Vai al contenuto

paura di affrontare nuove situazioni


Messaggi consigliati

Ciao.

Ho 31 anni , e da sempre ho paura i affrontare nuove situazioni.

Qualsiasi cosa può spaventarmi se fatta una prima volta : il parlare con una persona che non conosco , recarmi in un qualche nuono negozio e dove chiedere qualche cosa , fare nuove amicizie , parlare con una ragazza.

Quello che mi è più difficile è il relazionarmi con una ragazza che mi intaressa o che sembra interessata a me.

Recentemente ho conosciuto una ragazza su internet , abbiamo parlato via email e poi via messenger.

Ci troviamo a meraviglia , abbiamo moltissime cose in comune e la pensiamo uguale su altre moltissime cose.

Io sono tipo di rispondere subito alle email che mi scrivono , ho sempre il pc acceso e ogni volta che passo nei paraggi dello stesso pc controllo se ho messaggi : questo mi crea ansia nell'attendere una risposta dell'altra persona.

Ci siamo scambiati le foto , ci siamo piaciuti , ci siamo telefonati e anche in questo caso mi è venuta l'ansia perchè non sapevo cosa direal telefono.

Avevamo deciso di incontrarci.

Anche se non avevo mai visto questa ragazza io già cominciavo a fantasticarci sopra , a cosa dire non dire o fare durante l'appuntamento , ero già oltre il primo appuntamento , già pensavo alle nuove uscite , a conoscere i genitori , a costruirmi una vita insieme , e senza averla mai vista.

Tutto questo pensare mi crea ansia , crampi allo stomaco , difficoltà a dormie la notte , tristezza.

Mi sfogo con i miei cari , confesso tutte le mie ansie e per un p'ò stò bene ma poi tutto ricomincia.

Stavo troppo male è ho deciso di annullare l'appuntamento e non sono più sicuro di voler continuare con questa ragazza per paura di stare male di nuovo.

Perchè ogni volta che mi intaressa una ragazza devo fare mille progetti nella mia testa ?

Ho deciso di consultare un neurologo per vedere se riesce a rendermi più calmo e meno ansioso , a vedere se riesco a svuotare la testa da mille dubbi e pensieri.

Come si cura l'ansia?

Ciao Max

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


le pippe mentali sono causa dell'

ansia ormai fuori i parametri.

ho una buona notizia ,essendo una persona che

ha sofferto da questo male,

recati da un dottore e spiegali la situazione

senza omettere niente.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao.

Ho 31 anni , e da sempre ho paura i affrontare nuove situazioni.

Qualsiasi cosa può spaventarmi se fatta una prima volta : il parlare con una persona che non conosco , recarmi in un qualche nuono negozio e dove chiedere qualche cosa , fare nuove amicizie , parlare con una ragazza.

Quello che mi è più difficile è il relazionarmi con una ragazza che mi intaressa o che sembra interessata a me.

Recentemente ho conosciuto una ragazza su internet , abbiamo parlato via email e poi via messenger.

Ci troviamo a meraviglia , abbiamo moltissime cose in comune e la pensiamo uguale su altre moltissime cose.

Io sono tipo di rispondere subito alle email che mi scrivono , ho sempre il pc acceso e ogni volta che passo nei paraggi dello stesso pc controllo se ho messaggi : questo mi crea ansia nell'attendere una risposta dell'altra persona.

Ci siamo scambiati le foto , ci siamo piaciuti , ci siamo telefonati e anche in questo caso mi è venuta l'ansia perchè non sapevo cosa direal telefono.

Avevamo deciso di incontrarci.

Anche se non avevo mai visto questa ragazza io già cominciavo a fantasticarci sopra , a cosa dire non dire o fare durante l'appuntamento , ero già oltre il primo appuntamento , già pensavo alle nuove uscite , a conoscere i genitori , a costruirmi una vita insieme , e senza averla mai vista.

Tutto questo pensare mi crea ansia , crampi allo stomaco , difficoltà a dormie la notte , tristezza.

Mi sfogo con i miei cari , confesso tutte le mie ansie e per un p'ò stò bene ma poi tutto ricomincia.

Stavo troppo male è ho deciso di annullare l'appuntamento e non sono più sicuro di voler continuare con questa ragazza per paura di stare male di nuovo.

Perchè ogni volta che mi intaressa una ragazza devo fare mille progetti nella mia testa ?

Ho deciso di consultare un neurologo per vedere se riesce a rendermi più calmo e meno ansioso , a vedere se riesco a svuotare la testa da mille dubbi e pensieri.

Come si cura l'ansia?

Ciao Max

E tu ne sei guarito e come stai ora ?

Chi ti ha aiutato ?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
E tu ne sei guarito e come stai ora ?

Chi ti ha aiutato ?

ciao maxu , nn si quarisce da questa patologia ma si tiene sotto controllo molto efficacemente.

sono 10 anni che sto' benissimo anzi che nn soffro di niente ,basta avere un po' di coraggio, fare delle ricerche

e vai da un dottore spiegando quel che ti affligge senza omettere niente. sii sicuro che sia un buon dottore e nn un

calzolaio.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.