Vai al contenuto

adozioni gay


Messaggi consigliati

Pollicino, riguardo al fatto che l'omosessualità sia un disturbo(assolutamente non di personalità,semmai è stato considerato un disturbo dell'identità di genere),ti consiglierei di leggere il dsm o qualche noticina dell'oms, perchè questa è una solenne falsità.

Non conosco i termini appropriati ma per me qualunque cosa che faccia sensibilmente diminuire la fitness di un individuo è da considerarsi problema x l'individuo.... E la fitness di un omosessuale è zero... Ecco cosa intendo....

Esattamente come dice S. i bambini non sono cattivi di natura, così come gli uomini non sono nati per dominare sugli altri uomini. Sono favole nate per giustificare l'etica del potere.

Essere amati è bello, amare ancora di più, non esiste nessuno che non possa farlo meglio di un altro, siano gay ,siano etero, siano lupi, lassù nessuno giudicherà per questo.

mi sembrano frasi provenienti dal mondo delle fiabe.... Se non ci fosse la società le persone si scannerebbero in 5 minuti... ma questo non significa essere cattivi... significa essere naturali... Infatti un leone che si mangia una gazzella non è certo cattivo... è semplicemente la natura...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 361
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Può essere che tu abbia ragione, scusa è un periodaccio e mi serve credere così per non sprofondare.

Per esperienza però il "porgi l'altra guancia" mi ha dato più soddisfazioni del "prevali sul prossimo" e non sono neanche cristiano praticante.

Notte.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ragazzi' date=' secondo me state facendo un pò di confusione.

tra le difficoltà che in assoluto può creare l'adozione,evidenti dato che a nessuno piace un bel giorno scoprire di essere stato abbandonato da mamma e papà. le difficoltà che potrebbe creare il fatto di avere due genitori dello stesso sesso. e le difficoltà che possono esserci quando i genitori vengono sorpresi nella cosiddetta "scena primaria".

non credo siano argomenti che si possono mescolare.

e, quando dite che i bambini hanno bisogno di due figure di riferimento, questo è giusto. ma non è affatto detto che queste due figure debbano necessariamente essere di sesso diverso. l'importante è che assicurino al bimbo una certa(non eccessiva, nè rigida)diversità di ruoli.[/color']

Essuccia... questo anche in una coppia di eterosessuali..

Link al commento
Condividi su altri siti

 

non rientra nella natura umana che due uomini o due donne che costituiscano coppia, possano essere in grado di adottare un bambino e non dico per l'immenso amore che senza dubbi e limiti proverebbero verso quel bambino ma la confusione di ruoli che si verrebbe a creare. Chi chiamerà mamma quel bambino? Il papà sarà colui che?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ci sono un sacco di problemi.... Massimo rispetto e ammirazione per la diversità ma non si può costringere un bambino senza capacità di intendere e volere a vivere in una famiglia non naturale.... senza contare le implicazioni sociali che ho già detto... A furia di tirare la corda si spezza...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

che tristezza Pollicino...così giovane e già così cinico....

i leoni sono predatori, sono nati per mangiare le gazzelle e non sono cattivi mentre lo fanno.

gli uomini non sono stati fatti per divorarsi tra loro.sono cattivi quando lo fanno. e gli uomini diventano cattivi quando gli viene insegnato.

i vostri bambini-iene prenderanno in giro i compagni di classe *diversi*(più poveri,più ricchi, più grassi o più magri, più neri o più gialli, o figli di due uomini o di due donne, non fa differenza)solo se così gli hanno insegnato i loro genitori-iene.

io non sono mai stata *buona*, ma mai nella vita ho preso in giro qualcuno perchè era diverso da canoni che per me erano incomprensibili,e non l'ho fatto perchè non ho mai visto i miei genitori farlo.

ma,Pollicino, tu continui a cadere in un errore grave:dire che gli omosessuali hanno una fitness pari allo zero è,non solo un enorme pregiudizio, ma una bufala pazzesca. ti ripeto, questa non è un'opinione, è una cosa vera, ufficialmente sancita.

non so che facoltà tu frequenti, ma qualunque cosa sia, mi sa che ti tocca studiare parecchio, perchè per una frase del genere rischi o una solenne bocciatura o un'altrettanto solenne presa per i fondelli.

S.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite LeGoLaS
non rientra nella natura umana che due uomini o due donne che costituiscano coppia, possano essere in grado di adottare un bambino e non dico per l'immenso amore che senza dubbi e limiti proverebbero verso quel bambino ma la confusione di ruoli che si verrebbe a creare. Chi chiamerà mamma quel bambino? Il papà sarà colui che?

perfetto.

lorella io direi nella natura in generale.

per quanto la razionalità potrà prendere il sopravvento ci sarà sempre una parte instintiva, un imprinting che vuole una figura femminile e una maschile.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite LeGoLaS

S. credo che i bambini nutrano una cattiveria *buona*.. per quanto i genitori insegnino loro una determinata cosa.. un determinato comportamento.. e gliene diano esempio i bambini hanno bisogno di capire da soli cos'è il bene e cosa il male e che sensazioni procurino in loro..

per quanto io sia sensibile e per quanto sia stato educato al rispetto e alla comprensione.. anche se poi ci stavo male.. prendere in giro sapendo di toccare punti deboli mi ha sempre divertito, poi lo raccontavo in lacrime a mia mamma la sera ma è un altro paio di maniche..

Link al commento
Condividi su altri siti

 
vostri bambini-iene prenderanno in giro i compagni di classe *diversi*(più poveri,più ricchi, più grassi o più magri, più neri o più gialli, o figli di due uomini o di due donne, non fa differenza)solo se così gli hanno insegnato i loro genitori-iene.  

Non è affatto vero.... é una cosa comune... poi una persona cresce, diventa razionale e quindi evita certi atteggiamenti... Ma la natura è ben altra... Non hai studiato Locke? Homo homini lupus? e Nietsche? Ma lo stesso Freud... poi uno può anche scegliere di vedere solo quello che fa comodo... Secondo te se domani i corpi di polizia fossero aboliti che succederebbe? non sarebbe una guerra civile totale? non senti cosa succede in Iraq? La gente approfitta del caos per saccheggiare i negozi... poi uno può anche far finta di non vedere...

dire che gli omosessuali hanno una fitness pari allo zero è,non solo un enorme pregiudizio, ma una bufala pazzesca.

Non ho nessun pregiudizio nei confronti di nessuno....Era una semplice considerazione scientificamente fondata.... "Il parametro comunemente utilizzato per misurare la selezione naturale è la fitness darwiniana... Essa è una misura della efficenza riproduttiva di un dato genotipo per un dato ambiente in un dato momento"... In pratica siccome gli omosessuali non hanno figli non trasmettono la loro informazione genetica... Quindi la loro fitness darwiniana è pari a zero.... Questo intendevo...

Cio' non significa che non possano vivere una vita splendida piena di soddisfazioni ed amore....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Correzioni: Locke sta per Hobbes e Nietsche sta per Nietzsche... Ma è pure l'una di notte... :D cmq aspetto la tua replica su quanto detto S..... :LOL:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Questo dal punto di vista scientifico... dal punto di vista emotivo il "problema" degli omosessuali è che non potranno mai provare la gioia di avere un figlio... di crescere una creatura da amare..... non credi che questo sia un piccolo limite S.? Del resto se questo non fosse un limite l'infertilità non sarebbe una malattia.... Ecco cosa intendo x disturbo (dell'identità di genere come dici tu)....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Sì,ho studiato Hobbes, e a mio modesto parere aveva torto.spero che tu vada anche un pò oltre nei tuoi studi di filosofia.

e anche il darwinismo sociale, che mi pare un pò la culla della tua teoria sulla fitness, mi pare una cosa un pò superata.

stiamo parlando di problemi umani.anche una persona sterile,secondo la tua concezione, ha una fitness, pari allo zero, ma non mi pare che venga così profondamente discriminata(tranne che in italia)nel suo desiderio di fare un figlio.

si può fare un discorso puramente scientista, che darà una idea molto parziale della realtà,o si può fare un discorso umano, basato sulle persone, sui loro diritti e desideri che,forse, ma dico solo forse, potrebbe portarci un pò più lontano.

e se poi dobbiamo parlare di Ombre...altrochè freud....non sono le ombre a renderci pessimi,è la loro non conoscenza.

S.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Sì' date='ho studiato Hobbes, e a mio modesto parere aveva torto.spero che tu vada anche un pò oltre nei tuoi studi di filosofia.

e anche il darwinismo sociale, che mi pare un pò la culla della tua teoria sulla fitness, mi pare una cosa un pò superata.

stiamo parlando di problemi umani.anche una persona sterile,secondo la tua concezione, ha una fitness, pari allo zero, ma non mi pare che venga così profondamente discriminata(tranne che in italia)nel suo desiderio di fare un figlio.

si può fare un discorso puramente scientista, che darà una idea molto parziale della realtà,o si può fare un discorso umano, basato sulle persone, sui loro diritti e desideri che,forse, ma dico solo forse, potrebbe portarci un pò più lontano.

e se poi dobbiamo parlare di Ombre...altrochè freud....non sono le ombre a renderci pessimi,è la loro non conoscenza.

S.[/color']

Fantastico!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
che tristezza Pollicino...così giovane e già così cinico....

i leoni sono predatori' date=' sono nati per mangiare le gazzelle e non sono cattivi mentre lo fanno.

gli uomini non sono stati fatti per divorarsi tra loro.sono cattivi quando lo fanno. e gli uomini diventano cattivi quando gli viene insegnato.

i vostri bambini-iene prenderanno in giro i compagni di classe *diversi*(più poveri,più ricchi, più grassi o più magri, più neri o più gialli, o figli di due uomini o di due donne, non fa differenza)solo se così gli hanno insegnato i loro genitori-iene.

io non sono mai stata *buona*, ma mai nella vita ho preso in giro qualcuno perchè era diverso da canoni che per me erano incomprensibili,e non l'ho fatto perchè non ho mai visto i miei genitori farlo.

ma,Pollicino, tu continui a cadere in un errore grave:dire che gli omosessuali hanno una fitness pari allo zero è,non solo un enorme pregiudizio, ma una bufala pazzesca. ti ripeto, questa non è un'opinione, è una cosa vera, ufficialmente sancita.

non so che facoltà tu frequenti, ma qualunque cosa sia, mi sa che ti tocca studiare parecchio, perchè per una frase del genere rischi o una solenne bocciatura o un'altrettanto solenne presa per i fondelli.

S.[/color']

COSI' PARLO SUA SCIENZA

LA GIUSTEZZA IN PERSONA

PECCATO CHE POI SUL LATO PRATICO NON SAPPIA CONFRONTARSI

E VALIDA SOLO PROPRIE OPINIONI

FANTASTICO

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Sì,ho studiato Hobbes, e a mio modesto parere aveva torto.spero che tu vada anche un pò oltre nei tuoi studi di filosofia.  

Non mi baso sulla filosofia... mi baso sulla natura.... l'animale forte mangia l'animale debole.... o dobbiamo mistificare la realtà?

anche una persona sterile,secondo la tua concezione, ha una fitness, pari allo zero, ma non mi pare che venga così profondamente discriminata(tranne che in italia)nel suo desiderio di fare un figlio.  

Infatti non c'è nessun motivo per debba essere discriminata per questo...

Affidare un figlio ad una coppia omosessuale è un discorso piu complesso.... Naturalmente potranno essere genitori bravissimi meglio di una coppia etero ma c'è da affrontare il discorso sociale... Attualmente ti posso dire che un bambino qui da me che fosse adottato da una coppia gay subirebbe nei primi anni scolastici gravi ironie e discriminazione da parte dei compagni.... non si posso fare discorsi teorici e autistici... bisogna pesare bene le ripercussioni sociali...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Nessuno vuole mistificare la realtà.ma a scuola te l'hanno insegnato che non va tutto preso alla lettera?e che soprattutto che il darwinismo sociale è una cavolata?

l'animale più forte mangia quello più debole. gli uomini non si sbranano tra loro. e come dimostra lo stato della società, la legge del più forte è perdente, soprattutto in senso evoluzionistico. Pollicino, è la legge del più forte che ci ha ridotti così, è per la legge del più forte che l'animale uomo sta chiudendo il suo ciclo di vita,e non durerà per molto tempo ancora, mentre saremo sostituiti da mammiferi più "ecologici".

sono d'accordo sul fatto che l'adozione da parte di una coppia gay sia un discorso molto più complesso, e sono anche in parte d'accordo sulle ricadute sociali(continuo a sostenere che quei bambinetti infami che prendono in giro il compagno che ha i genitori non sposati-per esempio-l'abbiano visto fare dai genitori, o abbiano visto fare qualcosa di molto simile).

ma pensare alle ripercussioni sociali non significa negare tout court questa possibilità,significa discuterne, valutare bene,fare degli studi.

la società non è mai pronta. non era pronta per il divorzio,non lo era per l'aborto,non lo era per le donne che vorrebbero un salario pari a quello degli uomini. non lo è,ora, per le coppie di fatto. la società va smossa, altrimenti non è mai pronta.le modifiche possono partire dal basso o dall'altro. in questo caso io sono convinta che dovrebbero partire dall'alto.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Nessuno vuole mistificare la realtà.ma a scuola te l'hanno insegnato che non va tutto preso alla lettera?e che soprattutto che il darwinismo sociale è una cavolata?  

l'animale più forte mangia quello più debole. gli uomini non si sbranano tra loro. e come dimostra lo stato della società, la legge del più forte è perdente, soprattutto in senso evoluzionistico. Pollicino, è la legge del più forte che ci ha ridotti così, è per la legge del più forte che l'animale uomo sta chiudendo il suo ciclo di vita,e non durerà per molto tempo ancora, mentre saremo sostituiti da mammiferi più "ecologici".  

Mi sa che mi stai attribuendo concetti che non ho in alcun modo espresso.... Non ho mai detto che fra gli uomini deve vigere la legge del piu forte... ho detto che nel regno animale e in quello degli istinti vige la legge del piu forte.... Io sono per il: SIAMO TUTTI FRATELLI... Capito??? Ma non per questo devo mistificare la realtà delle cose e dire x esempio che i bambini sono buoni.... i bambini sono "naturali".... e in natura si sa come funzionano le cose...
Link al commento
Condividi su altri siti

 

e aggiungerei peace&love :wink:

sscherzi a parte, sono d'accordo, i bambini sono "naturali", ma io non credo rientri nella natura fare del male a qualcuno che si considera diverso. se poi consideri che si tratta di una diversità insegnata, imposta, oltretutto.

ti faccio un esempio:io sono mancina.

quando andavo a scuola il mancinismo non era visto proprio molto bene. i bambini che mi prendevano in giro erano regolarmente figli di persone gonfie di pregiudizi fino alla cima dei capelli. gli altri non ci facevano nemmeno caso a questa cosa, dato che nessuno gli aveva mai detto che essere mancini era *strano*, la vedevano solo come una delle migliaia di variabili che una persona poteva avere.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite LeGoLaS
Nessuno vuole mistificare la realtà.ma a scuola te l'hanno insegnato che non va tutto preso alla lettera?e che soprattutto che il darwinismo sociale è una cavolata?  

l'animale più forte mangia quello più debole. gli uomini non si sbranano tra loro. e come dimostra lo stato della società, la legge del più forte è perdente, soprattutto in senso evoluzionistico. Pollicino, è la legge del più forte che ci ha ridotti così, è per la legge del più forte che l'animale uomo sta chiudendo il suo ciclo di vita,e non durerà per molto tempo ancora, mentre saremo sostituiti da mammiferi più "ecologici".  

Mi sa che mi stai attribuendo concetti che non ho in alcun modo espresso.... Non ho mai detto che fra gli uomini deve vigere la legge del piu forte... ho detto che nel regno animale e in quello degli istinti vige la legge del piu forte.... Io sono per il: SIAMO TUTTI FRATELLI... Capito??? Ma non per questo devo mistificare la realtà delle cose e dire x esempio che i bambini sono buoni.... i bambini sono "naturali".... e in natura si sa come funzionano le cose...

inizio ad essere d'accordo.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ti faccio un esempio:io sono mancina.  

quando andavo a scuola il mancinismo non era visto proprio molto bene. i bambini che mi prendevano in giro erano regolarmente figli di persone gonfie di pregiudizi fino alla cima dei capelli. gli altri non ci facevano nemmeno caso a questa cosa, dato che nessuno gli aveva mai detto che essere mancini era *strano*, la vedevano solo come una delle migliaia di variabili che una persona poteva avere

Ucci ucci sento odore di proiezionucci... Bambini antipatici= genitori con pregiudizi... e magari sti genitori erano pure i piu brutti..... :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

pollicino,non ti preoccupare,ci ho lavorato anni a riconoscere proiezioni,soprattutto le mie.e comunque è passato un sacco di tempo.

e poi no, erano bambini carini, e anche i loro genitori,brave persone molto distinte.

...vedi dove si nascondono i mostri? :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
vostri bambini-iene prenderanno in giro i compagni di classe *diversi*(più poveri,più ricchi, più grassi o più magri, più neri o più gialli, o figli di due uomini o di due donne, non fa differenza)solo se così gli hanno insegnato i loro genitori-iene.  

Non è affatto vero.... é una cosa comune... poi una persona cresce, diventa razionale e quindi evita certi atteggiamenti... Ma la natura è ben altra... Non hai studiato Locke? Homo homini lupus? e Nietsche? Ma lo stesso Freud... poi uno può anche scegliere di vedere solo quello che fa comodo... Secondo te se domani i corpi di polizia fossero aboliti che succederebbe? non sarebbe una guerra civile totale? non senti cosa succede in Iraq? La gente approfitta del caos per saccheggiare i negozi... poi uno può anche far finta di non vedere...

dire che gli omosessuali hanno una fitness pari allo zero è,non solo un enorme pregiudizio, ma una bufala pazzesca.

Non ho nessun pregiudizio nei confronti di nessuno....Era una semplice considerazione scientificamente fondata.... "Il parametro comunemente utilizzato per misurare la selezione naturale è la fitness darwiniana... Essa è una misura della efficenza riproduttiva di un dato genotipo per un dato ambiente in un dato momento"... In pratica siccome gli omosessuali non hanno figli non trasmettono la loro informazione genetica... Quindi la loro fitness darwiniana è pari a zero.... Questo intendevo...

Cio' non significa che non possano vivere una vita splendida piena di soddisfazioni ed amore....

Occhi: Sei davvero convinto che gli omosessuali non abbiano figli naturali?...come fai ad esserne tanto sicuro?

In secondo luogo , se vuoi metterla in chiave evoluzionistica , il tuo discorso è almeno in parte paradossale. Se gli omosessuali non trasmettessero in alcun modo la loro informazione genetica...allora non ci sarebbero più omosessuali!

In secondo luogo , la tua teoria della legge del più forte è incompleta: è il più ADATTO che sopravvive , non necessariamente il più forte. Almeno secondo Darwin. La legge del più forte è applicabile solo in alcuni casi...quella del più "adatto"...praticamente sempre!

Poi , tu giustamente - secondo me - dici che un problema nelle adozioni gay è legato al fattore sociale. Ma questa è una cirtica valida per certi assetti sociali , non per tutti. Potresti dire che , nella nostra società italiana - pesantemente influenzata , a livello di morale , dal Vaticano - una operazione del genere potrebbe causare uno stress sociale ai bambini. Ma il fulcro del problema è se il fatto di lasciar adottare un bambino ad una coppia di gay faccia male di per sè al bambino. L'aspetto sociale è un altro argomento , certamente nodale al lato pratico...ma qui si discute , possiamo permetterci di analizzare le cose pezzo per pezzo.

Un'altra cosa: se non sei omosessuale , veramente non so come puoi fare supposizioni sul loro modo di "sentrie" e sulla struttura della loro emotività. O fai un lavoro grazie al quale hai avuto contatti prolungati e profondi anche con persone omosessuali , o se no veramente non capisco come tu faccia a leggere nella loro mente ( complimenti! :LOL: )

Link al commento
Condividi su altri siti

 

secondo me si è perso un pò di vista quale era la questione in corso...

oltre all'affetto che indibbiamente ci sarebbe come da una coppia etero, la coppia omo, può garantire al bambino tutti i suoi diritti??? e possono evitargli traumi come quello dell'abbandono dei genitori naturali, e dall'impatto sociale che avrà una volta detto alla maestra che i suoi genitori sono due uomini??? o due donne???

in caso di risposte negative, o, in caso la risposta sia, sarebbe colpa della società, allora mi viene da affermare che il diritto del bambino di crescere in una famiglia alla pari di tutti i bambini viene meno, e che quindi l'adozione non è per questi motivi effettuabile da coppie omo...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Se gli omosessuali non trasmettessero in alcun modo la loro informazione genetica...allora non ci sarebbero più omosessuali!

Questo dimostra che l'omosessualità è determinata in gran parte dall'ambiente..

La legge del più forte è applicabile solo in alcuni casi...quella del più "adatto"...praticamente sempre!  

Buona puntualizzazione... il concetto che volevo esprimere era quello, non ho badato molto ai termini utilizzati...

Un'altra cosa: se non sei omosessuale , veramente non so come puoi fare supposizioni sul loro modo di "sentrie" e sulla struttura della loro emotività. O fai un lavoro grazie al quale hai avuto contatti prolungati e profondi anche con persone omosessuali , o se no veramente non capisco come tu faccia a leggere nella loro mente ( complimenti!  )

A quale mia frase ti riferisci?

oltre all'affetto che indibbiamente ci sarebbe come da una coppia etero, la coppia omo, può garantire al bambino tutti i suoi diritti??? e possono evitargli traumi come quello dell'abbandono dei genitori naturali, e dall'impatto sociale che avrà una volta detto alla maestra che i suoi genitori sono due uomini??? o due donne???  

Ho già detto la mia... a mio avviso in questo momento non è possibile... Per quanto riguarda il fatto in se non so se il fatto di avere genitori dello stesso sesso causi problemi... A mio avviso comunque qualche disagio potrebbe provocarlo..

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.