e l'unico motivo rispetto ai ragazzi del passato di cui abbiamo un problema è questo, lui ci tiene molto che io lo desideri, che io sia eccitata, rispetto agli altri che non lo notavano e pensavano a se stessi, io infatti non mi tiro indietro ma si rende conto che a me basterebbero i baci. Con lui riesco a venire anche se ultimamente non mi va proprio di farlo e non so come fare, non è un problema di attrazione fisica, lui è bellissimo e sexy, ma io non sento coinvolgimento...il vero coinvoglimento l'ho provato solo quando sentivo di aver perso una persona. Ho pensato che magari il problema in me è che esiste una netta separazione tra sesso e amore ma non so davvero trovare il nodo della situazione. Fatemi sapere cosa pensate

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Scrivo perchè ho necessità di consigli e opinioni sul mio problema con il sesso. Sono una ragazza di 25 anni e sono fidanzata da 2 anni con un ragazzo che considero l'uomo della mia vita, la persona giusta, il problema è che non ho spinta sessuale quando sono con lui. Da quando avevo 13-14 anni ho iniziato ad avere desiderio sessuale e da allora quando ho voglia "faccio da me" e ho sempre raggiunto l'orgasmo, mentre intorno ai 17 anni ho iniziato ad avere rapporti sessuali e non sono mai riuscita a raggiungerelo con il partner. con l'attuale fidanzato invece finalmente ci riesco. Nelle due precedenti relazioni e con questa attuale mi sono accorta che l'iter è sempre lo stesso, mi innamoro di un ragazzo e ho voglia di farlo con lui poi quando la relazione si assesta e ci mettiamo insieme non sento più il bisogno nè la voglia di approcci sessuali, ho solo desiderio di baci e coccole che mi appagano poi se ho desiderio succede sempre quando sono sola e allora mi soddisfo. Poi se e quando la relazione si sfalda e sento che sto perdendo quella persona, mi infuoco e la passione riemerge più forte dell'inizio e sento sempre la voglia di farlo con il lui di turno (solo se non voglio perderlo). Tornando al mio fidanzato, la mia relazione con lui è stabile nel senso che stiamo proprio bene insieme e l'unico motivo rispetto ai ragazzi del passato di cui abbiamo un problema è questo, lui ci tiene molto che io lo desideri, che io sia eccitata, rispetto agli altri che non lo notavano e pensavano a se stessi, io infatti non mi tiro indietro ma si rende conto che a me basterebbero i baci. Con lui riesco a venire anche se ultimamente non mi va proprio di farlo e non so come fare, non è un problema di attrazione fisica, lui è bellissimo e sexy, ma io non sento coinvolgimento...il vero coinvoglimento l'ho provato solo quando sentivo di aver perso una persona. Ho pensato che magari il problema in me è che esiste una netta separazione tra sesso e amore ma non so davvero trovare il nodo della situazione. Fatemi sapere cosa pensate

Per chi ti sta scaricando il tuo eccitamento a letto è l'ultimo dei pensieri e l'ultima delle "priorità"... Non è che non hai spinta sessuale è lui che te la fa calare! :ola (2):

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Per chi ti sta scaricando il tuo eccitamento a letto è l'ultimo dei pensieri e l'ultima delle "priorità"... Non è che non hai spinta sessuale è lui che te la fa calare! :ola (2):

Scusa ma nn ho capito la risposta...cioè quando qualcuno mi scarica io miaccendo, non mi importa se a lui interessa o meno, ma il rapporto diventa molto più entusiasmante per me...la spinta sessuale cala quando mi approccio al mio ragazzo ma io non credo che il problema sia suo o cmq in minima parte, sono io che non mi sento coinvolta e appagata ma sono sicura che se lui mi lasciasse farei come al solito e mi ecciterei con una sola carezza

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Di solito chi si rifugia nella masturbazione ha problemi di insicurezze o carenza di autostima. Questo non accade all'inizio delle tue relazioni perché non è niente di impegnativo ma appena senti che la cosa si fa seria le tue insicurezze tornano a galla. A livello cosciente ti senti appagata senza l'atto sessuale ma in realtà il tuo cervello ti sta proteggendo dalle tue insicurezze sessuali. E' un pensiero comunque a molte persone, tanti uomini e tante donne non si sentono a proprio agio con la propria sessualità, specialmente di coppia. Se le cose stanno così, dovresti lavorare su questo, provare a tornare in sintonia col tuo corpo. Cosa ne pensi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Scusa ma nn ho capito la risposta...

Chi da te non si aspetta più nulla difficilmente ti può mettere ansia addosso... E l'ansia è una delle principali cause di "blocco" della libido :Worried:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Chi da te non si aspetta nulla difficilmente ti può mettere ansia addosso... E l'ansia è una delle principali cause di "blocco" della libido :Worried:

Adesso è molto più chiaro...penso sia vero questo se ci penso..una causa della mia ansia è sicuramente il fatto che sento la pressione di dover venire alla fine e questo è anche il motivo per cui nn venivo ma non so se è l'unico motivo che possa spiegare la mia mancanza di desiderio con il partner. Un altro problema può trovarsi nel fatto che tendo ad idealizzare e farmi aspettative sull epersone e di conseguenza a disilludermi e restare delusa..la cosa che mi crea più problemi è la mancanza di coinvolgimento probabilmente a causa della mancanza di fiducia che ho nell'altro, come se già mi aspettassi che mi deluda il rapporto in atto mentre se ricordo i pensieri e le emozioni di quando il mio unico desiderio era avere un'altra occasione con un ragazzo che mi aveva lasciato e lui opponeva resistenza ero molto eccitata...non so come uscirne

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Di solito chi si rifugia nella masturbazione ha problemi di insicurezze o carenza di autostima. Questo non accade all'inizio delle tue relazioni perché non è niente di impegnativo ma appena senti che la cosa si fa seria le tue insicurezze tornano a galla. A livello cosciente ti senti appagata senza l'atto sessuale ma in realtà il tuo cervello ti sta proteggendo dalle tue insicurezze sessuali. E' un pensiero comunque a molte persone, tanti uomini e tante donne non si sentono a proprio agio con la propria sessualità, specialmente di coppia. Se le cose stanno così, dovresti lavorare su questo, provare a tornare in sintonia col tuo corpo. Cosa ne pensi?

Di base io penso di essere abbastanza sicura di me stessa, però io penso che l sicurezza in sè stessi riguardi più sfere, probabilmente sotto la sfera sessuale non lo sono o non abbastanza... per esempio io quando sono in discoteca nn riesco a ballare se prima non ho bevuto un po' perchè mi vergogno e la stessa cosa accade per il sesso...se bevo un po'è la volta che prendo l'iniziativa ma c'è da dire che non ho idea da cosa derivi questa insicurezza...il mio corpo non mi crea problemi e soprattutto con il mio ragazzo non mi vergogno per niente a farmi vedere nuda... se penso al motivo per cui mi lascio più andare con un cocktail, credo sia perchè i miei movimenti in generale non sono fluidi e sciolti e ben articolati mentre se bevo mi sento più disinvolta ma il problema principale per me non è più tanto il venire ma il coinvolgimento...io non credo si possa spiegare solo con l'ansia e l'insicurezza, o meglio vorrei capire ansia di chè, insicurezza di cosa...come ho scritto prima un'altro motivo può essere che parto sfiduciata nell'altra persona o perè sento l'ansia addosso delle aspettative ma non so come liberarmene non so da cosa dipendono... idealizzo le persone e poi ne sono automaticamente delusa e mi aspetto sempre he a un momento all'altro sbaglino..il mio ragazzo dice sempre che si sente analizzato in tutto quello che fa, ed è vero.. il punto non è tanto se qualcuno fa o no qualcosa di sbagliato nei miei confronti, noni importa nemmeno quanto grave sia a me importa che io sia i grado di aspettarmelo, che non mi sfugga nulla..in pratica sono sempre in attesa del passo falso così se arriva non mi ferisce per niente...forse è per questo che in generale non riesco a lasciarmi andare.non solo tradimenti ma ogni aspetto di una persona..non so davvero come uscirne...vorrei poter evitare di razionalizzare tutto e vivere più spensieratamente le mie emozioni ma nn ci riesco..

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Di solito chi si rifugia nella masturbazione ha problemi di insicurezze o carenza di autostima. Questo non accade all'inizio delle tue relazioni perché non è niente di impegnativo ma appena senti che la cosa si fa seria le tue insicurezze tornano a galla. A livello cosciente ti senti appagata senza l'atto sessuale ma in realtà il tuo cervello ti sta proteggendo dalle tue insicurezze sessuali. E' un pensiero comunque a molte persone, tanti uomini e tante donne non si sentono a proprio agio con la propria sessualità, specialmente di coppia. Se le cose stanno così, dovresti lavorare su questo, provare a tornare in sintonia col tuo corpo. Cosa ne pensi?

Io non riesco a lasciarmi andare del tutto... non mi fido del partner di fronte. E come se avessi paura che il giorno dopo mi prendesse in giro. Per eventuali paure o blocchi che potrebbero presentarsi al primo incontro, ma cmq gli stessi potrebbero superarsi con un po di pazienza, prendendo confidenza. Dovrei parlare con un partner eventualmente occasionale al secondo incontro? O gli faccio paura? Perche dice "quante pare"? Sono riuscita a lasciarmi andare solo con un ragazzo il mio ex moroso. E mi piaceva molto farlo, tutte le sere. Meglio che all'inizio. Perche ho acquistato fiducia e confidenza soprattutto. Come risolvere oggi come oggi che i rapporti che ti si presentano sono occasionali? E molto rari dato che a me attraggono solo persone particolari?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

l'alcol e' uno strumento per lasciare andare i freni inibitori,questo e' normalissimo (per esempio,le persone timide,con un goccetto,diventano estroversi,ecc..)

molte donne,a parte quelle che fanno sesso come bere un bicchiere d'acqua,hanno blocchi sessuali,secondo me insicurezze che derivano spesso da un qualcosa accaduto in passato,e quindi da ricercare.

la mia ragazza per esempio nell'atto sessuale si abbandona completamente,eppure ha qualche imbarazzo a mostrarsi nuda da me,strano,ma molto meno "grave" di quello che succede a qualche utente qui' che scrive.

per hope82,persone particolari,tipo?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

esatto pruillo. infatti e' proprio per una cosa successa nel passato, una primissima esperienza nella sfera sessuale con un ragazzo rude, che poverino pernsava di farmi piacere............ quindi non c'è da molto ricercare in quanto lo so, e' che mi blocco lo stesso. per paura di dolore. STOP

L'alcol non mi aiuta... sento ansia.

particolari, nel senso INTERESSANTI. e quindi capaci di INTRIPPARMI LA MENTE, ma non sbruffoni. Se e' pure carino: beh adios.. non capisco piu nulla. Un mio amico gay che ha una certa sensibiulità a capire le cose mi ha detto che dovrei fare un downgrade del cervello... eh certo cosi mi va bene tutto dopo.

Sono un po disperata.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

E come se avessi paura che il giorno dopo mi prendesse in giro...

Per deludente "prestazione" o per timore di non essergli piaciuta "fisicamente"?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Per deludente "prestazione" o per timore di non essergli piaciuta "fisicamente"?

La seconda.

Sai quando un ragazzo esce per fare solo sesso a volte dico: ma questo lo fa cosi solo per andargli in tiro e far centro... cioe considerazione donna pari a zero. Almeno sforzarsi a dire,,uuuhhh quanto mi ecciti. Capisco no fiori, no cene e blablabla .. ma un minimo di parole di rassicurazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

La seconda.

Sai quando un ragazzo esce per fare solo sesso a volte dico: ma questo lo fa cosi solo per andargli in tiro e far centro... cioe considerazione donna pari a zero. Almeno sforzarsi a dire,,uuuhhh quanto mi ecciti. Capisco no fiori, no cene e blablabla .. ma un minimo di parole di rassicurazione.

be',potrebbe dirti: ti assicuro che te lo metto in quel posto...eheheh

Link al commento
Condividi su altri siti

 

La seconda.

Sai quando un ragazzo esce per fare solo sesso a volte dico: ma questo lo fa cosi solo per andargli in tiro e far centro... cioe considerazione donna pari a zero. Almeno sforzarsi a dire,,uuuhhh quanto mi ecciti. Capisco no fiori, no cene e blablabla .. ma un minimo di parole di rassicurazione.

Secondo me chi tanto chiede tanto deve dare... Chi "idealizza" troppo il partern si aspetta, fosse solo inconsciamente, che anche lui/lei faccia lo stesso e quindi... ANSIAAAA!! Con annessi e connessi :Big Grin:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Secondo me chi tanto chiede tanto deve dare... Chi "idealizza" troppo il partern si aspetta, fosse solo inconsciamente, che anche lui/lei faccia lo stesso e quindi... ANSIAAAA!! Con annessi e connessi :Big Grin:

Beh credimi che la persona in questione ha capito benissimo quanto mi piace, tanto che l ho baciato io, ma questo non mi dispiace e' successo anche con altri, solo quelli che mi piacevano! il fatto è che è la prima volta che sono bloccata perche' mi sento che lui mi schifa.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

e' vero quello che dici,pero' se ci si innamora a vicenda,dovrebbe venire tutto da se'.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

e' vero quello che dici,pero' se ci si innamora a vicenda,dovrebbe venire tutto da se'.

ma cosa è vero che non capisco?

la sera che io ho baciato il mio ex SI E' LASCIATO BACIARE (ma io sapevo benissimo di piacergli perche mi era stato detto e quindi ero sicura di me) e non è successo niente di che...a forza di dai e dai... e' diventato mio moroso... ma era un'altra eta'... a trent'anni non ti lasci piu andare come prima , perche si presuppone di avere una certa eperienza e invece non e' proprio vero... parlando del mio caso.... e poi fai nuovi errori... eviti i vecchi ma ne fai di nuovi........

vabbe' cmq ragazzi come non detto. Appena mi faccio suora di calusura vi chiamo. Baci.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Vediamo se ho capito... A te lui piace assai e ci andresti volentieri a letto... A lui te gli piaci "cosi cosi" e gli andrebbe solo di portarti a letto di tanto in tanto... Quindi "in teoria" basterebbe che tu ti accontentassi di fare sesso con lui quando vuole lui e tutto andrebbe a meraviglia, però... Però così lui rientrerebbe nella categoria dei "non-intimi" ed avresti grossi problemi a "lasciarti andare" per paura d'esser presa in giro fisicamente... E'cosi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Vediamo se ho capito... A te lui piace assai e ci andresti volentieri a letto... A lui te gli piaci "cosi cosi" e gli andrebbe solo di portarti a letto di tanto in tanto... Quindi "in teoria" basterebbe che tu ti accontentassi di fare sesso con lui quando vuole lui e tutto andrebbe a meraviglia, però... Però così lui rientrerebbe nella categoria dei "non-intimi" ed avresti grossi problemi a "lasciarti andare" per paura d'esser presa in giro fisicamente... E'cosi?

esatto, perche io da lui mi farei far tutto, anche meglio del mio ex.

C'è da dire che inizialmente io l'ho rifiutato. Una sera che mi approccio' mi disse una battuta sul limonarlo tipo, e io gli ho detto DUBITO. Pensavo mi prendesse in giro :-( ...se avessi saputo che gli piacevo... FIGURATI COSA COMBINAVO.. ci sono stati episodi pochi simpatici nel frattempo che hanno condizionato. Ma dico.. se siamo ancora qua oggi... un motivo ci sara NO?

cmq a me AL MOMENTO andrebbe fare solo sesso per sbloccarmi.......................... SENNO BENVENUTA CHIESA

Link al commento
Condividi su altri siti

 

C'è da dire che inizialmente io l'ho rifiutato. Una sera che mi approccio' mi disse una battuta sul limonarlo tipo, e io gli ho detto DUBITO. Pensavo mi prendesse in giro :-( ...se avessi saputo che gli piacevo...

Allora è altamente probabile che gli piaci anche ADESSO... Che sia un tipo particolarmente orgoglioso e che te la voglia "far pagare" in questo modo? Che abbia un nutrito gruppo di donne fra cui scegliere ogni sera per poi andarci a letto che se la tira tanto? E tu... Vuoi entrare a far parte del suo "harem"? Se è così devo ammettere che è piuttosto "svilente"... per TE!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite pruillio

ma cosa è vero che non capisco?

la sera che io ho baciato il mio ex SI E' LASCIATO BACIARE (ma io sapevo benissimo di piacergli perche mi era stato detto e quindi ero sicura di me) e non è successo niente di che...a forza di dai e dai... e' diventato mio moroso... ma era un'altra eta'... a trent'anni non ti lasci piu andare come prima , perche si presuppone di avere una certa eperienza e invece non e' proprio vero... parlando del mio caso.... e poi fai nuovi errori... eviti i vecchi ma ne fai di nuovi........

vabbe' cmq ragazzi come non detto. Appena mi faccio suora di calusura vi chiamo. Baci.

avevo commentato il post precedente,che diceva di idealizzare il partner ecc... capi' ades!?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Allora è altamente probabile che gli piaci anche ADESSO... Che sia un tipo particolarmente orgoglioso e che te la voglia "far pagare" in questo modo? Che abbia un nutrito gruppo di donne fra cui scegliere ogni sera per poi andarci a letto che se la tira tanto? E tu... Vuoi entrare a far parte del suo "harem"? Se è così devo ammettere che è piuttosto "svilente"... per TE!

no non credo abbia un nutrito gruppo di donne... non lo so..... ma un amico in comune mi ha fatto intendere di no... che non ha per nulla molte donne......... considera che ti scrive e' una persona poco sicura di sè! vedo tutto "zoomato".... non so se rendo l idea...... quindi per quale motivo mi cerca? perche sa che ci sto no ma non perche gli piaccio fisicamente? come si fa a fare sesso con una persona che non ti piace fisicamente?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

l'alcol e' uno strumento per lasciare andare i freni inibitori,questo e' normalissimo (per esempio,le persone timide,con un goccetto,diventano estroversi,ecc..)

molte donne,a parte quelle che fanno sesso come bere un bicchiere d'acqua,hanno blocchi sessuali,secondo me insicurezze che derivano spesso da un qualcosa accaduto in passato,e quindi da ricercare.

la mia ragazza per esempio nell'atto sessuale si abbandona completamente,eppure ha qualche imbarazzo a mostrarsi nuda da me,strano,ma molto meno "grave" di quello che succede a qualche utente qui' che scrive.

per hope82,persone particolari,tipo?

Se penso alla mia prima volta con un ragazzo, mi piaceva molto fisicamente, è stato il mio primo bacio e anche la prima volta che ho toccato un uomo lì...lui era interessato solo a una storia di sesso ma a me nn importava molto perchè parlandoci e conoscendolo meglio non mi piaceva granchè ma avevo voglia di sperimentare, ci siamo visti una sera sola e io ero abbastanza impedita...l'anno dopo ci siamo incontrati ancora e io ero piena di desiderio e non avevndo avuto altri ragazzi, ero decisa a volerlo fare con lui per la prima volta...lui era sorpreso da come fossi piu sciolta, "piu brava" , mentre io ero delusissima, aveva problemi di eiaculazione precoce, precocissima direi e poi finì lì...da allora i partner che ho avuto li catalogavo in base alla bravura abaciare ma con nessuno ero riuscita a venire...con il mio ex dopo estenuanti tentativi con aiuti manuali mentre con il mio attuale ci riesco...non tutte le volte ma in modo naturale...però nè il mio ex nè il mio attuale ragazzo baciano da dio come piacerebbe a me....forse proprio questa mancanza di aspettative nei loro confronti mi haaiutato?...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

però nè il mio ex nè il mio attuale ragazzo baciano da dio come piacerebbe a me....forse proprio questa mancanza di aspettative nei loro confronti mi haaiutato?...

e com'è che piacerebbe essere baciata a te? e soprattutto, loro lo hanno mai saputo?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

e com'è che piacerebbe essere baciata a te? e soprattutto, loro lo hanno mai saputo?

Non c'è un modo in cui voglio essere baciata...è un incastro che si crea anche se si può cercare ma di solito viene naturale...cmq si lo sanno

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.