Vai al contenuto

Pubblicità

AlessandroMartinelli

Le vittime del telefonino

Recommended Posts

Sono le vittime della telefonino-dipendenza,

la mancanza di comunicare "realmente"...relativamente in calo o assenti i rapporti interpersonali, una nuova sindrome in continua crescita che colpisce in forma patologica fino a 6,5 italiani su 100, entrano in crisi, con sintomi tipici di una vera e propria sindrome dastinenza quali tristezza, noia, crisi d'ansia e inappetenza.

Cosa ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Preciso di NON essere vittima dei telefonini anche se amo la tecnologia in tutte le sue più svariate facce, però ormai è diventato uno degli strumenti più utilizzati da una persona durante la sua giornata. Che sia a scopo lavorativo o per sentirsi vicini ad altri quando non si può.. è ormai certo.

Credo che andrà sempre peggiorando, ma questo lo sapremo in futuro. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi ricordo le lettere che d'inverno, ci scrivevamo con gli amici delle vacanze, le forti emozioni quando vedevo queste buste colorate con su scritto il mio nome, quelle buste odoravano di mare. Ora è tutto così freddo, distaccato, dire ti amo con un sms è tragico. Per non parlare dei vari messaggini indesiderati.

Odio la tecnologia.

Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho letto le statistiche, ma da quello che vedo sono i più giovani ad usare il telefonino a ritmo impressionante. Insieme al computer, le play station ecc. i ragazzi sono sempre più lontani dal semplice ma profondo piacere di leggersi un libro, lo capisco benissimo perché anche io sacrifico troppo tempo alla lettura per buttare tempo con internet. Ma bene o male in passato uno straccio di cultura l'avevo già acquisito...

Gli amori declamati dai messaggini sono la spia dell'insicurezza di tanti giovani, poco abituati al colloquio diretto nel quale si diventa capaci di aprirsi togliendosi quella che Reich chiamava se non erro la CORAZZA CARATTERIALE. :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono daccordo con lorella, è una vera tristezza!!!

Odio la tecnologia in generale, quando viene fatto un uso spropositato, è utile ma no indispensabile, e poi quel tvb, qst, xke, vari, sono così freddi, adesso ti amo si scrive t.a., che romanticismo!!!! :shock:

E' proprio il caso di dire: era meglio quando era peggio!!!!! :wink::LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L’ uso dei telefonini, a scuola, è anche un’ importante problematica pedagogica. Il ministro Fioroni ne ha decretato il divieto, in classe, sia per studenti che per insegnanti, attraverso delle sanzioni disciplinari. Questo per evitare la deconcentrazione durante le ore scolastiche. Questa problematica accomuna quasi tutti i Paesi Europei : l’ Italia lo risolve con una legge drastica che sanziona, mentre i restanti paesi, delegano la responsabilità alle autonomie locali. Il telefonino è diventato uno strumento indispensabile per i giovani, tanto da costituire un tutt’ uno con il loro stile di vita; ma la scuola è necessario che stabilisca delle regole, così come la famiglia, educando i giovani a stabilire un giusto approccio con questo utile oggetto di comunicazione, cercando di evitare che da

strumento diventi strumentalizzante. :shock: :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io per 3 anni circa sono stata vittima, nn me lo scollavo più... era pesatissimo.. nn vivevo più, tutto dipendeva dal cellulare praticamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo di essere anch'io una vittima del telefonino!

Non lo tengo mai spento, neanche la notte.

Il cellulare mi dà sicurezza, non riuscirei a stare giorni interi senza, entrerei in crisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io sono vittima non solo del cellulare, ma anche del pc, della tv. La notte se non ho la tv accesa non riesco ad addormentarmi. Forse il tutto è dettato anche da una lieve solitudine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Credo di essere anch'io una vittima del telefonino!

Non lo tengo mai spento, neanche la notte.

Il cellulare mi dà sicurezza, non riuscirei a stare giorni interi senza, entrerei in crisi.

Forse dovresti fare come si fa coi tranquillanti...scalare un po' per volta.

Ma la nuova generazione in pratica è nata col telefonino in mano, mentre una volta si usava il sonaglio... :wink:

Io che sono vecchietto mi chiedo come facessi una volta, quando l'infernale apparecchietto non c'era...oggi mi protegge dagli attacchi di panico. Ma possibile che dobbiamo diventare sempre più dipendenti, riforniti di mille coperte di linus? Chiederò consiglio al mio analista. Naturalmente chiamandolo col cellulare... :call :call

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai detto bene, per me il cellulare è una sorta di "coperta di linus", mi dà un senso di sicurezza!

Comunque proverò a tenerlo spento gradualmente un po' di ore al giorno... per "disintossicarmi"... :wink:

E' vero che il cellulare ha modificato le relazioni tra le persone. Ci sono persone che si lasciano o amicizie che si rompono con un sms... E questo è brutto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.