Vai al contenuto

Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Donisey

Voglio morire, non so che fare

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, mi chiamo Riccardo. 

Non so esattamente perchè sto scrivendo, forse ho solo voglia di sfogarmi.

fin da piccolo ho avuto un’infanzia molto difficile, genitori divorziati, mia madre che mi picchiava, ha cercato di uccidere mio padre davanti a me, mi teneva rinchiuso giorni in scantinati bui.

poi siamo riusciti a scappare e io mi ero abbastanza ripreso. Sono diventato (purtroppo) una persona che si affeziona molto facilmente probabilmente per il mio desiderio di essere apprezzato da qualcuno.

Tra il 2015 e il 2016 (avevo 16 anni) sono entrato nel giro della droga. In un solo anno ho provato tutte le droghe esistenti fino a quando un giorno sono riuscito a smettere.

esattamente il 4 aprile del 2017 ho avuto il mio primo attacco di panico che si è purtroppo cronicizzato e ne soffro di continuo. Soffro terribilmente di ansia, la mia vita è totalmente cambiata per colpa di ciò. Ho paura di fare tutto. 

A seguito di ciò sono caduto in depressione, non riesco a vedere più uno spiraglio di luce nel tunnel buio della vita, ho perso ogni speranza. Amici ne ho veramente pochi, esco di casa solo perché obbligato dai miei e finisce sempre che mi siedo in una panchina a piangere.

ho recentemente conosciuto una ragazza di cui me ne sono subito innamorato. Penso sia la mia anima gemella, riesci a farmi sentire vivo. In un momento è però sparita dalla mia vita e tutto è crollato nuovamente. Non voglio più vivere. La mia vita fa schifo, i miei amici pensano che io scherzi ma non ce la faccio più. Non mi sono ancora suicidato perchè non ne ho il coraggio, non so fare neanche questo. Voglio addormentarmi e non svegliarmi più, vorrei non essere mai nato.

vi chiedo scusa per aver scritto questo post inutile come la mia vita....dovevo sfogarmi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao,

per esperienza ti posso dire che, vivere un'infanzia traumatica, porta quasi sempre ad avere delle ripercussioni negative nella propria vita da adulti.

Purtroppo il passato non lo possiamo modificare, i più fortunati con il tempo tendono a dimenticare.

Tu sei ancora molto giovane, quindi è presto perché tu possa dimenticare ma non è troppo tardi per iniziare a vivere in modo migliore e "sovrascrivere" i brutti ricordi.

Fatti aiutare da un terapeuta, magari parlane con il tuo medico che potrà indirizzarti verso una struttura per te comoda.

Buona fortuna

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
3 ore fa, Alberto01 dice:

Hey Donisey..se sei disponibile mi piacerebbe avere una discussione privata con te...

Va bene,scrivimi pure

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.