Vai al contenuto

Parere su carattere della mia ragazza


Lexmark

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti,

ho 32 anni, da 6 sono fidanzato con una ragazza, di 24 anni, e da 1 anno viviamo assieme.

Fin da subito della nostra storia, lei quando c'era qualcosa che non le andava bene non diceva nulla subito , per poi rinfacciarmela ripetutamente dopo mesi oppure anni, è una cosa che detesto e che le ho sempre detto di non fare che se c'è qualcosa che non va di dirlo subito.

Ma nulla da fare.

Discussioni, litigate, beh ci stanno, negli anni. Una volta per la sua gelosia smisurata per una mia dipendente ero arrivato a lasciarla perchè non mi faceva fare più vita.

Poi per via del mo carattere accondiscendente sono ritornato sui miei passi, e ci abbiamo riprovato.

Ho sempre notato in lei degli scatti d'ira, una rabbia interiore che le viene fuori in alcune occasioni, nelle quali utilizza un linguaggio volgare ed offensivo.

Quando stava con i suoi genitori a casa, si impuntava se le dicevano qualcosa, li mandava a fare in culo suo padre la menava.. sua madre le diceva di andarsene da casa, che era meglio si fosse presa un cane ( cose molto educative che fanno crescere un figlio in un'ambiente sereno ovviamente...! ) .. mi aveva detto che quando se ne fosse andata da casa li avrebbe voluti vedere 1 volta al mese .. e cosi NON è stato fatto, ogni settimana deve vederli ( ma ci può stare ) .. la lontananza aiuta le incomprensioni..

Una volta litigando con mia madre ( prima di andare a vivere assieme ) l'ha chiamata puttana, troia, stronza, che le avrebbe rovinato la vita ( perchè a suo avviso mia madre ha ritardato il suo trasferimento e così non è potuta venire a vivere con me quando ci eravamo prefissati,ma 6 mesi dopo ) ..

Ora si parlano tranquillamente , ma noto sempre un'astio nei confronti di mia mamma da parte della mia ragazza.

Io con i suoi genitori vado abbastanza d'accordo, anche se suo padre soprattutto, per andarci d'accordo le cose le si devono fare come vuole lui, io lo assecondo per quanto posso, molta apparenza, io sono invece molto più realista e meno fissato su certe cose, ma certo non mi manca l'ambizione.

La mia ragazza voleva una macchina usata per imparare.. e lui la voleva nuova.. ora che l'ha presa usata lui conta i graffi che ci possono essere sulla carrozzeria..

Lui voleva farci fare il passaporto a tuttii costi ( anche se io al momento non prendo l'aereo ) perchè si deve andare per forza all'estero in ferie.. ( e da qui il motivo ultimo per il quale sono arrivato a scrivere qui ).

Il mese scorso circa, domenica pomeriggio, solita discussione del genere ( oggi mi alzo e voglio litigare avete presente? bene.. ) .. ha fatto tanto che si è messa a strillare ( le piace urlare e farsi sentire dai vicini si vede ).. imprecare, dire parolacce, cosa ho fatto di male, che sono un cretino ignorante di merda, di andarmene di casa e che sperava non tornassi più..

Mi rinfaccia che una volta ho dovuto per forza maggiore fare un giroconto bancario perchè mi mancavano dei soldi ( lei mi dice di farlo ) e poi me lo rinfaccia, urlando.

Questa mattina stavamo andando al lavoro, guidavo la sua macchina, fa venire il discorso di prendere l'aereo per andare in ferie ( ieri sera aveva parlato con suo padre al telefono e ogni volta le fa un atesta tanta sul prendersi delle ferie extra oltre al mese che chiude il suo ufficio e lei non può, così avrebbefatto compagnia a sua sorella che prende l'aereo e va non so dove e che le avrebbe fatto compagnia.

Apriti cielo quando le ho detto.. scusa un pò.. ma non può andare da sola tua sorella in ferie?

Si è messa d urlare che lei vuole prendere l'aereo per andare via, che non gliene frega un xxxx che io non lo prendo, che lei va da sola ( vai le ho detto ) ..

Le ho detto chela cosa mi incuriosisce e spaventa, che mi piacerebbe andare tipo in grecia come prima volta e che ho parlato con due mie clienti che lo prendono abitualmente per andare in Albania e Grecia..

MI fa che sono uno xxxxx, cosa parlo a fare con quelle sceme, che sono un cretino di merda, ignorante del xxxx, che devo chiudere quella xxxx di fogna di bocca, e di portarle le chiavi della macchina in ufficio e che io me ne sarei dovuto tornare a casa in autobus perchè la macchina è la sua.. io gliel'ho parcheggiata al momento che ha detto così, volevo darle subitole chiavi ma lei se n'è fuggita...

Io veramente non ce la faccio più, una volta al mese ha questi scatti d'ira.. non capisco questa rabbia, cattiveria, a vederla è dolce.. piccina, magra..

Come spiegazioni posso mettere

1. maleducazione ( però dovrebbe esserlo sempre )

2. cattiva alimentazione ( mangia davvero poco e male )

3. Post ciclo ( dovrei scrivermi questi scatti d'era e vedere se ci fosse correlazione, oggi per esempio ha finito il ciclo da 4 giorni )

Fatto sta che questi scatti non vanno bene, soprattutto in previsione di una vita assieme..

Avete qualche consiglio da darmi? mi sono dilungato.. ma non sapevo come fare.. grazie..

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.