Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Anna93

Secondo voi che tipo di patologia è

Messaggi consigliati

Ciao, oggi vorrei parlarvi in oarticolare di un problema che mi riguarda da tempo per capire a cosa sia dovuto e se sia segnale di uno specifico disturbo o a quale causa sia maggiormente riconducibile. 

Ecco, da più o meno un anno a periodi, ma soprattutto negli ultimi mesi quasi (se non ogni) ogni notte (salvo eccezioni particolarissime) mi addormemto molto difficilmente e comunque ogni volta che mi sveglio (mi sveglio spesso la notte e comunque sempre appena sveglia) sono assalita da un senso di inadeguatezza che mi fa sentire "vergognata", ed è questo sentimento che mi paralizza e non mi fa dormire spesso la notte.. Ed è molto fastidioso, è come se mi chiedessi cosa ci faccio in tutto quello che continuo a fare, nelle persone in cui continuo a sperare, etc.. Il bello è che di questa cosa, di questo stato durante il giorno non c'è mai traccia: durante il giorno penso e spero in modo normale, studio, etc.. Questo stato si imposessa di me solo la notte! 

È come se durante la notte mi si pianti davanti la mia situazione "negativa" con tutti gli sbagli che posso aver fatto o fare nella vita di tutti i giorni, e le cause, che mi svelano quello che non va (o che io temo che non va) possono essere le seguenti: 1.la vergogna di aver fatto la figura della "pazza" di fronte al ragazzo cui vado dietro, di avergli lasciato un immagine pessima di me, contraria a quella che gli vorrei lasciare; 2.il continuo autoinganno di poter sperare in lui, quando forse lui invece ha tutt'altra storia; 3.l'estrema solitudine; 4.la paura che mi paralizza di non avercela fatta in tempo con gli studi e che mi manchi ancora un lungo percorso difficile; 5.il fatto di non poter fare ddl mio massimo per essere "figa" come vorrei. 

Secondo voi è maggiormente riconducibile a una di queste cause o a tutte insieme o è una disfunzione della mente data da insicurezza a livello emotivo, o appartiene a qualche altra categoria in psichiatria o psicologia? Nel caso, come si potrebbe curare?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.