Vai al contenuto

Pubblicità

Megadave

Suicidio imminente

Recommended Posts

scusami... solo, siccome sono una donna anch' io, cercavo di capirci qualcosa in più per avere qualche indizio ( sempre restando nell' ambito del "buttarla lì"...

Mica devi scusarti, hai fatto una domanda appropriata ed io ho risposto, dicendo anzi cose che avrei dovuto dirvi prima..

Detto questo, una donna sulla quarantina, con due figlie alla soglia dell' adolescenza, credo non decida di piantare tutto quanto così su due piedi. Magari era una scelta che ponderava da tempo. Oppure è molto molto incaxxata con te.

Che lo ponderasse da tempo l'avevo già pensato e detto...

Ma credevo che un minimo di razionalità prevalesse sui suoi 'turbamenti'... L'hai detto tu stessa: con due figlie a quell'età...

Tieni presente che io sono stato coinvolto dalla spirale un pò depressiva del: "adesso le cose cambiano". E invece poi si sono trascinate. Forse abbiamo semplicemente comunicato poco e male, forse abbiamo pensato a volere più bene alle figlie che a noi due.

Scusa la domanda un po' diretta ( sperando non mi manderai a quel paese) ma il sesso come andava?

Anche qui non hai da scusarti... E' anzi l'argomento essenziale...

Ti rispondo con molta sincerità: non eravamo tipi da farlo spesso, ma da farlo "bene"... tipo, non so, sei volte al mese. Non so se esistano medie 'contabili' più o meno 'normali'... ma onestamente ci piaceva così... E non voglio fare il solito maschio che si autoesalta, ma non credo di essere poi tanto male.... MAI successe cose del tipo "accidenti, non so stasera che mi succede" o "forse sono solo un pò stanco"... Addirittura negli anni tra noi è anche aumentata un pò la... fantasia (non so se è il termine adatto, non ho mai parlato pubblicamente delle mie cose, non so nemmeno come ci stia riuscendo ora).

Dopo la storiaccia dell'aborto, che risale a tre anni e mezzo fa... e dopo un altro problema SUO di cui vi parlerò... la media è andata calando, e già non era alta, quindi...

Non ho alcuna difficoltà a dirvi che dall'inizio di quest'anno lo abbiamo fatto.. boh.. tre volte... di cui l'ultima niente di che...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


prendi un po' di consigli da tutti quanti stiamo seguendo la tua storia e componili come un puzzle dentro la tua vita/mente: luca martino e ransie,l'unica donna che ti sta seguendo, sono da prendere seriamente.a molti miei amici con crisi di vita coniugale più o meno profonda consiglio sempre di mollare tutto,anche i figli se possono, e di farsi una bella vacanza(magari un weekend) in una località turistica di loro gradimento e ti posso garantire che quasi sempre funziona!

rufuge

p.s. i consigli che ritieni validi,giusti,utili x risolvere o migliorare la tua situazione devi metterli in pratica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prendi un po' di consigli da tutti quanti stiamo seguendo la tua storia e componili come un puzzle dentro la tua vita/mente: luca martino e ransie,l'unica donna che ti sta seguendo, sono da prendere seriamente.a molti miei amici con crisi di vita coniugale più o meno profonda consiglio sempre di mollare tutto,anche i figli se possono, e di farsi una bella vacanza(magari un weekend) in una località turistica di loro gradimento e ti posso garantire che quasi sempre funziona!

rufuge

p.s. i consigli che ritieni validi,giusti,utili x risolvere o migliorare la tua situazione devi metterli in pratica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che lo ponderasse da tempo l'avevo già pensato e detto...

Ma credevo che un minimo di razionalità prevalesse sui suoi 'turbamenti'

Oddio, se ci pensava già, ha avuto tutto il tempo per razionalizzare la scelta... non sarebbe un colpo di testa in questo caso... lei, ha messo di mezzo l' avvocato a fronte di un tuo no sulla questione, giusto?

Ma ami ancora tua moglie?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oddio, se ci pensava già, ha avuto tutto il tempo per razionalizzare la scelta... non sarebbe un colpo di testa in questo caso... lei, ha messo di mezzo l' avvocato a fronte di un tuo no sulla questione, giusto?

Ma ami ancora tua moglie?

Certo che la amo. Altrimenti, conoscendomi, non starei a fare questa manfrina del "la faccio finita, non ce la faccio"... Diversamente, la odierei e basta. Certo sono un pò deluso. Molto deluso.

Sul fatto che lei abbia compiuto quel passo... Non è nè un colpo di testa, nè una cosa lucidamente studiata, è un pò delle due cose... La situazione c'era, forse non tanto da spingerla a farlo, forse si è protratta per troppo tempo, ed è bastata una causa scatenante come questo colossale equivoco del vedermi finanziariamente peggio di quello in cui verso... ed ecco fatto il disastro...

Poi si torna sempre al solito argomento: voi donne a volte fate a cazzotti con la razionalità. Ed è una cosa bellissima quando le cose vanno bene, ma devastante quando vanno male.

Ad esempio l'altro ieri sera mi ha mandato un sms lamentandosi del fatto che le figlie, visto che grazie a Dio stanno crescendo in salute, sono rimaste senza vestiario per l'autunno. Gli ho risposto che ieri potevamo andare in città (noi abitiamo a meno di un'ora di autostrada da una grandissima città) per fare qualche spesa in centro. Morale della favola abbiamo trascorso una giornata "normale" tutti e quattro, ho comprato un treno di cose alle mie figlie (perchè come già detto mi uccido di lavoro ma a loro non voglio far mancare niente di essenziale), "mi ci sono trovato" e ho acquistato anche a lei qualcosa... compresi due orecchini molto belli anche se non costosi... abbiamo pranzato in un posto molto caratteristico... non c'erano certo baci e abbracci ma nemmeno un'aria troppo pesante... E poi ieri sera quando siamo tornati a casa le figlie sono rimaste con me e lei se n'è andata a dormire dai suoi (come sta facendo da ormai 20 giorni) con una freddezza inaudita, senza manco rivolgermi più la parola... Ora, capisco bene che non credevo certo fanciullescamente di "ricomprarmi" il rapporto con mia moglie con una passeggiata e un pò di buste di shopping nel centro storico... ma santo cielo, dov'è la razionalità, dov'è la DIGNITA'?? Io se ho la nausea di una persona, dico "basta"... poi non mi faccio comprare gli orecchini e una mini-scorta di maglie!

E, fidatevi: se vi dico che per lei la giornata di ieri non ha mutato di una virgola le sue intenzioni, è così!

Sono proprio un pollo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La razionalità... ciò che chiamiamo irrazionale è solo una razionalità diversa (non mi ricordo più chi l'ha detto, ma mi piace).

Guarda la cosa da un'altra prospettiva: ciò che tu speri da parte sua è, in ultimo, un profondo atto di incoerenza con le decisioni

che ha già preso. Perciò, anche se è frustrante, finché c'è incoerenza c'è speranza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma che pollo! stai diventando un grande:il gioiellino è arrivato,mancano ancora le rose rosse(sempre in numero dispari mi raccomando!),la poesia e una bella vacanza in una location incantevole(settembre è il mese adatto:io e mia moglie conosciamo certi posticini!).meriti un applauso ma che dico un'ovazione!

rufuge

p.s.ma tua moglie di che terra è,come regione intendo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stai facendo ancora cose che lei si aspetta che tu faccia. .il mio consiglio era non fare cose che lei si aspetta che tu faccia. .hai visto il risultato qual'è. .io gli avrei risposto che avevo da fare senza dargli spiegazioni e che quando eri disponibile la chiamavo. .avrebbe pensato tutta la sera a te e del perché le hai risposto in quel modo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che abbia ricevuto due consigli diametralmente opposti fa capire in che razza di casino mi sia infilato..

X Rufuge

Siamo nel Lazio... anche se io ho vissuto i miei primi dieci anni di vita - causa lavoro di mio padre - sul Lago Maggiore..

Per il resto... no, purtroppo non è come dici, magari.

X Angelo

Quanto hai ragione... ma c'erano di mezzo le figlie, e poi un "esperimento" andava fatto. Ora ho capito che la tattica giusta è la tua.

Ah, non dimenticare che mi serviva dare una dimostrazione di forza economica, altrimenti potevano ricominciare le illazioni esagerate sulla mia solidità. Credimi, sarebbe stato peggio. Ma ora basta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La razionalità... ciò che chiamiamo irrazionale è solo una razionalità diversa (non mi ricordo più chi l'ha detto, ma mi piace).

Guarda la cosa da un'altra prospettiva: ciò che tu speri da parte sua è, in ultimo, un profondo atto di incoerenza con le decisioni

che ha già preso. Perciò, anche se è frustrante, finché c'è incoerenza c'è speranza.

Non mi resta che attaccarmi a questo e a poco altro.

NB

Oggi tornava il suo avvocato dalle ferie. Ho appuntamento domani. Vado nella tana del leone con molta cautela, tanto per rendermi conto... Resta in piedi la questione della famosa lettera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo so è difficile e sembra assurdo ciò che ti sto consigliando, ma credimi con la compassione e accondiscendenza non la riconquistare i mai..una donna non può stare con te perché prova compassione. .deve amarti per stare con te..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari fai un mix dei suggerimenti miei e di angelo....mia moglie,ci conosciamo dal '96 e ne sono ancoa innamoratissimo,l'ho conquistata con rose,poesie, lavorando sodo,superando due crisi professionali che avrebbero tagliato le gambe a chiunque,lavando i piatti,imparando ad amare i fiori ed ora anche a curarli ed innaffiarli(lei è bravissima:la chiamo gardeniana),facendo spesso la spesa.purtroppo non ho ancora imparato a cucinare,dove lei è genialità e fantasia,per mancanza di tempo:sciuscia e sciurbi si dice in genovese non si può!poco tempo fa le ho dedicato una nuova composizione poetica:"stellamore" e ho fatto centro un'altra volta!

rufuge

p.s.nella lista dei regali metti anche i profumi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I piatti li lavavo anch'io, nel senso che caricavo la lavastoviglie, il che richiede comunque tempo per farlo come si deve, e facevo un mucchio di altre cose... Quando tornava dal lavoro non trovava mai situazioni 'pesanti' a casa.

Giustamente mi è stato fatto notare che sarebbe stato meglio dedicare quelle ore al mio lavoro per anticipare i rientri e stare di più con lei..

Ora ho un altro problema: dormo poco e male, e passo la notte con il cuore in tumulto, nel panico... Non so fisicamente come affronterò i prossimi mesi...e ho pur sempre una situazione delicata da gestire al negozio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

x vincere la tua partita devi essere preparato e in forma come un atleta che si gioca la gara della vita:il buon sonno è come una medicina.devi eliminare ansie, paure,insicurezze che spesso si somatizzano con tachicardie notturne,aumentando sicurezza in te stesso e autostima.il comportamento ostile,sadicamente altalenante,sprezzante di tua moglie non ti deve procurare sofferenza né tantomeno devi dipendere dalle sue azioni legali e non contro di te come sentenze prossime a venire:è come un tiro alla fune ma devi vincerlo tu!

rufuge

p.s. x favorire un dormire tranquillo uso ogni tanto fitofarmaci a base di valeriana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...devi eliminare ansie...

il comportamento ostile,sadicamente altalenante,sprezzante di tua moglie non ti deve procurare sofferenza né tantomeno devi dipendere dalle sue azioni legali e non contro di te come sentenze prossime a venire:è come un tiro alla fune ma devi vincerlo tu!

Grazie. Ho BISOGNO di certe parole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Già, il suo avvocato…

Cercherò di sintetizzare, per non essere ridondante, anche se è difficile...

A questo punto ‘allungo’ un po’ per riepilogare le cose come stanno.

Abbiate pazienza. Ci provo.

Devo cercarmi in fretta e furia un'avvocato. Per fortuna ho un vecchio amico, tra l'altro scapolo convinto, quindi con pochi scrupoli. La lettera che a suo tempo ho respinto si intende comunque notificata, me ne ha dato una copia. Mi concederà qualche giorno (ha voluto fare la 'magnanima', ma comunque calendario alla mano ho 3\4 giorni davanti).

Questa (l'avvocato) deve fare il suo lavoro, è suo dovere \ interesse. Si sapeva.

Essendo "del mestiere", mi ha detto molte cose ragionevoli ma anche un pacco di quelle s.tronzate che raccontano alle clienti per invogliarle ad andare avanti. Ho cercato con pazienza disumana di non rispondere a tono, non so come ci sia riuscito.

Ad esempio:

__ i figli dei genitori divorziati possono essere un aiuto per i genitori (ma vaff... ho le figlie intristite e appassite, e lei pensa ai genitori??);

__ di fronte alle mie perplessità su come farà mia moglie con cartellino da timbrare 8\14 a gestire tutte le nostre situazioni ha risposto: "si organizzerà" (sì, vabbè, COME??);

__ sempre sulle figlie: quand'anche ci dovessero essere difficoltà e complicazioni, non è mica detto che loro devono continuare ad avere e fare le stesse cose di prima (a quel punto stavo per esplodere);

__ con la separazione, mia moglie otterrà quello che non aveva, per esempio la libertà (eh?? mia moglie poteva fare quello che gli pareva, se doveva uscire con le amiche usciva, se voleva fare trekking e non era il caso di portare le figlie rinunciavo io e lei ci andava, etc etc...ma dai, il problema è la libertà... beh allora divorziamo tutti, dai, viva la libertà);

__ "non ha considerato che potrebbe semplicemente essere finito l'amore?" Certo, che domande, ma l'amore delle palpitazioni dei primi appuntamenti finisce sempre, ma si può far ravvivare, anche se in forme diverse! ALLORA CHE FACCIAMO, I MATRIMONI A TERMINE, TANTO L'AMORE "PRIMA O POI FINISCE??"

__ e varie altre c.azz**e (scusatemi, stasera mi viene di esprimermi così).

Ha anche detto cose ragionevoli però:

__ un rapporto lo recuperano marito e moglie, non gli avvocati (giusto);

__ parlando di crisi economica diffusa e dei casini affrontati per non far mancare nulla alla famiglia - casini poco compresi da mia moglie - ha detto: "beh, quelli che hanno lo stipendio fisso non lo capiscono" (ecco, appunto);

__ quando gli ho detto che io sono al centro di mille situazioni delicate ed ora potrei crollare recando danno a TUTTI, lei ha commentato: "questo dovremo evitarlo";

__ non ha considerato così gravi alcune delle mie cosiddette "colpe", come ad esempio il fatto di essere delle volte un pò troppo "assente" per il lavoro... anzi ha fatto anche la battuta "allora il mio matrimonio doveva essere finito da un pezzo"...

__ e varie altre cose.

VENIAMO ALLE DOLENTI NOTE, NON SO SE HA BLUFFATO, MA NON MI SEMBRAVA...

Allora, io con lei ho parlato di queste mie presunte "colpe": senza troppi dettagli gli ho detto tutto quello che ho confidato a voi nel forum, ma lei controbatteva "non mi ha detto questo, si è lamentata di altro"... (strana però questa cosa, perchè mia moglie invece con me e con i suoi confidenti si lamentava solo di certe cose).

Io parlavo, e lei diceva: non è questo il problema.

Ovviamente io gli ho detto tutto TRANNE alcune cose che potrebbe giocarsi il mio avvocato, come il fatto che l'abbandono di casa senza comunicazione e la sottrazione a suo piacimento delle figlie sono un reato penale, e poi la storiaccia dell'aborto (ve l'avevo già confidato) che l'ha segnata a fine 2011 (stasera me lo ha confermato sua madre, anche lei ne è convinta) e da cui il rapporto ha iniziato a franare… e poi - VE LO ACCENNO ORA PER LA PRIMA VOLTA, POI VI DIRO' I DETTAGLI – un brutto stato depressivo che l'ha colpita tra fine 2013 e inizio 2014 per una vicenda di mobbing sul lavoro, depressione dimostrabile con varie certificazioni di strutture pubbliche. Tra l'altro la vicenda lavorativa ha avuto un piccolo strascico quest'estate (per fortuna risolto) proprio pochi giorni prima dello scoppio della nostra crisi: lei stava riandando fuori di testa! Ora non fraintendetemi: non intendo certo far passare mia moglie per una mentalmente instabile, ma ho la sensazione opprimente che lei stia facendo un consuntivo nefasto della propria vita, e io sarei il capro espiatorio, il legame da tagliare per "ricominciare a vivere" (la "libertà" di cui parlava il suo avvocato!). Psicanalisi da due centesimi bucati, ma è quello che percepisco.

Comunque gli ho solo accennato che mia moglie ha altre problematiche di cui lei non è al corrente, e di cui nel caso se ne parlerà nelle sedi opportune.

Andiamo al dunque... ricapitoliamo:

abbiamo parlato di lavoro "fuori orario tollerabile", di piccole continue ristrettezze economiche (considerarle tali è però un insulto a chi sta male sul serio, dai!), delle strane voci di mie presunte gravi difficoltà finanziarie (facilmente smontabili, gli ho dato anche alcune info), della paura infondata che con una sua firma (già apposta altre volte senza conseguenze) per un banale fido bancario potesse avere problemi, GLI HO DETTO ANCHE che naturalmente l'intimità ha lasciato a desiderare (come frequenza) a causa del progressivo deteriorarsi del rapporto... TUTTO QUI, CHE ALTRO DIRE, OLTRE ALLA STORIA DELL’AMORE “CHE PUO’ ESSERE FINITO”?

EBBENE, STATE ATTENTI:

MI HA LASCIATO DI SASSO DICENDOMI "veramente a me sua moglie ha detto altre cose molto gravi che spero di non dover tirar fuori in tribunale!"

COME?? COSA?? Ovviamente non ci sono infedeltà da parte mia (e l'avvocato ha confermato), io non mi ubriaco, non la molesto, non la picchio, non gioco d’azzardo, NULLA DI NULLA!

Cosa sarebbero queste cose molto gravi???

Ah, ha aggiunto una precisazione inquietante: "sono cose di cui i mariti non parlano mai"!

Boh!?!

Scartiamo l'ipotesi tragicomica che io magari potrei essere impotente (lo so, è ridicolo pensare a questo, ma quali sarebbero le cose di cui i mariti "non parlano mai"??) e comunque non scherziamo, che devo fare, dei test con donne appositamente assunte da consulenti esterni?? Ok, sto divagando, ma sta cosa mi sembra così... fuori dalla realtà! Certamente gli ultimi mesi non sono stati da kamasutra, ma parliamo di un periodo difficile, santo cielo, ma si può gettare nel cestino un matrimonio INVENTANDO cretinate simili?

Va bene, è ovvio che le cose gravi non sono queste. Ok, abbiamo scherzato! Ma.. allora quali???

IO NON CI CREDO, E' UN BLUFF, quando ha sentito che avevo carte da giocarmi mi ha sparato una balla.

In alternativa: non voglio pensarci... vorrebbe dire che a mia moglie hanno consigliato di spararle grosse per avere un esito favorevole in tribunale!!! O peggio che è decisa a calunniarmi pur di cessare la nostra storia.

No, non può essere.

Era solo un basso trucco da avvocato per estorcermi cose… che naturalmente non esistono e quindi non potevo dirgli.

Sono arrivato a parlare di “assumere investigatori” per capire cosa è successo attorno a me e chi possa aver plagiato mia moglie… al che mi ha consigliato di “risparmiare soldi”. Mah!

In ogni caso, al di là dei toni melodrammatici che sto usando ora, la conversazione si è tenuta su binari mai fuori dalle righe… Domani me la vedrò con il mio amico avvocato, ma per descrivergli questa babele di casini in successione mi toccherà portarlo fuori a cena, subendomi l’inevitabile rimbrotto per non averlo ascoltato quando mi parlava male del matrimonio.

In tutto questo c’è solo una cosa positiva: sto accantonando (per ora) l’ipotesi del… lancio dal viadotto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti rispondo stasera:intanto grazie x la descrizione dettagliata di questa nuova puntata;mi sembra tanto una fiction o telenovela ma purtroppo non lo è!mantieni lo spirito combattivo non mollare un cm:ti consiglio di farti un giro sul sito "nienteansia.it".buona giornata!

rufuge

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IO NON CI CREDO, E' UN BLUFF, quando ha sentito che avevo carte da giocarmi mi ha sparato una balla.

Anche secondo me. Forse sperava che gettandoti l'allusione, glie ne raccontassi qualcuna tu, di cosa 'molto grave'...

Comunque da quel che racconti mi sembra il tipo di avvocato col quale è bene non parlarci direttamente.

Quel fatto del mobbing, invece... La tua psicologia mi sa che non è da due centesimi bucati, sai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mega, credi di aver modo di parlare un po' con tua moglie? da soli intendo... Io credo che far giocare a braccio di ferro i vostri avvocati non potrà mai servire a ricucire il rapporto ma al limite a spuntare condizioni migliori per l' uno o per l' altra... purtroppo ha iniziato lei comunque vedi se riesci a trovare un terreno condiviso cui basare un comune accordo, se non altro per il rispetto che vi dovete e per il bene delle bimbe. Io proverei a mettergliela così... Sarebbe anche una buona cosa che tu potessi esprimere sinceramente i tuoi sentimenti, solo per renderglieli noti... temo che in questo frangente, qualunque cosa avverta come condizionamento/imposizione sia quello che rifiuterà di default...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti avevo anche consigliato di prenderti un avvocato tuo..allora ora che ci hai sbattuto la testa due volte vuoi cominciare ad ascoltarmi. .sto cercando di aiutarti potrei fregarmene. .vai da un tuo avvocato e poi dicci cosa ti dice..nel frattempo non fare ciò che lei si aspetta che tu faccia. .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Angelo, ma certo che ti ho ascoltato.

Ma consentimi la sottigliezza: io DOVEVO andarci a causa della faccenda della lettera e... ora ho una certezza in più e un dubbio in meno.. La lettera era la semplice comunicazione di richiesta di separazione consensuale, il che vuol dire che mia moglie NON mi ha comunicato di aver abbandonato la casa portandosi le figlie, di fatto sottoponendole alla sua "giurisdizione" manco avesse in mano una sentenza di un giudice, lasciandomi solo come un cane (noi siamo SPOSATI, faccio un esempio becero: se di notte sono solo e ho un malore, lei passa guai seri)... Non sono un avvocato, ma questa cosa è pesantissima, e avrò un'altra clava da usare insieme a certi suoi problemi irrisolti (documentati!)...

E lo farò, ma non per "vincere contro", lo farò per quadagnare tempo, perchè la signora avvocato ha detto una cosa giusta: i problemi li dobbiamo risolvere noi due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

noi siamo SPOSATI, faccio un esempio becero: se di notte sono solo e ho un malore, lei passa guai seri)... Non sono un avvocato, ma questa cosa è pesantissima, e avrò un'altra clava da usare insieme a certi suoi problemi irrisolti (documentati!)...

E lo farò, ma non per "vincere contro", lo farò per quadagnare tempo, perchè la signora avvocato ha detto una cosa giusta: i problemi li dobbiamo risolvere noi due.

mi dispiace per la situazione :icon_neutral: , ma non mi è chiaro se ora c'è oppure no un avvocato che ti possa aiutare

vista la crisi che stanno attraversando potresti anche spendere meno di quello che pensi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.