Vai al contenuto

Ti piacciono i film di Almodovar?  

18 utenti hanno votato

  1. 1.

    • 14
    • no
      1
    • abbastanza
      1
    • alcuni sì, altri no
      2


Messaggi consigliati

"Donne sull'orlo di una crisi di nervi", "Tutto su mia madre", "Parla con lei", "La malaeducacion": questi sono sicuramente i suoi film più famosi (e più recenti). Li avete visti? Cosa ne pensate?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


I film di Almodovar li trovo assolutamente geniali, ha una sensibilità e un abilità nel creare i suoi personaggi che è unicaa. Come dipinge lui la donna credo non lo sappia fare nessuno.

La cura nei particolari, la sensibità nel rappresentarli, mi piace molto.

Respiri nei suoi film quella cultura spagnola, che proviene dalla movida degli anni 80 di una spagna provocatrice e dissacratoria, libera, appena entrata nella democrazia, reduce dalla dittatura franchista e contaminata da opprimente moralismo cattolico, nei suoi film ti sembra di annusare l’aria e l’atmosfera che senti vivendo Barcellona e a Madrid.

Tra quelli che hai elencato non ho visto Donne sull’orlo di una crisi di nervi, che presto mi affitterò.

La maledacation l’ho trovato bellissimo nonostante abbia sentito pareri contrastanti a riguardo.

La passione è la protagonista assoluta del film ed è proprio con questa parola che si chiude.

Mi è piaciuto il modo in cui ha rappresentato lo squallore nell’ambito della chiesa, che non è solo una denuncia fine a stessa contro pedofilia e violenza, ha umanizzato tutto, perfino chi viene creduto come intoccabile. Non ci sono buoni o cattivi, nessuno è veramente colpevole come nessuno è veramente innocente ma uomini che cedono di fronte alla passione compiendo quindi anche azioni tremende. Il primo suo film dove i protagonisti sono tutti uomini, gay, forse il "film più omosessuale" che abbia mai fatto, nonostante l’omosessualità e il mondo dei transessuali sia sempre citato nei suoi film.

10 per pedro!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io ho visto tutto su mia madre...................... ma non ricordo....

mi rinfrescate un pò la mente?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

"Tutto su mia madre" l'ho visto diversi anni fa, ti racconto quello che ricordo, in caso scusatemi se riferisco particolari inesatti...

Il film racconta di una donna che è stata sposata con un uomo che poi è diventato transessuale e ha iniziato a prostituirsi a Barcellona.

La donna (la protagonista), che vive a Madrid, aveva avuto da lui un figlio, che a un certo punto muore, se ben ricordo in un incidente. Allora la protagonista va a Barcellona per dirlo al suo ex-marito, ma all'inizio non riesce a trovarlo. Incontra una giovane suora, Penelope Cruz, che si occupa delle prostitute e dei travestiti. Penelope Cruz ha avuto una relazione con l'ex marito della protagonista ed è rimasta incinta, scopre che lui le ha trasmesso l'AIDS. La protagonista si occupa di assistere la suora, che partorisce il bambino ma muore. Solo al funerale della suora la protagonista incontra finalmente il suo ex marito, che è ormai anch'egli malato terminale. Gli dice che anche il loro figlio è morto.

Alla fine la protagonista decide di prendersi cura del bambino di Penelope Cruz e per fortuna il bambino, pur essendo all'inizio sieropositivo, non prende l'AIDS.

Nel film si parla anche della passione che il figlio della protagonista aveva per il teatro. Un transessuale amico della protagonista e amico del suo ex-marito è attore di teatro, a un certo punto viene messa in scena una commedia e la protagonista recita in questa commedia.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

No non ho vissuto in Spagna ma ci sono stata 3 volte girandola dal nord (confine Francia) fino all’estremo sud (confine Portogallo) e fermandomi un mese per ogni volta in cui sono stata. Nei miei viaggi ho avuto modo di confrontarmi con persone spagnole, soprattutto nell’ultimo viaggio, che ho fatto da sola, ho avuto modo di fare molte chiacchierate (esperienza unica viaggiare da soli che consiglio a tutti di fare almeno una volta nella vita).

Inoltre quando ho vissuto per due anni in un’altra città avevo un amico spagnolo gay che sembrava uscito da un film di Almodovar, fantastico!

Adoro la Spagna e cerco di tornarci quando posso.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

Ho visto tutti i film che hai citato. Almodovar è uno tra i miei registi preferiti. Di lui ho anche visto " Carne tremula" " Kika" "Tacchi a spillo" .

Ultimamente a Trieste gli è stata dedicata una Rassegna.

Per la maggior parte erano film in lingua originale con sottotitoli in italiano . Ho visto : " Labirinto di passioni" e " L'indiscreto fascino del peccato" Purtroppo nn sono riuscita a vedere " La legge dl desiderio" NN esistono dvd o cassette in italiano nè a noleggio nè in acquisto. di quest'ultimo film...

Spesso ho questo problema: nn riesco a trovare dvd o cassette di film che vorrei vedere , neppure acquistandole... :( Putroppo...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
I film di  Almodovar li trovo assolutamente geniali, ha una sensibilità e un abilità nel creare i suoi personaggi che è unicaa. Come dipinge lui la donna credo non lo sappia fare nessuno.  

La cura nei particolari, la sensibità nel rappresentarli, mi piace molto.

Respiri nei suoi film quella cultura spagnola, che proviene dalla movida degli anni 80 di una spagna provocatrice e dissacratoria, libera, appena entrata nella democrazia, reduce dalla dittatura franchista  e contaminata da opprimente moralismo cattolico, nei suoi film ti sembra di annusare l’aria e l’atmosfera che senti vivendo Barcellona e a Madrid.  

Tra quelli che hai elencato non ho visto Donne sull’orlo di una crisi di nervi, che presto mi affitterò.

La maledacation l’ho trovato bellissimo nonostante abbia sentito pareri contrastanti a riguardo.

La passione è la protagonista assoluta del film ed è proprio con questa parola che si chiude.

Mi è piaciuto il modo in cui ha rappresentato lo squallore nell’ambito della chiesa, che non è solo una denuncia fine a stessa contro pedofilia e violenza,  ha umanizzato tutto, perfino chi viene creduto come intoccabile. Non ci sono buoni o cattivi, nessuno è veramente colpevole come nessuno è veramente innocente ma uomini che cedono di fronte alla passione compiendo quindi anche azioni tremende. Il primo suo film dove i protagonisti sono tutti uomini, gay, forse il "film più omosessuale" che abbia mai fatto, nonostante l’omosessualità e il mondo dei transessuali sia sempre citato nei suoi film.

10 per pedro!

grazie mille per la spiegazione, ma a me questo pare beautiful... o.o

non ricordo nulla......

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao Cigno,

anch'io ho sentito parlare della rassegna su Almodovar a Udine, Trieste e Pordenone: proprio per questo mi è venuta l'idea di proporre il sondaggio.

Comunque preciso che non sono una grande fan di Almodovar, lo trovo

1) monotematico: sembra che esistano solo psicopatici e travestiti al mondo. Io credo che un grande artista debba saper mostrare il mondo a 360°, non solo una "fetta"

2) lo trovo troppo crudo.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ciao Cigno,

anch'io ho sentito parlare della rassegna su Almodovar a Udine, Trieste e Pordenone: proprio per questo mi è venuta l'idea di proporre il sondaggio.

Comunque preciso che non sono una grande fan di Almodovar, lo trovo  

1) monotematico: sembra che esistano solo psicopatici e travestiti al mondo. Io credo che un grande artista debba saper mostrare il mondo a 360°, non solo una "fetta"

2) lo trovo troppo crudo.

che avessi inserito il thread xchè Almodovar ti piacesse particolarmente . Nn immaginavo invece che ti facesse questa impressione....

Se vuoi il mio punto di vista ... Almodovar mostra invece una realtà sottaciuta , un modo di vedere nn accettato . E' monotematico perchè parla di omosessuali e transessuali? Ma nn sono in molti a parlare di questo mondo e, secondo me lo fa in modo unico . NN trovo i suoi personaggi psicopatici , i suoi personaggi sono eccentrici esagerati ... Si tratta di una realtà che si rifiuta e a cui si accede difficilmente.

Infine dici che è crudo. Nn so cosa dirti . E' vero! Almmodovari nn maschera racconta la vita in modo realistico. Naturalmente come in tutte le cose c'è a chi piace e a chi no... Come si dice :" de gustibus...."

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Parlavo di psicopatici riferendomi, ad esempio, al ragazzo della "Malaeducacion" che ammazza il fratelle o all'infermiere di "Habla con ella" che violenta la ballerina in coma, oppure ai toreri di uno dei primissimi film, di cui non ricordo il titolo, che s'infilzavano con la propria spada.

Che dire, credo che comunque i giudizi sui film e sull'arte in generale sono sempre molto soggettivi, ogni persona li recepisce in modo diverso in base alla propria sensibilità e alla chiave di lettura che attribuisce loro.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 months later...

"Matador" è il titolo del film che dicevi.

Ve ne consiglio un altro che però è abbastanza vecchio : "La legge del desiderio" (la ley del deseo), in entrambi c'è un Antonio Banderas giovanissimo (yum yum!) e il secondo, in particolare, è molto toccante.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Non ho visto tutti i films di Almodovar, ma condivido pienamente, almeno in riferimento a quelli che ho visto, le parole di Xela.

Complimenti Xela, per le tue considerazioni sulla Spagna.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 7 months later...
"Donne sull'orlo di una crisi di nervi", "Tutto su mia madre", "Parla con lei", "La malaeducacion": questi sono sicuramente i suoi film più famosi (e più recenti). Li avete visti? Cosa ne pensate?
ho visto tutto su mia madre e mi è bastato per non vedere piu' i film di almodovar
Link al commento
Condividi su altri siti

 
"Donne sull'orlo di una crisi di nervi", "Tutto su mia madre", "Parla con lei", "La malaeducacion": questi sono sicuramente i suoi film più famosi (e più recenti). Li avete visti? Cosa ne pensate?
ho visto tutto su mia madre e mi è bastato per non vedere piu' i film di almodovar

Ma è uno tra i film più belli di Pedro!!!

Come non ti è piaciuto??? :D

Scherzo, il mondo è bello perchè è vario :cry:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 5 months later...
 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.