Vai al contenuto

La distruzione totale e la perdita di ogni sicurezza dovuto ad un rapporto passato


Messaggi consigliati

Ciao a tutti. Questo é il mio primo intervento, mi sono fatto forza e dopo molto tempo ho deciso che avevo bisogno di "aiuto" più sostanziale e più oggettivo di quello che possono darmi le persone vicine. Mi presento, sono Nicola, un ingegnere milanese con una volta un brillante futuro davanti. Si perché dopo gli eventi che sto per raccontarmi la mia vita é crollata pezzo dopo pezzo. Sono stato in una relazione molto importante, forse la più, per ben 2 anni e mezzo con una ragazza fantastica, dico sul serio, la più splendida che mi sia mai capitata. Bellissima ed intelligentissima, Americana qualche anno più grande di me. Mi amava alla follia, ha fatto cose che nessun altra aveva mai fatto per me, ed è stata la prima a parlarmi di matrimonio e di bambini con me, questo credo possa farvi capire quanto serie le cose erano tra noi. Il punto è che io non le ho mai dato le attenzioni che meritava, e questo lei lo vedeva, le sue continue richieste di "più amore" hanno iniziato a renderla quasi insopportabile davanti ai miei occhi portando a comportarmi da perfetto xxxxx. Ogni litigio ne approfittavo per ferirla nei punti che sapevo potevano farle del male e lei ci stava malissimo. Il rifiuto verso di lei é sfociato in piu di un tradimento eppure ogni volta che tardivo sapevo che io ero innamorato di lei è che comunque non riuscivo ad immaginare il mio futuro con un altra donna se non lei. Tutto questo é andato avanti sino a quando stanco delle sue lamentele e della mia vergogna per il comportamento fedifrago l'ho lasciata e lei é ritornata in america. Sono sparito per un mese e lei avuto la forza di non contattarmi in questo periodo, dopo un mese esatto l'ho contattata per dire che volevo riprovarci e lei per tutta risposta mi ha detto che era uscita con e baciato un altro uomo ma che comunque voleva stare con me e che se l'aveva fatto era solo perché le sue amiche le avevano detto di farlo e che voleva dimenticarmi. Io invece di capire tutto questo mi sono scatenato ad una rabbia incontrollata e l'ho insultata nella maniera peggiore e mandato una mail con il nome e link di Facebook di tutte le donne con cui l'avevo tradita tanto questa cosa aveva toccato il mio orgoglio. Dopo questa cosa lei è completamente sparita nel nulla, volatilizzata , come morta, mi ha bloccato da Facebook , le principali app per iPhone di messaggistica, le mail e persino il mio numero di telefono in modo non potessi chiamarla. Da allora ormai sono passati ormai 5 mesi, ed io nei primi 3 mesi ho provato a cercarla in tutti i modi possibili, usando altre schede con messaggi ma mai sfociando in pratiche non consone alla mia persona come stalking, lei comunque non ha mai risposto ai miei messaggi o cercato un contatto. La cosa peggiore che ho fatto è stata entrare in possesso della suo account Facebook per veder se si sentiva con un altro uomo, scoprendo di no. Tuttavia dopo questo episodio lei ha detto ad un mio amico che la dovevo smettere altrimenti mi avrebbe denunciato, quindi ormai sono 2 mesi che io me ne sto buono buono. Il punto è che io non faccio altro che pensare a lei, e questa cosa mi ha distrutto, tanto da farmi perdere il mio lavoro, poiché la notte non riuscivo più a dormire regolarmente. Sono inoltre diventato del tutto indifferente a pensiero della morte e prego quando vado a dormire di non svegliarmi più la mattina dopo, e qualche volta lo confesso ho avuto istinti non troppo belli.... Ora quello che vi chiedo è questo, se questa ragazza ora mi odia così tanto, c'è qualcosa che io potrei fare per farle cambiare idea? Forse non sono riuscito a esprimere la nostra storia ma il nostro era davvero un grande amore tanto da superare anche la distanza di migliaia di Km cm tra l'Italia e l'America. Io avevo pensato di andare davanti casa sua con un mazzo di fiori e chiedere scusa per tutto quello che avevo fatto... Secondo voi é una buona idea? In più posso aspettarmi che chiami la polizia da una persona che dopo avermi amato più di ogni altra cosa dice di volermi denunciare? Non dico che aspetto che lei cada alle mie braccia ma dopo tanto odio e 2 mesi di assoluta mia non presenza può questa cosa ricreare un contatto? Oppure mi consigliate di aspettare di più? E le la mia vita cosa mi consigliate di fare? Vi prego di aiutarmi perché io non so più cosa fare se non stare ad aspettare e soffrire come un cane....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 4 months later...

Pubblicità


Scusa la franchezza, ma quello che leggo è più vicino ad un ossessione che ad una storia d'amore.

La rabbia e gli episodi che hai raccontato (oltre ad essere gravi) non mi sembrano che abbiano nulla a che fare con l'amore.
Mi sembra inoltre che lei, da parte sua, abbia chiarito più volte la situazione. Non credo che si possa passare dalla paura a tal punto da chiamare la polizia all'amore così semplicemente.
Cerca di cominciare ad accettare l'idea che, per quanto ci sia stato di bello in passato, possa essere tutto finito (mi sembra che tu non l'abbia mai fatto).
Magari prova a farti aiutare da qualcuno di preparato (gli episodi di violenza, la rabbia e la mancata accettazione di un rifiuto non vanno sottovalutati).
Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 6 years later...

Non so come sia andata a finire questa storia, sicuramente male. Ma, da quello che scrivi, non vedo che Amore potesse esserci tra una Persona eccessivamente Appiccicosa (LEI) ed un Anaffettivo (TU). E' chiaro che di Lei ti piaceva la Sua Generosità Incondizionata e la Dedizione da Crocerossina pronta al Martirio. Fossi stata io, t'avrei fatto patire le Pene dell'Inferno.

 

 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Scusa se te lo dico chiaro e tondo, sei stato coxxxone ben 4 volte, la prima volta quando non gli ha dato più attenzioni, la seconda (e più volte) quando la hai tradita, la terza quando gli hai mandato la mail e la quarta volta entrando nel suo profilo Facebook, avevi una donna perfetta e te la sei fatta sfuggire.

 Il rapporto tra di voi potrebbe essere già morto e sepolto ma io credo nel suo profondo lei ti ami ancora, con un mazzo di fiori a mio parere ci fai poco, per prima cosa devi lavorare su di te, poi la devi prendere di sorpresa andando negli Usa, portati comunque dietro un amico o direttamente il tuo avvocato nel caso potesse chiamare la polizia, e dovrai fare di tutto per fargli capire che ti sei pentito veramente, che può ancora fidarsi di te e che non la insulterai e non la tradirai più. 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.