Vai al contenuto

Pubblicità

Sei favorevole o contrario alla pena di morte?  

61 utenti hanno votato

  1. 1.

    • Favorevole
      8
    • Contrario
      40
    • In base ai casi
      12
    • Non so
      1


Messaggi consigliati

"AlessandroMartinelli"]Caro Mattioli, sei esperto in quale materia esattamente?"

Sono un esperto di calcio come è scritto in fondo ai miei post.....di calcio e di calcioni..... infatti mi chiamano tutti Sigmund Maradona....

"Purtroppo questa tua convinzione di superiorità non ti aiuta a crescere professionalmente e soprattutto non ti rende una persona "umana"."

Superiorità qui la manifesti solo tu mascherandoti da Sigmund...per quanto riguarad l'umanità ti riferisci alla mia carenza di abbracci??? Perciò ci sei tu che colmi la lacuna...presto ti chiameremo il moderatore "Sigmund un abbraccio a tutti".....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Secondo me ha ragione Martinelli, tu Gianluca hai finto di studiare tutta la vita tra laboratori e studi psicoanalitici...dì la verità....decine di anni a studiare la fisiologia e la neuropatologia di modelli processuali attinenti la sintomatologia sine materia appartenente alle soglie e livelli gerarchici operativi del sistema limbico.....che schifo!!!! Tu neurologo psicoanalista psicoterapeuta cultore e ricercatore nonché didatta e supervisore...falso! Hai sbagliato e stai sbagliando, ha ragione Sigmund vergognati e te lo dico quale uno dei tuoi migliori allievi ora "collaboratore" che hai supervisionato quotidianamente per anni come ti sei permesso? TU CHE HAI INSEGNATO E INSEGNI MODALITA' TERAPEUTICHE A CAVALLO TRA LE SCIENZE UMANISTICHE E QUELLE BIOLOGICHE COME TI SEI PERMESSO? Hai scoperto le leggi del funzionamento paradossale hai studiato la fenomenologia cefalgica e il modus operandi dell'epilessia sintomatica, e il funzionamento fisiologico dei sistemi aspecifici anatgonici integrati come ti sei permesso? Perdindirindina non hai proprio portato nessun contributo e non centri nulla con la psicologia e psicoanalisi e neurologia, tu sei il difensore del pincopallino calcio over cinquanta ecco chi sei.... MATTIOLI,QUESTO TUO ATTEGGIAMENTO E' PROPRIO SBAGLIATO, NON TI DEVI PIU' PERMETTERE DI FARE RICERCA, ANALISI, DIDATTICA, SUPERVISIONE E LASCIARE CONTRIBUTI SCIENTIFICI ALL'AVANGUARDIA ED INTEGRATI NEL VERSANTE DELL'OLISMO MULTIDISCIPLINARE IN ITALIA E NEL MONDO, HA RAGIONE SIGMUND! Grazie Martinelli che invece tu ci instradi nella meravigliosa strada pia della scienza psicologica, ieri ad uno schizofrenico gli ho dato un abbraccio come mi hai insegnato in supervisione e...ah....che catarsi quel pugno delirante che mi ha dato in faccia...ah...abbracci a tutti gli schizofrenici....e ai nevrotici...e agli epilettici...e ai preti....a tutti tutti...grazie....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
"AlessandroMartinelli"]Caro Mattioli, sei esperto in quale materia esattamente?"

Sono un esperto di calcio come è scritto in fondo ai miei post.....di calcio e di calcioni..... infatti mi chiamano tutti Sigmund Maradona....

"Purtroppo questa tua convinzione di superiorità non ti aiuta a crescere professionalmente e soprattutto non ti rende una persona "umana"."

Superiorità qui la manifesti solo tu mascherandoti da Sigmund...per quanto riguarad l'umanità ti riferisci alla mia carenza di abbracci??? Perciò ci sei tu che colmi la lacuna...presto ti chiameremo il moderatore "Sigmund un abbraccio a tutti".....

Caro Mattioli,

te lo ripeto adesso e quando ne avrò l'occasione, stai sbagliando a tenere questo atteggiamento, del tutto immaturo, molto immaturo.

Un saluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me ha ragione Martinelli, tu Gianluca hai finto di studiare tutta la vita tra laboratori e studi psicoanalitici...dì la verità....decine di anni a studiare la fisiologia e la neuropatologia di modelli processuali attinenti la sintomatologia sine materia appartenente alle soglie e livelli gerarchici operativi del sistema limbico.....che schifo!!!! Tu neurologo psicoanalista psicoterapeuta cultore e ricercatore nonché didatta e supervisore...falso! Hai sbagliato e stai sbagliando, ha ragione Sigmund vergognati e te lo dico quale uno dei tuoi migliori allievi ora "collaboratore" che hai supervisionato quotidianamente per anni come ti sei permesso? TU CHE HAI INSEGNATO E INSEGNI MODALITA' TERAPEUTICHE A CAVALLO TRA LE SCIENZE UMANISTICHE E QUELLE BIOLOGICHE COME TI SEI PERMESSO? Hai scoperto le leggi del funzionamento paradossale hai studiato la fenomenologia cefalgica e il modus operandi dell'epilessia sintomatica, e  il funzionamento fisiologico dei sistemi aspecifici anatgonici integrati come ti sei permesso? Perdindirindina non hai proprio portato nessun contributo e non centri nulla con la psicologia e psicoanalisi e neurologia, tu sei il difensore del pincopallino calcio over cinquanta ecco chi sei.... MATTIOLI,QUESTO TUO ATTEGGIAMENTO E' PROPRIO SBAGLIATO, NON TI DEVI PIU' PERMETTERE DI FARE RICERCA, ANALISI, DIDATTICA, SUPERVISIONE E LASCIARE CONTRIBUTI SCIENTIFICI ALL'AVANGUARDIA ED INTEGRATI NEL VERSANTE DELL'OLISMO MULTIDISCIPLINARE IN ITALIA E NEL MONDO, HA RAGIONE SIGMUND! Grazie Martinelli che invece tu ci instradi nella meravigliosa strada pia della scienza psicologica, ieri ad uno schizofrenico gli ho dato un abbraccio come mi hai insegnato in supervisione e...ah....che catarsi quel pugno delirante che mi ha dato in faccia...ah...abbracci a tutti gli schizofrenici....e ai nevrotici...e agli epilettici...e ai preti....a tutti tutti...grazie....

I miei complimenti, viene fuori il pensiero del tuo incoscio.

Un saluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

"I miei complimenti, viene fuori il pensiero del tuo incoscio."

Grazie, finalmente...ho fatto tanti anni di terapie e analisi....e finalmente viene fuori il mio inCOSCIO.....che si tratti di un succulento bocconcino di pollo allo spiedo??.....e che succede quando viene fuori il mio inPETTO....e l'inALA tanto croccante?.....Viva Sigmund......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Crescentini,Martinelli e Mattioli....dato che miracolosamente si era smesso di beccarsi qui dentro, vi pregherei di non ricominciare.

Mattioli, il fatto che io non ti voglia spiegare l'enantiodromia ti fa ottenere tutte queste conseguenze?a differenza di te, io non voglio appesantire il forum con notizie che sarebbero incomprensibili ai più.

ti rimando all'ottimo Manuale di Psicologia Analitica curato da Carotenuto, edizioni UTET. dove potrai sicuramente trovare una spiegazione esauriente.

dato che mi sembri in piena campagna elettorale, ti informerei inoltre che in questo forum non si diventa moderatori con i voti del *popolo* ma facendone richiesta alla redazione...non c'è bisogno di proclami, è molto più semplice.

S.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

anche io feci il concorso per essere moderatrice.. ma mi rifiutarono in partenza... cosa ho che non va ?

eppure sono intelligente e sò parlare bene... mah....

comunque mi hai fatto tajiare crescentini !!

***finalmente...ho fatto tanti anni di terapie e analisi....e finalmente viene fuori il mio inCOSCIO.....che si tratti di un succulento bocconcino di pollo allo spiedo??.....e che succede quando viene fuori il mio inPETTO....e l'inALA tanto croccante?.....Viva Sigmund......***

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"S."Cara moderatrice si rassicuri....non cerco di essere un kapò, sono un esperto e cultore della materia e i motivi della presenza sono presenti in maniera automatica in ogni mio post....sono un neuroscienziato e psicoanalista....mi ci manca solo di fare il moderatore in un forum dove i moderatori cercano solo e continuamente di svilire la crescita e lo sviluppo se non addirittura la circolazione delle idee...Non è un forum che mira alla crescita culturale e per fortuna che c'è più di qualcuno che se ne è accorto......S. le ho chiesto di inetrevenite per dare la prova al forum che lei è solo un abbaglio come contenuti scientifici.. e così è svicolata...dal dibattito su Jung... e sulla teoria monostica.....però sa fare bene la moderatrice..e deve proseguire a fare la moderatrice e non ad intervenire consiglaindo come e quando sviluppare un dibattito dal momento che le sono anche carenti i contenuti...e la prossima volta prima di dire "scorciatoia" ci pensi bene....non è il suo compito....perchè lei di "pena di morte" come sublimazione della vendetta ha dimostrato di avere le idee confuse...e per favore non ci ostacoli nel dibattito...cerchi invece di favorirlo..anche se la Redazione non vuole............

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
e per favore non ci ostacoli nel dibattito...cerchi invece di favorirlo..anche se la Redazione non vuole............

il dibattitto????lo stucchevole, arrogante, pretenzioso, immodesto, ridicolo monologo che propini quotidianamente al forum, vorrai dire ....

ma va, va...

te l'ho detto, dovresti curarti...è l'unica strada per te, stai per scoppiare...e soprattutto dovresti smetterla di rompere...e mò basta, stai solo e sempre a creare casini con tutti...non se ne può proprio più!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

aaaaaaaa nonno aioblu è scoppiatoo

RIVOLTA MATTIOLIII boxing :call

nooo io a mattioluccio gli volglio benee :abb

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Accidentiiii volevo tenermene fuori ma non resisto :shock:

Dunque cominciamo col fatto che sarebbe inutile proporre nel forum argomenti scientifici o comunque tecnici, difficili da spiegare o da comprendere ecc ecc ecccc....... ecc.

Beh a me per esempio interessa. Eh sono curiosa io. Che devo fà. Mica posso andare in giro a leggere a caso. Quello sì che lo trovo deleterio.

E se anche a qualcuno non interessa può fare a meno di leggere.

Mentre se a qualcuno interessa, gli si dà almeno l'occasione di approfondire, e anche se non capisce (perchè è normale che uno non capisca certe cose se non gliele spiegano), può sempre chiedere spiegazioni. E non mi sembra che Mattioli o anche Crescentini si tirino indietro se qualcuno fa una richiesta, anche fosse di spiegare le cose via esempi o in termini comprensibili per chi non è del mestiere.

Fatto sta che non capisco perchè fate tutto questo casino. Insomma ognuno posti quello che vuole e, dal momento che siamo in un forum, accetti poi le argomentazioni che verranno a seguire. Ma qua siamo in loop... che due maroni....

Tanto qua ognuno sta fermo nelle proprie convinzioni, ma voglio dire tenetevele ben strette ma chissenefrega....??? D'altronde non capisco dove stia il problema, chi vuole leggere legge, chi vuole capire capisce, o chiede spiegazioni, chi fa sterile polemica a che serve???

Ma ci avete preso per dei lobotomizzati sul serio...?

Poi questa cosa che non serve discutere di cose "difficili da spiegare" ma proprio mi irrita... a 'sto punto.. aò se famo du spaghi..?? In un forum di psicologia effettivamente.. due ricettine cul-inarie, mmmhhh.... eee già!

A parte che veramente non so se offendermi o pensare che chi non vuole discutere di cose "difficili" è perchè non ci arriva o non ci vuole arrivare, e come scusa il fatto che "gli altri non capirebbero" è ottima... mmmhhhh...

Ma poi a me che me frega?? Io ho dei risultati effettivi da quando frequento questo forum, e sono assolutamente convinta che senza i contributi di Mattioli e anche Crescentini avrei concluso poco o niente. Solo mi dispiace che la gente non riesca ad andare oltre il modo un pò particolare che ha Mattioli di comunicare. Però almeno lui comunica, fa, smuove, non si tira mai indietro e si becca un sacco di insulti. In teoria me ne dovrebbe fregare una cippa, tanto più che suppongo gliene freghi ancora meno a lui. In pratica invece mi sto irritando sempre di più, ad ogni post insulso che leggo. Eppure mi rendo conto che è ridicolo, un pò fa ridere un pò mi irrita. E' che mi dà fastidio, fastidio, fastidio... ogni volta che una persona si sbatte trova sempre qualcuno che non ha altro da fare che soddisfare le sue frustrazioni andando contro, senza neanche capire a mio avviso a cosa sta andando contro. E vanno, vanno, a caso ma vanno... sarà il gusto di rompere i c****ni a caso.... insomma da qualche parte bisogna pur farlo e allora... a caso...

Va beh và, ciao a tutti i Piero della situation e sogni d'oro a tutti. (ha-ha)

Dovrò pensare di candidarmi come moderatrice hahahahhaha :Idea:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

secondo me attraverso le"provocazioni" si da modo di imparare tante cose che altrimenti nella maniera"normale" non acchitterebbero in maniera adeguata..la mente ha bisogno di rompere i suoi schemi abituali per poter apprendere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me attraverso le"provocazioni" si da modo di imparare tante cose che altrimenti nella maniera"normale" non acchitterebbero in maniera adeguata..la mente ha bisogno di rompere i suoi schemi abituali per poter apprendere

Oooooohhhh!!!!! :ok :ok

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Solo mi dispiace che la gente non riesca ad andare oltre il modo un pò particolare che ha Mattioli di comunicare.

Cara Taty,un pò dici?Solo un pò?

ma se è stato bannato su tutti i forum di psicologia: quì ( e ancora non capisco perchè lo abbiano riammesso...poi ci lamentiamo...) è stato inoltre bannato su opsonline ( lui paranoicamente dice con la scusa del complotto pro-farmaci), e guarda caso su tutti gli altri forum ha creato lo stesso putiferio e tensioni...oltre a continuare a litigare con tutti ed a chiamare scemo qualcuno solo perchè lo pseudopsicanalista ( metodo paternalistico e basta, nient'altro), che mai si è sottoposto ad una terapia, non è in condizioni di capire quello che dici, visto gli evidentissimi limiti culturali; e così, visto che non lo vantano gli altri si autocensura con i famosi "io sono un esperto, tacete voi architetti, o deficienti,o parafiliaci etc." etc. etc. Cara Taty, se tu sei " infastidita, infastidita, infastidita" da qualcosa e ti va di santificare i buffoni, io sono più infastidito di te da questo modo di fare, non si tratta di leggere o non leggere, è che quì te lo ritrovi dappertutto ( 16% di tutti i messaggi - un monologo praticamente...), mi fa pure le domande ( alle quali rispondo più che cortesemente) e lui ribatte dicendomi "scemo...ti sei fatto una pera"? e ancora "sei uno svitato" e ancora "aioblu ovvero al peggio non c'è mai fine, sei peggio di martinelli/napoleone" e ancora " speriamo che aioblu non risponde, incrociamo le dita": e tutta questa maleducazione/arroganza solo perchè non è in condizione di capire un tubo...; ma dimmi tu...ma si può... o non c'è alcuna regola...o siamo in una giungla? Non credo che gli inviti generici alla moderazione da parte della redazione, a questo punto siano sufficienti: bisogna attribuire le responsabilità a che le ha e non genericamente a tutti: questa prassi ormai non mi trova più daccordo; su tutti gli altri forun bannano per molto molto meno...

l'ho detto già altrove : questo modo di "provocare" in genere, è accettato solo ed esclusivamente dai masochisti...io sto bene, fortunatamente...

poi non mi sembra che tu sia migliorata di un millimetro: davvero pensi che si possa guarire con i discorsi o ancora peggio, quei discorsi sulla vendetta, il cetriolo e cavolate del genere? Sicuramente ti sfugge cosa è una vera terapia, a te e a qualcun'altro. Per la verità io ti trovo peggiorata...altro che moderatrice: sei completamente di parte...diciamo così ...innamorata...e come tutte le donne innamorate ( masochiste) tendi a minimizzare i giganteschi difetti del tuo uomo...

ti dico masochista, per chiarire meglio che non è una provocazione,la mia, perchè è più che evidente che quando più qualcuno ti rifiuta ( in particolare tua madre da prima che tu nascessi e tuo padre idem) più ti concedi, più cerchi di dimostrare che invece sei desiderabile...e così finisci per accettare e minimizzare tutte le vessazioni che subisci...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"aioblu"...ma se è stato bannato su tutti i forum di psicologia.."

Sono stato bannato dal forum di OPS un'organizzazione di truffatori della psicologia e il motivo è semplice: nons i voelva discutere di "sintomo" e "Malattia" perchè l'equivoco gioca solo ai produttorie venditori di eccitanti...e delal cosa ne sono fiero.....OPS è un'organizzazione che sfrutta l'ignoranza e la precarietà degli psicologi aspiranti imbonitori di comunità terapeutiche di Don Gelmini.....il resto caro aioblu è rosico....buon divertimento......con te non ci perdo tempo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me attraverso le"provocazioni" si da modo di imparare tante cose che altrimenti nella maniera"normale" non acchitterebbero in maniera adeguata..la mente ha bisogno di rompere i suoi schemi abituali per poter apprendere

Oooooohhhh!!!!! :ok :ok

Spero che S. perdoni l' OTTISSIMO.....

Per insegnare occorre essere d'accordo in due: io che voglio apprendere e che riconosco te come maestro..Ecco ora bisogna verificare se un forum è un luogo dove sia legittimo questo assetto e se il riconoscimento dei reciproci ruoli è condiviso da tutti e non per autoinvestitura di qualcuno...che sennò mi pare piuttosto un blitz, un colpo di mano.

Io penso a un forum come a un luogo dove possono circolare idee, spunti di vario tipo. E possono pure circolare "provocazioni"..ma distinguerei , necessariamente.

Io posso essere provocatoria nei miei contenuti, nelle mie posizioni e, nella vita reale, posso esserlo con il mio stile di vita, ma non per questo sono autorizzata a diventare "offensiva".C'è un limite che separa la provocazione dall' offesa.Inutile fare sottilizzazioni,il limite c'è.

Le mie provocazioni non devono risultare offensive della dignità della persona che ho davanti, tutto qui.Posso amare esprimermi per eccessi, per paradossi, per esempi estremi o stravaganti pur di farmi capire ma senza oltraggiare frontalmente chi ho davanti, posso essere acuto e creativo nel linguaggio e nella comunicazione senza deridere/schernire chi ho di fronte.

Perchè devo pensare che tutti debbano accettare le mie stravaganze comunicative e io non devo rispettare il limite di accettazione degli altri verso il mio modo di fare?Perchè devo "pretendere" che questo accada?

Che persona sono se per affermare le mie idee devono mortificare il mio interlocutore sul piano personale? La logica della vita mia morte tua non è un po' arcaica?

Dico questo partendo da quel che capita nel forum ma si può allargare a esempi vari e molteplici che possono essere raccolti un po' ovunque.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
"aioblu"...ma se è stato bannato su tutti i forum di psicologia.."

Sono stato bannato dal forum di OPS un'organizzazione di truffatori della psicologia e il motivo è semplice: nons i voelva discutere di "sintomo" e "Malattia" perchè l'equivoco gioca solo ai produttorie venditori di eccitanti...e delal cosa ne sono fiero.....OPS è un'organizzazione che sfrutta l'ignoranza e  la precarietà degli psicologi aspiranti imbonitori di comunità terapeutiche di Don Gelmini.....il resto caro aioblu è rosico....buon divertimento......con te non ci perdo tempo....

no, il resto sono solo offese gratuite da parte tua...che ti rispedisco al mittente, chiedendo alla redazione di porre fine, una volta per sempre al fatto che tu ti senta autorizzato impunemente ad offendere chiunque. MI meraviglio davvero che si continui a lasciarti fare....riducendo il tutto a qualche semplice richiamo senza esiti e che perciò ti ringalluzzisce ancor di più dopo. Credo che sia ora di finirla...chiedo pertanto un intervento preciso della redazione in direzione della tua esclusione definitiva dal forum, tenendo presente che su tutti i forum d'Italia e del mondo si viene bannati per molto meno, a parte le paranoie e le intimidazioni successive di mattioli sui reali motivi...

e tieni pure presente che io il mio tempo, caro, te lo ho dedicato, per cortesia, per rispondere ad una tua domanda, per poi essere aggredito in quel modo scellerato, che ovviamente non smetti nemmeno quì adesso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me attraverso le"provocazioni" si da modo di imparare tante cose che altrimenti nella maniera"normale" non acchitterebbero in maniera adeguata..la mente ha bisogno di rompere i suoi schemi abituali per poter apprendere

Solo provocazioni che non degenerino in maleducazione qulunquista.

Comunque portare la provocazione agli estremi serve solo a allontanare chi vuole utilizzare questo forum come fonte di seria infomazione.

Anzi credo che ci sia una regia per portare gli argomenti su una strada voluta da qualcuno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Anzi credo che ci sia una regia per portare gli argomenti su una strada voluta da qualcuno.

...e quale sarebbe lo scopo secondo te?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Accidentiiii volevo tenermene fuori ma non resisto :shock:

Dunque cominciamo col fatto che sarebbe inutile proporre nel forum argomenti scientifici o comunque tecnici' date=' difficili da spiegare o da comprendere ecc ecc ecccc....... ecc.

Beh a me per esempio interessa. Eh sono curiosa io. Che devo fà. Mica posso andare in giro a leggere a caso. Quello sì che lo trovo deleterio.

E se anche a qualcuno non interessa può fare a meno di leggere.

Mentre se a qualcuno interessa, gli si dà almeno l'occasione di approfondire, e anche se non capisce (perchè è normale che uno non capisca certe cose se non gliele spiegano), può sempre chiedere spiegazioni. E non mi sembra che Mattioli o anche Crescentini si tirino indietro se qualcuno fa una richiesta, anche fosse di spiegare le cose via esempi o in termini comprensibili per chi non è del mestiere.

Fatto sta che non capisco perchè fate tutto questo casino. Insomma ognuno posti quello che vuole e, dal momento che siamo in un forum, accetti poi le argomentazioni che verranno a seguire. Ma qua siamo in loop... che due maroni....

Tanto qua ognuno sta fermo nelle proprie convinzioni, ma voglio dire tenetevele ben strette ma chissenefrega....??? D'altronde non capisco dove stia il problema, chi vuole leggere legge, chi vuole capire capisce, o chiede spiegazioni, chi fa sterile polemica a che serve???

Ma ci avete preso per dei lobotomizzati sul serio...?

Poi questa cosa che non serve discutere di cose "difficili da spiegare" ma proprio mi irrita... a 'sto punto.. aò se famo du spaghi..?? In un forum di psicologia effettivamente.. due ricettine cul-inarie, mmmhhh.... eee già!

A parte che veramente non so se offendermi o pensare che chi non vuole discutere di cose "difficili" è perchè non ci arriva o non ci vuole arrivare, e come scusa il fatto che "gli altri non capirebbero" è ottima... mmmhhhh...

Ma poi a me che me frega?? Io ho dei risultati effettivi da quando frequento questo forum, e sono assolutamente convinta che senza i contributi di Mattioli e anche Crescentini avrei concluso poco o niente. Solo mi dispiace che la gente non riesca ad andare oltre il modo un pò particolare che ha Mattioli di comunicare. Però almeno lui comunica, fa, smuove, non si tira mai indietro e si becca un sacco di insulti. In teoria me ne dovrebbe fregare una cippa, tanto più che suppongo gliene freghi ancora meno a lui. In pratica invece mi sto irritando sempre di più, ad ogni post insulso che leggo. Eppure mi rendo conto che è ridicolo, un pò fa ridere un pò mi irrita. E' che mi dà fastidio, fastidio, fastidio... ogni volta che una persona si sbatte trova sempre qualcuno che non ha altro da fare che soddisfare le sue frustrazioni andando contro, senza neanche capire a mio avviso a cosa sta andando contro. E vanno, vanno, a caso ma vanno... sarà il gusto di rompere i c****ni a caso.... insomma da qualche parte bisogna pur farlo e allora... a caso...

Va beh và, ciao a tutti i Piero della situation e sogni d'oro a tutti. (ha-ha)

Dovrò pensare di candidarmi come moderatrice hahahahhaha :Idea: [/color']

In un forum si finisce per aver solo delle finestre di dialogo e non una visione di insieme.

Da qui il problema di evitare inutili agressioni (e questo è compito della redazione bannare i messaggi agressivi che portano i forum of post)

Chi legge su un forum di psicologia degli argomenti attinenti alla psicologia ha il diritto di avere un minimo di garanzia che chi è qualificato per farlo lo faccia in piena onestà deontoligica, da qui il problema in questo forum pur essendoci dei moderatori io non ho capito chi è qualificato negli argomenti da trattare di psicologia, chi sono gli esperti in materia?

Sì tutti noi possiamo postare e scrivere anche argomenti non attinenti ed è giusto che tolti gli insulti e i messaggi contro la legalità si abbia facoltà di parola.

Ma dobbiamo capire con chiarezza che qui si fa salotto e non si fa scienza.

Altrimenti chi risponde qualificato per farlo deve esporsi con currculum e presentazione di tipo scientifico.

Anche io sono curiosa e il dibattito mi interessa ma chiariamo i presupposti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"biscotto"]Anzi credo che ci sia una regia per portare gli argomenti su una strada voluta da qualcuno. ...e quale sarebbe lo scopo secondo te?"

Il forum di psicologia può servire a stimolare la conoscenza o a evaderla. La conoscenza è fatat di discusisoen compleat di modelli l'evasione neglia bbracci e nel volemose beene con il buonimso e razzismo di ritorno....aioblu , a mio avviso è un ottimo architetto che si occupa di calcoli di cemento armato, ma di cervello ci capisce molto poco..ma si organizza per dispensare e consiglaire psicoterapie di gruppo a tutti...e la cosa ha sapore di malpratica e disonestà intellettuale...e sui ciarlatani credo di aver detto abbastanza........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
"biscotto"]Anzi credo che ci sia una regia per portare gli argomenti su una strada voluta da qualcuno.  ...e quale sarebbe lo scopo secondo te?"

Il forum di psicologia può servire a stimolare la conoscenza o a evaderla. La conoscenza è fatat di discusisoen compleat di modelli l'evasione neglia bbracci e nel volemose beene  con il buonimso e razzismo di ritorno....aioblu , a mio avviso è un ottimo architetto che si occupa di calcoli di cemento armato, ma di cervello ci capisce molto poco..ma si organizza per dispensare e consiglaire psicoterapie di gruppo a tutti...e la cosa ha sapore di malpratica e disonestà intellettuale...e sui ciarlatani credo di aver detto abbastanza........

Chiedo ancora una volta alla redazione di adottare decisioni che tendano a tutelare i partecipanti al forum da queste continue ed inqualificabili aggressioni verbali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.