Vai al contenuto

PENSIERI...... E ...... COMMENTI


nello

Messaggi consigliati

...........La chiami debolezza? Ti prego, non lasciarti ingannare dalle apparenze. Un popolo che geme sotto l'intollerabile giogo di un tiranno, lo chiamerai debole se finalmente esplode e spezza le sue catene?.....

Quando guardo dalla finestra la collina lontana, e il sole mattutino liberarla dalle nebbie illuminando la tranquilla prateria, e il placido fiume che tra salici spogli serpeggia verso di me.....

Come sono contento d'essere partito! Amico caro, cos'è mai il cuore dell'uomo! Aver abbandonato te che amo tanto, che mi eri inseparabile, ed essere contento!........

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 174
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

ma la volete piantare tutti e due???????  siamo tornati alle accozzaglie ??? se non vi piacete, ignoratevi!!!! :!: ......... e che c***o!

mi meraviglio di tutti e due..... uno che da del comunista intellettuale come se fosse un reato, e l'altra che ci casca e risponde anche peggio....  

ho troppa stima di entrambi x sopportare  questa infima metamorfosi!!!

                                       basta basta basta  

o chiudo il forum!!!  .... capito??

:evil:  :twisted:  :evil:  :twisted:  :evil:  :twisted:

Elio sai, non c'è alcun bisogno di "alzare la voce". è tutto sotto controllo.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 

IDEE DISSOCIATE

Il pensiero dissociato è un disturbo in cui si perdono i nessi associativi tra i pensieri e le parole, che si presenta tipicamente nella schizofrenia e nello stato maniacale. In questi casi si ha il cosidetto deragliamento, cioè il passaggio da un pensiero a un altro totalmente scollegato, che può diventare una completa incoerenza. Si può avere la tangenzialità, cioè la perdita di coerenza tra domande e risposte, che può essere progressiva nel corso del discorso o può presentarsi tale dall'inizio.

Quando il pensiero perde l'aderenza alle regole della logica si parla di illogicità: si può avere l'utilizzo errato di premesse corrette o un errore nel processo di inferenza. Il risultato è un pensiero che può anche essere espresso correttamente ma che non ha un contenuto condivisibile. E' importante notare che, anche se è il contenuto della conclusione ad essere errato, l'illogicità è un disturbo della forma del pensiero, perchè è da un errore formale che deriva la distorsione.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

ci sono due topolini che stanno camminando per la strada.

vedono una grande ombra sopra di loro e alzano la testa.sopra di loro sta volando un pipistrello.

e uno dice all'altro "guarda,un angelo!"

Link al commento
Condividi su altri siti

 

questo starebbe a significare che quando uno ti dice che sei distruttivo contemporaneamente ti ha detto che sei anche costruttivo, e così per ogni cosa che si possa dire a qualcuno? Cioè il fatto della famosa polarità? Beh, ma qui sono in pochi a capire questa cosa...le prendono per offese o per diagnosi...pensa un pò...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

il se stesso

elevato al cielo

distaccato dalla forza terrestre

.........l'ideale che vola alto

Link al commento
Condividi su altri siti

 
questo starebbe a significare che quando uno ti dice che sei distruttivo contemporaneamente ti ha detto che sei anche costruttivo, e così per ogni cosa che si possa dire a qualcuno? Cioè il fatto della famosa polarità? Beh, ma qui sono in pochi a capire questa cosa...le prendono per offese o per diagnosi...pensa un pò...

non sono certo io a doverti dire cosa significhi,aio.

è nel senso stesso della storiella.....se due topolini scambiano un pipistrello per un angelo allora è sempre, comunque,questione di punti di vista.

e forse anche che,se dici a qualcuno che è un pipistrello, non necessariamente penserà che gli hai detto che è un angelo12.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

 
questo starebbe a significare che quando uno ti dice che sei distruttivo contemporaneamente ti ha detto che sei anche costruttivo' date=' e così per ogni cosa che si possa dire a qualcuno? Cioè il fatto della famosa polarità? Beh' date=' ma qui sono in pochi a capire questa cosa...le prendono per offese o per diagnosi...pensa un pò...[/quote'']

non sono certo io a doverti dire cosa significhi,aio.

è nel senso stesso della storiella.....se due topolini scambiano un pipistrello per un angelo allora è sempre, comunque,questione di punti di vista.

e forse anche che,se dici a qualcuno che è un pipistrello, non necessariamente penserà che gli hai detto che è un angelo12.gifmi rendo conto...parlavo proprio di quel problema lì...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

lo so.

e allora non necessariamente le reazioni sono sempre di accettazione,nè necessariamente complessuali.....

quanto si può entrare in una persona,seppure solo con l'intuizione,senza farle sentire che la si sta penetrando?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
lo so.

e allora non necessariamente le reazioni sono sempre di accettazione' date='nè necessariamente complessuali.....

quanto si può entrare in una persona,seppure solo con l'intuizione,senza farle sentire che la si sta penetrando?[/color']

questo dipende dalle sue caratteristiche...certamente non si può stare al gioco manipolativo di chi si fa vittima ed interdirsi...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ma le vittime non fanno altro che aspettare un carnefice...o prendere un tale e farlo diventare carnefice.e lo fanno bene.

sono delle gran bastarde, le vittime.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Certo.perciò è importante sottrarsi, dicevo, al gioco manipolativo della vittima che nel caso che tu evidenzi è coincidente con quello del carnefice...parlando appunto di polarità...e quindi quello che resta è capire il senso di quello che ci vien detto...più che la terminologia...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

e tutti sono abbastanza intelligenti,aperti,forti,deboli,o non in cerca di un carnefice per capirlo?

io no. non sempre.

e sì che vittima non lo sono mai stata.

carnefice per natura fel/rina

Link al commento
Condividi su altri siti

 
e tutti sono abbastanza intelligenti' date='aperti,forti,deboli,o non in cerca di un carnefice per capirlo?

io no. non sempre.

e sì che vittima non lo sono mai stata.

carnefice per natura fel/rina[/color']

Bene.

Tutto questo ci dice che sarebbe utile approfondire il tema e allo stesso tempo cercare di tenerlo più presente nei nostri scambi ( dico tra noi tutti qui ed in generale nella vita di tutti i giorni).

E' un piacere parlare con te. :LOL:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

PENSIERO :

Nonostante fai tutto

la vita non ti da il benvenuto

ma il tutto è per se stessi.............

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Quando sei escluso

cosa fai?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Fai di tutto per gli altri :)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

e se il soggetto (grammaticale) è passivo anzichè attivo?

................vuol dire adeguarsi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.