Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
alba_di_un_nuovo_giorno

Anna Maria Franzoni

Anna Maria Franzoni: Innocente o colpevole?Che ne pensate?capace di intendere e di volere o no?.....voi che dite?  

13 utenti hanno votato

  1. 1.

    • innocente
      4
    • colpevole
      9


Messaggi consigliati

 

Pubblicità


hai aperto un thread veramente interessante,complimenti :D

secondo me la Franzoni è colpevole. non so dire se sia capace di intendere e di volere, perchè credo che sia impossibile(oltre che cinico)ritenere sana di mente una persona che ammazza il proprio figlio.

ciò che trovo più grave, però è che gli altri due figli della franzoni siano privi di qualsiasi protezione, probabilmente non esposti al rischio di essere uccisi, ma sicuramente esposti al rischio di crescere in una situazione gravemente disfunzionale. non credo che una donna su cui pesa un'accusa del genere possa crescere dei figli, non credo proprio.questo indipendentemente dalla sua colpevolezza.

e ho un'altra riflessione da aggiungere:se la Franzoni fosse stata una poveraccia, che non poteva permettersi Taormina come avvocato, si sarebbe fatta il giro di tutte le trasmissioni televisive?avrebbe avuto a disposizione tutto questo spazio?o sarebbe stata sbattuta in galera senza tanti complimenti?ricordiamoci che Taormina è un avvocato abilissimo, che ha difeso Priebke(Fosse Ardeatine...non so chi ricorda quest'episodio), e ha tenuto fuori di galera svariati mafiosi...al di là di considerazioni etiche, evidentemente è uno che sa fare il suo mestiere.

sono tutt'altro che una forcaiola, ma credo che la Franzoni dovrebbe stare in galera, non a fare la vittima da costanzo o da vespa,come succede a tutti i poveracci per i quali la legge è "un pò meno uguale".

S.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ritengo che sia fondamentale la certezza del diritto. Se uno è colpevole, deve avere la certezza che sconterà una pena: se non lo è, deve avere la certezza che resterà impunito. E' banale come concetto, lo so, però sembra che il principio di legalità e della certezza della pena, in Italia venga talvolta dimenticato. Non so cosa possa voler dire ritenere che le Franzoni non sia socialmente pericolosa, se ha ucciso il proprio figlio e non tenerla in carcere. E' forse un concetto troppo semplicistico, ma mi sembra tanto che oltre alla tragedia che si è consumata a Cogne, si sia voluto creare un fenomeno mediatico. Mi chiedo ovviamente, cui prodest? ossia, a chi serve tutto ciò?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

colpevole!

perchè in tutto questo tempo non sono riusciti a trovare il colpevole?

ma persino la camorra stanno trovando vi pare che non riescono a trovare in 3-4 anni un assassino, poi quella casa è dispersa e dimenticata da Dio, non è così impossibile non essere "sgamati" [ come si dice a ROMA ]

sarà stato un momento di pazzia... non lo so.... ma per me è colpevole.

l'inchiesta è chiusa... andate in pace!

mwahahahahahah

[ momento di pazzia :p ]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Colpevole. A parte che Taormina non lo reggo proprio (le Fosse Ardeatine sono una vergogna che sanguina ancora oggi), non mi spiego come mai una persona che ha avuto il figlio ammazzato in quel modo diventi una specie di "star" televisiva... come diceva S. una poveraccia al suo posto non avrebbe avuto il trattamento di favore che ha avuto lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Si ...hai perfettamente ragione..concordo in pieno con la tua opinione......io in relatà avevo optato fra: sindrome di munchausen ( cosa che mi sembra improvabile....altrimenti prima lo avrebbe danneggiato con farmaci o simili) o disturbo dissociativo d'identità.....le perizie psichiatriche dicon oche è "sana",mah......avrei i miei forti dubbi...io da persona sana non ucciderei mai mio figlio......e....mi stranizzo come molti oggi, ancora la difendano e credano in lei. Poi, indipendentemente dalla sua colpevolezza, non mi sognerei mai di mettere al mondo un figlio per " sostituire" quello morto, mica si parla di giocattoli?Un bimbo ha il diritto di esere felice non di essere il fanatasma di uno morto......e poi......non è da sensati mettere al mondo un figlio in un periodo di stress psicologico così forte ( mi riferisco ai processi) e.....rischiando pure di andare in prigione senza poterlo allevare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

sì,anche dalle mie parti si era fatta l'ipotesi di Sindrome di Munchausen per procura...però sinceramente ho capito una cosa:non mi interessa la diagnosi. non so se la Franzoni abbia un disturbo ben definibile oppure no, non so quale sia.quello che mi addolora è che sicuramente non sta bene,ed è pericolosa. quindi credo sarebbe prioritario proteggere i suoi figli(da lei,ma anche da quell'invasato del padre)e curarla...credo profondamente nella riabilitazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

neanche io capisco il marito...o crede davvero nell'innocenza della moglie,o ha bisogno di crederci,dato che immagino che gli crollerebbe il mondo addosso se capisse che sua moglie ha ammazzato suo figlio...oppure è matto pure lui.

certo, una realtà del genere la mente tenderebbe a negarla, troppo dolorosa...come si diceva in uno splendido film "mai sottovalutare il potere della negazione"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ho provocatoriamente risposto innocente, perchè altrimenti non capisco il comportamento del marito. Ugualmente il disposto della sentenza non appare convincente, quasi basato su indizi che su prove. Perfino l'operato degli inquirenti appare contraddittorio. Certo è censurabile l'operato dello studio Taormina, ma si potrebbe pensare che il tentativo di depistaggio sia stato fatto per prendere tempo e raccogliere prove per arrivare al vero omicida, pensare ciò tuttavia trasforma il caso in una spy story e non va bene, perchè un bambino è morto davvero. Non sono innocentista a tutti i costi, ma non sono convinto dell'operato di chi doveva fare chiarezza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
neanche io capisco il marito...o crede davvero nell'innocenza della moglie' date='o ha bisogno di crederci,dato che immagino che gli crollerebbe il mondo addosso se capisse che sua moglie ha ammazzato suo figlio...oppure è matto pure lui.

certo, una realtà del genere la mente tenderebbe a negarla, troppo dolorosa...come si diceva in uno splendido film "mai sottovalutare il potere della negazione"[/color']

Secondo me.....il marito della Franzoni ha "bisogno di credere nella sua innocenza"e in fondo in fondo ha dei forti dubbi al riguardo che nemmeno a se stesso vorrebbe mai ammattere.....poi non so....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

si alba,anche secondo me è così

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Non ho letto cosa avete scritto, ho letto solo il titolo del thead e sono stata colta da un moto di ribellione..........ma perchè è tanto importante per noi il giudizio di colpevole e innocente?

Perchè non lasciamo in pace la memoria di quel piccolo bambino?

Perchè non smettiamo di "spettegolare" su un argomento che i media manipolano per far presa sulle persone?

Perchè imperterriti facciamo il gioco di un certo modo di concepire l'informazione?

Il piccolo è morto.......chi l'abbia ucciso, mah, una morte sulla coscienza non è da poco..........smettiamola con questa storia!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

calma liliana,e' proprio per il bimbo che io vorrei vedere giustizia fatta.

hai ragione sul resto.senza rancore.......michael

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
calma liliana,e' proprio per il bimbo che io vorrei vedere giustizia fatta.  

hai ragione sul resto.senza rancore.......michael

Il bimbo desidera essere solo in pace. Credi che trovare il colpevole cambi qualcosa? Lui è morto.

Sono calmissima, ciò che non sopporto è la manipolazione di determinati eventi per alzare l'audience sia giornalistico che televisivo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
calma liliana,e' proprio per il bimbo che io vorrei vedere giustizia fatta.  

hai ragione sul resto.senza rancore.......michael

Il bimbo desidera essere solo in pace. Credi che trovare il colpevole cambi qualcosa? Lui è morto.

Sono calmissima, ciò che non sopporto è la manipolazione di determinati eventi per alzare l'audience sia giornalistico che televisivo.

liliana, nn credevo che questo soggetto ti e' cosi' caro e ti urta, ribadisco le mie scuse. per dire la verita' ho anche paura a porre un'altro commento

nel futuro.ciao michael

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

rispetto la libertà altrui, volevo solo esprimere il mio sentire!

Ciao Michael

:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
rispetto la libertà altrui, volevo solo esprimere il mio sentire!

Ciao Michael

:D

:D :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Secondo me non è solo una questione di giustizia (e sarebbe già una valida motivazione). Il punto è che quella donna è pericolosa. Questo non può (e non deve) lasciare indifferente l'opinione pubblica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

...e se non fosse stata lei ...ma fosse nell'impossibilità di parlare perchè rovinerebbe per sempre l'equilibrio di un "bambino" di un altro suo figlio!

Nessuno ha fatto questa ipotesi, ma questo potrebbe far capire il perché di tanta solidarietà del marito, del padre e di un avvocato del diavolo che tenta il tutto per tutto...lei che dopo la morte del suo piccolo si lava i capelli e si fa bella...forse non voleva che l'altro figlio "bimbo" ricordasse...i misteri in certi casi sono tanti e tali resteranno e solo la compassione può far sperare comunque in un recupero di equilibrio per la madre, il marito....e l'altro figlio maggiore....a me il dubbio resta ed è l'unico elemento che mi fa giustificare tutto il quadro familiare...ma sono anche convinta che non sia giusto giudicare, meglio sarebbe "prevenire"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Qui non stiamo giudicando stiamo facnedo delle tipotesi. Certo è strano che in 15minuti di tempo si entrato qualcuno e sia uscito senza farsene accogere...così veloce? è supermen l'assassino?Cmq.....dicci tu come si potrebbe prevenire!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

:roll: ma tu hai capito qual'è la mia "ipetesi"? Certamente è molto ipotetica...ma non impossibile!...la prevenzione in questi casi è il comprendere gelesie scatenanti...gesti..atteggiamenti tutto può essere prevenuto se si ha la capacità di osservare l'ambiente familiare sgombri da "cecità" che impediscono una distaccata osservazione .... dei disagi infantili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:roll:  ma tu hai capito qual'è la mia "ipetesi"? Certamente è molto ipotetica...ma non impossibile!...la prevenzione in questi casi è il comprendere gelesie scatenanti...gesti..atteggiamenti tutto può essere prevenuto se si ha la capacità di osservare l'ambiente familiare sgombri da "cecità" che impediscono una distaccata osservazione .... dei disagi infantili.

Ho ipotizzato il fratello colpevole, che se non capisco male è lo stesso pensiero di Arcobaleno, ma secondo me il punto non è trovare il colpevole che ritengo compito della magistratura, bensì mi sono convinta che tutta questa "pubblicità" sul caso, è un ottimo metodo per mettere fumo negli occhi del "popolo", con lo scopo di distoglierlo dai veri problemi del paese

Ovviamente è solo la mia personale idea

Angela

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.