Vai al contenuto

paolo 40 anni maschio verg


Messaggi consigliati

ciao mi chiamo paolo sono un quarantenne è purtroppo sono ancora vergine, non so perche ma cio si è verificato, purtroppo sono anche disoccupato, che patologia credete che abbia? vivo da solo con mia madre pensionata e vedova, che consiglio potete darmi, forse è mancanza di stima, sono misantropo o ho qualche strana malattia, sara una deficienza psichica? non è uno scherzo vi prego di aiutarmi per me è un infinito incubo e come se vivessi in una stanza con i muri di gomma sono bloccato e mi sento un emarginato diverso ..help

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 
 

Ma guarda che uno che è vergine e disoccupato non ha nessuna Patagonia, queste non sono patologie...devi descrivere i tuoi problemi se ne hai..

guarda sono sempre vissuto in casa con i miei non riesco a socializzare , mia madre è molto attaccata a me specie da quando è rimasta vedova, sono diventato il suo punto di riferimento e viviamo chiusi nel nostro piccolo mondo, specie da quando sono disoccupato, mi sento imbarazzato ed inadeguato, sara una mancanza di autostima complesso di edipo , misogenia ,complesso di diogene non so fatto sta che non riesco a sbloccarmi ,i sento come un marziano, non ho piu contatti umani non frequento associazioni o la chiesa sono un emarginato sociale non riesco ad uscire da questo vortice ed ad inserirmi socialmente questo mi crea un senso di inadeguatezza. , col fatto che non lavoro esco pure poco di casa , mi sono fatto anche una pessima reputazione , le persone mi giudicano un orso e mi schivano che fare?che terapia d'urto adottare?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

pensate che il mio disagio sia una crisi di identita, ?un mutamento interiore una metamorfosi tipo crisalide farfalla? in un sito ho letto che l'astinenza sessuale e la rinuncia è la piu grande perversione sessuale cosa dovrei fare mi sento un alieno come fare ad uscire da questo disagio scusate se vi sto annoiando

(Gli uomini Alpha sono quegli uomini che ricoprono il ruolo del leader nella società, in famiglia, in amore e nella vita in generale. Mentre gli uomini Beta? Chi sono? Sono tutti gli altri: quelli che vivono subordinati al potere degli uomini Alpha, quelli che non hanno successo né con le donne, né negli altri campi della vita e che, questa è forse la loro caratteristica peggiore, non fanno niente per cambiare la loro sorte. uomini insoddisfatti della loro vita e che collezionano due di picche?è un tipo d’uomo caratterizzato dal suo insuccesso nella vita e con le donne, ovvero l’antitesi del seduttore…Una delle caratteristiche peggiori dell’uomo Beta è che vive come se avesse sulla testa una specie di “nuvoletta di Fantozzi”! )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ma fai quello che ti va... fai qualcosa per te stesso....

che ti faccia ridere...

poniti degli obiettivi raggiungibili...

mangiare bene..condurre una vita sana...aiuta la mamma

ma guarda che gli alfa fanno le corna a destra e sinistra e devono mantenere un sacco di persone... che ti credi?che sia per tutti semplice la vita?!

Accontentarsi delle piccole cose .... imparalo..vedrai che bene

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

guarda sono sempre vissuto in casa con i miei non riesco a socializzare , mia madre è molto attaccata a me specie da quando è rimasta vedova, sono diventato il suo punto di riferimento e viviamo chiusi nel nostro piccolo mondo, specie da quando sono disoccupato, mi sento imbarazzato ed inadeguato, sara una mancanza è nonutostima complesso di edipo , misogenia ,complesso di diogene non so fatto sta che non riesco a sbloccarmi ,i sento come un marziano, non ho piu contatti umani non frequento associazioni o la chiesa sono un emarginato sociale non riesco ad uscire da questo vortice ed ad inserirmi socialmente questo mi crea un senso di inadeguatezza. , col fatto che non lavoro esco pure poco di casa , mi sono fatto anche una pessima reputazione , le persone mi giudicano un orso e mi schivano che fare?che terapia d'urto adottare?

Tu sei diventato il punto di riferimento per tua madre o tua madre per te??? Cerca di capire questo intanto. .la mancanza di lavoro nella societa modernda farebbe sentire tutti inadeguati, quindi niente di anormale..la tua patologia si chiama, COMODITA omeglio quello che viene definito stato di comodo inconscio, so quel che lascio ma non so quel che trovo, naturalmente la prima situazione è più comoda della seconda, lo sai che tutto quelle che hai citato sono scuse che ti stai dando per giustificare la tua situazione e non stai facendo niente per cambiarla..il maschi Alfa cambia lui gli eventi non sono gli eventi a cambiare lui, il maschi beta si fa plagiaro dagli eventi...cosa stai facendo per trovare una ragazza e cosa stai facendo per trovare lavoro???

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Vuoi avere successo devi studiare e lavorare 16 ore al giorno. .lo stai facendo questo??

Vuoi una ragazza, più ci provi più probabilità avrai..lo stai facendo??

O ti stai croggiolando nella posizione comoda, tanto è difficile, tanto non mi vuole nessuna ecc.

Studia e lavora 16 ore al giorno, provaci con 10 ragazze al giorno e solo allora potrai dire che forse sei sfortunato e che gli eventi sono contro di te e neanche qui lo potrei dire perché può essere che hai studiato e lavorato male o corteggiato male..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

grazie per i giusti consigli scusatemi se vi ho tediato col mio lamento forse ho la sindrome di munciausen avrei bisogno di attenzioni scusatemi ancora grazie x i suggerimenti

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Di niente, questo è un forum dove si raccontano i propri problemi o disagi, naturalmente noi non siamo esperti, quindi i nostri consigli o opinioni sono senza fondamento scientifico..personalmente come ho scritto sopra tu per me non hai nessuna malattia o patologia tranne pigrizia o comodità. .ma se ti senti realmente a disagio con lo stato in cui ti trovi e non riesci a reagire, avresti bisogno di una persona che ti aiuti a farcela potresti provare con uno psicologo. .ciao e buona fortuna...:-)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 4 weeks later...

Vergine sempre fui e saro'.......dal deretano pero'!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...

Mi dispiace tantissimo sentire problemi di questo tipo... innanzitutto non devi fartene una malattia... purtroppo hai una figura materna molto ingombrante nella tua vita che ti soffoca e non ti fa "maturare" (l'età è indifferente). Capisco che lei voglia la tua compagnia, soprattutto ora che è vedova, ma deve capire che anche tu hai bisogno di spazi, e soprattutto devi essere tu a PRETENDERLI... non so cosa ti sia successo da piccino, ma senza dubbio soffri di una sorta di autocolpevolezza e quindi ti metti i bastoni fra le ruote da solo... l'autolesionismo è una cosa da curare, ma devi capire da cosa nasce... ti consiglio con tutto il cuore di iniziare ad uscire, intanto per andare da una psicoterapeuta e capire il perchè tu stia così, quando starai meglio dovrai affrontare la cosa con tua madre e farlo capire anche a lei... e appena ti sentirai pronto... comincia ad uscire! Frequenta posti, incontri di lettura, palestre... insomma, vai in posti pieni di persone (magari che condividono i tuoi hobby) e conosci gente! Quella è la soluzione a tutto... la verginità è una cosa che perderai a tempo debito... prima impara a socializzare!:)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.