Vai al contenuto

Pubblicità

Messaggi consigliati

Buonasera, ho 18 anni da poco compiuti. Dopo il primo anno di liceo ho deciso di non continuare gli studi e di inserirmi nell'attività gestita da mia madre così da darle anche una mano. L'attività a mio avviso non prosegue a gonfie vele, anzi questo è piuttosto evidente. Il problema si potrebbe risolvere vendendo l'attività, sanare i debiti con il ricavato, prendersi un pò di tranquillità e pensare al futuro facendo dei passi diversi e più pensati. Il problema di fondo è che mio padre non ha alcuna intenzione di vendere, pensa sempre che prima o poi solleveremo l'attività, non rendendosi conto che ogni giorno per me lavorarci è una sconfitta, e dopo 4 anni sono stanca di perdere. L'attività occupa la maggior parte della mia giornata, salvo 3 ore al pomeriggio, dalle 13 alle 16. non coltivo alcun hobby, non vado a mangiare mai una pizza, non esco con nessuno, gli amici si sono completamente disinteressati, e in parte li comprendo dal momento che vivono la spensieratezza di quest'età. Ultimamente mi sento giù, spossata, ho delle visite in corso perchè soffro di tachicardia da un po' e mi hanno consigliato Tranquirit o Lexotan al bisogno. Penso comunque che il problema siano i pianti la sera nel letto, l'ansia, il non voler parlare. :icon_neutral:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


non rendendosi conto che ogni giorno per me lavorarci è una sconfitta,

Ciao,

forse è per lo stesso senso di sconfitta che tuo padre si ostina a non voler vendere l'attività...

Non ho idea di che attività sia ma considera che da qualche anno a questa parte ce ne sono veramente poche che vanno bene, detto ciò potresti provare a "rinnovare" qualcosa? magari non vendendo ma cambiando forse sentiresti quell'attività più tua...

Riguardo i farmaci, visto che te li hanno consigliati al bisogno...tu credi ce ne sia bisogno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

A volte ne ho bisogno, cerco comunque di resistere! Dal 17 Giugno, giorno di prescrizione ho preso 10 gocce solo una volta. L'attività in questione è vista dalla società in questo momento come un' "esclusiva", perciò credo che vendendola, ne ricaveremo abbastanza per sanare i debiti e vivere tranquilla io, grazie della tua risposta, te ne sono davvero grata :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.