Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
AndreaFerrari97

Troppa comptetitività

Messaggi consigliati

Salve a tutti

Sono un ragazzo di 22 anni e da qualche tempo ho un problema che mi crea non pochi disagi.

Fin da quando sono piccolo sono sempre stato un tipo molto competitivo sotto ogni aspetto (nello sport, nella scuola ecc.).

Legato a questo aspetto c'è sempre stata la mia incapacità nell'accettare la sconfitta. 

Però fino a poco tempo fa tutto ciò non mi ha mai creato particolari problemi. Sicuramente si vivono momenti di frustrazione e di rabbia in particolari occasioni, ma comunque nulla di preoccupante.

Ultimamente invece il non saper accettare la sconfitta si è diffuso sotto ogni aspetto della mia vita, anche in quelle "competizioni" minime e alle quali una qualunque persona non darebbe alcuna importanza.

Per fare un esempio, qualche sera fa ero con il mio solito gruppo di amici e stavamo giocando alla PlayStation. Ho perso una partita in maniera umiliante (cosa che mi accade molto raramente). Da quel momento in poi ho provato solamente rabbia, verso i miei amici che ci scherzavano su (conoscendo il mio carattere), e soprattutto verso di me, per non essere riuscito a vincere. Ciò mi ha portato ad isolarmi per tutta la sera senza rivolgere più la parola a nessuno e a rispondere in maniera brusca e antipatica a chiunque provasse a rivolgermi la parola. 

Questo era solo un esempio, ma ce ne sarebbero molti altri di simili.

Qualcuno mi saprebbe aiutare?

Come posso risolvere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Non é un comportamento costruttivo il tuo, un minimo di competitività é sana e normale nell' uomo ma a questo livello no, impara a riderci sopra, errare é umano, sai quanti errori ancora potrai commettere? Sai quanti ancora saranno più bravi di te in qualsiasi cosa? Ecco, nessuno é perfetto e non c'è alcun bisogno di esserlo visto che non stai vincendo delle medaglie , succede a tutti e può succedere anche a te, fattene una ragione e impara a ridere dei tuoi errori e anzi ...devi trarne insegnamento , solo imparando dai tuoi errori imparerai a crescere , non prendendola così male, non ti daranno delle medaglie ne riconoscimenti, ne il tuo nome verrà messo sull' argilla  ...divertiti e vivi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Come diversivo, potresti fare Volontariato presso Anziani negli Ospedali. Confrontarti con il Disfacimento Fisico, Mentale e Sociale potrebbe attenuare questa tua "tendenza".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.