Vai al contenuto

Aforismi per riflettere (1)


Messaggi consigliati

È di gran lunga più gradevole offendere e chiedere più tardi perdono, che essere offesi e accordare perdono. Chi fa la prima cosa, dà un segno di potenza e poi di bontà di carattere. L’altro, se non vuol passare per inumano, deve, già per questo perdonare; il godimento dell’umiliazione dell’altro è, a causa di questa costrizione, limitato.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

CIOE' DEVO OFFENDERE????????

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


forse Fred era un po' sarcastico...

avevo letto una cosa simile scritta anche da J.K. Rowling... non mi ricordo le parole esatte ma più o meno diceva

che è più facile perdonare qualcuno a cui hai fatto un torto, che qualcuno che te l''ha fatto...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

È di gran lunga più gradevole offendere e chiedere più tardi perdono, che essere offesi e accordare perdono. Chi fa la prima cosa, dà un segno di potenza e poi di bontà di carattere. L’altro, se non vuol passare per inumano, deve, già per questo perdonare; il godimento dell’umiliazione dell’altro è, a causa di questa costrizione, limitato.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

CIOE' DEVO OFFENDERE????????

Mi sa che a Nietzsche era sfuggito proprio il fattore umano, cioè che offendendo troppo si rischia di ritrovarsi ko prima di poter chiedere perdono :icon_mrgreen:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 3 months later...

"Non fasciarti la testa prima di romperla"

Lo sento dire spesso...ma in realtà questo proverbio non l'ho mai capito :icon_rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"Non fasciarti la testa prima di romperla"

Lo sento dire spesso...ma in realtà questo proverbio non l'ho mai capito :icon_rolleyes:

te lo spiego io che sono 'ngetto, lezù e viazà (*) :B): :

se ti fasci la testa prima di romperla, poi rischi di rovinare le bende

(*) 'dotto, che ha letto e viaggiato"

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

te lo spiego io che sono 'ngetto, lezù e viazà (*) :B): :

se ti fasci la testa prima di romperla, poi rischi di rovinare le bende

(*) 'dotto, che ha letto e viaggiato"

Ah però! giuro che non ci sarei mai arrivata ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 months later...

Ho girato sette Chiese e mi trovo in Piazza (Mio Padre)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ho girato sette Chiese e mi trovo in Piazza (Mio Padre)

Nel senso che è inutile cercare cose nuove? o cosa?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 3 weeks later...

"Il problema delle citazioni su internet è che è difficile verificarne l'autenticità" (Abramo Lincoln)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"Il problema delle citazioni su internet è che è difficile verificarne l'autenticità" (Abramo Lincoln)

:Confused:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
  • 1 month later...
"La teoria è quando sappiamo come funzionano le cose ma non funzionano. La pratica è quando le cose funzionano ma non sappiamo perché. Abbiamo unito la teoria e la pratica: Ora le cose non funzionano più e non sappiamo il perché!"

Albert Einstein

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 8 months later...

Quando sei contento di essere semplicemente te stesso e non fai confronti e non competi, tutti ti rispetteranno.
(Lao Tzu)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Le persone sono specchi, in alcuni ci piace specchiarci, perché ci vediamo belli, in altri non ci piace specchiarci, perché ci vediamo brutti..ma in realtà siamo solo specchi che viviamo del nostro riflesso..evitando il brutto per il bello, con la conseguenza di non scoprire mai noi stessi..(Angelo Crucitti) vale se autoinventato??

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Un giorno un ragazzo chiese al vecchio saggio del paese quale fosse la cosa più forte.

Il saggio dopo qualche minuto gli rispose:

“Le cose più forti al mondo sono nove:

Il ferro è più forte, ma il fuoco lo fonde.

Il fuoco è forte, ma l’acqua lo spegne.

L’acqua è forte ma nelle nuvole evapora.

Le nuvole sono forti ma il vento le disperde.

Il vento è pure esso forte ma la montagna lo ferma.

La montagna è forte, ma l’uomo la conquista.

L’uomo è forte ma purtroppo la morte lo vince”.

“Allora è la morte la più forte!”

– lo interruppe il ragazzo –

“No” – continuò il vecchio saggio –

“l’amore… sopravvive alla morte!”

(Monaco buddista..)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.