Vai al contenuto

Cosa fare?


dalila

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti e da un po che seguo questo forum e oggi Vi chiedo gentilmente di aiutarmi a prendere una dedicisione.

La mia storia inizia tanti anni fa.....una ragazza semplice con un solo uomo nella vita....il marito e tanti valori. Per amore seguo mio marito mi trasferisco. E qui inizio a sentirmi terribilmente sola, mi mancano tutte le persone lasciate lontane.

Inizio a lavorare e qui inizio a ricevere attenzioni mai ricevute prima dal mio responsabile, sposato anche lui, mi innammoro perdutamente, faccio i per anni i conti con la mia coscienza, ma alla fine il suo amore, le sue attenzioni mi fano superare tutto e stare bene, in questa storia.

La società era una multinazionale con varie sedi anche in Italia, periodicamente ci incontravamo anche con i colleghi di queste sedi e con le famiglie e finalmente stavo bene.

Un gg per caso scopro che lui ha una storia anche con una collega di un altra sede, dove lui aveva delle responsabilità.

Mi caddè il mondo addosso, lui mi disse che lei lo aveva conquistato....etc. ma che amava solo me.....io volevo parlare con la collega che tra altro era anche una mia amica e aveva avuto una vita non facile, ma quando avevo deciso, io stavo talmente male che le feci anche capire che stavo con lui che per lui avrei lasciato i miei......ma lei era cosi felice, serena, che dire non so xche, sta di fatto che non le dissi niente. E lui che era stato sempre cosi presente, lo divento ancora di più.

Vi puo sembrare strano ma con il suo amore sono riuscita a perdonarlo.

Poi lui lascio quell'altro incarico. E io diventai piu' serena.

Fino a quando la moglie venne a sapere di noi.

Ma anche questo non ci divise, anzi lui aveva questa capacita di starmi talmente vicino in questi momento. Io intanto avevo perso tutte le amicizie.....c'era solo lui.

La storia è andata avanti per anni anche quando ho cambiato lavoro.

Inizia a fare amicizie sul nuovo lavoro, e un gg ci vide un collega, addio amicizie. Cambio di nuvo lavoro e qui trovo finalmente la forza di lasciarlo questo accaddè quasi 10 anni fa......in tutti questi anni ha sempre provato a rimettersi con me.....mi ha detto delle cose meravigliose. Ma io non volevo compromettere di nuovo tutto.

E cosi e rimasto solo un mio amico.

L'ultima volta l'ho sentito 7 mesi fa mi chiamò per il mio compleanno, dicendomi delle cose strane, che io peroò collegavo sempre ai suoi tentativi di riconquistarmi.

Poi un mese fa ho saputo per caso che è deceduto.

Non riesco a darmi pace.....xche non mi ha chiamata? se veramente mi voleva cosi bene come diceva xche non me l'ho ha detto. Sapeva che non avevo più contatto con le altre persone.

E ora arrivo alla domanda cosa fare? chiamo la moglie? Lo so che è difficile da credere, ma io le volevo bene, la stimavo molto.

Grazie a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


 
 
 

Scusa tex, sono nuova nel forum e non pensavo fosse un problema.

Non sono graditi MP? Intanto grazie per la tua risposta.

Se ho compreso bene il tuo messaggio, dovrei lasciare perdere e non chiamare

Link al commento
Condividi su altri siti

 

no nn devi scusarti , sono stato io a sbagliare.credevo che eri un'altra utente " bona e dannata" !!percio' benvenuta e scusami!!! :flowers

secondo me sarebbe uno sbaglio chiamando la moglie, nn si farebbe altro che riaprire delle ferite. credo che lui ti ha usato , forse ti voleva bene

ma se' voleva farti sapere il suo stato di salute lo avrebbbe detto.

forse voleva sentirti , parlare , ricordarsi di certi periodi passati con te...

una specie di amacord. ribadisco, scusami e buona fortuna. :!:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Non ti preoccupare Tex. Grazie ancora.

Hai colto in pieno il punto xche esito a chiamare, xche non voglio ferirla.

Ma questo significa ancora una volta che sto male io, e tutta la vita che per non fare soffrire agli altri mi tengo le cose dentro.

Ci sono tante cose da dire, ma mi rendo conto che tutta questa storia mi ha fatto talmente male che non riesco nemmeno a scriverle.

Come si fa a non pensarci più?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.