Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno

Chiedo un gentile parere su una questione delicata.

La mia compagna da tempo è in fase di divorzio e ha una figlia di 8 anni. L'ex marito pretende che la figlia vada a vivere ocn luii e per fare questo non fa che, in modo velato anche durante le chiamate in presenza della madre, metterle in testa che lei sta male con la madre, si annoia, che invece vuole stare con ilpadre ecc.

Da circa un anno il padre ha detto alla ex moglie che la figlia vuole andare a nuoto nella pisicna a casa sua e che pe ril bene ai fini sportivi, deve dar eil consenso affinchè la piccola vada nella piscina indicata dal padre.
La figlia, però ha sempre detto che non vuole andare a nuoto e che il padre la obbliga a dire così.
La madre ha provato a parlare con l'ex marito sostenendo che la figlia ha invece espresso il desiderio contrario, ma la rispota dell'uomo è stata "certo che ti ha detto così perchè tu l'hai costretta a dire così, ma a me ha detto che sei tu a dirle di non andare.
Nell'ultima telefonata, dopo un anno in cui lui insite su questo aspetto e la figlia ribadisce il contrario, l'uomo ha tenuto al telefono la ex moglie con questo dialogo
"Perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi?"

La ex moglie ha ribattuto "non è che io non voglia ma se lei mi torna a casa dicendo che la piscina non le piace e non vuol fare nuoto, io non me la sento di acocnsentire a qualcosa che lei non vuole. Prova a parlarci e a chiedere
Lui: "A tutti noi ha detto vuole. Tu perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi?"
Lei: "ti ho appena detto che la bambina mi ha espresso il desiderio di non andare a nuoto. Me lo ha ripetuto varie volte e gliel'ho chiesto più volte"
Lui: "Ma tu sai quanto fa bene lo sport. Perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi?"
Lei "fai finta di non capire? ti ho appena spiegaot il motivo"
Lui: "ma sei tu che la costringi a dire che non vuole. Perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi?"
Lei: " ti assicuro che non me lo ha mai detto di questo suo interesse
Lui: "A tutti noi ha detto vuole. Tu perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi?"

Un loop continuo e preoccupante
La telefonata è durata 50 minuti fin quando la mia compagna (ero presente io) non ha chiuso il telefono piangendo

La mattina dopo lui le manda un messaggio: Nostrta figlia ha detto che sei tu a oblbigarla a non andare. A tutti noi ha detto vuole. Tu perchè non vuoi che tua figlia frequenti la piscina insieme alle sue amichette in modo felice e sereno al fine di farle fare attività sportiva? Mi dici perchè non vuoi? Ti chiedo di firmare il consenso.


Domanda: qui non saimo entrati in una sorta di stalking dove una situazione va avanti da più di un anno creando tensione, pianti e agitazione sia alla ex moglie che alla bambina?"
 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.