Vai al contenuto

Messaggi consigliati

velocemente una presentazione...

mi chiamo omar, di bolzano, studente di scienze motorie e insegnante di sci specializzato in bambini...

non ho idea se qui se ne sia parlato, quindi vi chiedo di pazientare con un nuovo arrivato che ha troppa fretta di conoscere risposte...

il tema è: le adozioni gay..

ho una mia idea, che per ora mi tengo stretta per non influenzare nessuno e in alcun modo distrarre da quella che deve essere una risposta ponderata in base alle conoscenze della psicologia infantile, dello sviluppo e della educazione...

quali sono le possibili conseguenze sul bambino???

vi ringrazio...

aspetto risposte...

omar al. basura...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 361
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Ospite LeGoLaS

aspetta

ci stai chiedendo di esprimere un parere sulla reazione dei genitori adottivi e dei fratelli e/o sorelle acquisiti e come si riflettono sul soggetto interessato modificandolo in che modo ?

:? :? :?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao omar... ho una forte resistenza su questo argomento... in pratica sono contrario.... Non so in effetti che conseguenze potrebbe avere di per se l'adozione gay ma il punto è un altro....

Nella nostra società il bambino verrebbe preso di mira dai compagni, sarebbe oggetto di scherno e di battute per tutta l'infanzia e l'adolescenza e questo credo che sia un aspetto negativo che al momento non si puo sottovalutare....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

legolas: di fatto chiedo come viene vista l'adozione di un bambino da una coppia di omosex e se ce ne sono, quali sono le ricerche fatte...

do più importanza comunqeu alla prima domanda... grazie...

pollicino, per il poco che ho studiato io sono anch'io in disaccordo riguardo alle adozioni... ma voglio avere se ce ne sono riscontri con illustri psicologi...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS

ah le adozioni da parte delle coppie gay...

beh.. due mamme o due papà di certo non rendono al bimbo le cose facili :?

sappiamo molto come influenzano la nostra psiche e il nostro carattere la figura paterna e la figura materna.

MOMENTANEAMENTE CONTRARIO.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Carissimo _basura_ lo staff ti dà il benvenuto nei forum di Psiconline.it®, augurandoti un sereno e costruttivo confronto con tutti gli altri utenti.Per una buona conoscenza e praticità del forum ti consigliamo di visitare questo link: http://www.psiconline.it/forum/faq.php Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento, a presto.

Per le informazioni sul sito ed ogni e qualsivoglia ulteriore necessità: info@psiconline.it

Per inviare materiale, articoli, commenti, etc. e per qualunque tipo di contatto con la Redazione di Psiconline.it®:

redazione@psiconline.it

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
velocemente una presentazione...

mi chiamo omar, di bolzano, studente di scienze motorie e insegnante di sci specializzato in bambini...

non ho idea se qui se ne sia parlato, quindi vi chiedo di pazientare con un nuovo arrivato che ha troppa fretta di conoscere risposte...

il tema è: le adozioni gay..

ho una mia idea, che per ora mi tengo stretta per non influenzare nessuno e in alcun modo distrarre da quella che deve essere una risposta ponderata in base alle conoscenze della psicologia infantile, dello sviluppo e della educazione...

quali sono le possibili conseguenze sul bambino???

vi ringrazio...  

aspetto risposte...

omar al. basura...

Ciao _basura_,

io sono completamente daccordo sulle adozioni da parte di coppie omosessuali.

L'omosessualità non è considerata una patologia ne tanto meno una parafilia, per cui una cosa normale...non esistono problemi. 8)

Un caro saluto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS
velocemente una presentazione...

mi chiamo omar, di bolzano, studente di scienze motorie e insegnante di sci specializzato in bambini...

non ho idea se qui se ne sia parlato, quindi vi chiedo di pazientare con un nuovo arrivato che ha troppa fretta di conoscere risposte...

il tema è: le adozioni gay..

ho una mia idea, che per ora mi tengo stretta per non influenzare nessuno e in alcun modo distrarre da quella che deve essere una risposta ponderata in base alle conoscenze della psicologia infantile, dello sviluppo e della educazione...

quali sono le possibili conseguenze sul bambino???

vi ringrazio...  

aspetto risposte...

omar al. basura...

Ciao _basura_,

io sono completamente daccordo sulle adozioni da parte di coppie omosessuali.

L'omosessualità non è considerata una patologia ne tanto meno una parafilia, per cui una cosa normale...non esistono problemi. 8)

Un caro saluto.

mah.. che nn esistano problemi lo dici tu alessandro.. aspetta che un tot di bambini adottati da coppie gay crescano e poi vedremo..

la sola, remota, possibilità che possa creare loro disturbi o noie mi infastidisce però, dato che vivere con un uomo per me non è una concezione così sbagliata, soffrirei nel non poter avere un figlio..

situazione so complex

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

cercavate un'illustre psicologa?eccola.

ok,la smetto.

a parte gli scherzi, io un pò di ricerche sulle adozioni da parte di coppie gay ne ho lette.si tratta di ricerche fatte soprattutto su figli di coppie gay donne, per motivi alquanto ovvi. e da quanto risulta non ci sono problemi psichici per il bambino.

e questo è quanto è stato scritto. il mio pensiero è che sono assolutamente favorevole a questa cosa....e se è vero che in questo preciso momento la società avrebbe difficoltà ad accettare un fatto simile, è ora che si svegli la società

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

{ calcola Essuccia che se non avevi postato dicevo di aspettare tue notizie :LOL: }

comunque... che ci dici del BISOGNO di una figura di riferimento sia paterna che materna ?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS

già, la mdre in quanto donna e il padre in quanto uomo..

insomma il disagio di essere stati adottati prima o poi viene fuori.. cioè.. questi bambini dovranno affrontare la non facile realtà di avere due mamme o due papà.. cioè.. ci rendiamo conto?

la diversità fa soffrire anche quando è considerata normale..

mi spiego..

un bambino coi capelli rossi.. un albino.. una donna irsuta.. un uomo effemminato..

sono cose che rimangono dentro ed escono poi.. molto in là..

ora io mi chiedo.. è giusto creare dei problemi in generale ad un bimbo per l'egoismo di un adulto? si tratta di questo alla fine.. della tua vita sei libero di fare ciò che vuoi.. è già abbastanza grave quando i genitori naturali cerchino di far fare ai figli ciò che avrebbero voluto fare loro..

non so se mi spiego..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ora io mi chiedo.. è giusto creare dei problemi in generale ad un bimbo per l'egoismo di un adulto? si tratta di questo alla fine.. della tua vita sei libero di fare ciò che vuoi.. è già abbastanza grave quando i genitori naturali cerchino di far fare ai figli ciò che avrebbero voluto fare loro..

questo è il nocciolo del problema secondo me... il bambino viene poi, intanto vediamo di arrocarci il diritto di addottarlo...

nei miei brevissimi studi, ho letto che il bambino già intorno al primo anno riconosce attorno a se la figura maschile e quella femminile... e a tre anni conosce pure i ruoli di mamma e papà...

poi penso ai bambini che subiscono il trauma di scoprire di essere stati addottati, di essere stati abbandonati dalla madre naturale... spesso queste crisi sfociano in rabbia che si scaglia contro i genitori addottivi, non riconoscendone la figura... non è raro il caso del ragazzo/a che abbandona la famiglia appena maggiorenne, o che vive in casa non seguendo le parole degli adulti che tutt'un tratto se li vede estranei...

bene, questo trauma, accompagnato da quello dei bambini compagni d'asilo o di scuola, molto più cattivi degli adulti, che lo emarginano, bene, questo non vuole essere evitato per puro egoismo secondo me...

gli studi di cui qui si fa parola, poi, sono condotti su coppie omo che hanno avuto l'affidamento del figlio naturale di uno dei due partner... coppie omo separate da etero che quindi possono tenere il proprio figlio... il figlio comunque, vive con il padre naturale e un amico, e la mamma la può andare a trovare durante le feste e nei fine settimana... quindi non soffre del distaccamento della figura materna e paterna...

mi sbaglio???

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS

in questo caso non ti sbagli ma secondo me è un rischio lasciarlo al padre.. e se il figlio becca il padre e l'amico in situazioni *strambe*?

che scatterà nella sua testa quando si dirà *sono figlio di un omo*?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ragazzi, secondo me state facendo un pò di confusione.

tra le difficoltà che in assoluto può creare l'adozione,evidenti dato che a nessuno piace un bel giorno scoprire di essere stato abbandonato da mamma e papà. le difficoltà che potrebbe creare il fatto di avere due genitori dello stesso sesso. e le difficoltà che possono esserci quando i genitori vengono sorpresi nella cosiddetta "scena primaria".

non credo siano argomenti che si possono mescolare.

e, quando dite che i bambini hanno bisogno di due figure di riferimento, questo è giusto. ma non è affatto detto che queste due figure debbano necessariamente essere di sesso diverso. l'importante è che assicurino al bimbo una certa(non eccessiva, nè rigida)diversità di ruoli.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

sono davvero dubbioso...

un bambino si può dire per certo che non subirà nessun trauma??? insomma, da sempre i bambini più brutti, quelli più ciccioni, quelli con gli occhiali sono derisi... figurarsi poi se figli addottivi, e addirittura di coppia omo...

non so... io penso sempre che prima dell'io adulto venga l'io bambino...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'omosessualità non è considerata una patologia

:shock: :shock: :shock: come si fa a non considerare l'omosessualità come un disturbo di personalità?

il mio pensiero è che sono assolutamente favorevole a questa cosa....e se è vero che in questo preciso momento la società avrebbe difficoltà ad accettare un fatto simile, è ora che si svegli la società

Mi sembra un discorso un po autistico S..... é ovvio che bisogna tenere presente il contesto nel quale inserire la situazione..... Per esempio qua in calabria sta cosa non è minimamente concepibile... ti assicuro.... Il bambino verrebbe preso in giro a vita, la coppia omosessuale vista con ribrezzo per aver rovinato la vita al bambino e qualche invasato con il fucile farebbe fuori tutti e tre...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS
sono davvero dubbioso...

un bambino si può dire per certo che non subirà nessun trauma??? insomma, da sempre i bambini più brutti, quelli più ciccioni, quelli con gli occhiali sono derisi... figurarsi poi se figli addottivi, e addirittura di coppia omo...

non so... io penso sempre che prima dell'io adulto venga l'io bambino...

quotooooooooooo!

una piccola cosa.. quando una coppia etero adotta un bimbo gli può fare solo del bene, la coppia omo di certo vuole adottare un bambino per far lui del bene mah.. questo è il nocciolo..

insomma.. la natura ha un suo equilibrio.. abbiamo la presunzione di essere i padroni del mondo.. ora, l'uomo è parte della natura e deve obbedire a sua madre... capperi ma dove voglio arrivare? :roll:

contrario all'adozione da parte di una coppia omo per i possibili problemi *in più* che questa unione potrebbe creare alla creatura..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS
L'omosessualità non è considerata una patologia

:shock: :shock: :shock: come si fa a non considerare l'omosessualità come un disturbo di personalità?

il mio pensiero è che sono assolutamente favorevole a questa cosa....e se è vero che in questo preciso momento la società avrebbe difficoltà ad accettare un fatto simile, è ora che si svegli la società

Mi sembra un discorso un po autistico S..... é ovvio che bisogna tenere presente il contesto nel quale inserire la situazione..... Per esempio qua in calabria sta cosa non è minimamente concepibile... ti assicuro.... Il bambino verrebbe preso in giro a vita, la coppia omosessuale vista con ribrezzo per aver rovinato la vita al bambino e qualche invasato con il fucile farebbe fuori tutti e tre...

la personalità è già un disrturbo di per sè, parole del mio psycho :wink:

provare un'attrazione fisica per una persona del nostro stesso sesso è cosa assolutamente normale.

hai centrato una cosa che mi sta a cuore Pollicino.. la differenza tra Nord e Sud.. perdonami ma le cose tra la maggior parte delle persone nel Sud Italia funzionano così perchè là la gente ha paura e la paura nasce anche dall'ignoranza..

la maggior parte dei ragazzi che si scoprono omosessuali sono meridionali a causa anche dell'educazione ricevuta..

il 43% dei ragazzi del Sud Italia sono omofobici.. percentuale considerevole, non trovi? ;)

si potrebbe aprire un topic a parte per discuterne..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Legolas ciò che dici sarà anche vero, il bambino verrà preso in giro, è facilmente prevedibile ciò. Ma probabilmente i bambini cattivi che prendono in giro sono proprio quelli che hanno ricevuto una cattiva educazione da una coppia etero magari.

Se una coppia gay è in grado di donare amore ha tutto il diritto di adottare un bambino.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Legolas ciò che dici sarà anche vero, il bambino verrà preso in giro, è facilmente prevedibile ciò. Ma probabilmente i bambini cattivi che prendono in giro sono proprio quelli che hanno ricevuto una cattiva educazione da una coppia etero magari.

Se una coppia gay è in grado di donare amore ha tutto il diritto di adottare un bambino.

no, i bambini sono cattivi di natura... cioè, non sono cattivi, tendono a volersi inserire nella società e lo fanno andando con quelli più vistosi, i più importanti... e il branco, anche se singolarmente sono angeli, porta ad essere cattivi con i dissimili...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS
Legolas ciò che dici sarà anche vero, il bambino verrà preso in giro, è facilmente prevedibile ciò. Ma probabilmente i bambini cattivi che prendono in giro sono proprio quelli che hanno ricevuto una cattiva educazione da una coppia etero magari.

Se una coppia gay è in grado di donare amore ha tutto il diritto di adottare un bambino.

anche questo è vero..

purtroppo non ho le conoscienze adatte.. quello che credo di sapere è che due padri o due madri ad un bambino non fanno bene.. e credo che questo bambino se ne accorgerà quando sarà uomo ( bambina - - - > donna )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

che i bambini siano cattivi di natura....è una di quelle brutte favole moderne.lo sono se anche i genitori lo sono. un bambino si interroga sulla diversità,non la prende in giro,lo fa solo se così gli è stato insegnato.

Pollicino, riguardo al fatto che l'omosessualità sia un disturbo(assolutamente non di personalità,semmai è stato considerato un disturbo dell'identità di genere),ti consiglierei di leggere il dsm o qualche noticina dell'oms, perchè questa è una solenne falsità.

ci sono opinioni, e ci sono fatti. attenzione a non confonderli tra loro

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite LeGoLaS

S. alla fine penso che noi non siamo nessuno per decidere chi è normale e chi non lo è.. chi è *in* e chi è *out*.. chi è sano e chi no.. chi è adatto e chi no..

we are beautiful in every single way

not matter what they say!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Esattamente come dice S. i bambini non sono cattivi di natura, così come gli uomini non sono nati per dominare sugli altri uomini. Sono favole nate per giustificare l'etica del potere.

Essere amati è bello, amare ancora di più, non esiste nessuno che non possa farlo meglio di un altro, siano gay ,siano etero, siano lupi, lassù nessuno giudicherà per questo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.