Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Una delegazione di parlamentari italiani e rappresentanti di associazioni per i diritti umani si è recata ieri a Mosca, dopo che per l'ennesima volta il sindaco della città aveva negato l'autorizzazione perchè vi si svolgesse il gay pride.

Un gruppo di naziskin, accompagnati (e pare anche benedetti) da rappresentanti religiosi ortodossi, hanno picchiato il radicale Marco Cappato, e tirato uova all'onorevole Vladimir Luxuria. non solo la polizia non ha fermato i naziskin, ma dopo aver lasciato massacrare di botte i delegati, li ha anche arrestati.

ci tengo a precisare che stavano distribuendo un volantino, contenente una lettera per il sindaco di Mosca sulla questione dei diritti umani.

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/e...-gay-pride.html

Personalmente trovo questo fatto di una gravità estrema.i naziskin purtroppo ci sono ovunque, ma andrebbero arrestati, non incoraggiati a massacrare di botte delle persone che cercano solo di ricordare alla Russia, che evidentemente se ne scorda troppo di frequente, che esistono i diritti umani.

ancora non ho sentito nulla di reazioni ufficiali del governo italiano, e non mi pare che putin abbia chiesto scusa.

resto in attesa.spero che il governo italiano stigmatizzi questo avvenimento con forza, con molta forza.

neppure l'unione europea può permettere comportamenti del genere,secondo me.

aspettiamo, sperando che quanto prima qualcuno si renda conto della gravità di quanto è accaduto ieri a mosca.

voi cosa ne pensate?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


beh la russia nn e' mai finita di essere comunista!!! ma luxuria e' maschio o femmina?

hai tralasciato una cosa importante , i gay nn avevano il permesso per la parade e per legge sono obbligati a farlo!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Luxuria è una transgender.visto che lei si reputa donna, io la considero tale.

tex, non stavano facendo nessuna parata, stavano pacificamente manifestando sotto le finestre del sindaco di mosca, al quale volevano consegnare una lettera.

qualunque cosa stessero facendo, questo giustificherebbe il pestaggio?

e comunque il comunismo non c'entra niente, stiamo parlando di arretratezza culturale, mancanza di democrazia, nessun rispetto per i diritti umani. caratteristiche tipiche di ogni stato totalitario, senza nessuna distinzione di colore

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Luxuria è una transgender.visto che lei si reputa donna, io la considero tale.

tex, non stavano facendo nessuna parata, stavano pacificamente manifestando sotto le finestre del sindaco di mosca, al quale volevano consegnare una lettera.

beh volevo dire manifestare ed anche manifestare senza permesso era vietato.

io credo che erano al corrente e per attirare attenzione hano fatto la manifestazzione lo stesso!!!

qualunque cosa stessero facendo, questo giustificherebbe il pestaggio?

no io sono contrario a tutto cio' che faccia parte della violenza!!!

e comunque il comunismo non c'entra niente, stiamo parlando di arretratezza culturale, mancanza di democrazia, nessun rispetto per i diritti umani. caratteristiche tipiche di ogni stato totalitario, senza nessuna distinzione di colore

forse e' una mia osservazione sbagliata ma ti stai contradendo s!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

si dice contraddicendo.

in che cosa mi contraddico?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
si dice contraddicendo.

in che cosa mi contraddico?

grazie !!! ti contraddici sen senso che io avevo detto che in russia regna ancora il comunismo e tu hai risposto che

nn e' colpa di politica o di comunismo ma di uno stato totalitario. ebbene per me il comunismo e' totalitarismo o no?

spero che mi son spiegato s perche' molte volte nn riesco a tradurre le parole e faccio un casino!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Una delegazione di parlamentari italiani e rappresentanti di associazioni per i diritti umani si è recata ieri a Mosca, dopo che per l'ennesima volta il sindaco della città aveva negato l'autorizzazione perchè vi si svolgesse il gay pride.

Un gruppo di naziskin, accompagnati (e pare anche benedetti) da rappresentanti religiosi ortodossi, hanno picchiato il radicale Marco Cappato, e tirato uova all'onorevole Vladimir Luxuria. non solo la polizia non ha fermato i naziskin, ma dopo aver lasciato massacrare di botte i delegati, li ha anche arrestati.

ci tengo a precisare che stavano distribuendo un volantino, contenente una lettera per il sindaco di Mosca sulla questione dei diritti umani.

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/e...-gay-pride.html

Personalmente trovo questo fatto di una gravità estrema.i naziskin purtroppo ci sono ovunque, ma andrebbero arrestati, non incoraggiati a massacrare di botte delle persone che cercano solo di ricordare alla Russia, che evidentemente se ne scorda troppo di frequente, che esistono i diritti umani.

ancora non ho sentito nulla di reazioni ufficiali del governo italiano, e non mi pare che putin abbia chiesto scusa.

resto in attesa.spero che il governo italiano stigmatizzi questo avvenimento con forza, con molta forza.

neppure l'unione europea può permettere comportamenti del genere,secondo me.

aspettiamo, sperando che quanto prima qualcuno si renda conto della gravità di quanto è accaduto ieri a mosca.

voi cosa ne pensate?

Ohhh come mi dispiace!!!!!!!!!!!

E basta con i gay. Che quei buffoni di politici italiani la finiscano di fare bella mostra di sè e di porsi come vittime sacrificali.

In Russia gli Europei non hanno alcun diritto di protestare.

Fino a prova contraria l'indipendenza culturale e di costume nazionale russa non è un reato.

Ovvero non esportiamo a tutti i costi la guittaggine dei gay occidentali.

GAY OCCIDENTALI ASSETATI DI ESIBIZIONISMO MEDIATICO.

CONDIVIDO LE MAZZATE ahahahahahahaha

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ohhh come mi dispiace!!!!!!!!!!!

E basta con i gay. Che quei buffoni di politici italiani la finiscano di fare bella mostra di sè e di porsi come vittime sacrificali.

In Russia gli Europei non hanno alcun diritto di protestare.

Fino a prova contraria l'indipendenza culturale e di costume nazionale russa non è un reato.

Ovvero non esportiamo a tutti i costi la guittaggine dei gay occidentali.

GAY OCCIDENTALI ASSETATI DI ESIBIZIONISMO MEDIATICO.

CONDIVIDO LE MAZZATE ahahahahahahaha

nello , sei un classico!!!! :icon_biggrin:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Certo, con questo pestaggio i russi hanno dato prova di arretratezza culturale e mancanza di democrazia, ma non è una novità: se penso ai fatti accaduti in Cecenia, al caso Litvinienko, alle recenti battute di Putin sugli italiani, per non parlare della mafia dilagante di fronte alla quale i poliziotti russi solitamente fanno finta di nulla... mi pare che questi avvenimenti siano in linea con la politica russa degli ultimi anni!

Qualcuno credeva forse che la Russia di Putin fosse un Paese libero e democratico?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Certo, con questo pestaggio i russi hanno dato prova di arretratezza culturale e mancanza di democrazia, ma non è una novità: se penso ai fatti accaduti in Cecenia, al caso Litvinienko, alle recenti battute di Putin sugli italiani, per non parlare della mafia dilagante di fronte alla quale i poliziotti russi solitamente fanno finta di nulla... mi pare che questi avvenimenti siano in linea con la politica russa degli ultimi anni!

Qualcuno credeva forse che la Russia di Putin fosse un Paese libero e democratico?

:give_rose: L'amico Piutin mi ha garantito personalmente che la Russia è un paese libero e

democratico, e che lui è un riformista che si è ravveduto dal suo passato di agente del kappagibbì!

http://qn.quotidiano.net/esteri/2007/04/26...erlusconi.shtml

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:give_rose: L'amico Piutin mi ha garantito personalmente che la Russia è un paese libero e

democratico, e che lui è un riformista che si è ravveduto dal suo passato di agente del kappagibbì!

http://qn.quotidiano.net/esteri/2007/04/26...erlusconi.shtml

questo qui sara' peggio degli altri !! e' molto piu' furbo e spero che l'italia nn compri troppo petrolio e diventare dipendenti,

ci potrebbe essere il rischio di una chiusura dei rubinetti!! mai fidarsi di un dittatore!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Certo, con questo pestaggio i russi hanno dato prova di arretratezza culturale e mancanza di democrazia, ma non è una novità: se penso ai fatti accaduti in Cecenia, al caso Litvinienko, alle recenti battute di Putin sugli italiani, per non parlare della mafia dilagante di fronte alla quale i poliziotti russi solitamente fanno finta di nulla... mi pare che questi avvenimenti siano in linea con la politica russa degli ultimi anni!

Qualcuno credeva forse che la Russia di Putin fosse un Paese libero e democratico?

magari crederlo proprio no,ma si nutriva una pallida speranza...

Tex hai ragione, mi sono espressa male. intendevo dire che i totalitarismi non fanno differenze di colore, e da quello che succede è evidente che la russia non si è affatto distaccata dal suo peggior passato.

Nello: il tuo intervento è inqualificabile.ma non preoccuparti, nessuna mannaia della censura si abbatterà contro di te.il peggio che ti si possa fare è lasciare che le persone leggano quello che hai scritto

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Una delegazione di parlamentari italiani e rappresentanti di associazioni per i diritti umani si è recata ieri a Mosca, dopo che per l'ennesima volta il sindaco della città aveva negato l'autorizzazione perchè vi si svolgesse il gay pride.

Un gruppo di naziskin, accompagnati (e pare anche benedetti) da rappresentanti religiosi ortodossi, hanno picchiato il radicale Marco Cappato, e tirato uova all'onorevole Vladimir Luxuria. non solo la polizia non ha fermato i naziskin, ma dopo aver lasciato massacrare di botte i delegati, li ha anche arrestati.

ci tengo a precisare che stavano distribuendo un volantino, contenente una lettera per il sindaco di Mosca sulla questione dei diritti umani.

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/e...-gay-pride.html

Personalmente trovo questo fatto di una gravità estrema.i naziskin purtroppo ci sono ovunque, ma andrebbero arrestati, non incoraggiati a massacrare di botte delle persone che cercano solo di ricordare alla Russia, che evidentemente se ne scorda troppo di frequente, che esistono i diritti umani.

ancora non ho sentito nulla di reazioni ufficiali del governo italiano, e non mi pare che putin abbia chiesto scusa.

resto in attesa.spero che il governo italiano stigmatizzi questo avvenimento con forza, con molta forza.

neppure l'unione europea può permettere comportamenti del genere,secondo me.

aspettiamo, sperando che quanto prima qualcuno si renda conto della gravità di quanto è accaduto ieri a mosca.

voi cosa ne pensate?

Gravità estrema, una vera gravità estrema... :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
beh la russia nn e' mai finita di essere comunista!!! ma luxuria e' maschio o femmina?

hai tralasciato una cosa importante , i gay nn avevano il permesso per la parade e per legge sono obbligati a farlo!!!

:im Not Worthy:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
beh la russia nn e' mai finita di essere comunista!!! ma luxuria e' maschio o femmina?

hai tralasciato una cosa importante , i gay nn avevano il permesso per la parade e per legge sono obbligati a farlo!!!

Il comportamento di Mosca, più che comunista... :im Not Worthy: sà di fascista...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
questo qui sara' peggio degli altri !! e' molto piu' furbo e spero che l'italia nn compri troppo petrolio e diventare dipendenti,

ci potrebbe essere il rischio di una chiusura dei rubinetti!! mai fidarsi di un dittatore!!!

Non ti preoccupare, Tex, in Italia i dittatori li sappiamo riconoscere a mille chilometri di distanza

(... è da vicino che non ci riesce proprio... ).

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Una delegazione di parlamentari italiani e rappresentanti di associazioni per i diritti umani si è recata ieri a Mosca, dopo che per l'ennesima volta il sindaco della città aveva negato l'autorizzazione perchè vi si svolgesse il gay pride.

Un gruppo di naziskin, accompagnati (e pare anche benedetti) da rappresentanti religiosi ortodossi, hanno picchiato il radicale Marco Cappato, e tirato uova all'onorevole Vladimir Luxuria. non solo la polizia non ha fermato i naziskin, ma dopo aver lasciato massacrare di botte i delegati, li ha anche arrestati.

ci tengo a precisare che stavano distribuendo un volantino, contenente una lettera per il sindaco di Mosca sulla questione dei diritti umani.

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/e...-gay-pride.html

Personalmente trovo questo fatto di una gravità estrema.i naziskin purtroppo ci sono ovunque, ma andrebbero arrestati, non incoraggiati a massacrare di botte delle persone che cercano solo di ricordare alla Russia, che evidentemente se ne scorda troppo di frequente, che esistono i diritti umani.

ancora non ho sentito nulla di reazioni ufficiali del governo italiano, e non mi pare che putin abbia chiesto scusa.

resto in attesa.spero che il governo italiano stigmatizzi questo avvenimento con forza, con molta forza.

neppure l'unione europea può permettere comportamenti del genere,secondo me.

aspettiamo, sperando che quanto prima qualcuno si renda conto della gravità di quanto è accaduto ieri a mosca.

voi cosa ne pensate?

La libertà di espressione è un diritto fondamentale di ogni singolo essere umano e ritengo un comportamento vergognoso quello avuto sia da parte dalle autorità russe che dagli aggressori. Tale comportamento dovrebbe essere un retaggio delle ideologie "nazionaliste" datate 1900, tuttavia molte volte si manifesta come estremamente attuale.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Il comportamento di Mosca, più che comunista... :LMAO: sà di fascista...

stavolta te l'appoggio ale'! infatti i vecchi gerarchi hanno cambiato strategia per le loro ridicole convinzioni. adesso invece sono piu' capitalista e come ci saranno un po' di soldi da confiscare al cittadino verra' un'altro gerarca di vecchio stampo e nazionalizzera' tutto !!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Gli omosessuali non possono pretendere di esportare la loro scelta sessuale

ovunque............

diremo che l'orientamento sessuale fa parte della sfera personale

ma a casa mia le manifestazioni devono essere autorizzate

pertanto anche in russia lodebbono essere.

A me piacciono le donne nononastante viva in castità

ma non credo proprio che la civiltà sia di andare in pazza a gridarlo..

gli omosessuali sono sostanzialmente esibizionisti sociali

e rivendicano "la loro diversità" come rivendicazione sociale...

basta con queste strumentalizzazioni da camuffate vittime...

sono andati in Russia solo per provocare...perchè non vanno nell'ISLAM?

Questi omosessuali sono solo dei buffoni che vogliono condurre una lotta politica contro la Russia..

personalmente tollero tutte le condotte sessuali a parte i pedofili, i froci insistenti, e gli etero assatanati.....

non condivido false lotte di omosessuali ricchi, viziosi, che vanno in russia con tanto di bigliettino aereo pagato

da organizzazioni pseudi libertarie....

trattasi di omosessuali politicanti altro che rivendicazione di libertà...

se vi piace prenderlo e darlo in quel posto fate da soli non pubblicizzate tanto squallore nalae......

DR. SFONDATIS I

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Nello:

carino il lapsus: pazze al posto di piazze.

l'islam non è uno stato, è una religione.

quella non era una manifestazione, stavano semplicemente cercando di consegnare una lettera.anche questo deve essere autorizzato?

il termine "froci" è offensivo.per favore scegli un sinonimo...ce n'è parecchi.

la tua tolleranza, nonostante l'incipit "io tollero tutto" mi pare invece decisamente ristretta.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Nello:

carino il lapsus: pazze al posto di piazze.

l'islam non è uno stato, è una religione.

quella non era una manifestazione, stavano semplicemente cercando di consegnare una lettera.anche questo deve essere autorizzato?

il termine "froci" è offensivo.per favore scegli un sinonimo...ce n'è parecchi.

la tua tolleranza, nonostante l'incipit "io tollero tutto" mi pare invece decisamente ristretta.

piccola risa-posta :

lo sappiamo tutti che l'ISLAM è una religione

il senso lato che non hai colto

è perchè gli omosex non vanno dove menano veramente?

e dove i gay dovrebbero davvero aprire un varco?.......

persone che fanno 4000 km. e sono lì a portare una letterina...scuisa ma mi pare una strunzata...

erano lì a fare politica....da piazza

FROCI E' UNA BELLA PAROLA

E MI PIACE TANTO

EBBENE SI SONO FROCI

LIBERATE I FROCI CHE SONO IN VIA D'INVASIONE

A mio parere sono una razza da controllare nonostante non facciano figli....ahgahahahahahahah

quanto alla mia tolleranza non sei certo Tu

vecchia megera riformista scoppiata di sinistra a poterla giudicare

a proposito la tua sinoistra che figura di popo'

ahahahahahah RITIRATEVI

ABBASSO I FROCI E LA SINISTRA ahahahahahah

E adesso inveisci alalalalalalalalalal

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
piccola risa-posta :

lo sappiamo tutti che l'ISLAM è una religione

il senso lato che non hai colto

è perchè gli omosex non vanno dove menano veramente?

e dove i gay dovrebbero davvero aprire un varco?.......

persone che fanno 4000 km. e sono lì a portare una letterina...scuisa ma mi pare una strunzata...

erano lì a fare politica....da piazza

FROCI E' UNA BELLA PAROLA

E MI PIACE TANTO

EBBENE SI SONO FROCI

LIBERATE I FROCI CHE SONO IN VIA D'INVASIONE

A mio parere sono una razza da controllare nonostante non facciano figli....ahgahahahahahahah

quanto alla mia tolleranza non sei certo Tu

vecchia megera riformista scoppiata di sinistra a poterla giudicare

a proposito la tua sinoistra che figura di popo'

ahahahahahah RITIRATEVI

ABBASSO I FROCI E LA SINISTRA ahahahahahah

E adesso inveisci alalalalalalalalalal

SINONIMO DI FROCI :

CHECCHE - RICCHIONI - PEDERASTI - FRU FRU - FRATELLINI DEVIATI - FINOCCHI - .....

Decisamente meglio FROCI

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

che schifo nello...che tristezza e che schifo

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
che schifo nello...che tristezza e che schifo

Che pena fai te con il tuo voyeurismo giudicante...sei proprio scarsa a livello ironico

e verbale

impersoni la tipica megera di sinistra che fa un superculo quadro a Berlusconi e a quelli di destra

ma che quando si mette in discussione la sua sicumera dialettica e giudicante va in tilt giudicante...

fatti in là befana

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.