Vai al contenuto

Pubblicità

Ragazzatriste

Mi sento sempre la fallita di turno e ho bisogno di aiuto

Recommended Posts

Salve.. scusate il disturbo ma mi potreste dare dei consigli?
sono una ragazzi di 17 anni e mi sento triste, vuota e mi sento un fallimento 

Fin da piccola ho sempre pensato che io non fossi abbastanza per la mia famiglia e per i miei amici... i miei incubi si sono avverati quando alle medie la mia migliore amica di quel tempo (10 anni di amicizia) ha cominciato a evitarmi dicendomi che non voleva essere più amica di una ragazza grassa e noiosa e da quel giorno in poi tutto il mio mondo si è fermato, non volevo più uscire e da quel momento in poi non ho più indossato degli shorts e tutti i vestiti stretti, ho cominciato a litigare con mia madre almeno una volta al giorno, ormai non parlavo più con nessuno tanto che dopo ho scoperto che i miei compagni mi chiamavano una "cerca attenzioni" cosa che non ho mai voluto anzi io volevo/voglio scomparire, essere invisibile.

Ogni sera vado a dormire e spero di non svegliarmi più e piango... mi sento una fallita, vorrei soltanto essere abbastanza ma non ci riesco fallisco in tutto anche se ci metto tutto il mio impegno, sono stanca di piangere e ho paura di dirlo ai miei genitori perché so che lo deluderei, cavolo ho 17 anni e voglio sorridere non piangere... ho bisogno di qualcuno con cui parlare ma non so chi... adesso sono all'estero per un anno scolastico e due persone che conosco non fanno altro che dirmi che sono stupida (prima credevo scherzassero però adesso lo dicono ogni volta che mi vedono e non penso più sia uno scherzo... la mia mente dice subito che hanno ragione: io sono stupida).

Scusate ancora il disturbo e grazie per aver letto questo post 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Quello che dicono le persone non è importante! Dipende da te! E dell'idea che ti sei fatta su di te! Ricordati che sei una persona speciale e nessuno può essere come te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Buondi buondí!

A me ste cose fanno incazzare e ti do un consiglio essendoci passato e so cosa si prova in queste situazioni. 

Evita queste persone. Evita di rivolgerle anche solo lo sguardo. Metti un muro e mandale a farsi un giro nei paesi loro. Tu sei tu e NESSUNO può dirti quello che sei, almeno non in questi termini perché chi sei lo dimostri da sola, con ogni tua azione, e non le parole della gente. 

Evita le anche a costo di rimanere sola. Prima o poi incontrerai delle persone che saranno in sintonia con te, quelli saranno i tuoiamici, confidenti, le persone più giuste per te. Sei all'estero e probabilmente quella persona é un tuo connazionale ed é anche logico fare subito cameratismo in quanto affrontate la stessa situazione insieme e le cose vengono da se è si lega più facilmente.

 

Cura i tuointeressi e apprezza e fai crescere te stessa perché hai 17 anni e non serve pensare così che la vita te ne darà ancora di soddisfazioni e batoste (si dai é la verità)

Impara ad affrontare questa categoria di esseri umani che si svegliano la mattina solo per rovinarti la vita. Io ne ho incontrate molte e ho subito e subito prima di reagire e di questo me ne pento ancora. 

Ho scritto di getto e posso essere stato poco chiaro, sorry

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Se non sai tu chi sei e dimostri di essere ciò che sei..sarai sempre ciò che diranno gli altri che tu sia..se pensi di essere intelligente non ti importa se due ti diconi che sei stupida..ma se tu non sai di essere intelligente allora sei stupida come dicono loro..in pratica se tu pensi di essere stupida da loro hai avuto la conferma ma se pensi di essere intelligente pensi che gli stupidi siano loro a giudicarti tale..se riesci a capire questo concetto capirai che il problema è tuo e non degli stupidi che ci sono in giro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Il 13/12/2016 at 23:53, angelo crucitti dice:

Se non sai tu chi sei e dimostri di essere ciò che sei..

PERCHE DOVREBBE ANCHE DIMOSTRARLO?

QUESTA MANIA D APPARIRE E STRA FARE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Il 13/12/2016 at 23:53, angelo crucitti dice:

Se non sai tu chi sei e dimostri di essere ciò che sei..sarai sempre ciò che ecc ecc ecc...

Credo che manchi un "non" prima della parola "dimostri" :): 

Angelo può intendere il dimostrare come una presa di coscienza del fatto che non si é quello che qualche persona (in questo caso dei semi-sconosciuti) può pensare di te ma ciò di cui si é consapevoli di essere.

Io consiglio comunque un sincero vaffa... :p: e dopotutto la ragazza non sì è più fatta viva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.