Vai al contenuto

Cerco qualcuno con cui parlare e confrontarmi....


Messaggi consigliati

Ciao a tutti. Avrei bisogno di parlare e confrontarmi con qualcuno riguardo la mia situazione attuale. Ho 35 anni e alcuni mesi fa ho chiuso una relazione che durava da più di 5 anni. Avevamo anche progettato di comprare casa e di fare famiglia. È stata una relazione a mio avviso stabile, senza problemi, cresciuta piano piano. In più di 5 anni non abbiamo mai litigato a parte una sola volta seriamente e battibeccato varie volte ma per motivi futili. Era una persona che professava valori di un certo tipo, elogiava la famiglia e il fatto di dover coltivare i rapporti famigliari in maniera assidua. Dopo 2 anni di convivenza abbiamo deciso di comprare casa e dopo varie visite una sera tornati dal lavoro mi dice che non vuole più comprare casa perché non mi ama più. Tralascio i vari gesti fatti negli ultimi mesi, anche pochi giorni prima che ci lasciassimo, tra cui anche un'anello di fidanzamento. Il giorno dopo se ne è andato e da lì praticamente non l'ho mai più visto e sentito a parte un paio di telefonate dove chiedevo spiegazioni. La spiegazione è venuta fuori dopo 6 mesi e si chiama collega di lavoro. Questa la premessa a grandi linee... Ora il mio stato attuale: nonostante sia passato del tempo non riesco a voltare pagina. Sono molto amareggiata non del fatto che l'amore sia svanito ma di come sono stata trattata e di come questa persona abbia finto con me un benessere inesistente e abbia voluto farmi credere che tutto andava bene. Per facilitarsi il compito poi non ha mai voluto confrontarsi e cercare di recuperare il rapporto ma semplicemente ha chiuso tutto da un giorno all'altro. Ora io sono in questa situazione: completamente negativa rispetto il mio futuro cosa dovuta anche alla situazione generale che mi circonda. Persone completamente prive di valori, tutti che danno per scontato che le coppie siano tutte infedeli e che anche un tradimento non sia una cosa grave. Uomini che non sanno più minimamente corteggiare una donna... Se ci stai bene altrimenti sotto con un'altra. Persone vuote e prive di interessi spesso molto superficiali. Un individualismo e un egoismo oltre ogni limite. Al giorno d'oggi le persone pensano solo ed esclusivamente al benessere individuale e si comportano come se non fossero circondate da persone umane con sentimenti. Io mi chiedo... Che futuro posso avere io? Che sono una persona romantica, che credeva nelle relazioni interpersonali, nella fedeltà in senso assoluto, credeva nel vero amore, nelle persone, nel parlare e confrontarsi, che sognavo di avere una famiglia mia, che amavo prendermi cura delle persone che mi circondano, che spesso mi annullavo per loro, che mi adattavo alle situazioni e che mi facevo andare bene anche cose che non mi andavano bene solo in nome dell'amore. Non sto soffrendo per la fine dell'amore ma per come una persona che pensavo di conoscere mi ha trattata e per la negatività che mi assale riguardo al mio futuro. Molte persone dicono che ho una mentalità antiquata non in linea con la situazione attuale che ci circonda. 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 

Tutto quello che hai scritto avrei potuto tranquillamente scriverlo io alcuni anni fa: l'unica differenza è che la mia relazione andava avanti da 12 anni ma, per il resto, sembra la fotocopia della tua, gesti eclatanti e plateali da parte sua compresi. Non riuscivo a spiegarmi come non avevo potuto capire quello che stava succedendo e come la persona che avevo avuto accanto nulla aveva di quella moralità, integrità e onestà che per anni aveva professato. Considera, tra l'altro, che in un sol colpo ho perso un compagno, un progetto di vita, dei sogni da realizzare e il lavoro perché da alcuni anni avevamo avviato un'attività insieme. Purtroppo certe situazioni ti cambiano il modo di vedere le persone e il modo di relazionarti con chi ti si avvicina, ma non tutti sono come il tuo ex. Io, dal canto mio, ho trovato la forza per andare avanti quando ho smesso di chiamarmi stupida perché non avevo capito: stupido è stato lui a giocare con la mia vita e con i miei sentimenti, io ho sempre fatto tutto per amore e, ancora oggi, è solo l'amore (in tutti i sensi) a guidare i miei gesti.

Ti auguro di uscirne presto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.