Vai al contenuto

Pubblicità

Accedi per seguirlo  
giuliasofia21

blocco psicologico-università fuoricorso

Messaggi consigliati

Buongiorno, scrivo un sunto del tutto:
ho 29 anni, sono fuoricorso da 5 anni, a giurisprudenza...
Non sono mai stata bocciata agli esami, ma non ho più studiato, non ho più avuto stimoli obiettivi nè voglia dal 2° anno in cui ho dovuto affrontare vari problemi personali anche di salute, da lì ho iniziato a bloccarmi, prima dando poche materie in un anno, per poi darne una, e così via sino ad arrivare a non fare più nulla.

Vorrei darmi una smossa ma mi sento bloccata a livello psicologico, penso ai prof che vedrebbero che al 5° anno fuori corso devo ancora sostenere materie del 2° anno, provo vergogna e sono intimorita da questi giudizi, quindi mi blocco e non ho stimoli per presentarmi agli esami, e forse neanche per studiare.. penso di essere troppo grande, penso non troverei lavoro, penso che non mi realizzerei proprio perchè già quasi trent'enne...

vorrei tanto ritrovare gli stimoli, perchè vorrei avere un bel lavoro, magari non da avvocato o notaio, ma un lavoro soddisfacente che mi dia una vita "tranquilla".. voglio a tutti i costi essere indipendente economicamente, non sono una di quelle che vorrebbe sposarsi e fare casalinga e mamma, vorrei una vita mia, anche per una questione di orgoglio personale e per non dare delusione ulteriore alla mia famiglia, già delusa per i miei insuccessi.. 

Ho sempre voluto e pensato ad una vita in carriera, è ciò che ho sempre sognato, ma ora mi sembra tutto sfumato e mi sento una vera fallita.. 

Capisco il mio sia un problema psicologico e non so come affrontarlo nè come superarlo..
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Se hai paura di quel che penserebbero i professori, pensa a tutte le persone intorno a te, non hai mai conosciuto studenti più vecchi di te? Magari sui trent’anni o quaranta? 

A chi importa la tua età? Chi ti conosce davvero? Di certo non un professore che ti vede una volta per fare esame. Non fossilizzarti su quello che potrebbero pensare gli altri, anche i più critici sono da ignorare, perché non ti conoscono e vali più degli anni in cui ti prendi una stupida carta che certifichi le tue conoscenze. Fatti forza, so che non è facile, credimi, lo capisco e ti sono vicina. Ma pensa a quel che vuoi, se desideri continuare, mettici tutta te stessa e fallo per te. Non per uno stupido voto, ma per la tua conoscenza, per il tuo futuro, per quel che desideri diventare.

In bocca al lupo per qualsiasi cosa. Te lo auguro di tutto cuore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.