Vai al contenuto

Scelte difficili in amore


Stefania1234

Messaggi consigliati

Salve

Sono una ragazza di 23 anni fidanzata da 2 anni con un ragazzo di 26.
Siamo sempre stati bene insieme , a parte alcuni problemi tra di noi che penso ci siano in qualsiasi tipo di relazione . Ma non è questo il punto.
Sono una laureanda , lui lavora come personal Trainer in una palestra e non ha uno stipendio fisso , ci sono mesi che guadagna bene , altri mesi che inevitabilmente guadagna di meno.
In queste settimane ci siamo trovati a parlare del futuro e abbiamo capito che abbiamo due obiettivi di vita molto diversi . Io da persona ambiziosa e con mille sogni vorrei fare tanto nella mia vita , vorrei trovare un lavoro che mi soddisfi e mi appaghi e non vorrei limitare la mia scelta lavorativa solo nel paese in cui abito , ma vorrei (con i tempi che corrono abbastanza difficili) essere aperta a tutto , magari poter guardare anche fuori dalla mia città . Lui invece è contrario a questa cosa , non vuole ne seguirmi ( se io dovessi trovar lavoro fuori) ne aspettarmi e appoggiarmi nelle mie scelte di vita , perché dice che ha un’ansia profonda che non riesce a controllare , non gli piacciono i cambiamenti , gli piace stare nella sua ‘zona comfort’ e preferisce rinunciare a me anche se ci sta malissimo ma non ostacolarmi nella vita. Io gli ho consigliato di parlarne con qualcuno , farsi aiutare perché vedo che è una cosa che lo fa star male , lui però dal suo lato non vuole , perché dice che é fatto così caratterialmente e che non riesce proprio a darmi rassicurazioni o appoggio sul futuro perché lui sta bene così come sta .
Non so cosa fare . Se sto con lui sarebbe un limitarmi nelle scelte di vita , significherebbe perdere di vista le mie ambizioni , e assecondare il suo punto di vista , ma se non sto con lui è inevitabile che questa cosa mi fa soffrire . Perché continuamente noi donne dobbiamo essere messe di fronte alle solite scelte : AMORE O CARRIERA ?? Cosa avrò chiesto io di male ?? Avrei voluto semplicemente una persona che mi appoggiasse e mi tenesse la mano in questo percorso , poi un domani CHISSÀ . Ma lui proprio non sa dirlo perché non fa parte di lui , e perché a differenza mia si accontenta di poco e sa di essere un po’ più ‘chiuso’ mentalmente di me .

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.