Vai al contenuto

Ragazzino morto per uno spinello


Messaggi consigliati

 

Pubblicità


  • Risposte 135
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

manco ti leggo tex..

di certi argomenti si vede che non ne sai nulla.

si nn mi leggere anzi mettimi nella lista degli indesiderati!!!

se si parlava di madre teresa sai quante baggianate avresti detto contro? tanti fumati stanno creando un mito e nn capisco il perche'!!!

eppoi lo paragoni a caravaggio e raffaello ma vedi tu!!!! :Shame On You:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
eppoi lo paragoni a caravaggio e raffaello ma vedi tu!!!! :Shame On You:

Beh... Jim Morrison è Jim Morrison, :Big Grin: ....

eppoi nemmeno Caravaggio :Thinking::im Not Worthy: era un santarellino!

L'unico salutista serio della storia è stato Hitler.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Beh... Jim Morrison è Jim Morrison, :Shame On You: ....

eppoi nemmeno Caravaggio :Big Grin::Thinking: era un santarellino!

L'unico salutista serio della storia è stato Hitler.

Hitleeer??? Oo

ma se era un drogato schizzato di prima categoria -.-'

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Hitleeer??? Oo

ma se era un drogato schizzato di prima categoria -.-'

E che c'entra? Era comunque salutista, e amante della pulizia. :Shame On You:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
E che c'entra? Era comunque salutista, e amante della pulizia. :Batting Eyelashes:

ahahah ma come che c'entra... una persona così non la definirei esattamente salutista.... :LOL: :LOL:

:boxing:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Beh... Jim Morrison è Jim Morrison, :Batting Eyelashes: ....

eppoi nemmeno Caravaggio :boxing::LOL: era un santarellino!

L'unico salutista serio della storia è stato Hitler.

ciao ste', io parlo di genialita !!! so' benissimo cosa ha cvombinato caravaggio e benvenuto cellini , due personaggi

da prendere con le molle!!! ti consiglio l'autobiografia di cellini , e' un capolavoro!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ciao ste', io parlo di genialita !!! so' benissimo cosa ha cvombinato caravaggio e benvenuto cellini , due personaggi

da prendere con le molle!!! ti consiglio l'autobiografia di cellini , e' un capolavoro!!!!!

Anche Riders on the storm! A Caravaggio sarebbe piaciuta! :Batting Eyelashes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ahahah ma come che c'entra... una persona così non la definirei esattamente salutista.... :LOL: :LOL:

:boxing:

Ah no? :Batting Eyelashes:

E una persona così, invece, si definirebbe salutista?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mio , .. ma che discorsi sono ?,.. galeoni hobbies fumo .. fuga.-..

ma quale fuga e fuga ..

non diciamo assurdità gratuite..

in quanto alla legalizzazione .. io sono certo che priama o poi succederà .

non con questo governo .. credo che succederà con il prossimo governo di destra ..

questa sinistra non è in grado di liberarsi dai condizionamenti ecclesiastici .

incomincio a pensare che ne è piu' libera la destra.

la legalizzazione delle droghe leggere rappresenterà la possibilità per tanti giovani di fare l' esperienza della canna senza dover entrare in contatto con il mondo della criminalità..

tanto le canne se le fanno lo stesso .. meglio comprarle dal tabacchino che non dal puscher.

impedire l' uso della canna è IMPOSSIBILE e utopistico .

caro left....

concordo con quanto dici......ma l'unica soluzione al problema è capire perchè la gente si fa le canne....

è il problema non sono i ragazzini che a 16 anni incomciano e smettono a 20 (ossia l'80 %) ma quelli che a 30 /40 /50 anni si fanno tutte le sere le canne .....come gli alcolisti -----

perchè lo fanno? Non è abitudine....non è fare qualcosa-----non è paura di restare con se stessi....soli e vedere di essere "nulla" ......è fuga.......non è alto che fuga......il problema che a differenza del maniaco dello sport che la domenica pesca, la sera va in palersta e la mattina a correre,,,,e, che loro hanno scelto il mezzo di fuga più rovinoso.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Certo!

Amava la sua salute...e la pulizia etnica.. :Batting Eyelashes:

Amava anche la famiglia, se è per questo, e i cani, e la patria. :boxing:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Provocatore... :boxing:

Si in effetti provocò un paio di scintille..

Mi son dimenticato di dire che considerava l'omosessualità come contro natura

e che era un maniaco dell'ordine e della disciplina. :Batting Eyelashes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Si in effetti provocò un paio di scintille..

Mi son dimenticato di dire che considerava l'omosessualità come contro natura

e che era un maniaco dell'ordine e della disciplina. :boxing:

...non lui...il provocatore sei te... :Batting Eyelashes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Perché legalizzare le droghe sarebbe una sconfitta quando riduce la criminalità ed aumenta gli introiti?

Per prima cosa: con quale autorità puoi sostenere che "fare uso di sostanze che agiscano infine solo sul proprio corpo" sia sbagliato? Potresti dire "con quale autorità puoi sostenere che sia giusto?". Con nessuna autorità infatti lascio alle persone la libertà di agire per proprio conto.

Lo Stato quindi, non essendo anch'egli un ente dotato della capacità di stabilire ciò che è giusto o sbagliato, deve soltanto regolare la convivenza degli individui e garantire l'affermazione delle loro libertà personali, seguendo possibilmente la via più pratica.

Proibire la droga è costoso, potenzialmente dannoso per chi non fa uso di droghe, dannoso per gli individui che fanno uso di droghe e non garantisce agli individui la piena libertà di utilizzo del proprio corpo.

Legalizzare la droga invece è fonte di guadagno, non è dannoso per chi non usa droghe, è meno dannoso per chi fa uso di droghe grazie all'uso di sostanze di qualità, e garantisce il diritto di fare di sé ciò che si vuole.

Il discorso che legalizzare le droghe - mi auguro intendessi quelle "leggere", non eroina, cocaina etc. - riduca la criminalità è discutibile, perché anche se lo Stato si mette a vendere le canne, gli spacciatori continueranno a vendere tutte le altre droghe. E allora che cosa proponi? Che lo stato venda anche la cocaina????

Il discorso di "aumentare gli introiti" francamente mi pare l'ultimo elemento da considerare. Lo scopo dello Stato è favorire il bene comune, non aumentare i propri profitti, perché lo Stato per definizione non è un'impresa privata.

Dici che lo Stato non può proibire qualcosa che "agisce solo sul corpo di chi ne fa uso", ma innanzitutto dimentichi che il tossicodipendente, oltre a rovinare la propria vita, rovina anche quella di chi gli sta intorno, familiari in primis. Secondariamente, se il tuo discorso fosse valido, allora bisognerebbe anche legalizzare il suicidio.

Se permetti le istituzioni dovrebbero fare il possibile per evitare che le persone si auto-distruggano o comunque danneggino la propria salute.

Continui a ripetere che legalizzare le droghe non danneggia chi non fa uso di droghe... Ma non è vero!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
...non lui...il provocatore sei te... :Bring It On:

Ah capisco... :;):

E cosa starei provocando? :;):

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ah capisco... :Bring It On:

E cosa starei provocando? :;):

Stai provocando una discussione su Hittler...in una discussione sulla cannabis... :;):

Ricoldi plovelbio cinese...piccola scintilla fale glande fiamma...? :eek:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mi annoia leggere sempre le solite assurdità sull' argomento droga .

è assurdo che ancora ci sia tanta ignoranza diffusa sull' argomento .

se uno si vuole autodistruggere lo fa correndo contromano sull' autostrada oppure scolandosi pinte di vodka oppure usa l' eroina .

se il progetto non è l' autodistruzione attraversare esperienze di " sballo " mi sembra quasi fisiologico in un individuo che esplora la vita e la pericolosità è legata solo al proprio progetto di vita .

io non ho mai usato l' eroina perchè la ritengo una droga estremamnte pericolosa cosi' coem ritengo pericolosa l' extasi .. eppure migliaia di persone l' hanno provate senza per questo resterne schiavi .

la dipendenza è un problema psicologico ..

detto cio' la droga leggera non fa male se non in quanto mescolata a sigaretta .

la sigaretta fa male .

la vita non è facile perchè bisogna passare indenni attraverso le esperienze ma le esperienze vanno fatte per dire ho vissuto .. la pura il terrore di vivere.. non aiuta anzi .. distrugge.

non bisogna avere paura ... bisogna vivere e vivere senza paura ..

la cultura della paura serve a creare pecore facilmente governabili .

io preferisco come modello jim morrison...

ok direte voi è morto giovane .. ma anche caravaggio è morto giovane.

e anche raffaello .. eppure quante cose hanno fatto nella loro breve vita...

insomma vivere comporta anche dei rischi ..

ma chiudersi in una campana di vetro mi sembra una scelta da struzzo .

quindi per chiudere non facciamoci fregare dalle paure .. soprattutto quelle mediatiche .

Grazie per aver argomentato Left.

come già saprai, mi trovi d'accordissimo con te

Link al commento
Condividi su altri siti

 
E che c'entra? Era comunque salutista, e amante della pulizia. :Bring It On:

era pure vegetariano radicale....infatti quelli che non gli piacevano mica li mangiava, li cuoceva senza alimentarsene!

ok,dopo questa battutaccia cinica, mi ritiro, che oltretutto son ot

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
Stai provocando una discussione su Hittler...in una discussione sulla cannabis... :cray:

Ricoldi plovelbio cinese...piccola scintilla fale glande fiamma...? :ola (2):

No... io volere solo provare a far notare che spesso e volentieri atteggiamenti che

normalmente essere positivi (es: preferire vita senza droga) rischiare di diventare

atteggiamenti maniacali, cui seguire visioni distorte (tipo vedere pagliuzze in altri e

non vedere travoni in noi) und vere e proprie provocazioni, che diventare concausa

delle cose che volere combattere.

Zio Adolf essere stato preso solo come esempio estremo, ma essere solo uomo

come tanti altri.

Fatto discorso abbastanza incendiario? :Four Leaf Clover::abbr:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
No... io volere solo provare a far notare che spesso e volentieri atteggiamenti che

normalmente essere positivi (es: preferire vita senza droga) rischiare di diventare

atteggiamenti maniacali, cui seguire visioni distorte (tipo vedere pagliuzze in altri e

non vedere travoni in noi) und vere e proprie provocazioni, che diventare concausa

delle cose che volere combattere.

Zio Adolf essere stato preso solo come esempio estremo, ma essere solo uomo

come tanti altri.

Fatto discorso abbastanza incendiario? :Four Leaf Clover::cray:

Non credo affatto che chi faccia uso di spinelli sia una persona maggiormente riprovevole di chi non lo fa...solo credo che fumare cannabis ripetutamente possa indicare un qualche problema...che magari si cerca di risolvere in maniera inappropriata con il rischio di peggiorarlo...

Le personalità come quelle di Hittler poi sono personalità molto forti...e non necessitano nella loro pienezza...e nel loro egocentrismo di aiuti erboristici...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

il fatto che sia sia andata ot non vuol mica dire che tutti debbano seguirmi....

:Bring It On:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.