Vai al contenuto

Pubblicità

chicca82

propio non lo sopporto

non sopporto  

11 voti

  1. 1.

    • arroganza
      4
    • menefreghismo
      3
    • pregiudizi
      3
    • razzismo
      1


Recommended Posts

Infatti ho commesso un errore. chiedo scusa.

mi sono fermata alla lettura della prima pagina...ai tre gatti e tre cani...e comunque era deliziosa 8)

sorry,molto sorry

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


scusa s. è stata anche colpa mia... ma sopratutto di ste!!!!!! :D :D

scherzo ovviamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

anche io metto i pregiudizi sul banco degli imputati, perchè sono proprio loro alla fine la causa di tanti mali tra cui anche e sopratutto il razzismo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

bè, io non odio NESSUNO, poichè ho rispetto per TUTTI :LOL:

ma lasciatemi dire una cosa:

cosa vi distingue dalle categorie sopra elencate, se qui non fate altro che comportarvi come i membri delle categorie sopra elencate?

:LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
bè, io non odio NESSUNO, poichè ho rispetto per TUTTI  :wink:  

ma lasciatemi dire una cosa:

cosa vi distingue dalle categorie sopra elencate, se qui non fate altro che comportarvi come i membri delle categorie sopra elencate?

:wink:

Boh ,secondo me , il fatto di avere un difetto non lo rende meno odioso , almeno per quel che mi riguarda...io , per esempio , sono un tipo di indole parecchio permalosa...e io DETESTO le persone permalose...indi cerco di esserlo il meno possibile , ma so che devo sforzarmi parecchio , e non sempre con successo , per riuscire a non esserlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
bè, io non odio NESSUNO, poichè ho rispetto per TUTTI  :wink:  

ma lasciatemi dire una cosa:

cosa vi distingue dalle categorie sopra elencate, se qui non fate altro che comportarvi come i membri delle categorie sopra elencate?

:wink:

chi lo dice che tu hai rispetto x tutti? ..................tu???? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
bè, io non odio NESSUNO, poichè ho rispetto per TUTTI  :wink:  

ma lasciatemi dire una cosa:

cosa vi distingue dalle categorie sopra elencate, se qui non fate altro che comportarvi come i membri delle categorie sopra elencate?

:wink:

caro ego, mi confermi la capacità di andare molto in profondità nei discorsi...alla tua età poi la cosa diventa ancora più significativa: non credo di essere ot se ti faccio i miei personali complimenti.

In effetti noi dovremmo cercare di vedere dentro di noi TUTTE le parti, perchè tutte sono dentro ognuno di noi...

non esiste per esempio chi non è violento per natura ma solo esiste chi sa gestire la sua violenza...così tutti gli altri tratti emotivi/caratteriali ( compreso il rispetto e l'odio :LOL: )...

ma per poter far questo bisognerebbe prima di tutto, senza minimizzarle, vederle queste parti dentro di noi, capire come e perchè agiscono...senza combatterle...infatti se le combatti non le vedi , le rifiuti come "tue"...se invece le vivi, "ci vai dentro" loro avranno solo il "sano" spazio loro destinato e non cresceranno come un bubbone inconscio perchè represse o, ciò che è ancora peggio, rimosse.

Perciò dicevo in un post sopra che non sopporto il non sopportare...perchè alla fine si riduce semplicemente al non sopportare se stessi, ovvero come la natura ci ha fatto TUTTI...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

le persone arroganti . esistono ..

i razzizsmi esistono

i pregiudizi .. anche..

sono dentro di tutti ... è vero, ma cè chi di queste cose ne fa una bandiere e ne va fiero ..

e cè chi di queste cose si vergogna e cerca di superarle e in genere ci riesce..

e poi ci sono persone che non ammettono neanche a se stesse di avere tutti i difetti sopraindicati.. ma per fortuna persone cosi' non si iscrivono ad un sito come questo e non scrivono in un forum di psicologia..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
chi lo dice che tu hai rispetto x tutti? ..................tu????

è boh :LOL: di sicuro io cerco sempre di non offendere nessuno... poi se gli altri si offendono, non ci posso fare nulla :D

caro ego, mi confermi la capacità di andare molto in profondità nei discorsi...alla tua età poi la cosa diventa ancora più significativa: non credo di essere ot se ti faccio i miei personali complimenti.  

:shock: :oops: :shock:

In effetti noi dovremmo cercare di vedere dentro di noi TUTTE le parti, perchè tutte sono dentro ognuno di noi...  

non esiste per esempio chi non è violento per natura ma solo esiste chi sa gestire la sua violenza...così tutti gli altri tratti emotivi/caratteriali ( compreso il rispetto e l'odio  )...  

ma per poter far questo bisognerebbe prima di tutto, senza minimizzarle, vederle queste parti dentro di noi, capire come e perchè agiscono...senza combatterle...infatti se le combatti non le vedi , le rifiuti come "tue"...se invece le vivi, "ci vai dentro" loro avranno solo il "sano" spazio loro destinato e non cresceranno come un bubbone inconscio perchè represse o, ciò che è ancora peggio, rimosse.  

Perciò dicevo in un post sopra che non sopporto il non sopportare...perchè alla fine si riduce semplicemente al non sopportare se stessi, ovvero come la natura ci ha fatto TUTTI...

sicuro :LOL: ma che cosè che porta alcuni di questi "elementi" ad emergere, in alcune persne, ed in altre no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
chi lo dice che tu hai rispetto x tutti? ..................tu????

è boh :LOL: di sicuro io cerco sempre di non offendere nessuno... poi se gli altri si offendono, non ci posso fare nulla :D

Lo so Ego stavo scherzando :LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima, perchè ciò che non ammettiamo e non tolleriamo teoricamente negli altri non riusciamo a vederlo in noi stessi, e aggiungerei anche in chi amiamo. Sarebbe un controsenso accettare le cose che rinneghiamo perchè andrebbero contro ai principi che ci siamo costruiti, ma in fondo siamo esseri pieni di contraddizioni e accettarle secondo me è già una vittoria perchè significherebbe essere andati nel profondo di noi stessi, sul serio.

chi non ha colpe scagli la prima pietra... grande verità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima, perchè ciò che non ammettiamo e non tolleriamo teoricamente negli altri non riusciamo a vederlo in noi stessi, e aggiungerei anche in chi amiamo. Sarebbe un controsenso accettare le cose che rinneghiamo perchè andrebbero contro ai principi che ci siamo costruiti, ma in fondo siamo esseri pieni di contraddizioni e accettarle secondo me è già una vittoria perchè significherebbe essere andati nel profondo di noi stessi, sul serio.  

chi non ha colpe scagli la prima pietra... grande verità.

bè xela, non si tratta proprio di accettarle, ma quantomeno di riconoscerle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima, perchè ciò che non ammettiamo e non tolleriamo teoricamente negli altri non riusciamo a vederlo in noi stessi, e aggiungerei anche in chi amiamo. Sarebbe un controsenso accettare le cose che rinneghiamo perchè andrebbero contro ai principi che ci siamo costruiti, ma in fondo siamo esseri pieni di contraddizioni e accettarle secondo me è già una vittoria perchè significherebbe essere andati nel profondo di noi stessi, sul serio.  

chi non ha colpe scagli la prima pietra... grande verità.

bè xela, non si tratta proprio di accettarle, ma quantomeno di riconoscerle...

Riconoscere qualcosa dentro noi stessi che non accettiamo negli altri secondo me è accettarsi.

Ti dirò, accettarsi è riconoscersi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

e poi ci sono persone che non ammettono neanche a se stesse di avere tutti i difetti sopraindicati.. ma per fortuna persone cosi' non si iscrivono ad un sito come questo e non scrivono in un forum di psicologia..

Ti sbagli di grosso. Io ad esempio non ne ho nemmeno uno. L'unico

difettaccio che ho, e che proprio non riesco a correggere nonostante

il fatto che scriva su un forum come questo, è la modestia. :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima,  

infatti se ti metti su un piano di colpe e di principio diventa più difficile riconoscere tutte le caratteristiche di se.

Se le riconosci però accettarle diventa più facile perchè scopri che sei tu, sei fatta così...;in fondo, cosa possiamo farci, non siamo Dei, i difetti dobbiamo pure averli...ma poi sempre succede che quello che è considerato un difetto lo puoi vedere da due punti di vista opposti, uno "buono", l'altro "cattivo". A che vale allora parlare in termini di difetti? é più bello sentirle le nostre caratteristiche, viverle, scoprirle,anzichè etichettarle...

quindi qualsiasi cosa tu ti accorgi di sentire tienila cara, dagli valore, anche se un giorno potrai abbandonarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima, perchè ciò che non  ammettiamo e non tolleriamo teoricamente negli altri  non riusciamo a vederlo in noi stessi, e aggiungerei anche in chi amiamo. Sarebbe un controsenso accettare le cose che rinneghiamo perchè andrebbero contro ai principi che ci siamo costruiti, ma in fondo siamo esseri pieni di contraddizioni e accettarle secondo me è già una vittoria perchè significherebbe essere andati nel profondo di noi stessi, sul serio.

chi non ha colpe scagli la prima pietra... grande verità.

verissimo ,ma intanto sapere cosa non ci piace e cosa ci piace ci aiuta a capire qualcosa di noi ..

per esempio se mi da fastidio un atteggiamento razzista quando provero ' un sentimento razzista lo individuero' come sentimento negativo..

e cerchero' in qualche modo di modificare questo mio sentimento cercando di capirne le cause.

dire che, non esistono sentiemti positivi e negativi, mi pare vada contro i dettami dello stesso dalai lama che in materia di sentimenti è un autorità.. se non altro per il premio nobel ricevuto...

i sentimenti negativi sono proprio quelli che dobbiamo imparare a riconoscere come tali ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

e poi ci sono persone che non ammettono neanche a se stesse di avere tutti i difetti sopraindicati.. ma per fortuna persone cosi' non si iscrivono ad un sito come questo e non scrivono in un forum di psicologia..

Ti sbagli di grosso. Io ad esempio non ne ho nemmeno uno. L'unico

difettaccio che ho, e che proprio non riesco a correggere nonostante

il fatto che scriva su un forum come questo, è la modestia. :wink:

un conto è avere dei lati caratteriali insopportabili ..

un altro conto è farne un manifesto..

non so se è chiaro..

una cosa è dire io sono razzista e vorrei cercare di no esserlo

un altra cosa è dire io sono razzista e me ne vanto..

un altra cosa ancora è essere arzista e non saperlo .. ( questi ultimi spero non ci siano in un forum come questo .. sarebbe grave,, )

do per scontato che tutti noi abbiamo un alto grado di consapevolezza..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

do per scontato che tutti noi abbiamo un alto grado di consapevolezza..

Ti è mai capitato di pensare, Cuore, che oltre ai pregiudizi negativi

anche quelli positivi possono essere fonte di guai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

i pregiudizi sono una cosa negativa ..

il fatto di avere pregiudizi e è una cosa negativa..

non ci sono pregiudizi ok e pregiudizi no ..

avere pregiudizi è un atteggiamento sbagliato sempre..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
i pregiudizi sono una cosa negativa ..  

il fatto di avere pregiudizi e è una cosa negativa..  

non ci sono pregiudizi ok e pregiudizi no ..  

avere pregiudizi è un atteggiamento sbagliato sempre..

Forse mi sono spiegato male. Dicendo pregiudizi "negativi" e "positivi"

non intendevo parlare di pregiudizi che van bene e che non vanno bene,

bensì di pregiudizi a giudizio negativo e pregiudizi a giudizio positivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

verissimo ,ma intanto sapere cosa non ci piace e cosa ci piace ci aiuta a capire qualcosa di noi ..

per esempio se mi da fastidio un atteggiamento razzista quando provero ' un sentimento razzista lo individuero' come sentimento negativo..

e cerchero' in qualche modo di modificare questo mio sentimento cercando di capirne le cause.

dire che, non esistono sentiemti positivi e negativi, mi pare vada contro i dettami dello stesso dalai lama che in materia di sentimenti è un autorità.. se non altro per il premio nobel ricevuto...

i sentimenti negativi sono proprio quelli che dobbiamo imparare a riconoscere come tali ..

Io non penso non esistano sentimenti positivi o negativi, tutt'altro, dicevo che è molto difficile vedere quelli negativi in noi stessi, quelli che noi riteniamo negativi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Secondo me vedere dentro noi stessi, totalmente, è una cosa diffcilissima,  

infatti se ti metti su un piano di colpe e di principio diventa più difficile riconoscere tutte le caratteristiche di se.

Se le riconosci però accettarle diventa più facile perchè scopri che sei tu, sei fatta così...;in fondo, cosa possiamo farci, non siamo Dei, i difetti dobbiamo pure averli...ma poi sempre succede che quello che è considerato un difetto lo puoi vedere da due punti di vista opposti, uno "buono", l'altro "cattivo". A che vale allora parlare in termini di difetti? é più bello sentirle le nostre caratteristiche, viverle, scoprirle,anzichè etichettarle...

quindi qualsiasi cosa tu ti accorgi di sentire tienila cara, dagli valore, anche se un giorno potrai abbandonarla.

Sono d'accordo Aio, però ci sono delle parti di me che credo sia giusto superare, prenderne coscenza e superarle. Definirle negative non saprei, ma so che mi hanno fatto soffrire, o che in qualche modo mi hanno limitato, quindi si, chiamiamole negative..secondo me essere autocritici con se stessi significa vedere anche ciò che non va in noi e questo è indispensabile per crescere, per migliorarsi a vantaggio nostro e magari anche di chi ci stà vicino.

Se ad esempio so di essere particolarmente gelosa non subirò passivamente questa mia caratteristica dicendo: "sono fatta così" ma cercherò di lavorare su questo attaccamento e se riuscirò a superarlo sarà una vittoria per me.

L'autocritica non dovrebbe essere un giudicarsi o in bene o in male ma un "semplice" guardarsi dentro in funzione di un miglioramento, di un evoluzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

il topic era impostato su una dichiarazione chiara di ci0' che non si sopporta nelle persone .

un modo chiaro di dire quelo che ci da fastidio e ci irrita negli altri..

non vedo perchè trasformarlo in quello che noi non vediamo di noi ..

mi sembra un atteggiamento un po autoflaggellante ..

cosa cè di male nel dire io non sopporto .. a me non piace oppure mi da fastidio questo o quello..^?...

anzi io lo trovo un esercizio spirituale fondamentale per chi fa analisi e vuole capire qualcosa di se..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
il topic era impostato su una dichiarazione chiara di ci0' che non si sopporta nelle persone .

un modo chiaro di dire quelo che ci da fastidio e ci irrita negli altri..

non vedo perchè trasformarlo in quello che noi non vediamo di noi ..  

mi sembra un atteggiamento un po autoflaggellante ..

cosa cè di male nel dire io non sopporto .. a me non piace oppure mi da fastidio questo o quello..^?...

anzi io lo trovo un esercizio spirituale fondamentale per chi fa analisi e vuole capire qualcosa di se..

Si è vero l'argomento ha cambiato direzione..però secondo me non siamo totalmente OT perchè credo che se riusciamo a vedere profondamente dentro noi stessi e a fare un equilibrata autocritica diventiamo anche più tolleranti nei riguardi degli altri, oh poi è naturale che ci sono cose che ci paicciono e cose che non sopportiamo...io ad esempio mi rendo conto che spesso sono proprio intollerante verso certe cose, ma perchè non mi guardo dentro, e quando lo faccio mi dico: "ma che sante persone quelle sopportano i miei scleri! " :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

sì, che poi sto modo così aritmetico di capovolgere le proiezioni , anzi di leggere ovunque proiezioni.. a me convince poco..

non credo che "sempre" quando si dice che qualcosa non piace è proiezione di parti indesiderate di sè...dipende dal risentimento che uno ci mette,dal grado di invischiamento, dipende dal contesto, dal sistema e gli elementi che lo compongono e loro reciproche interazioni...mica siamo monadi di fronte a uno schermo..

non so, ho l'impressione che le proiezioni vadano trattate un po' diversamente, in modo meno dogmatico e transitivo rispetto a ciò di cui si parla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.