Vai al contenuto

Pubblicità

Greta_'92

Farmacologia e nuovi orizzonti.

Recommended Posts

Non s'è mai posta troppa attenzione all'universo femminile, almeno, non in termini di autoerotismo ed appagamento. Se ne parla ancora sottovoce, come se il piacere delle donne dovesse rimanere assoggettato alla presenza (o dovrei dire, onnipresenza?!) dell'uomo; e questo, nonostante le svariate inclinazioni (mi riferisco per es., alle coppie omosex) e la relativa libertà raggiunta. Vorrei condividere un articolo e chiedere cosa ne pensiate. A mio avviso, sarebbe un orizzonte promettente. Non credo la farmacologia possa saturare il quadro dei disagi femminili nella sfera della sessualità, ma un contributo iniziale è sempre auspicabile.

http://www.medicitalia.it/news/3464-lybrido_un_farmaco_per_l_orgasmo_femminile_anche_le_donne_medicalizzate.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Il corpo femminile e' molto complesso. Hai ragione nel sostenere che c'e' una mancanza di piu' ricerche, forse

maschilista , ma vedo progressi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.