Vai al contenuto

Dipendenza affettiva: perché si comporta così?


Messaggi consigliati

Prima di incominciare a spiegarvi tutto vi dico per favore di non giudicarmi male perché quello che per voi potrebbe sembrare banale o scontato per me non lo è affatto e ho assolutamente bisogno di sapere i motivi di certe situazioni. Quindi prima di scrivere una qualsiasi risposta leggete TUTTO quanto in modo da poter comprendere a pieno la mia situazione. Premetto che ho 16 anni:

È iniziato tutto nel settembre 2019, ho conosciuto un'insegnante d'italiano bravissima, simpatica, sempre pronta allo scherzo, inizialmente non mi fece nè caldo nè freddo, la sua presenza per me era indifferente. Tutto cambiò nel dicembre 2019 esattamente quando i miei fecero un colloquio con lei, lei era ed è tuttora la nostra coordinatrice di classe. Pochi giorni dopo aver parlato coi miei la prof con me era gentilissima, mi diceva che mia madre era simpatica. Una volta ad un'assemblea di classe stavo poco bene e sono uscita per andare in bagno, lei, che era fuori dalla porta mi ha chiesto che cosa avessi e mi ha fatto sedere accanto a lei, peccato che questo non è durato molto perché i miei compagni di classe mi avevano chiamata. I mesi passavano ed io le ero sempre più affezionata, durante il periodo del lockdown lei ci ha dato il suo numero per esigenze scolastiche, non perdevo occasione, con una scusa qualsiasi, di scriverle, così cominciava una conversazione. Io ero al settimo cielo ed anche a lei sembrava farle piacere chattare con me, tant'è vero che facevano lunghissime conversazioni, a volte fino a 00:00 o all'1:00. Andò avanti così, poi a giugno l'anno scolastico si concluse, ma noi continuavamo a sentirci lo stesso. Arrivata l'estate vera e propria decisi di interrompere i contatti per evitare di disturbarla ma sarà lei, dopo 20 giorni, a scrivermi per chiedermi come andasse e dirmi anche come aveva trascorso le sue prime vacanze, mi ha anche mandato delle foto. Io ovviamente ero al settimo cielo perché ho capito che anche lei pensava a me, insomma, credevo davvero di aver lasciato un segno importante nella sua vita, pensavo di essere stata per la prima volta un'alunna ricordata che ha fatto simpatia ad un professore. (Quello che provo per lei non è amore, sono attratta da un ragazzo, la mia è dipendenza affettiva, io la vedo come un punto di riferimento, quasi come una seconda mamma) . In estate continuammo dunque a sentirci, mi cercava tutte le domeniche e a volte mi inviava delle foto sue e dei posti che aveva visitato. Proprio in chat io ebbi il coraggio di dirle che le voglio bene, le prime volte mi rispondeva grazie, poi ha cominciato con un "Anche io" e da lì mi sentivo ancora più apprezzata da lei. Poi arriva settembre, mi cerca pochi giorni prima dell'inizio della scuola, io le chiesi se fosse ancora la mia insegnante e lei mi ha risposto di sì, in quel momento provai gioia, così tanta che mi uscirono fuori persino le lacrime. L'ultima volta in cui lei mi ha cercata risale al 4 ottobre scorso poi più nulla, man mano ha incominciato a distaccarsi sempre di più. In chat, durante il periodo del lockdown mi incoraggiava, mi aiutava, mi dava dei consigli ed era sempre gentile adesso no, adesso è cambiata. Quest'anno ho visto in lei una persona totalmente diversa da quella che era in chat. Con me ha un atteggiamento strano: agli altri miei compagni fa spesso complimenti, mette bei voti, li incoraggia, dialoga con loro, con me invece è fredda, sembra avercela con me, ho provato a chiederle più volte se fosse arrabbiata con me, lei mi ha sempre detto di no...eppure...I fatti dicono il contrario. Pensavo che io e lei avessimo instaurato un bel rapporto, io non parlo dei voti perché in quel caso è il suo lavoro e deve essere imparziale con tutti, parlo a livello di atteggiamento. Sembra odiarmi, a febbraio le ho anche dato alcuni regalini e dei dolcini al limone ma nonostante questo sembra non essere cambiata affatto. Io non capisco perché....perché con gli altri è più gentile mentre con me è sempre fredda, distaccata e talvolta anche un po'arrabbiata? Allora questo mi fa pensare che non mi voglia bene e che in chat abbia solo finto di fare la dolce con me. Quando le dicevo "la voglio bene" lei "Anche io" era tutta una finzione...? Se provo a dirglielo adesso mi dice solo lo so o grazie. Perché è cambiata con me? Perché agli altri fa più complimenti e sembra essere interessata a tutti tranne che a me...io non sto riuscendo a capire...ho come l'impressione che se me ne andassi via per sempre non le importerebbe nulla, quando mi son lamentata per un mio compagno che mi dava fastidio lei ha detto al telefono a mia madre che mi avrebbe spostato lei di scuola (ovviamente son solo parole) però...con me non è dolce...lo è con tutti ma non con me. Se morissi sono sicura che non le imporrebbe...
Scusate ma ho proprio bisogno di un vostro parere, ho bisogno di risposte e capire il suo comportamento nei miei riguardi. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Ti consiglierei di provare a dire quello che senti e che provi alla tua insegnante. Se lei nega di essere arrabbiata probabilmente sara cosi. Probabilmente non prova rabbia nei tuoi confronti. Se noti che qualcosa sia cambiato, che sia differente il modo in cui ti tratta, potresti chiederle direttamente "perché prima,.., e adesso....?". E' importante la domanda che si pone! 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.