Vai al contenuto

Disperazione nel silenzio


Tristania

Messaggi consigliati

Per favore...qualcuno mi dia un consiglio...una via d'uscita...ho 19 anni e sono bulimica da quando ne avevo quasi 17...io non lavoro e la mia bulimia è un caso abbastanza grave...vomito quasi tutti i giorni ed a volte non ci riesco ed allora il dolore psicologico ed il malessere fisico sono ancora peggiori.Si tratta di una vera e propria ossessione.A volte al contrario non mangio nulla e mi lascio indebolire.Tuttavia quando inizio a mangiare non ho più limiti fino a che non ce la faccio più.Vorrei farmi aiutare,ma ai miei non posso dir nulla ed io non lavoro.Sono riuscita a passare il test d'ingresso per entrare nella facoltà di psicologia e penso che la mia scelta sia in parte dovuta al fatto che spero che almeno lo studio mi porti risposte.Ma forse non sarà così ed in ogni caso non posso aspettare 5 anni...ammesso che ci si possa aiutare da soli.Io vorrei davvero rivolgermi a qualcuno...ma come posso affrontare questa spesa?Non ho guadagni se non occasionali e comunque irrisori.So che posso apparire noiosa ed un caso come tanti e probabilmente è così...ma soffro e non so come uscirne.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Forse mi sbaglio, ma ci sono dei servizi pubblici...prova a rivolgerti al consultorio del tuo paese, ti indicheranno loro la strada migliore. Coraggio!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

CIAO tristania! tranquilla, per ora puoi rivolgerti a noi :cry: (non siamo psicologi, per lo meno io non lo sono... non ancora :cry: 8) )

dove hai passato il test di psicologia? in che uniersità?

cmq, riguardo al problema della bulimia, cosè che cerchi di fare? vuoi smettere di vomitare? vuoi mangiare meno? vuoi smettere di soffrire quando non vomiti? cosa vuoi esattamente tristania?

un bacio :cry:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Innanzitutto vi ringrazio per avermi risposto.Rain,al consultorio ti dicono di andare da uno specialista in materia(ovvero un comportamentista alimentare)e costui non offre la sua disponibilità professionale se non dietro retribuzione,per così dire!Egocentrum,all'Università di Bari...comunque ti ringrazio!By the way...bella domanda...cosa voglio?Voglio smettere di iniziare a mangiare e non finirla più!Voglio maggiore autocontrollo...a volte -come ora- mi sembra di non essere padrona delle mie azioni(mi riferisco a questa situazione in particolare,non in genere)

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Scusa innanzitutto se ti rispondo pur non avendo titolo ne esperienza al riguardo.

Ma una cosa mi ha colpito, è il fatto che non puoi dire nulla ai tuoi.

Ora in una situazione come la tua hai bisogno di aiuto economico e soprattutto affettivo. Se non lo vuoi dai tuoi genitori devi avere comunque qualcuno che ti stia vicino.

Ti dico questo perché, a volte succede che i genitori sono più aperti e diponibili di quello che pensiamo.

Se proprio così non fosse allora spero tanto che tu abbia qualcuno, un'amica o un amico, una zia, un nonno, perché senno è veramente dura, credo.

Coraggio, ma pensa che stare bene è la cosa più importante!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

una mia amica lo sa...ma lei ha lo stesso problema e per di più non vuole uscire spesso...non ci vediamo spesso e quando ci vediamo sono io che devo tirarla su,anche se lei sta meglio.Ai miei non posso dir nulla,nè ai miei parenti...credimi,non posso,non è solo una questione di vergogna.Comunque ti ringrazio...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Allora, e quì lo dico e quì lo nego, dì una bugia ai tuoi, che ne sò, dì loro che ti servono i soldi per andare i palestra o per i libri dell'università o non so che altro.

Ma se non trovi aiuto per il tuo problema, non farai altro che scappare di quà e di là.

Conoscevo una ragazza, quando ero all'università, aveva perso la mamma da piccola e col padre e con i fratelli non parlava, mangiava tantissimo e poi vomitava.

Non si è mai aperta con nessuno, nemmeno con il ragazzo con cui stava, che era un mio amico. Da qualche anno l'ho persa di vista, ma so che si era fatta il vuoto intorno, non fare lo stesso errore, pensa a stare bene, è alla base di tutto.

Non so cosa consigliarti, ma da come scrivi si capisce che sei una persona intelligente, devi solo trovare il modo di sentirti bene.

Un abbraccio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.