Vai al contenuto

Pubblicità

Messaggi consigliati

Buongiorno mi chiamo Marco, sono qui per chiedervi aiuto. Ho 23 anni, il problema non è il mio, ma del mio migliore amico, ha 21 anni. Ci conosciamo da anni, conosco bene la sua famiglia visto che la maggior parte del tempo siamo insieme. Ho sempre notato il carattere un pò irascibile del padre, ma non gli ho mai dato peso più di tanto. Devo premettervi che Andrea (il mio amico) ha sempre avuto anche lui un carattere abbastanza forte; del tipo che non ammette quasi mai di aver torto, 'se ti sta bene è cosi, se non ti sta bene è un problema tuo'. Io ho sempre pensato, 'avrà preso dal padre'; inoltre, a vederlo da fuori, è un tipo molto attaccato ai genitori, cerca sempre di accontentarli (hanno problemi economici dovuti all'impossibilità di lavorare dei suoi per alcuni problemi fisici -non gravi- e lui, andrea è l'unico che lavora in casa), facendo ciò che gli chiedono. Qualche giorno fa abbiamo però superato il limite: sono circa due mesi che insieme stiamo organizzando una vacanza di una settimana ad agosto in Turchia e ogni volta che ne parliamo Andrea sembra il ragazzo più felice del mondo, 'si, andiamo a vedere questo, facciamo quest'altro, non vedo l'ora'. Ci mettiamo d'accordo, prenotiamo i biglietti dell'aereo, tutto sembra andare liscio. Il giorno dopo aver prenotato i biglietti, mi chiama e mi fà: 'chi ti ha detto di prenotare?' e attacca; io rimango allibito visto che ne avevamo parlato fino a due ore prima. Il giorno seguente mi arriva un messaggio con scritto: 'mio padre ha detto che se partiamo solo noi due io non posso partire'; vi spiego meglio: avevamo già chiesto ad altri nostri amici se volevano partire con noi, ma in quel periodo nessuno può prendersi giorni di ferie, quindi avevamo optato per una vacanza in due; non è la prima volta e siamo sempre stati bene. Il sentirmi dire 'se non vengono altri io non parto, me l'ha detto mio padre, ma anche io la penso cosi, io non sono di tua proprietà' mi puzza di bruciato. Lo conosco e queste non sono parole sue, sono frasi senza senso; se poi penso che fino a tre giorni fa, per più di un mese, è stato a dirmi di quanto non vedeva l'ora di partire siamo arrivati al punto di prendere i biglietti, ce qualcosa che non torna. Ora, il problema non è la vacanza; il problema è che questa situazione mi ha fatto ragionare su situazione passate, su tutte le volte che l'ho visto nervoso, arrabbiato, e su tutte le volte che non ho ricevuto risposta al mio 'che cos'hai, cos'è che ti preoccupa?'. pensavo che il problema potesse essere il lavoro, ma non mi rendevo conto che il problema ce lo avevo davanti agli occhi, il problema è in famiglia. Tutte le volte che mi ha detto 'no questo non lo posso fare, no questo no' non era per sua scelta, non era il risultato di un ragionamento, era solo il volere di qualcun'altro. Magari non sto riuscendo a farvi capire la gravità della situazione con le mie parole, ma vi assicuro che questa cosa mi preoccupa davvero molto, perchè vedo un ragazzo di 21 anni, succube della volontà del padre. Penso che il fatto che sia lui a 'mantenere' la famiglia giochi un punto molto importante in questa situazione: lui accetta tutto quello che gli viene detto perchè ha paura di 'umiliare' -se cosi si può dire- ancora di più il padre, per la situazione economica che sta vivendo. Si sta prendendo più responsabilità di quante dovrebbe averne un ragazzo della sua età e sta mettendo il volere del padre davanti a tutti, usando parole e pensieri che non sono sue, questo posso confermarlo al 100%. Ditemi che devo fare per aiutarlo, l'unica cosa che voglio, e che farò al costo di andare contro tutti, è non farlo ammalare più di quanto stia già male, per questa situazione.

naturalmente se servono altre informazioni per chiarire meglio la situazione, sono pronto a darvele; ora ho scritto un pò di fretta, preso anche dall'ansia per questa che per me è una situazione tutta nuova.
GRAZIE A TUTTI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.