Vai al contenuto

Convivere con un marito "perfetto"


Messaggi consigliati

Salve

spero che qualcuno mi capisca, però dovrete cercare realmente di mettervi nei miei panni. Vivo in un mondo in cui l'apparenza non è ipocrisia e falsità, ma è una realtà di cui tenere assolutamente conto. Quel che pensano i parenti, i vicini e gli impiegati del lavoro, i domestici, tutto ha un peso reale, su cui si sorregge un immagine che mantiene la mia famiglia. E' come dire che la bellezza è futile, ma per una modella è la sua vita. Così, comprendo il classico detto che l'apparenza non è importante, ma per me ed il mio mondo, l'apparenza è tutto, è la sussistenza che permette di vivere ed andare avanti. 

Mio marito è un uomo fisicamente splendido, palestrato il giusto, e nonostante vicino alla mezza età, dimostra almeno 15 anni meno. Siamo sempre occupati per mantenere il nostro elevato livello di vita, ma viviamo bene, o almeno vivevamo bene. Ha le sue scappatelle, ma oggi chi non le ha? Forse ha anche qualche altro vizio, ma per mantenere i nostri ritmi lavorativi è normale. Da un anno e mezzo ha iniziato a frequentare un dipendente, con una confidenza sproporzionata per il nostro ceto sociale. Neanche ho idea di come abbia avuto modo di conoscere quella persona, non abbiamo mai bisogno di avere contatti con impiegati di quel livello. Con quel tipo, mio marito ha iniziato a studiare la Bibbia e una strana religione, ha lasciato ogni vizio che aveva e ha diminuito anche il tempo che lavora, e si è dedicato ai nostri due figli... e... secondo lui... anche a me... ha iniziato poco a poco a cambiare enormemente, è diventato "perfetto", sobrio, cortese, premuroso e studioso. Veramente al principio mi sono innamorata nuovamente, come avessi 16 anni, e vedere che i miei figli tornavano ad essere figli invece di fare vita a se con i loro cellulari, mi ha rallegrato infinitamente. Addirittura per un tempo diminuì il mio lavoro, e così stavamo più insieme. In realtà entrambi potremmo non lavorare affatto, ma io lo ritengo uno status importante.

Il problema nasce dal fatto che recentemente questa sua religione rischia di trapelare al vicinato, o agli amici, o ai parenti... e questo mi fa sentire distrutta, angosciata, farebbe crollare tutto il mio mondo per il quale ho sempre lottato. 

Vorrei solo non esistere più o tornare indietro nel tempo per evitare che mio marito conoscesse quella persona inutile. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


 
 
Il 25/2/2022 alle 20:00 , AlessioFoglia ha scritto:

Ciao. Parlaci meglio di cosa pensi, perché vorresti sparire?

Grazie di cuore per non avermi ignorato dottore...

...le ho scritto con un messaggio privato perché mi sento molto in imbarazzo...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 9 months later...
Il 23/2/2022 alle 18:59 , Brutta ha scritto:

 

Il problema nasce dal fatto che recentemente questa sua religione rischia di trapelare al vicinato, o agli amici, o ai parenti... e questo mi fa sentire distrutta, angosciata, farebbe crollare tutto il mio mondo per il quale ho sempre lottato. 

Vorrei solo non esistere più o tornare indietro nel tempo per evitare che mio marito conoscesse quella persona inutile. 

storia sentita mille volte da tante amiche, sicuramente tuo marito studia con i Testimoni di Geova

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 1 month later...
Il 16/12/2022 alle 08:12 , scettica ha scritto:

storia sentita mille volte da tante amiche, sicuramente tuo marito studia con i Testimoni di Geova

Io sono cattolica ma io in questa storia non ho capito dov'è il problema? C'è un'etichetta negativa sociale sui Testimoni di Geova? È qualcosa di cui vergognarsi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
9 ore fa, Neldubbiochiedisempre ha scritto:

Io sono cattolica ma io in questa storia non ho capito dov'è il problema? C'è un'etichetta negativa sociale sui Testimoni di Geova? È qualcosa di cui vergognarsi?

Bhè, io non cell'ho con nessuno credimi, ma è assolutamente ovvio che i Testimoni di Geova abbiano un etichetta negativa sociale 🤔

La donna sopra citata mi ha confermato in un messaggio privato che in effetti il marito stava cambiando perché studiava con i Testimoni.

Ma anche se guardiamo altrove, altri esempi tipici che ho visto con i miei occhi:

tra i colleghi di lavoro c'è una Testimone di Geova, non dice mai parolacce, mai, è sempre sorridente anche se tutti sappiamo che deve assistere la madre malata terminale. Non veste mai in modo provocante e pur essendo molto bella non accetta mai le provocazioni sessuali dei colleghi provoloni (tutti). Rimane sempre neutrale in ogni questione, è sempre disponibile e educata, a anche se dentro tutti la ammiriamo esternamente tutti ne parlano con disprezzo/invidia. La cosa che più da fastidio a tutti è che a lei sembra non interessare nulla. Quando parliamo durante le pause, lei non racconta molto di se ma è bravissima a ascoltare e dare consigli azzeccati, però quando io faccio domande si vede che ha intorno degli amici veri che le vogliono bene e quindi è normale che ha già un suo mondo e quel che facciamo qui a lavoro noi che siamo un branco di ipocriti, non gli interessa

Lo stesso nel condominio. C'è una famiglia che sono Testimoni di Geova e sono gli unici a non creare mai problemi, sono accondiscendenti e cercano di adattarsi invece che impuntarsi sui "diritti" (nel condominio ognuno inventa i propri diritti!!!!). Figli rispettosi che non dicono parolacce, aiutano, non fanno rumore, eppure tutti nel condominio sono pronti a puntargli il dito contro solo perchè sono di un altra religione. 

Quindi essere Testimone di Geova significa avere un etichetta sociale negativa. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 4 months later...

In effetti anche se hanno un comportamento eccellente e sono delle belle persone, hanno un etichetta sociale negativa. Siamo tutti pieni di pregiudizio. 

C'era una discussione recente di un ragazzo universitario che parlava di un altro ragazzo che era Testimone di Geova, ma è scomparsa! Il sito è andato off line per qualche giorno e adesso sono sparite alcune discussione che leggevo con interesse anche se non partecipavo, peccato!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Si confermo, avevo postato in questo forum una mia esperienza proprio riguardo un Testimone di Geova mio coetaneo che lavora saltuariamente all'università che frequento. Poi il sito PsicoOnline ha avuto un crash per diversi giorni e quando è tornato online, è tornato non sicuro, e ha cancellato tutti i post degli ultimi due mesi, quindi è scomparso tutto!

Non mi metto a riscrivere la storia che avevo scritto il mese scorso, ma per farla breve quel Testimone di Geova mi aveva fatto ingelosire tremendamente, fino al punto di odiarlo, perché ha un carattere meraviglioso e si è fatto amare da tutti. In realtà dentro lo ammiravo, ma il pregiudizio mi accecava e vedevo solo cose negative che non esistevano, ingigantendo eventuali difetti che realmente tutti abbiamo peggio di lui. 

Ma la questione è stata risolta grazie all'alle parole di alcuni utenti di questo forum che mi hanno dato suggerimenti utili, ho eliminato il pregiudizio realmente dentro di me e adesso tutto è diverso. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

 

Il 12/6/2023 alle 09:25 , scettica ha scritto:

E che ti hanno suggerito per eliminare il pregiudizio? 

Il racconto è un po’ lungo, ma per farla breve, avevo scritto il mese scorso su questo forum perché ad un certo punto, nella mia università, un ragazzo coetaneo (non studente ma assistente elettricista) mi aveva rubato completamente la mia popolarità. Prima tutti volevano essere me, poi tutti hanno iniziato ad ammirare lui, che a mio avviso non era nessuno, non laureato, non prestigioso, ma un semplice elettricista.

Tutti lo vedevano splendido, umile, estremamente intelligente e saggio in ogni cosa che faceva o diceva. Un elettricista!!! Cioè, semplicemente a volte appariva nei laboratori per delle riparazioni, o alla mensa. Ma quel sorriso, quei modi di fare, sapeva sempre tutto, meglio e detto nel modo giusto, umilmente e sommessamente, parlando 6 lingue ed avendo già vissuto in varie parti del mondo. È un Testimone di Geova e da quando è arrivato io sono sprofondato.

Ma l’utente Pisi ed altri utenti mi hanno dato indicazioni, per esempio Pisi mi ha suggerito di guardare in me ed io ho visto che in effetti anche se lo odiavo per averi tolto la mia popolarità, dentro lo ammiravo forse più degli altri, perché le volte che lo ho “attaccato”, non ha mai reagito male e ha sempre saputo dare una risposta umile, intelligente e senza mettermi in cattiva luce.

Poi l'utente Pisi mi ha suggerito di non soffocare quell’ammirazione e farmelo amico. Ed è stato questo che ha distrutto il mio pregiudizio. Tutte le idee che mi avevano trasmesso negli anni sopra i Testimoni di Geova e tutte le idee che mi ero fatto io, erano completamente errate.

Ho capito che se vedo persone migliori di me ho l’opportunità di migliorare anche io, invece di sentirmi minacciato. Ed ho capito che una cosa la devi conoscere davvero da vicino e non per sentito dire.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

Insomma, stste facendo sembrare tutti sti testimoni di Geova dei santi! Ma che è diventato sto forum? Io ho avuto una collega sposata con un testimone di Geova e non era affatto quel santo che si mostrava al di fuori. 

Per cui smettetela con questa subdola propaganda. 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
5 ore fa, diamanda ha scritto:

Insomma, stste facenfo sembrare tutti sti testimoni di Geova dei santi! Ma che è diventato sto forum? Io ho avuto una collega sposata con un testimone di Geova e non era affatto quel santo che si mostrava al di fuori. 

Per cui smettetela con questa subdola propaganda. 

 

a me non sembra proprio

forse hai pregiudizi verso le minoranze religiose? 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

Non ho nessun pregiudizio e parlo sempre con i Testimoni quando mi suonano. Ma ultimamente mi sembra che tutti siano diventati bravi a dire solo le cose positive di questa o altre religioni. Ricordo che non tutte le mele son buone. Sia nella religione cattolica che in altre religioni. Poi non è che uno è migliore di altri perchè segue una determinata religione. Conosco atei che fanno azioni migliori di tanti cristiani. 

Quindi che fine ha fatto questo utente che ha scritto qui per sapere il nostro parere? Sparito? 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 3 weeks later...
Il 3/7/2023 alle 14:29 , diamanda ha scritto:

Non ho nessun pregiudizio e parlo sempre con i Testimoni quando mi suonano. Ma ultimamente mi sembra che tutti siano diventati bravi a dire solo le cose positive di questa o altre religioni. Ricordo che non tutte le mele son buone. Sia nella religione cattolica che in altre religioni. Poi non è che uno è migliore di altri perchè segue una determinata religione. Conosco atei che fanno azioni migliori di tanti cristiani. 

Quindi che fine ha fatto questo utente che ha scritto qui per sapere il nostro parere? Sparito? 

Realmente anche io la pensavo come te invece poi ho dovuto ricredermi. Ho visto che le mele buone e marce esistono ovunque, ma dopo mesi di profonde "indagini" ho scoperto che i Testimoni di Geova sono realmente generalmente molto migliori della massa e sono così ovunque, in tutto il mondo, indipendentemente dalla loro cultura e ceto sociale. Devo ammettere che li invidio, sono persone speciali, sono come una foresta verde di milioni di persone con certamente qualche albero secco, ma una foresta verde lussureggiante. 

Invece negli altri gruppi religiosi o nelle altre ideologie, la foresta è solitamente secca con qualche albero verde.

Non voglio aprire la polemica e non mi interessa, però non posso nascondere quello che ho visto personalmente con i miei occhi e con gli occhi di altri miei amici dell'università che prima avevano seri pregiudizi.

 

 

ps: io ho avuto contatti in questo stesso sito con chat privata con alcuni utenti che prima che si bloccasse il sito (quando poi il sito è stato off line e ha cancellato tutto il contenuto di mesi) e quindi so che molti che scrivono nella chat pubblica poi continuano a scrivere con alcuni nelle chat private. Probabilmente per questo che quell'utente non è più intervenuta

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 8 months later...

Vero! A volte capita che il forum si blocca e cancella tutto il contenuto di uno o più mesi.

Comunque non avevo mai letto questa esperienza e sicuramente ha continuato a avere contatti con dei professionisti tramite messaggi privati, spero che abbia risolto.

Il suo post iniziale definisce in modo chiaro e preciso il pregiudizio che sta in tutti noi. Sappiamo benissimo che in rete si trova un mare di propaganda e disinformazione creata ad arte, ma quando quella disinformazione ci piace, allora evitiamo di informarci davvero e ci beviamo tutto. Ormai è passato del tempo da quando ho potuto conoscere personalmente i testimoni di Geova e devo proprio ammettere che sono delle persone uniche, con un vero amore reciproco e disinteressato. E non è vero nulla del "love bombing" e tutte le altre stupidaggini. Io li ammiro e quando posso frequento alcuni amici che sono di quella fede ma non mi hanno mai spinto a fare nulla. 

in rete dicono che ti persuadono con un falso bombardamento di affetto e attenzioni e poi non ne puoi più uscire. Falso. E' verissimo il contrario: hanno amore per tutti indipendentemente dalla fede ma è difficilissimo diventare testimoni di Geova perché hanno delle norme morali molto alte che pochi hanno voglia di seguire. Invece è facilissimo uscirne, basta scrivere una lettera anche senza neanche parlarci in cui si decide di lasciarli. punto. nulla di più semplice. nel tempo ho conosciuto alcuni ex di quella religione e mi hanno confermato che le storie in rete sono tutte fantasie. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Certamente il pregiudizio è orribile e contagia persone che sono convinte di essere totalmente informate e di mente aperta, invece nei fatti sono completamente disinformate, ma completamente, e di mente chiusissima. 

La tipica persona che ha forti pregiudizi è quella persona che dice che non ha pregiudizi ma ha valutato e si è informata e per questo timbra una fede in un certo modo. Ecco, quella persona quasi sicuramente ha in testa solo preconcetti errati. 

Pensando ai Testimoni di Geova, basterebbe solo riflettere sul fatto che esistono milioni di famiglie che sono di quella religione da anche tre generazioni, che in Europa e Stati Uniti (per fare un esempi) hanno autorità dello stato di poter celebrare matrimoni, funerali e quant'altro. Che quindi vivono serenamente da generazioni e che i presunti ex che spopolano in rete raccontano assurdità che chiunque anche solo conosce un testimone di Geova sa bene che sono cose ridicole e inventate.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • 4 weeks later...

Grazie di chiedere e scusa se rispondo raramente e lentamente

ho ripreso l'università, ho già digerito la storia del tradimento di mia moglie e non ho smesso di frequentare i Testimoni di Geova. 

Sai quando ti accorgi con i tuoi occhi che quello che viene propagandato in rete contro i testimoni di Geova sono solo sciocchezze di pura fantasia? Ecco, io non sono testimone di Geova, ma li frequento e studio con loro ormai da tempo e nessuno mi obbliga a fare nulla, e ho conosciuto persone che studiano con i testimoni di Geova da anche 30 anni, vanno a tutte le loro riunioni e siccome non riescono a lasciare il vizio del fumo allora non si battezzano e quindi a tutti gli effetti non diventano mai Testimoni di Geova. Eppure nessuno gli impone nulla e sono liberi di frequentare o andar via quando e come vogliono!

Ho anche visto con i miei occhi alcuni che per qualche anno hanno deciso di non essere più Testimoni di Geova e poi mi hanno detto che durante quel tempo solo pensavano che avevano commesso un errore, ma per orgoglio, per dimostrare che avevano fatto una scelta ponderata non hanno più frequentato. Però poi, mi hanno confidato che si sentivano davvero male e quindi sono tornati nella comunità dei testimoni di Geova e nessuno li ha rigettati, tutti li hanno accolti con affetto senza fargli pesare la decisione passata. 

Nella comunità della mia zona ci sono testimoni di Geova che avevano il loro bisnonni che erano testimoni di Geova!! E le massa non pensante ancora crede che sia una setta dove accalappiano la gente! Invece è una religione Cristiana, basata fermamente sul Vangelo e dove puoi stare o uscirne senza nessun problema. 

Sono persone stupende, sincere, oneste, solari e allegre! 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

Non ti preoccupare carissimo!!!!!!!! Puoi scrivere quando vuoi!

Apprezzo molto la tua apertura mentale, la tua ricerca di informazioni e non di disinformazione e la tua lotta contro il pregiudizio. 

Credimi che sono dei valori bellissimi che poche persone hanno. 

Anche io conosco diversi che prima erano Testimoni di Geova e poi hanno voluto lasciare perché volevano avere molte donne o volevano fare altre cose che nel Vangelo sono proibite. Pensa che sono stati proprio loro a aprirmi gli occhi, perchè proprio loro mi hanno detto che quello che circola in rete è tutto falso. Rimpiangevano di aver lasciato quella religione, ma allo stesso tempo non volevano lasciare i vizi che gli piacevano. 

In ogni caso la cosa importante è che tu stai meglio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Scrivi quando vuoi!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Il 25/7/2023 alle 10:07 , Bullissimo ha scritto:

Realmente anche io la pensavo come te invece poi ho dovuto ricredermi. Ho visto che le mele buone e marce esistono ovunque, ma dopo mesi di profonde "indagini" ho scoperto che i Testimoni di Geova sono realmente generalmente molto migliori della massa e sono così ovunque, in tutto il mondo, indipendentemente dalla loro cultura e ceto sociale. Devo ammettere che li invidio, sono persone speciali, sono come una foresta verde di milioni di persone con certamente qualche albero secco, ma una foresta verde lussureggiante. 

Invece negli altri gruppi religiosi o nelle altre ideologie, la foresta è solitamente secca con qualche albero verde.

Non voglio aprire la polemica e non mi interessa, però non posso nascondere quello che ho visto personalmente con i miei occhi e con gli occhi di altri miei amici dell'università che prima avevano seri pregiudizi.

 

 

ps: io ho avuto contatti in questo stesso sito con chat privata con alcuni utenti che prima che si bloccasse il sito (quando poi il sito è stato off line e ha cancellato tutto il contenuto di mesi) e quindi so che molti che scrivono nella chat pubblica poi continuano a scrivere con alcuni nelle chat private. Probabilmente per questo che quell'utente non è più intervenuta

bello l'esempio della foresta verde con gli alberi secchi e della foresta secca con qualche albero verde.

Sai una cosa che mi da un po' fastodio? è che hanno modificato la Bibbia. Non voglio sembrare con pregiudizio davvero, ma non mi sembra corretto modificare la bibbia per adattarla alle proprie credenze. poi il resto non mi interessa perchè non è che io sia religioso

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Allora, su questo sono preparato perchè è una delle prime domande che gli ho fatto e la risposta è stata semplice e chiara.

Io non ho molto tempo anzi pochissimo e quindi gli ho detto che avrei dedicato 25 minuti a settimana ed ero pronto proprio a usare la mia Bibbia cattolica della CEI, volevo vedere la loro reazione. Ma è andato tutto al contrario. Quando abbiamo fatto la prima considerazione Biblica sono stati loro per primi a dirmi di usare la mia Bibbia e non la loro. 

Tutto quello che mi hanno letto e mostrato è stato preso dalla mia Bibbia cattolica non dalla loro. Mi hanno mostrato altre due Bibbie cattoliche online e di fatto tutte e tre usano parole diverse ma sono semplicemente sinonimi, non c'è differenza. 

Ho trovato dei versetti che sono molto diversi, ma sono pochissimi e non sono indispensabili per le spiegazioni. Inoltre ho verificato online usando gli interlineari di greco e ebraico e c'è da ammettere che era più accurata la loro Bibbia, era più esatta.

La grande differenza che esiste tra le due edizioni Bibliche sta nel fatto che nell'edizione della CEI, cattolica, quando negli originali è riportato il nome di Dio, Geova, loro mettono Signore o Dio (a parte in maccabei e esodo dove c'è scritto Jahveh). Per il resto non cambiano i concetti in nessuna parte. Tutte le Bibbie usano sinonimi leggermente diversi, dire che la Bibbia dei testimoni di Geova è diversa è semplicemente ridicolo e sciocco. Non mi riferisco a te, ma a chi lo propaganda!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

Anche io ho fatto quel confronto tra le varie edizioni bibliche e in realtà ho notato che nei testi originali esiste veramente il nome di Dio "GEOVA" ma nelle Bibbie Cattoliche lo hanno eliminato. Nessun nome biblico è scritto in italiano nella perfetta pronuncia in cui esisteva in ebraico e greco originale, infatti Gesù non è la pronuncia perfetta di come chiamavano il figlio di Dio nella lingua originale. Quelle pronunce perfette sono andate perse. Ma nessuno fa obiezione o polemiche usando il nome "Gesù", che infatti in altre lingue è diverso. Però tutti fanno ridicole e subdole polemiche quando qualcuno usa il nome di Dio "Geova", che non è stato inventato dai testimoni di Geova ma è usato in quel modo nella lingua italiana da secoli proprio come è usato Gesù e entrambi non sono la pronuncia vera del nome di Dio e del figlio di Dio. 

Queste sono informazioni, non le tontolate che circolano in rete, basta pensare con la nostra testa e eliminare il pregiudizio usando un po' di logica.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

un altro esempio lampante, ti ringrazio, sto imparando molto. Gesù non è la pronuncia esatta del nome del figlio del Dio dei Cristiani proprio come i nomi degli Apostoli. Matteo sicuramente non si pronunciava "Matteo" in ebraico antico. Però tutti usiamo quei nomi senza costruire polveroni di polemiche. Non abbiamo le pronunce perfette di nessuno dei nomi del Vangelo ma li usiamo senza farci problemi e dovremmo fare lo stesso con il nome del Dio dei Cristiani che lo ho cercato nelle enciclopedie e in effetti è Geova nella lingua italiana.

Vi prego di non prenderlo come un pregiudizio, ma ci sono altre differenze tra la Bibbia dei Testimoni di Geova e quella Cattolica per esempio in Giovanni 1,1  

Non voglio aprire una polemica ma una volta per tutte voglio capire e stare mentalmente tranquillo su una questione dove vedo solo polemiche.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Concordo sull'esempio dei tanti nomi del vangelo, nessun nome corrisponde alla pronuncia originale ma li usiamo e mi ha colpito tanto venire a conoscere da una Bibbia Spagnola che quando Gesù nel Padre Nostro dice al Padre: "sia santificato il tuo Nome" si riferisce al nome Geova in italiano o Yehovà in spagnolo ma insoma al nome di Dio che negli originali era riportato più di 7000 volte. 

Non è necessario appartenere a una religione per ammettere questo fatto storico molto rilevante. 

Ma è bella la tua domanda su Giovanni 1,1 sono curiosa di vedere le varie risposte.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.