Vai al contenuto

VIOLENZE SESSUALI SUBITE IN APPARTAMENTO CON STUDENTI UNIVERSITARI FUORI SEDE


Messaggi consigliati

Un saluto da Carmine Palumbo
Sono nato a Napoli il 24 luglio 1967
Scrivo i miei dati perchè è speranza di un mondo libero e civile.
Un mondo dove non bisogna provare vergogna di esprimersi.

Racconto la mia triste esperienza di violenze sessuali subite da studenti universitari fuori sede.
Nel 1987 mi recai a Roma come studente universitario.
Ero in affitto con una camera a due posti letto.
La persona che dormiva nella mia stessa stanza mi narcotizzava e si divertiva a fare violenze sessuali insieme agli altri studenti che dormivano nelle altre stanze.
Dopo un pò di tempo si divertirono a fare capire quello che avevano fatto.
Mi fecero capire che avevano trovato in me una persona attraente ed interessante per particolari caratteristiche fisiche.
Inoltre mi fecero capire che invitarono alla partecipazione delle violenze anche fidanzate ed amicizie varie.
Purtroppo sono avvenimenti che lasciano cicatrici indelebili.
Testimoniano come sono pericolose le persone con un carattere delinquenziale quando si uniscono tra di loro.
In seguito con il mio carattere timido ho trovato difficoltà anche a trovare una fidanzata.
Purtroppo la Società non aiuta molto le persone con il mio carattere.
Infatti non esistono associazioni che aiutano le persone ad incontrarsi.
Negli anni 80 non era neppure molto diffuso internet.
Comunque ancora oggi il sesso viene considerato come un territorio occupato da animali che lottano per ottenere quello che vogliono.
Quindi esiste la competizione anche in questo settore.
E la competizione può indurre anche alcune persone alla violenza, perchè è un modo di dimostrare che si riesce ad ottenere più degli altri.
Invece ci dovrebbe essere educazione sessuale nelle scuole come prevenzione di emarginazione, ma anche prevenzione di violenze.
Però ancora oggi la parola sesso non si può neppure pronunciare.
Ma i problemi non si possono nascondere con il silenzio.
Perciò ci sono molti episodi di violenze, ma anche gravidanze indesiderate, ragazze madri, aborti in numero eccessivo.
Purtroppo viviamo in una società che non vuole risolvere problemi, ma vuole fare finta che non esistono.
Oggi la violenza sessuale è anche più pericolosa, perchè in alcuni casi vengono fatti video che si trovano su internet per gli amanti della violenza.
Spero in un futuro migliore per le persone più deboli.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


 
  • 6 months later...

Ma tu hai mai parlato di quelle violenze a qualche psicologo? Perchè ti sei tenuto tutto dentro? Hai ancora ricordi o flashback di quegli episodi? Come mai dopo che ti avevano detto di averti fatto quelle cose non li hai denunciati? Non gliel'hai mai fatta pagare in alcun modo? 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.