Vai al contenuto
  • Pubblicità

Ares Bigh

Problemi con la mia ragazza

Messaggi consigliati

Ciao a tutti , ho 20 anni e sono in una relazione da poco,  ovvero 5 mesi .... Non avevo mai avuto relazioni durature prima , quindi non ho molta esperienza , questa però sembra procedere abbastanza bene . Il problema è che la mia ragazza continua a dubitare del mio amore verso di lei ... Ci tengo a dire una cosa , scherziamo molto fra di noi , sempre e in tantissimi contesti , andiamo molto d'accordo da questo punto di vista però.... In questo ultimo periodo di distanza , causa quarantena e non solo quarantena  , abbiamo avuto varie discussioni , 3 settimane fa abbiamo litigato perché non le dicevo mai "Mi manchi" per messaggio , nonostante la chiamassi quasi 4 volte alla settimana. Durante le chiamate , io le parlavo e intanto lei sfogliava le riviste , scriveva il piano della giornata , oppure faceva stretching .... Ieri sera mi ha chiamato inaspettatamente , abbiamo parlato un po e io scherzando le ho detto "Ahhh che 2 meraviglia 2 giorni senza sentirti" (vi giuro ragazzi che il mio tono di voce era il,più ironico possibile,  con tanto di smorfia) lei ha messo giù e mi ha scritto che non vuole più chiamarmi perché pensa che lei mi dia fastidio , dice che non la voglio sentire ... Prima della quarantena abbiamo avuto una discussione del genere fatta per una mia battuta in centro che è sfociata in una sfuriata (voi mi direte, "non fare più battute" , ma vi giuro che noi scherziamo su tutto , ma semplicemente delle volte si prende male e deve far passare me per il "freddo" della coppia) ... Io ho sempre fatto di  tutto per questa ragazza . Ho rinunciato a fumare , mi facevo 30 minuti di macchina dicendo che ero a casa di amici li vicino solo per vederla 1 ora . Tengo molto a lei e gliel'ho dimostrato in migliaia di modi , lo stesso ha fatto lei con me... Ma non capisco se sono io che sbaglio o lei che sta facendo la preziosa  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


allora, e' una situazione difficile.

Io, da donna, non mi sentirei molto amata se il mio fidanzato mi chiamasse solo 4 volte a settimana e, in un periodo in cui non possiamo mai vederci, non mi dicesse che gli manco.

Ma a te... MANCA DAVVERO?

manca davvero LEI, la sua mente, le sue idee, la sua personalita', il suo modo di fare, la sua presenza, tutto quello che e'? Il suo amore?

o e' una persona che ti piace, una ragazza che frequenti volentieri, carina, che ti fa simpatia sentire e con cui ti piace chiaccherare ogni tanto e trovi attraente?

Perche', per come la vedo io, soprattutto a 20 anni (ma anche a 40 perche' a me e' successo intorno a questa eta') quando ami davvero una persona la cerchi DI CONTINUO.

La pensi, desideri ogni istante con quella persona, vuoi sapere i suoi pensieri, vuoi connetterti emotivamente, vuoi parlare per ore ore di cose profonde, vuoi conoscere ogni aspetto di quella persona.

Io ho avuto una relazione con un uomo che si comportava come te quando avevo 20 anni. Molto tempo dopo mi sono resa conto che lui non aveva idea di cosa fosse l'amore. O per lo meno l'amore come lo intendo io.

Gli piacevo? si

Mi trovava piacevole? si

Gli sarebbe dispiaciuto se lo avessi lasciato? si

 

Mi amava? no. Non mi amava.

Almeno non come lo amavo io.

 

Le cose sono due: o tu la ami ma il tuo modo di dimostrarlo e' incompatibile con il suo (quindi meglio evitare di trascinare una situazione dove siete incompatibili) o tu semplicemente non la ami. Non come ti ama lei.

Magari non ti sei ancora innamorato davvero.

Lei si, e soffre a vedere che tu non provi lo stesso sentimento che prova lei. O con la stessa intensita'.

 

No, non sta facendo la preziosa. Gli stai dando un sacco di messaggi che mostrano che non sei cosi' preso da lei come lei magari e' presa da te. E questo la ferisce.

 

Chiarisci le cose con te stesso.

Non c'e' niente di male a scoprire che, alla fin fine, quella ragazza si' ti piace, ma non e' poi cosi' speciale, non ti fa sentire pieno di gioia, amore, desiderio, felicita' ogni volta che la senti, vedi o pensi. Non ti rende poi cosi' estatico.

E' solo una storia con una tipa che, beh, ti piace.

 

Pensaci molto bene, perche' esistono tante tante storie che inziano cosi' e finiscono con un matrimonio infelice per abitudine e poi in divorzi orrendi per insofferenza.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.