Vai al contenuto

Messaggi consigliati

 

Pubblicità


No, l'evasione fiscale è una scusa dei politici per distrarre i poveri mentre aumentano le tasse (a ricchi e poveri).

Se un paese vuole funzionare i ricchi non devono essere tassati eccessivamente, altrimenti si trasferiranno all'estero, specialmente quando il paese offre dei servizi pubblici inefficenti.

In Norvegia, ad esempio, funziona tutto alla grande e la gente paga le tasse con il sorriso sulla faccia.

In Italia, soldi o non soldi (i soldi lo stato li ha anche adesso che ci sono evasori ma vengono sprecati), nessuno è felice di pagare le tasse perché non funziona nulla.

Chi è ricco poi, può investire ed offrire lavoro, sinceramente non resta qui a perdere tempo, a sprecare la propria ricchezza in questo buco di nazione simil anarchica e se ne va in paesi seri, dove nasceranno nuove industrie, nuovi posti di lavoro ecc ecc. grazie all'equità delle tasse.

Oppure, poiché legato ai familiari e alla propria nazione, resterà qui, offrira lavoro nero ed evaderà le tasse per il benessere dei meno abbienti che non possono muoversi da questo fallimentare Stato.

Insomma prima di prendere e urlare: "ah! Maledetti ricconi evasori", come fa un sacco di gente povera, ci si chieda: "ma questi ricconi/evasori, che tra l'altro mi danno lavoro e comunque contribuiscono in maniera maggiore rispetto a me alle finanze del paese (dato che è impossibile evadere tutte le tasse, quindi bisogna sempre contribuire in parte, quindi l'evasore ricco paga comunque sempre più del non evasore povero), non saranno mica eccessivamente tassati e quindi COSTRETTI ad evadere?".

PS. sono troppo giovane ancora per evadere le tasse :Talk to the Hand:

PS2. ovviamente i termini ricco e povero non vogliono avere valori dispregiativi o offensivi. Che ci sia gente ricca e gente povera è una realtà.

PS3. non è che consideri gli evasori fiscali attuali tutti dei santoni. C'è gente davvero criminosa tra di essi, ma c'è anche tra gente che paga tutto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
No, l'evasione fiscale è una scusa dei politici per distrarre i poveri mentre aumentano le tasse (a ricchi e poveri).

Se un paese vuole funzionare i ricchi non devono essere tassati eccessivamente, altrimenti si trasferiranno all'estero, specialmente quando il paese offre dei servizi pubblici inefficenti.

In Norvegia, ad esempio, funziona tutto alla grande e la gente paga le tasse con il sorriso sulla faccia.

In Italia, soldi o non soldi (i soldi lo stato li ha anche adesso che ci sono evasori ma vengono sprecati), nessuno è felice di pagare le tasse perché non funziona nulla.

Chi è ricco poi, può investire ed offrire lavoro, sinceramente non resta qui a perdere tempo, a sprecare la propria ricchezza in questo buco di nazione simil anarchica e se ne va in paesi seri, dove nasceranno nuove industrie, nuovi posti di lavoro ecc ecc. grazie all'equità delle tasse.

Oppure, poiché legato ai familiari e alla propria nazione, resterà qui, offrira lavoro nero ed evaderà le tasse per il benessere dei meno abbienti che non possono muoversi da questo fallimentare Stato.

Insomma prima di prendere e urlare: "ah! Maledetti ricconi evasori", come fa un sacco di gente povera, ci si chieda: "ma questi ricconi/evasori, che tra l'altro mi danno lavoro e comunque contribuiscono in maniera maggiore rispetto a me alle finanze del paese (dato che è impossibile evadere tutte le tasse, quindi bisogna sempre contribuire in parte, quindi l'evasore ricco paga comunque sempre più del non evasore povero), non saranno mica eccessivamente tassati e quindi COSTRETTI ad evadere?".

PS. sono troppo giovane ancora per evadere le tasse :girl_devil:

PS2. ovviamente i termini ricco e povero non vogliono avere valori dispregiativi o offensivi. Che ci sia gente ricca e gente povera è una realtà.

PS3. non è che consideri gli evasori fiscali attuali tutti dei santoni. C'è gente davvero criminosa tra di essi, ma c'è anche tra gente che paga tutto.

quoto, in effetti non è una questione di ricco o povero, perchè ogniuno dove può cerca di evadere, è normale che i ricchi hanno più risorse ed avedono di più.

La questione è: perchè evadiamo le tasse? E questo è già stato ampiamente argomentato da Dario. SCONTENTEZZA GENERALE. Non va niente in questa Italia di "magna magna". :Talk to the Hand:

P.S. scusate per la ripetitività del "magna magna" di benigni ma mi piace e poi rende l'idea!!!! <_<

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'evasione fiscale potrebbe essere la causa di tutto questo scompenso economico in Italia?

La parola al cittadino :Talk to the Hand:

Le cause di questo "scompenso" economico in Italia sono: il traffico, la siccità e l'Etna.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io credo che lo scompenso economico sia: figlio dell'evasione fiscale, figlio degli sprechi, figlio della mancanza di risorse natrurali (oro, petrolio, diamanti, gas metano, energia nucleare :Talk to the Hand: ); figlio di papa italiano e mamma italiana che non prendono in mano la situazione ma addebitano il tutto alla loro eredità (psicologica e materiale) di essere nati su questa terra dooo sooooooole o meglio doooo solaaaaaaaaaaaa. :girl_devil:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Le cause di questo "scompenso" economico in Italia sono: il traffico, la siccità e l'Etna.

soprattutto il ctraffico!!!! :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

per me lo scompenso economico in italia e' dovuto al fatto che in politica ci sono sempre le stesse facce,

i rappresentanti dei lavoratori sono delle schiappe che prendono il pizzo ed i comunisti che vogliono tutto per niente!!

anche senza risorse naturale un paese con persone intelligenti dovrebbe progredire!!!!

austria , svizzera ecc

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
per me lo scompenso economico in italia e' dovuto al fatto che in politica ci sono sempre le stesse facce,

i rappresentanti dei lavoratori sono delle schiappe che prendono il pizzo ed i comunisti che vogliono tutto per niente!!

Combinati con uno strato imprenditoriale e manageriale inguardabile, e un popolo cortigiano e servo per scelta.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'evasione fiscale potrebbe essere la causa di tutto questo scompenso economico in Italia?

La parola al cittadino :icon_rolleyes:

l'evasione è un'aspetto,, la causa è l'ambizione e tutti ne sono gli artefici , tutti coloro che ancora anno un'immagine da salvaguardare

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
l'evasione è un'aspetto,, la causa è l'ambizione e tutti ne sono gli artefici , tutti coloro che ancora anno un'immagine da salvaguardare

L'ambizione è un male sociale, parte dalla famiglia e da chi ti convince che essere una persona di successo (tanto potere o tanti soldi) è lo scopo della vita :icon_rolleyes: .

L'educazione giusta è possibile, parte da ciascuno di noi, l'educazione al rispetto della libertà del prossimo, alla dedizione sul posto di lavoro, alla corretta interpretazione di quelle che sono le nostre capacità naturali e l'importanza che possono avere a prescindere dalla loro natura.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

No, l'evasione fiscale è una scusa dei politici per distrarre i poveri mentre aumentano le tasse (a ricchi e poveri).

PUO' DARSI MA NEL SUD AVERE UNO SCONTRINO OD UNA RICEVUTA E' COME PROVARE AD ANDARE NEL SACCO

CON LA YESPICA!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'evasione fiscale potrebbe essere la causa di tutto questo scompenso economico in Italia?

La parola al cittadino :icon_biggrin:

Ogni tanto si sveglia qualche petulante politico che spara sempre le stesse ricette contro i lavoratori autonomi..

Il vero disastro è quest'italia di privelegiati statali, di funzionari corrotti e lazzaroni, di spreco di denaro.....

la storia del mago delle tasse raccontatela a Dysney......

i lavoratori autonomi fanno fatica a sopravvivere altro che evadere le tasse......

L'evasione vera è quella politica.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
..... privelegiati statali, di funzionari corrotti e lazzaroni, di spreco di denaro.....
......

A loro (gli statali) hanno aumentato lo stipendio di 101 euro altrimenti scioperavano, a me (lavoratore autonomo) hanno aumentato l'INPS di 200 euro e se non lavoro non posso pagare :icon_biggrin:...i torni non contano :icon_mrgreen: (risata isterica)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.