Vai al contenuto

Psicofarmaci


vale11

Messaggi consigliati

Ciao!

Ho 23 anni, quasi 24.

Circa 4 anni fa ho preso per un annetto uno psicofarmaco (esattamente il Seropram) per curare una depressione. Ne sono uscita vincente e non ho più problemi di depressione; solo mi sembra che da allora, a volte, ho come dei vuoti di memoria, dei momenti (fortunatamente durano solo pochi istanti) di veri e propri smarrimenti (tipo non ricordo dove sto andando). E' possibile che in qualche modo gli psicofarmaci mi abbiano danneggiato il cervello?

Una mia amica che prende da una decina di anni il Prozac dice di avere gli stessi problemi. Che ne pensate?

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


 

Più che effetto collaterale lo definirei un vero e proprio danno permanente. Almeno non penso sia reversibile, no?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

:shock: questa cosa mi mette un po' in allarme.....

anche perchè non trovi mai nessuno che ti dice tutto quello che sa drive :? :(

danno permanente mi sembra davvero troppo... :shock:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao vale, ma quando il tuo medico ti ha dato questo farmaco non ti ha avvertito di possibili effetti collaterali?

purtroppo tutti gli psicofarmaci ne hanno, e non sono nemmeno poi tanto lievi.

forse dovresti rivolgerti ad un neurologo....ma permettermi di consigliarti una cosa, e lo faccio con il cuore:non ti fidare di chi ti convince che può risolvere tutti i tuoi problemi con una pasticca, perchè non è vero.non intossicarti.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite LeGoLaS

oh no

alt

vale11 la tua è una paura molto comune....

assolutamente non credo che questi psicofarmaci, conosciuti e da tempo usati, arrechino certi danni.

possono arrecare disturbi assolutamente REVERSIBILI

e poi, seropram per un anno o poco più.. sarebbe davvero singolare :!:

certo che il prozac per una decina d'anni :? m'interrogherei sull'intelligenza della tua amica e soprattutto di chi lo prescrive lei, scusa eh :!: :!: :!:

certo è che tutti i farmaci possono nuocere dalla banale aspirina a un farmaco più importante.

credo che questo disturbo sia più legato a stati d'ansia o situazioni di stress in ogni modo ti conviene espiorre il tuo dubbio a qualcuno di competente e disponibile :wink:

chiederò al mio psycho se il seropram può avere questi effetti collaterali ma l'ho preso anch'io e sto sufficientemente bene :D

Link al commento
Condividi su altri siti

 

certo è che tutti i farmaci possono nuocere dalla banale aspirina a un farmaco più importante.  

Si Lego ma gli psicofarmaci agiscono sul cervello che è di gran lunga l'organo piu complesso del corpo umano... senza considerare che controlla tutto...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite LeGoLaS

certo è che tutti i farmaci possono nuocere dalla banale aspirina a un farmaco più importante.  

Si Lego ma gli psicofarmaci agiscono sul cervello che è di gran lunga l'organo piu complesso del corpo umano... senza considerare che controlla tutto...

anche questo è vero -.-'

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ciao!

Ho 23 anni, quasi 24.

Circa 4 anni fa ho preso per un annetto uno psicofarmaco (esattamente il Seropram) per curare una depressione. Ne sono uscita vincente e non ho più problemi di depressione; solo mi sembra che da allora, a volte, ho come dei vuoti di memoria, dei momenti (fortunatamente durano solo pochi istanti) di veri e propri smarrimenti (tipo non ricordo dove sto andando). E' possibile che in qualche modo gli psicofarmaci mi abbiano danneggiato il cervello?

Una mia amica che prende da una decina di anni il Prozac dice di avere gli stessi problemi. Che ne pensate?

Grazie

ciao vale, e' da 10 anni che prendo zoloft , ha cambiato la mia vita al positivo come del resto a milioni di persone. tutti i farmaci hanno degli effetti collaterali e gli ssri anche. devo dire pero' che nel mio caso sono lievi anzi nemmeno li noto. se e' l'inizio della cura e' molto probabile

che il cervello avendo piu' serotonina , l'uptake, la sinapse ed i neuroni che funziona meglio , ti diano questi disturbi. io ti consiglerei di rivolgerti al tuo medico che e' la persona piu' qualificata per dare una diagnosi.

molto probabilmente e' una fesseria ...datti una calmata :!: :!:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.