Vai al contenuto

Una relazione duratura


Per fare durare nel tempo una relazione è più importante che ci sia  

14 utenti hanno votato

  1. 1.

    • Passione
      0
    • Complicità
      1
    • Rispetto reciproco
      2
    • Sentimento
      0
    • Un Mix di queste quattro cose
      11


Messaggi consigliati

scusa, un'ultima domanda.... e non hai mai avuto il rimorso di non aver fatto la cosa giusta?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 81
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

scusa, un'ultima domanda.... e non hai mai avuto il rimorso di non aver fatto la cosa giusta?

Ma certo,è naturale che sia così,Eli!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ma lo faresti ancora... se ne fossi convinto, in barba ai rimorsi.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Perchè ovviamente?

l'wssere convinto che magari le condizioni sono mutte e questa potrebbe essere la cosa giusta, e poi ti chiedi . ma se andasse male ancora???

ma tu vorresti essere portato oltre i tuoi limiti , riusciresti ad accettare l'idea di soffrire, magari molto, per uscire dalla gabbia?? oci sono ambitiin cui non lo accetteresti? ( non ti sto chiedendo quali... è ovvio)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Perchè ovviamente?

l'wssere convinto che magari le condizioni sono mutte e questa potrebbe essere la cosa giusta, e poi ti chiedi . ma se andasse male ancora???

ma tu vorresti essere portato oltre i tuoi limiti , riusciresti ad accettare l'idea di soffrire, magari molto, per uscire dalla gabbia?? oci sono ambitiin cui non lo accetteresti? ( non ti sto chiedendo quali... è ovvio)

La mia risposta era riferita ad una situazione identica a quella passata.Per quanto concerne la sofferenza,ne ho fatto indigestione e ora basta!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

scusa non avevo capito esattamente. ovvio in quel caso non si può rifare lo stesso errore.

Per la sofferenza....posso capire..... uno ne fa il pieno poi non ne può più assaggiare nemmeno una goccia!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Leggevo che hai dato molto agli altri..... non smettere, se puoi.... e non fare di tutta la città un fascio...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Leggevo che hai dato molto agli altri..... non smettere, se puoi.... e non fare di tutta la città un fascio...

No comment

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
ok scusa.

sono stata invadente. mi dispiace.

No,no per nulla.Solo che,ora come ora,non mi va di tornarci sopra.Magari ne riparleremo più in là...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 

non so farti la faccina speciale. Uso solo quelle a lato, qui sulla sx

comunque .. non c'è di che...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
non  so farti la faccina speciale. Uso solo quelle a lato, qui sulla sx

comunque .. non c'è di che...

Don't worry! :)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Alcuni ingredienti che rendono le relazioni moooolto durature sono:

- compromessi reciprocamente tarpanti

- connivenza ai danni di terzi

- sudditanza psicologica

- sudditanza economica

...

La stabilità è un valore, ma non è un valore assoluto...

Lo trovo un pianto grego di cui non sono affatto daccordo.

Non credo che le relazioni durino solo nei casi che hai elencato, sembrano associazioni a delinquere e non coppie. :twisted:

Se la pensi così e meglio neanche iniziare.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Alcuni ingredienti che rendono le relazioni moooolto durature sono:

- compromessi reciprocamente tarpanti

- connivenza ai danni di terzi

- sudditanza psicologica

- sudditanza economica

...

La stabilità è un valore, ma non è un valore assoluto...

Lo trovo un pianto grego di cui non sono affatto daccordo.

Una fredda constatazione di fattori di "durata" realmente esistenti,

e diffusi.

Se ci aggiungi le lacrime greche, almeno abbi la coerenza di tener

conto che le hai aggiunte tu.

Non credo che le relazioni durino solo nei casi che hai elencato, sembrano associazioni a delinquere e non coppie. :twisted:  

Se ci aggiungi la parola "solo", almeno abbi la coerenza di tener conto

che l'hai aggiunta tu.

Se la pensi così e meglio neanche iniziare.

Se preferisci vivere nel mondo delle favole...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Le relazioni che durano, per me, sono quelle che non sono basate sul possesso, che non fissano appartenenze "definitive".Sono quelle in cui, chi sta dentro la relazione, riconosce a se e all'altro margini di "insondabilità", limiti alla reciproca rconoscenza e zone di mistero e segretezza off limit.

Sono quelle in cui non ci si "confonde" l'uno nell'altro, ma ognuno rimane se stesso.

E poi ce ne sarebbe da dire sull'egoismo, sulla solidarietà...

Ma io credo che relazioni così siano un ideale: di fatto, per quel che riguarda

la mia esperienza, tutto si sbriciola, ad un certo punto.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

E' vero, tutto si sbriciola prima o poi. Probabilmente una relazione

che basa la sua persistenza su fattori come quelli che ho elencato

(giusto per dare un po' di completezza) è tanto resistente, quanto

fragile. Spesso le due cose vanno a braccetto...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Alcuni ingredienti che rendono le relazioni moooolto durature sono:

- compromessi reciprocamente tarpanti

- connivenza ai danni di terzi

- sudditanza psicologica

- sudditanza economica

...

La stabilità è un valore, ma non è un valore assoluto...

Lo trovo un pianto grego di cui non sono affatto daccordo.

Una fredda constatazione di fattori di "durata" realmente esistenti,

e diffusi.

Se ci aggiungi le lacrime greche, almeno abbi la coerenza di tener

conto che le hai aggiunte tu.

Non credo che le relazioni durino solo nei casi che hai elencato, sembrano associazioni a delinquere e non coppie. :twisted:  

Se ci aggiungi la parola "solo", almeno abbi la coerenza di tener conto

che l'hai aggiunta tu.

Se la pensi così e meglio neanche iniziare.

Se preferisci vivere nel mondo delle favole...

:LOL:

Divertente il mondo delle favole soprattutto per chi di coppia ne ha sulle spalle una durata lunga in entrambi le mie 2 esperienze, sarò una vittima o sono il carnefice? Mah fai tu.

Credo che per essere coerenti bisogna cercare di portare il contributo delle nostre esperienze e eventualmente dei nostri fallimenti, ma fare un'analisi solo negativa non giova alla chiarezza caro Ste.

Parlaci se vuoi delle tue esperienze credo che ci chiarirebbero meglio la tua posizione sempre se lo vuoi. :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Alcuni ingredienti che rendono le relazioni moooolto durature sono:

- compromessi reciprocamente tarpanti

- connivenza ai danni di terzi

- sudditanza psicologica

- sudditanza economica

...

La stabilità è un valore, ma non è un valore assoluto...

Lo trovo un pianto grego di cui non sono affatto daccordo.

Una fredda constatazione di fattori di "durata" realmente esistenti,

e diffusi.

Se ci aggiungi le lacrime greche, almeno abbi la coerenza di tener

conto che le hai aggiunte tu.

Non credo che le relazioni durino solo nei casi che hai elencato, sembrano associazioni a delinquere e non coppie. :twisted:  

Se ci aggiungi la parola "solo", almeno abbi la coerenza di tener conto

che l'hai aggiunta tu.

Se la pensi così e meglio neanche iniziare.

Se preferisci vivere nel mondo delle favole...

:LOL:

Divertente il mondo delle favole soprattutto per chi di coppia ne ha sulle spalle una durata lunga in entrambi le mie 2 esperienze, sarò una vittima o sono il carnefice? Mah fai tu.

Credo che per essere coerenti bisogna cercare di portare il contributo delle nostre esperienze e eventualmente dei nostri fallimenti, ma fare un'analisi solo negativa non giova alla chiarezza caro Ste.

Parlaci se vuoi delle tue esperienze credo che ci chiarirebbero meglio la tua posizione sempre se lo vuoi. :wink:

Maryte. Punto primo: la mia vita privata non ha alcun interesse per

te, né per le discussioni. Ne parlo solo quando ne voglio parlare, e con

chi ne voglio parlare. Non certo "per coerenza".

Punto secondo: l'esperienza condiziona senza dubbio il nostro modo di

vedere le cose, ma non è affatto detto che ci renda più saggi e/o

autorevoli. Di solito anzi non accade.

Punto terzo: capisco che dopo un decennio di "non bisogna essere

pessimisti", prendere in considerazione anche aspetti negativi possa

essere considerato una cosa che non si fa. I peggiori disastri sono

causati da questo atteggiamento di nonsifasiasi fuori luogo.

Nessuno ha fatto un'analisi solo negativa. Sono stati elencati dei

motivi che rendono durature le relazioni, e io, notando che tra questi

ne mancavano alcuni molto frequenti, li ho aggiunti perchè pensavo

che oscurarli non giovasse alla chiarezza.

Il fatto che - come spesso accade - mancassero solo quelli negativi,

non dipende da me (se ci fossero stati solo quelli negativi avrei dato

il mio contributo aggiungendone qualcuno di positivo).

Stefano.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.