Vai al contenuto

Pubblicità

cuorenero

pregiudizi

hai consapevolezza dei tuoi pregiudizi ?  

9 voti

  1. 1.

    • si
      6
    • no
      2
    • non ho pregiudizi
      1


Recommended Posts

beh cuore mi ha fatto notare che ho altri pregiudizi , ed e' vero :!:  

odio gli estremisti di qualsiasi fazione , che siano comunisti o fascisti per me nn c'e' differenza :!:  ma nn odio gli intellettuali :!:  :wink:

Sìììì! ma ricorda che glande saggio cinese dile: "IL TUO MAGGIOR NEMICO E' IL TUO MIGLIOR MAESTRO".

GENERAL TSO :!: :!: :LOL::wink:

:?: :?: :roll: :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


beh cuore mi ha fatto notare che ho altri pregiudizi , ed e' vero :!:  

odio gli estremisti di qualsiasi fazione , che siano comunisti o fascisti per me nn c'e' differenza :!:  ma nn odio gli intellettuali :!:  :wink:

non si tratta solo di odio ..

m aiocredo che tu sei un estremista , l atua posizione non trova compromesi..

io sono certo che hai pregiudizi rispetto alla politica.

BEH CUORE CHE TU NN SCHERZI EHHH , QUANDO PRENDI UNA POSIZIONE E' MOLTO DURO FARTELA CAMBIARE :!: :!: :wink::LOL:

CREDIMI CUORE NN SONO UN'ESTREMISTA POLITICO MA

PER ME E' ASSURDO E NN CAPISCO VEDERE ALTRI CHE LO SONO

NONOSTANTE COSA SIA SUCCESSO NEL 900 :!: :wink:

L'estremismo ha sempre il suo fascino , purtroppo...ecco , io ho un pregiudizio anche verso l'estremismo: lo trovo un comportamento completamente dissennato , che si addice solo ai xxxxxxx...e mi spiace da matti quando vedo persone che reputo in gamba assumere posizioni estremiste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh cuore mi ha fatto notare che ho altri pregiudizi , ed e' vero :!:  

odio gli estremisti di qualsiasi fazione , che siano comunisti o fascisti per me nn c'e' differenza :!:  ma nn odio gli intellettuali :!:  :wink:

Sìììì! ma ricorda che glande saggio cinese dile: "IL TUO MAGGIOR NEMICO E' IL TUO MIGLIOR MAESTRO".

GENERAL TSO :!: :!: :LOL::wink:

:?: :?: :roll: :wink:

E' IL MIO PIATTO CINESE PREFERITO :!: :!: HA TURBO , MA SEI MAI STATO IN UN RISTORANTE CINESE? FANNO DEI PIATTI DELIZIOSI :!: :LOL::LOL::LOL:

SCUSA CUORE, : OFF TOPIC :!: :?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh cuore mi ha fatto notare che ho altri pregiudizi , ed e' vero :!:  

odio gli estremisti di qualsiasi fazione , che siano comunisti o fascisti per me nn c'e' differenza :!:  ma nn odio gli intellettuali :!:  :wink:

non si tratta solo di odio ..

m aiocredo che tu sei un estremista , l atua posizione non trova compromesi..

io sono certo che hai pregiudizi rispetto alla politica.

BEH CUORE CHE TU NN SCHERZI EHHH , QUANDO PRENDI UNA POSIZIONE E' MOLTO DURO FARTELA CAMBIARE :!: :!: :LOL::LOL:

CREDIMI CUORE NN SONO UN'ESTREMISTA POLITICO MA

PER ME E' ASSURDO E NN CAPISCO VEDERE ALTRI CHE LO SONO

NONOSTANTE COSA SIA SUCCESSO NEL 900 :!: :wink:

L'estremismo ha sempre il suo fascino , purtroppo...ecco , io ho un pregiudizio anche verso l'estremismo: lo trovo un comportamento completamente dissennato , che si addice solo ai c*****i...e mi spiace da matti quando vedo persone che reputo in gamba assumere posizioni estremiste.

CIAO VELVET CEDO CHE NN PARLI DI ME ...MAI STATO IN GAMBA E NN SONO UN'ESTREMISTA :!: :!: :LOL::LOL::wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

estremismo è rispetto ad una idea...le idee sono sempre "di parte" quindi una cosa è estremistica rispetto ad un "preconcetto", pur se questo abbia una condivisione storico/sociale...ed in tal senso non dico di non credere in qualcosa; ma quello che forse mi interessa approfondire è il concetto di estremismo del sentire. In questo senso si potrebbero individuare due significati opposti del termine:

1) estremistico , nel senso molto lontano da quello che realmente sentiamo;

2)estremistico, nel senso di una estrema vicinanza ed aderenza a quello che sentiamo;

il primo caso si riferisce alla completa alienazione, per giungere all'estremo dell'estremo alla condizione psicotica; il secondo caso rappresenta una condizione forse un pò idealistica ( diciamo infatti che mi accontento di essere molto o abbastanza me stesso).

Anche il concetto di pregiudizio assume di pari passo un diverso significato, il pregiudizio come "lontananza da se stessi". Appare forse allora un pò più chiara la mia affermazione quando asserisco di non avere pregiudizi...più che parlare di questo o quel pregiudizio in effetti parlo della strada per arrivare a non averne, lasciando intatto il tema del topic.

ovviamente i concetti positivo/negativo in questo quadro assumono un significato relativo e diverso da quello classicamente inteso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
estremismo è rispetto ad una idea...le idee sono sempre "di parte" quindi una cosa è estremistica rispetto ad un "preconcetto", pur se questo abbia una condivisione storico/sociale...ed in tal senso non dico di non credere in qualcosa; ma quello che forse mi interessa approfondire è il concetto di estremismo del sentire. In questo senso si potrebbero individuare due significati opposti del termine:

1) estremistico , nel senso molto lontano da quello che realmente sentiamo;

2)estremistico, nel senso di una estrema vicinanza ed aderenza a quello che sentiamo;

il primo caso si riferisce alla completa alienazione, per giungere all'estremo dell'estremo alla condizione psicotica; il secondo caso rappresenta una condizione forse un pò idealistica ( diciamo infatti che mi accontento di essere molto o abbastanza me stesso).

Anche il concetto di pregiudizio assume di pari passo un diverso significato, il pregiudizio come "lontananza da se stessi". Appare forse allora un pò più chiara la mia affermazione quando asserisco di non avere pregiudizi...più che parlare di questo o quel pregiudizio in effetti parlo della strada per arrivare a non averne, lasciando intatto il tema del topic.

ovviamente i concetti positivo/negativo in questo quadro assumono un significato relativo e diverso da quello classicamente inteso.

sul fatto che le idee sono sempre di parte , Aioblu' , tu hai un forte pregiudizio.

sarebbe assurdo il mondo se ognuno di noi fosse di una parte anzichè dell' altra.

esistono un bel mucchio di idee condivise dall' intera umanità..

quindi le idee di parte si chiamano moralismi ..

le idee comuni filosofia ..

( l acultura per sua stessa natura non puo' essere di parte, se fosse di parte smetterebbe di essere cultura.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
estremismo è rispetto ad una idea...le idee sono sempre "di parte" quindi una cosa è estremistica rispetto ad un "preconcetto", pur se questo abbia una condivisione storico/sociale...ed in tal senso non dico di non credere in qualcosa; ma quello che forse mi interessa approfondire è il concetto di estremismo del sentire. In questo senso si potrebbero individuare due significati opposti del termine:

1) estremistico , nel senso molto lontano da quello che realmente sentiamo;

2)estremistico, nel senso di una estrema vicinanza ed aderenza a quello che sentiamo;

il primo caso si riferisce alla completa alienazione, per giungere all'estremo dell'estremo alla condizione psicotica; il secondo caso rappresenta una condizione forse un pò idealistica ( diciamo infatti che mi accontento di essere molto o abbastanza me stesso).

Anche il concetto di pregiudizio assume di pari passo un diverso significato, il pregiudizio come "lontananza da se stessi". Appare forse allora un pò più chiara la mia affermazione quando asserisco di non avere pregiudizi...più che parlare di questo o quel pregiudizio in effetti parlo della strada per arrivare a non averne, lasciando intatto il tema del topic.

ovviamente i concetti positivo/negativo in questo quadro assumono un significato relativo e diverso da quello classicamente inteso.

Per estremismo io intendo l'abbracciare una ideologia ( politica , religiosa , filosofica , scientifica ) che non è aperta a critiche o cambiamenti. Questo per mi viola qualunque parametro di razionalità e corrompe anche il nostro modo di vedere e di sentire il mondo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono daccordo con velvet..

la descrizione che fai è perfetta chiara e indiscutibile.

il problema è .. siamo consapevoli dei nostri estremismi. ??

cosi come siamo consapevoli dei nostri pregiudizi ?..

perchè alla base degli estremismi ci sono i pregiudizi.

almeno secondo me...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.