Vai al contenuto

Pubblicità

eldorin

Problema con ragazza logorroica ed egocentrica

Recommended Posts

Allora ho un problema con questa ragazza (28 anni) logorroica, egocentrica e permalosa che fa parte del gruppo di amici che frequento.

Non la sopporto, parla sempre e vuole sempre essere al centro dell'attenzione. Qualunque cosa tu dica poi la prende male e risponde con un tono brutto.

Io provo ad evitarla ma proprio non la sopporto!!!!!!!!!!!!!!! Come posso fare dal momento che lei sta nel mio gruppo di amici e al lavoro sullo stesso piano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Immediata azione di tamponamento...spiegale che evidentemente non riuscite ad andare d'accordo e che è meglio per il più possibile evitarsi a vicenda, tanto non dovete essere per forza amici..per il resto devi sopportare l'aspetto visivo, visto che sarai costretto a vederla, però almeno lei non rivolge parola a te e viceversa tu a lei..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Provaci... di solito scappano. :icon_mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma perche devi andare a dirglielo? Non la puoi semplicemente evitare?

Con centro dell attenzione che intendi? Organizza le uscite?

Poi concludo affermando che secondo me e: VIZIATA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma perche devi andare a dirglielo? Non la puoi semplicemente evitare?

Con centro dell attenzione che intendi? Organizza le uscite?

Poi concludo affermando che secondo me e: VIZIATA.

Purtroppo stiamo nello stesso ufficio e abbiamo amici in comune quindi ci vediamo.

Io la ignoro ma lei ogni volta parla e straparla e mi butta in mezzo. Commenta tutto quello che uno fa e dice.

Ha appena detto delle cose su di me ad alta voce su me e le ragazze. Le ho detto che non mi conosce, che non può dire certe cose e di stare zitta.

E' egocentrica e permalosa, nessuno può dire qualsiasi cosa su di lei che se la prende. Ma in compenso lei commenta su tutto, è davvero una scassapalle

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me le dai corda....e gente di questo livello va trattata come si deve, ovvero come il nulla = come se non esistesse.

Prova a concentrarti in altro quando ti parla.

Se ti rivolge la parola, inizia a pensare velocemente ad altro nella tua mente: a cosa devi fare la sera, quante volte sei andata in bagno, se staresti bene con un abito viola piuttosto che bianco... magari perdi lo sguardo nel vuoto... quando se ne accorge,.. lei puoi dire: si si hai ragione e corri in bagno o prendi il cellulare , o segnati le cose che stavi pensando con carta e penna... concentrati su te stessa. puoi addirittura prendere e andartene nel bel mezzo della conversazione

Lei: dove stai andando?

Tu: scusa ma ho una cosa davvero importante da fare.

Non incattivirti o rispondere male a tono apposta: è come buttare benzina sul fuoco. Le faresti solo un piacere.

Rendi piu produttivo il tempo che perdi con lei.. capito?

Poi chiaro che devi sfogarti. scrivilo in un foglietto.

Potresti anche non buttarlo, magari lo trova qualcun'altro e potrai trovare una spalla o al massimo potrebbe trovarlo la diretta interessata.

In ogni caso tu l hai scritto per un altro.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cmq ti sono vicina..... ODIO PROFONDAMENTE QUESTE PERSONE, IO NON RIESCO AD AFFRONTARLE PERCHE' VOGLIONO SEMPRE AVERE RAGIONE.

Io ti ho indicato come vivere meglio senza crearti ansia per gente che non lo merita! Un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me le dai corda....e gente di questo livello va trattata come si deve, ovvero come il nulla = come se non esistesse.

Prova a concentrarti in altro quando ti parla.

Se ti rivolge la parola, inizia a pensare velocemente ad altro nella tua mente: a cosa devi fare la sera, quante volte sei andata in bagno, se staresti bene con un abito viola piuttosto che bianco... magari perdi lo sguardo nel vuoto... quando se ne accorge,.. lei puoi dire: si si hai ragione e corri in bagno o prendi il cellulare , o segnati le cose che stavi pensando con carta e penna... concentrati su te stessa. puoi addirittura prendere e andartene nel bel mezzo della conversazione

Lei: dove stai andando?

Tu: scusa ma ho una cosa davvero importante da fare.

Non incattivirti o rispondere male a tono apposta: è come buttare benzina sul fuoco. Le faresti solo un piacere.

Rendi piu produttivo il tempo che perdi con lei.. capito?

Poi chiaro che devi sfogarti. scrivilo in un foglietto.

Potresti anche non buttarlo, magari lo trova qualcun'altro e potrai trovare una spalla o al massimo potrebbe trovarlo la diretta interessata.

In ogni caso tu l hai scritto per un altro.....

Ci ho pensato a fare così, ad ignorarla, ma così mi metterei in una posizione debole.

Cioè non penso che lei vedendomi desistere, desisterà anche lei.

Queste persone vogliono avere il controllo su tutto e tutte le persone, non mollano un colpo...

Sarei più propenso a parlarle, magari mandandole un messaggio dove le spiego che non voglio più che mi consideri, così civilmente io non considero lei e lei non considera me, nel benessere comune....sperando che lei accetti questa mia richiesta. C'è anche da aspettarsi una sua reazione scomposta, proprio perchè queste persone sono cosi egocentriche che non si rendono conto e non pensano mai di essere in torto.

Quello che mi chiedo al di là dell'episodio è come mai capito spesso in questa situazione ovvero di dare confidenza alle persone, ma di soffrirne e pentirmene dopo un po'. Forse perchè sono troppo educato e sensibile e la gente (soprattutto quelli con carattere forte) ne approfitta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci ho pensato a fare così, ad ignorarla, ma così mi metterei in una posizione debole.

Cioè non penso che lei vedendomi desistere, desisterà anche lei.

Queste persone vogliono avere il controllo su tutto e tutte le persone, non mollano un colpo...

Sarei più propenso a parlarle, magari mandandole un messaggio dove le spiego che non voglio più che mi consideri, così civilmente io non considero lei e lei non considera me, nel benessere comune....sperando che lei accetti questa mia richiesta. C'è anche da aspettarsi una sua reazione scomposta, proprio perchè queste persone sono cosi egocentriche che non si rendono conto e non pensano mai di essere in torto.

Quello che mi chiedo al di là dell'episodio è come mai capito spesso in questa situazione ovvero di dare confidenza alle persone, ma di soffrirne e pentirmene dopo un po'. Forse perchè sono troppo educato e sensibile e la gente (soprattutto quelli con carattere forte) ne approfitta?

Intanto con carattere forte cosa intendi? Le persone arroganti e presuntuose?

Mah.. comunque c'è chi dice che l'indifferenza è la migliore arma.

Io proprio voglio che le cose mi scivolino addosso.

Io voglio avere accanto persone positive e simpatiche che mi lasciano parlare, che sono capaci di conversare.

Con gente diversa, passo avanti.

Non pensare che facendo l indifferente, lei si senta piu forte. Se tu continui a farti i xxxx tuoi, escludendola dalla tua vita (per motivi validi vedi sopra), resterà ferita, se chiaramente le importa qualcosa di te. altrimenti è giusto che ognuno avda per la sua strada.

Sei sicuro che non ti dia piu fastidio il fatto che gli altri non dicano nietne? e solo tu risenti di questo disagio?

Viviamo in una società dove ci insegna fin da piccoli a vivere in un gruppo. Mi domando se è giusto o sbagliato. Quale sia il motivo vero. Cioè non in natura , da selvaggi, siamo tendenzialmente lupi solitari?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Quello che mi chiedo al di là dell'episodio è come mai capito spesso in questa situazione ovvero di dare confidenza alle persone, ma di soffrirne e pentirmene dopo un po'. Forse perchè sono troppo educato e sensibile e la gente (soprattutto quelli con carattere forte) ne approfitta?"

Vorrei che ti rispondessero anche gli altri a questo quesito.

Può essere che lui (eldorin) pensi questo (domanda sopra) perchè analizza di più le cose? Cioè che è soggetto a paranoie?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse il problema sta nel fatto che alcuni vogliono uscire dalle situazioni scomode, senza sporcarsi le mani, e questo non è possibile..non esistono pozioni magiche, una sbaglia con te, la mandi a fare in culo e basta..senza preoccuparti di come ne usciresti o di quello che pensano gli altri, quando qualcuno vuole chiarimenti del perché avete agito così glieli date, il problema secondo me sta tutto qua, sta proprio nel fatto che volete uscirne puliti dalle situazioni..è questo vi impedisce di mandare a quel paese chi dovreste, non c'entra niente essere più forti o più deboli, consistere tutto nel prendere decisioni anche scomode avvolte, e la differenza sta nel fatto che alcuni hanno il coraggio di prenderle e altri no..il consiglio resta lo stesso falle presente che non vuoi avere nessun tipo di rapporto di amicizia con lei..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione......... ma a volte per alcuni questo sembra una crociata e mi sembra esagerato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.