Vai al contenuto

Messaggi consigliati

13730092006125946_piccola3.jpg

A me sono piaciuti pressochè tutti i film "del Virzì".Ma soprattutto perchè è stato capace di trarre "l'universale" dalle particolarità della vita della provincia in cui è nato e di cui è stato protagonista e interprete, facendo davvero un bel lavoro di letterarizzazione guidata da un autentico impegno culturale e politico.

Ho adorato soprattutto Ovosodo e La bella vita in cui racconta rispettivamente di Livorno e della triste storia degli operari della raffineria di Piombino.

Liberamente tratto da N, romanzo di Ernesto Ferrero vincitore dell'edizione 2000 del premio Strega,è incentrato sulla figura di Napoleone (Daniel Auteuil), non più valoroso condottiero ma anziano vanesio, appesantito e con i capelli tinti. Esiliato all'Isola d'Elba, dovrà guardarsi da un giovane giacobino (Elio Germano) che lo vorrebbe morto e da una baronessa innamorata del ragazzo (Monica Bellucci).

«E' un ritratto irriverente dell'Imperatore», racconta Virzì, «Daniel Auteuil si è molto divertito di calarsi nei panni di questo personaggio storico, di fare qualcosa che in Francia probabilmente non gli sarebbe permesso. La considera insomma una bella birichinata». Sceneggiato da Furio Scarpelli insieme a Francesco Brunie allo stesso Virzì, il film racconta dell'arrivo di Napoleone all'Elba, nel 1814. «Sono rimasto conquistato», spiega ancora il regista livornese, «dopo avere letto la rielaborazione del testo fatta da Furio Scarpelli, che contrapponeva un tiranno fanfarone e vanesio a un ragazzino idealista, aspirante tirannicida, che non sogna altro che di ammazzare il tiranno che ha tradito le iniziali idee rivoluzionarie. Certo il film ha anche un sapore di allegoria sul potere ed è un ritratto di un'epoca lontana dove un popolo provinciale, quello degli elbani, si sente tutto a un tratto esaltato per quest'uomo della provvidenza piombato sull'isola. Io mi divertirò a prendere in giro questo despota, quest'uomo di potere». Girato in alcune ville della Toscana, all'Elba e a Pianosa, il film è stato presentato in questi giorni alla festa deol cinema di Roma. Del cast fanno parte anche Sabrina Impacciatore, Valerio Mastandrea, Massimo Ceccherini e Francesca Inaudi.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 4 weeks later...

Pubblicità


 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.