Vai al contenuto

Mal di testa psicogeno


Messaggi consigliati

Vorrei avere informazioni su questo tipo di mal di testa, a cosa è dovuto, come si manifesta e come si cura.

E se qualcuno di voi ne soffre.

Grazie.

Piccola

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ma nessuno ha questo tipo di mal di testa? Ne anche tutti gli psicologi che girano nel forum sanno ke cos'è?

Avevo sentito parlare di questo mal di testa in uno speciale di medicina su Rai 2 e volevo dei kiarimenti. Tutto qua.

Grazie di nuovo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 4 weeks later...
 

Cioè pensare sempre alle stesse cose, ai problemi sul lavoro, a come organizzare lavoro famiglia ecc, pensieri che si moltiplicano e formano nel cervello un vortice che ti impedisce di rilassarti?

Ma come si può alleviare la morsa alla testa, con una semplice pasticca o serve altro?

Per eliminarlo bisogna eliminare lo stress, e pensare più razionalmente, ma come con la vita frenetice e i problemi di tutti i giorni?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Cioè pensare sempre alle stesse cose, ai problemi sul lavoro, a come organizzare lavoro famiglia ecc, pensieri che si moltiplicano e formano nel cervello un vortice che ti impedisce di rilassarti?

Ma come si può alleviare la morsa alla testa, con una semplice pasticca o serve altro?

Per eliminarlo bisogna eliminare lo stress, e pensare più razionalmente, ma come con la vita frenetice e i problemi di tutti i giorni?

ciao,scusa mettiamo un pò di ordine:il lavoro,bene posso immaginare che ci siano dei problemi,ma pensa

a chi il lavoro non c'è là o è precario(non credo che ti riguarda)tu invece un lavoro c'è l'hai,dunque unproblema in meno

passiamo alla famiglia:vuoi mettere la gioia di un figlio che ti abbraccia ti sorride che la sera lo rimbocchi sotto le coperte

è lo guardi,credo che non esiste emozione che tenga.concludo scrivendo sarei contento sè avessi modificato i tuoi PROBLEMI

ove mai fossero problemi.Con molta umiltà ANTIUS.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ciao,scusa mettiamo un pò di ordine:il lavoro,bene posso immaginare che ci siano dei problemi,ma pensa

a chi il lavoro non c'è là o è precario(non credo che ti riguarda)tu invece un lavoro c'è l'hai,dunque unproblema in meno

passiamo alla famiglia:vuoi mettere la gioia di un figlio che ti abbraccia ti sorride che la sera lo rimbocchi sotto le coperte

è lo guardi,credo che non esiste emozione che tenga.concludo scrivendo sarei contento sè avessi modificato i tuoi PROBLEMI

ove mai fossero problemi.Con molta umiltà ANTIUS.

Ciao ANTIUS, prima di tutto io il lavoro nn ce l'ho, un pò per scelta di occuparmi dei figli e della casa, un pò perkè voglio un lavoro ke mi soddisfi, mi gratifiki e mi lasci tempo da dedicere ai figli. Di problemi in famiglia ultimamente ne ho avuti abbastanza, essere a un passo dal divorzio nn è sufficiente come problema? I figli, certo sono una gioia, quando hai solo da rimboccagli le coperte, ma quando ti devi sbattere da un ufficio all'altro per far si ke tuo figlio abbia tutti i diritti ke gli spettino visto ke è dislessico, e i professori ti dicono ke è solo svogliato, il problema c'è.

Poi il mal di testa psicogeno nn è mio, ma di mio marito ke ultimamente ne sta soffreddo molto, e nn ha mai sofferto di mal di testa.

Infatti è dovuto al suo lavoro. Dirai ce l'ha, ke probelma c'è? Il problema c'è xkè e lui ke deve mandare avanti la ditta, pensare ai fornitori, ai clienti, ai soci mai concordi, agli operai e a tutte quelle cose ke ci sono nel mandare avanti una ditta e soddisfare le molteplici esigenze di clienti. Quando devi pensare a tutte queste cose e nn c'è armonia con ki lavori il mal di testa arriva ed è devastante.

Poi 1+1 fa sempre 2 ma con i problemi fa anke 4 e il cervello scoppia.

Apprezzo la tua UMILTA', ma i miei problemi e quelli di mio marito nn ti sembrano sufficenti?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao ANTIUS, prima di tutto io il lavoro nn ce l'ho, un pò per scelta di occuparmi dei figli e della casa, un pò perkè voglio un lavoro ke mi soddisfi, mi gratifiki e mi lasci tempo da dedicere ai figli. Di problemi in famiglia ultimamente ne ho avuti abbastanza, essere a un passo dal divorzio nn è sufficiente come problema? I figli, certo sono una gioia, quando hai solo da rimboccagli le coperte, ma quando ti devi sbattere da un ufficio all'altro per far si ke tuo figlio abbia tutti i diritti ke gli spettino visto ke è dislessico, e i professori ti dicono ke è solo svogliato, il problema c'è.

Poi il mal di testa psicogeno nn è mio, ma di mio marito ke ultimamente ne sta soffreddo molto, e nn ha mai sofferto di mal di testa.

Infatti è dovuto al suo lavoro. Dirai ce l'ha, ke probelma c'è? Il problema c'è xkè e lui ke deve mandare avanti la ditta, pensare ai fornitori, ai clienti, ai soci mai concordi, agli operai e a tutte quelle cose ke ci sono nel mandare avanti una ditta e soddisfare le molteplici esigenze di clienti. Quando devi pensare a tutte queste cose e nn c'è armonia con ki lavori il mal di testa arriva ed è devastante.

Poi 1+1 fa sempre 2 ma con i problemi fa anke 4 e il cervello scoppia.

Apprezzo la tua UMILTA', ma i miei problemi e quelli di mio marito nn ti sembrano sufficenti?

ciao,prima di tutto ti esprimo tutta la mia solidarietà,non è una frase fatta.Detto questo per quanto riguarda tuo figlio,il fatto di andare avanti e indietro negli uffici,ti capisco perchè in parte mi è capitato con un familiare so cosa vuol dire.poi credo che la malattia sia guaribile col passare del tempo.Tuo marito,be anche io o un lavoro autonomo so le difficoltà giornaliere,è soddisfare le clienti spesso non è facile,termino con un in bocca a lupo,mi auguro che non perderai questa tua energia principalmente per tuo figlio.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ciao,prima di tutto ti esprimo tutta la mia solidarietà,non è una frase fatta.Detto questo per quanto riguarda tuo figlio,il fatto di andare avanti e indietro negli uffici,ti capisco perchè in parte mi è capitato con un familiare so cosa vuol dire.poi credo che la malattia sia guaribile col passare del tempo.Tuo marito,be anche io o un lavoro autonomo so le difficoltà giornaliere,è soddisfare le clienti spesso non è facile,termino con un in bocca a lupo,mi auguro che non perderai questa tua energia principalmente per tuo figlio.

Scusami, ma prima mi sono sentita attaccata, tutti mi dicono ke io nn ho problemi, nn ho bisogno di lavorare, ke sto bene, e questo mi manda in bestia.

Grazie della tua solidarietà.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 weeks later...

cara piccola..recentemente sono andata dal medico xkè accusavo forti e frequenti mal di testa. mi ha detto che è una cosa psicologica e che per risolverla è inutile usare medicinali, l'unica soluzione sarebbe quella di sfogare il proprio nervosismo..io sto provando a mandare a quel paese un pò di gente che se lo merita e per adesso sembra funzionare..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.