Vai al contenuto

Pubblicità

Accedi per seguirlo  
aioblu

L'eccitazione sessuale nasce dal pensiero o dal corpo?

L'eccitazione sessuale nasce dal pensiero o dal corpo?  

28 utenti hanno votato

  1. 1.

    • Nasce pensando a qualcosa
      9
    • E' solo una reazione fisica spontanea
      2
    • Ci sono entrambe le cose contemporaneamente
      17


Messaggi consigliati

L'eccitazione sessuale nasce dal pensiero o dal corpo?

Voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao aioblu,

sono certo che ogni situazione è diversa, bisognerebbe vedere.

Spesso un eccitazione sessuale può essere semplicemente una reazione spontanea, la semplice gestualità può bastare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Spesso un eccitazione sessuale, può essere solamente fisica, tralasciando quella sentimentale, cioè quella più significativa, anche per un eventuale e futuro orientamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

io ho votato per la prima...

sec me parte dal pensare qualcosa o qualcuno e la risposta fisica ne è solo la diretta conseguenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Aio, mi meraviglia che tu,*proprio tu* possa porre una simile domanda

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao aioblu,

sono certo che ogni situazione è diversa, bisognerebbe vedere.

Spesso un eccitazione sessuale può essere semplicemente una reazione spontanea, la semplice gestualità può bastare.

Ciao Ale,

secondo te senza gestualità è possibile eccitarsi?

Spesso un eccitazione sessuale, può essere solamente fisica, tralasciando quella sentimentale, cioè quella più significativa, anche per un eventuale e futuro orientamento.

Scusa , potresti spiegarmi secondo te cosa è l' "eccitazione sentimentale"? Non ho compreso bene inoltre in quale senso l'eccitazione (fisica o sentimentale?) tu la ritieni in relazione ad "un eventuale e futuro orientamento".Quale orientamento?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io ho votato per la prima...

sec me parte dal pensare qualcosa o qualcuno e la risposta fisica ne è solo la diretta conseguenza

Secondo te quindi, per esempio, per un uomo è impossibile avere un 'erezione spontaneamente senza alcun pensiero erotizzante precedente?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Aio' date=' mi meraviglia che tu,*proprio tu* possa porre una simile domanda[/color']

S., aspetta che le meraviglie ancora non sono finite. :) Intanto la mia che trovo la seconda opzione del sondaggio ancora senza alcun voto ( io ancora non ho votato, ma voterò proprio quella)...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

io opterei per una quarta ipotesi... può scaturire sia dal pensiero , sia con me reazione fisica spontanea... dipende...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io opterei per una quarta ipotesi... può scaturire sia dal pensiero , sia  con me reazione fisica spontanea... dipende...

Mi potresti fare qualche esempio relativo ai due casi? Cioè, secondo te, dipende da cosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il pensiero di un gesto, una parte del corpo, un sorriso, uno sguardo... etvc..

spontaneamente, forse un profumo che ti raggiunge improvvisamente, essere sfiorati anche dfa sconosciuti in , magari nel pullman, mentre sei concentrato in tutt'altro.... o nel nulla... eppure quello sfioramento...., un alito di vento che scatena i brividi sulla pelle..., un'onda più avvolgente delle altre....una musica particolare..........mille possono essere le occasioni x un'eccitazione spontanea...inaspettata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
il pensiero di un gesto, una parte del corpo, un sorriso, uno sguardo... etvc..

spontaneamente, forse  un profumo che ti  raggiunge improvvisamente, essere sfiorati  anche dfa sconosciuti in , magari nel pullman, mentre sei concentrato in tutt'altro.... o nel nulla... eppure quello sfioramento...., un alito di vento che scatena i brividi sulla pelle..., un'onda più avvolgente delle altre....una musica particolare..........mille possono essere le occasioni x un'eccitazione spontanea...inaspettata

Mi piace quello che hai scritto;mi sembra che propendi per la seconda opzione...pensiero ne trovo molto poco... a me fa piacere, infatti io voterò per la seconda opzione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

non so se sia proprio cos'.... forse è solo che gli esempi del pensiero mi sembravano ovvi..., meno ovvi mi sembravano quelli inaspettati... anche se, ripensandoci, la musica ha bisogno di più tempo per creare eccitazione... mi sembra meno immediata di uno sfioramnento e dunque, in tal senso, appartiene al primo cso in quanto eccita dopo aver generato un pensiero, un ricordo.... un ritmo che ricorda quello sessuale.... opera più a livello cerebrale e così eccita... forse.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io ho votato la terza possibilità anche se in realtà le avrei votate tutte. Non credo se ne possa escludere una. Voglio dire a me capita di eccitarmi fisicamente a volte anche solo per un pensiero astratto che non c'entra niente col sesso. Così come mi capita che invece sia una questione di chimica. Una reazione naturale ad una comunicazione anche solo verbale con una persona dell'altro sesso. Se poi ci sono entrambe le cose bè, credo sia il sogno di tutti. Il traguardo che tentiamo di raggiungere: mente e corpo un tutto unico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Io ho votato la terza possibilità anche se in realtà le avrei votate tutte. Non credo se ne possa escludere una. Voglio dire a me capita di eccitarmi fisicamente a volte anche solo per un pensiero astratto che non c'entra niente col sesso. Così come mi capita che invece sia una questione di chimica. Una reazione naturale ad una comunicazione anche solo verbale con una persona dell'altro sesso. Se poi ci sono entrambe le cose bè, credo sia il sogno di tutti. Il traguardo che tentiamo di raggiungere: mente e corpo un tutto unico.

Saggio pensiero, bravo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io credo che funzioni così:

80% testa, quindi pensieri

20% corpo

Indubbiamente è la nostra mente che fa la differenza, se una zingara si mette a farmi le "moine" io nn mi eccito. Una volta stavo con una ragazza, poi dopo successe una cosa e lei cercava di prendermi "per la gola" ma sensa nessun effeto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io ho votato per la prima...

sec me parte dal pensare qualcosa o qualcuno e la risposta fisica ne è solo la diretta conseguenza

Secondo te quindi, per esempio, per un uomo è impossibile avere un 'erezione spontaneamente senza alcun pensiero erotizzante precedente?

uhm, è vero non avevo pensato a questo...però magari l'erezione spontanea può essere qualcosa di fisico e involontario rispetto all'erezione da eccitazione sessuale che deriva invece da un pensiero.. :wink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'eccitazione sessuale nasce dal pensiero o dal corpo?

Voi che ne pensate?

sicuramente nasce dalla neurologia.....ovvero da entrambi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Circoli.penso io.Gestalt. Olismo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

L'eccitazione è soltanto una cosa fisica.Il resto è manipolazione di se stessi e/o degli altri.

Allo stesso modo di come la sete nasce spontanea, così l'eccitazione nasce all'improvviso, e non c'è bisogno di alcun pensiero propedeutico che la determini.Ora, come la sete può essere indotta artificialmente da una pubblicità, così allo stesso modo anche l'eccitazione può essere indotta da un pensiero, violentando quello che sarebbe un naturale processo fisico, che ha dei suoi tempi, dei suoi meccanismi. Cioè, molto spesso accade che un' idea ci induce a credere di essere eccitati, ma se davvero cerchiamo di analizzare le nostre reazioni fisiche in quel momento, ci accorgiamo che il nostro corpo non è eccitato, ...non ha voglia...ovvero non manifesta i tipici segni dell'eccitazione (produzione di liquidi lubrificanti, abbassamento del tono della voce, erezione, contrazione e spasmi in alcune zone del corpo, aumento della temperatura muscolare, etc.) ed invece noi interveniamo, costringendoci ad avere un rapporto che in realtà non desideriamo...

In realtà avviene anche l'inverso e cioè che a volte siamo eccitati veramente, ma con il pensiero cerchiamo di rimuovere quella sensazione, per paura, vergogna, rigidezza, etc.

Si può dire altimenti, che un pensiero tende ad un fine, e ogniqualvolta ci predisponiamo ad avere un rapporto sessuale perchè una idea ci ha eccitati, in quel momento non stiamo facendo sesso, ma solo manifestando un sintomo che vorrebbe indurci a riflettere su qualche nostro squilibrio interiore.

Qualche piccolo esempio di manipolazione attraverso le "false" eccitazioni : "non lo faccio da tre giorni, è ora..." " non lo faccio da una settimana...lei penserà che non la desidero più, quindi meglio darsi da fare..." "che belle gambe, se fosse daccordo ora farei l'amore con lei...son troppo belle....( quando invece tutto il resto*dorme*)", " lui ne ha desiderio, non vorrò mica dargli l'impressione di essere frigida...", "sono arrabbiata con lui, mi devo far desiderare, ora non lo faccio, non sento di farlo... "

Insomma, anche un'idea può condurci alla fine (magari con un pò di sforzo supplementare) ad eccitarci, ma siamo nel campo dei disturbi, non in quello del sesso...

Circoli.penso io.Gestalt. Olismo

Io penso che qui siamo nel campo dei bisogni primari.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

secondo me.. l' eccitazione è la conseguenza di un intenso grado di intimità sessuale e di piacevolezza che due persone raggiungono stando insieme .

i baci le carezze gli odori la sensualità della voce .. ai voglia quante componenti ci sono ..

poi cè anche il pensiero .

ps.. poi ci sono casi particolari .. ma li tratterei a parte.. se no si va fuori topic.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me..  l' eccitazione è la conseguenza di un intenso grado di intimità sessuale e di piacevolezza che due persone raggiungono stando insieme .

i baci le carezze gli odori la sensualità della voce .. ai voglia quante componenti ci sono ..  

poi cè anche il pensiero .

ps.. poi ci sono casi particolari .. ma li tratterei a parte.. se no si va fuori topic.

basta che la carezza sia una carezza e non un fine per eccitarsi...basta che l'intimità sia desiderio di intimità o non un fine per eccitarsi meglio e più spesso...

riguardo i casi particolari: no, no, parliamone, sono proprio il centro del topic...le cosiddette perversioni, parafilie e quant'altro...possono portare ad eccitazione spontanea, ma molto spesso sono strumenti per manipolare e manipolarsi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

i pensieri ossessivi vanno curati .. certo .. daccordo

pero' se io per eccitarmi amo immaginare la mia donna posseduta da un altro uomo si tratta solo di un pensiero trasgressivo che serve a rendere piu' eccitante il rapporto .

basta che non sia l' unico modo di fare sesso .. tutto qui..

direi che il pensiero gioca un ruolo importante ..

anche perchè un po di fantasia non puo' che fare bene alla coppia.. : )

( leftfield )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

CHE CONFUSIONE...IO SONO CONVINTA KE TUTTO PARTE DALLA TESTA.......O NO?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
CHE CONFUSIONE...IO SONO CONVINTA KE TUTTO PARTE DALLA TESTA.......O NO?

Secondo me è un gesto selvaggio e naturale che non ha niente a che vedere con il pensiere (viagra permettendo) basta osservare la natura...un animale si eccita sentendo l'odore (la chimica corporea prescinde dal concetto puzza profumo opera del pensiero condizionato), osservando movimenti (non esiste un pensiero io penso, l'occhio vede anche se tu non lo pensi, provare per credere!!) credo anche che il movimento spontaneo sia quello più eccitante...molto più di uno strip pensato e provato in sala prove.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.