Vai al contenuto

Una vita difficile,datemi dei consigli


Marziano

Messaggi consigliati

Salve,mi sono appena iscritto,sono un ragazzo che ha compiuto da poco 18 anni,da quasi una vita sono davvero troppo timido,la mia timidezza è cresciuta per colpa della mia insicurezza,alle medie venivo deriso e preso in giro dai miei compagni per via del mio peso,penso che tutte quelle prese per il **** mi abbiano reso una persona debole,ho un ottimo carattere,sono socievole educato a detta di tutti,pensavo di essermi circondato di persone che davvero mi vogliono bene ma forse non è così...allora...cercherò di mettere le cose in ordine,partiamo dal principio...i miei genitori si sono separati per colpa di mio padre che faceva le corna a mia madre,ho sempre visto mio padre come un padre assente che non c'è mai stato per me anche solo per farci una nuotata assieme,cosa normale perché ha un lavoro che lo tiene lontano da casa...le poche volte in cui c'è stato ha sempre cercato di farmi essere come lui...io volevo semplicemente essere me stesso (ciò che sono ora) da qui in poi la mia vita crolla verso il basso...finite le medie mi iscrivo all'alberghiero perché ero "appassionato" della cucina,ormai quella passione è svanita.dalla 1 alla 4 superiore ovvero ora non ho mai avuto una ragazza,le uniche volte in cui sono riuscito a concludere con qualche donna ero brillo o ubriaco (unico momento in cui ho la mente libera e non mi pongo problemi a relazionare con le ragazze) in passato ci provavo con le ragazze ma ho ricevuto tanti no per via del mio aspetto fisico e ciò mi ha reso insicuro...in questi 4 anni ho iniziato a lavorare,nel mentre mio padre non aveva più i soldi per badare alla famiglia e mia madre non riusciva a trovare lavoro,vengo ingaggiato in una stagione straziante dal punto di vista delle ore in cucina e tutti i soldi guadagnati con il mio sudore li ho dovuti dare a mia madre per poter campare visto che mio padre nella sua vita non ha mai concluso nulla...inoltre quando avevo una ragazza mi dava davvero fastidio stare insieme ad altre persone sempre per il solito motivo ovvero la vergogna,praticamente mi vergognavo di farmi vedere con una ragazza perché magari per i miei amici non era bella...insomma avevo paura del pensiero degli altri.in pratica riesco a relazionare con le ragazze ma poi arrivò ad un punto in cui non riesco più ad andare avanti perché ho paura di prendere altri NO (nella vita ho preso troppi no da parte delle ragazze) 

AVREI ANCORA TANTE COSE DA DIRVI PER FARVI CAPIRE COME MI SENTO MA NON SO NEANCHE SE QUALCUNO DI VOI MI RISPONDERÀ...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Per quanto riguarda le ragazze secondo me dovresti andare un po' giù di peso, scusa se te lo dico però lo faccio per te, perchè se risolvi questo problema si risolverà anche il resto in mia opinione, o almeno questa è secondo me la soluzione più efficace, sicuramente ci sono anche altre soluzioni, però secondo me questa è veramente potente

Ho un amico che era anche lui un po in carne (da sempre), era abbastanza insicuro e non aveva gran successo con le ragazze per quanto ne so, però poi gli è scattato qualcosa nel cervello e ha cominciato a lavorare su sè stesso e adesso e la metà di quello che era (in larghezza) e adesso non ha nessun problema con le ragazze ed e anche più tranquillo e più sicuro di sè

Un mesetto fa ero anche io un po sopra la mia media di peso e non mi piacevo, e ora sono andato giù diciamo 4 chili (ero 95 ora sono 91, ma devo anche io andare giù fino a 85), e un consiglio che ti posso dare da parte mia è di non mangiare dolciumi la sera (tipo cioccolata, merendine, anche frutta meglio di no, qualsiasi cosa che contiene zucchero) perchè poi lo zucchero in eccesso si trasforma in grasso e si piazza nella pancia (tessuto adiposo), l'ideale sarebbe mangiarli di mattina i dolciumi (ma anche tutto); lo sai quel proverbio che dice: Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero (poi è anche vero che se non mangi niente per cena dormi male, però meglio cenare prima che dopo, e che non sia troppo abbondante, la guista dose), e poi alla fine devi fare un po' di movimento (ideale sarebbe correre a digiuno così che il tuo corpo brucia grassi che ha in riserva, e sennò qualsiasi cosa va bene basta che muovi)

 

E sennò in alternativa puoi potenziare la tua convinzione e credere più in te stesso e lavorare sulla mentalità invece che sul corpo, a me ha aiutato molto guardare Jack Ma su youtube che è il proprietario del negozio on line Alibaba e Aliexpress, ti dico che io quando lo ascolto divento subito molto più sicuro di me e non mi frega niente di quello che pensano gli altri e faccio quello che prima magari non farei, ad esempio risponderti a questa discussione

E cerca magari di girare con la gente con cui stai bene e che non ti prenda per il ****, almeno per un periodo, poi vedrai che starai meglio :) 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.