Vai al contenuto

atteggiamenti indecifrabili della mia compagna


Messaggi consigliati

Buongiorno, sono un nuovo utente e scrivo per la prima volta in questa sezione per confrontarmi con altre persone e capire. Sono fidanzato da 4 anni e 5 mesi, sono sempre stato innamorato della mia ragazza e non ho mai avuto alcun dubbio sul nostro rapporto, ultimamente però qualcosa è cambiato soprattutto dal momento in cui non conviviamo più perché per esigenze lavorative dobbiamo rimanere in due città diverse. Il problema non è la distanza ma il suo atteggiamento, lei ha sempre fatto fatica a parlare, discutere e dire ciò che prova e sente, anche dirmi che le manco è per lei difficile, non esprime facilmente le sue emozioni e preferisce tenere sempre tutto dentro. Infatti, quando capitava di litigare lei non affrontava il discorso subito ma preferiva allontanarsi per pensare e capire. Inoltre, da alcuni mesi non sta molto bene perché è stressata, non vuole stare in quella città e ha avuto difficoltà ad ambientarsi e con me è sempre così lontana. È vero che mi parla di tutto, mi rende partecipe di ogni cosa, però è anche vero che mette da parte la nostra intimità, il nostro stare da soli e condividere dei momenti che non possiamo più condividere come prima perché siamo lontani, non mi dice mai mi manchi, vorrei vederti, vorrei abbracciarti. Quando vado da lei riempiamo le nostre giornate svolgendo delle attività (il più delle volte sono le nostre passioni comuni) e per carità ci divertiamo, ma non mi dice mai voglio rimanere a casa abbracciati anche semplicemente a guardare un film, non chiede atteggiamenti di affetto, è sempre così impostata e sulle sue. A me manca stare con lei e a lei sembra non mancare, per lo meno è quello che capisco perché non esprime mai i suoi sentimenti. Vorrei delle attenzioni che non ho più, tante volte mi sono detto che tutto questo è dovuto dal fatto che sta passando un periodo stressante, tante altre ho invece paura che a lei forse non manco. Mi basterebbe anche solo un diverso atteggiamento.  Vado da lei dopo ore di treno e mi aspetto che dalla felicità mi salti addosso, che mi abbracci o che semplicemente cerchi la mia mano o mi dia un bacio spontaneamente, invece è sempre sulle sue, mi parla dei suoi problemi, condivide il suo malessere o le sue preoccupazioni ma è come se si vergognasse di abbracciarmi, quasi come se non mi conoscesse e si trattenesse. Io veramente non capisco. 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 3 months later...

Pubblicità


Ti aspetti quello che lei non sarà mai. Dunque o l'accetti così com'è oppure ti cerchi una persona che ti possa dare ciò di cui hai bisogno. Questa ragazza non vuole intimita con te e non puoi obbligarla e neanche cambiarla a modo tuo. Lei è così. Se non ti fa stsr bene cambia persona.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.