Vai al contenuto

Pubblicità

Martina Noviello

17 anni, bisogna per forza uscire il sabato sera?

Messaggi consigliati

Ciao a tutti! Premetto che io non Sono la classica "sfigata" (anche se è sbagliato etichettare le persone cosí) anzi devo dire che comunque Sono anche Bella dai. Il punto è che non mi piace uscire molto, cioè alcuni Della Mia età vanno in discoteca Al sabato sera fino alle 3 del mattino...ma, io mi chiedo che grande voglia hanno i loro genitori a venirli a prendere a quell'ora? Cioè, le loro esperienze potrebbero farle benissimo quando avranno la loro macchina...che senso ha andare in Disco e dare disturbo ai tuoi cosí da giovani? Anche a me piace la musica e uscire, ma non trovo necessario farlo tutte le sere. Anzi, non lo faccio quasi Mai. Ma io Alla fine sto bene cosí...cioè dopo una settimana stancante a scuola sinceramente io sto benissimo a casa a riposarmi e dormire. È cosí tanto strano? I rapporti umani e sociali Alla fine li ho a scuola, nell'autobus che uso per andare e tornare a scuola...non capisco coloro che dicono "la scuola ti toglie la Vita sociale": già solo che hai delle amiche e ci stai parlando, o che qualcuno ti presenta una persona cosí a caso è già vita sociale...o sbaglio? Cioè se non l'avessi non parlerei proprio con nessuno. Io alcuni miei coetanei non li capisco proprio. Poi boh anche a me piace festeggiare e ballare, ma sto benissimo anche senza.

Se dovessi andare in Disco lo farei solo per rimorchiare. 

Voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Penso che, dalle mie parti (Sud Italia), nel 2000 (anno in cui avevo 17 anni), l'ingresso in discoteca era vietato ai minorenni; per i quali era possibile però andare al "pomeriggio giovani" (in cui non esistevano alcolici). Ma personalmente non andavo nemmeno lì. Ho iniziato a frequentare le discoteche intorno ai 26 anni di età. Non sono mai andato in discoteca con l'intenzione di "rimorchiare", ma solo per ballare e ridere in modo spensierato in compagnia dei miei amici. Ma a furia di vedere il comportamento degli altri, mi sarei solo potuto ritrovare a imitarli senza nemmeno rendermene conto; semplicemente perché mi stavo mentalmente abituando a uno stile di vita decisamente diverso dal mio. Motivo per cui ho deciso di allontanarmene. Naturalmente non ho pregiudizi nei confronti delle discoteche e nemmeno nei confronti di chi le frequenta. Anzi, credo che possano essere utili a evadere mentalmente e a scaricare tutto lo stress e tutta la tensione accumulati durante la settimana. Ma senza esagerare... E sopratutto, ogni cosa va fatta al suo tempo e con le giuste compagnie. In modo da evitare la possibilità di perdere di vista la propria carreggiata (in tutti i sensi).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io penso che fai bene, se tu non vuoi uscire il sabato sera nessuno ti può obbligare o si deve permettere di giudicare. Per certi versi io e te siamo simili, ho 27 anni non sono mai andato in discoteca e quando avevo la tua età non mi sfiorava nemmeno il pensiero di andarci. . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.