Vai al contenuto

Messaggi consigliati

mi sono accorta di amare solo le persone che odio. so costruire solo rapporti ambivalenti, fondati sulla sfiducia, la rabbia e il rancore. solo questi mi fanno provare dei sentimenti. tutti gli altri sono ovattati...mi fanno sentire morta. sono amante di lei da due anni. lei mente alla sua ragazza, la persona più dedita della terra.. anche molto bella. non mi fiderò mai e la vedrò sempre come un mostro. un orribile mostro viziato, capriccioso, egoista . la rabbia che provo nei suoi confronti espolde sempre più spesso. con parole di odio che rubano energia vitale a entrambe. eppure non riesco a farne a meno..eppure rinuncio alle mie cose per lei...per i suoi capricci.......come se ne esce, è una condanna? perché mi sembra di provare emozioni forti solo quando provo rabbia e paura? sarà per sempre così. non riesco a farne a meno..sono come le farfalle con le lampadine..si scottano ma continuano a volarci intorno. e soprattutto..perché con tutti gli altri mi sento vuota...e apatica?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ami solo chi odii, quindi odii solo chi ami?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.