Vai al contenuto

gelosia??non saprei...


Messaggi consigliati

Salve a tutti. Dopo quello che mi è successo ieri sera sto molto ma molto male. Spero che qualcuno possa darmi una risposta o un consiglio.

Ieri ho partecipato al mio primo concorso pubblico per vigile urbano. Qui ho conosciuto un po' di gente tra cui una ragazza e un ragazzo con i quali ci siamo scambiati mail e numeri di telefono per sentirci, anche eventualmente per un altro concorso, sul materiale su cui studiare etc etc...Nel tardo pomeriggio, il ragazzo che ha fatto il concorso con me mi ha telefonato chiedendomi com'era andato l'esame. Io gli ho riferito che cosa avevoscritto e lui anche. La telefonata finì così. La sera, quando vidi il mio ragazzo gli dissi subito che avevo parlato al telefono con un ragazzo del concorso. Premessa la mia assoluta buona fede, ho ricevuto pesanti rimproveri dal mio ragazzo in quanto mi ha detto che non devo lasciare il numero di telefono a degli sconosciuti e che secondo lui non serve a niente sentirsi, che non capisce il motivo del perchè ho lasciato il numero etc etc...Premesso che non mi sognerei mai di tradire il mio ragazzo e non avendo mai fatto nulla per dubitare di me, non capisco la sua reazione. Ma ho davvero avuto un atteggiamento di leggerezza??Ma perchè non ci si può scambiare consigli ed informazioni con una persona di sesso opposto?Sto molto male per questa cosa non so come venirne fuori, lui dice che l'ho deluso...:-(

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


più ch gelosia la chiamo "egoismo" e immaturità..... hai semplicemente dato il tuo numero a una persona con la quale potresti condividere cose importanti che riguardano il tuo futuro lavorativo, tu l'hai visto e hai ritenuto di poterti fidare di lui, e così anche con la ragazza. Chissà perchè non ti ha rimproverato lo stesso per aver dato il tuo numero ad una donna.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

sii quella che sei,.......chi ti ama deve accettarti in toto...altrimenti si faccia costriure una donna come piace a lui....se riesce.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
sii quella che sei,.......chi ti ama deve accettarti in toto...altrimenti si faccia costriure una donna come piace a lui....se riesce.

oooooh bravo bell'intervento!!!!! :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Grazie per la tua risposta, questa mattina avevo un enorme senso di colpa...

sii serena, se vuole capirà..... :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
sii quella che sei,.......chi ti ama deve accettarti in toto...altrimenti si faccia costriure una donna come piace a lui....se riesce.

quotone per Mio ovviamente.

Questo è solo egoismo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Salve a tutti. Dopo quello che mi è successo ieri sera sto molto ma molto male. Spero che qualcuno possa darmi una risposta o un consiglio.

Ieri ho partecipato al mio primo concorso pubblico per vigile urbano. Qui ho conosciuto un po' di gente tra cui una ragazza e un ragazzo con i quali ci siamo scambiati mail e numeri di telefono per sentirci, anche eventualmente per un altro concorso, sul materiale su cui studiare etc etc...Nel tardo pomeriggio, il ragazzo che ha fatto il concorso con me mi ha telefonato chiedendomi com'era andato l'esame. Io gli ho riferito che cosa avevoscritto e lui anche. La telefonata finì così. La sera, quando vidi il mio ragazzo gli dissi subito che avevo parlato al telefono con un ragazzo del concorso. Premessa la mia assoluta buona fede, ho ricevuto pesanti rimproveri dal mio ragazzo in quanto mi ha detto che non devo lasciare il numero di telefono a degli sconosciuti e che secondo lui non serve a niente sentirsi, che non capisce il motivo del perchè ho lasciato il numero etc etc...Premesso che non mi sognerei mai di tradire il mio ragazzo e non avendo mai fatto nulla per dubitare di me, non capisco la sua reazione. Ma ho davvero avuto un atteggiamento di leggerezza??Ma perchè non ci si può scambiare consigli ed informazioni con una persona di sesso opposto?Sto molto male per questa cosa non so come venirne fuori, lui dice che l'ho deluso...:-(

Il consiglio (se posso permettermi) è di lasciare stare se riesci. Il silenzio senza controbattere è il miglior antidoto. Se vuole rimproverarti il problema continua a restare suo. Se è rimasto deluso da un tuo normale atteggiamento è un problema suo sempre e comunque. In relazione ognuno dovrebbe lasciare libero di agire il partner, proprio perchè siamo liberi in quanto esseri umani. Se lui non si fida di te, ed immagina tradimenti o tresche è perchè evidentemente lui stesso a quelle tendenze (conscie o inconsce)...Ora non voglio spaventare te affermando ciò, ma il meccanismo di proiezione quando si suppongono certe cose, spesso è palpabile. E' come se certe persone proiettassero sul partner cose che farebbero loro nella stessa situazione....In sintesi stanno parlando di loro stessi. Ora controbattere con questa "tesi" ti porterebe in un vicolo cieco fatto di attriti e litigi, ma riconoscere che la sua aggressione riguarda un "problema" suo e non tuo, ti può far desistere dallo spiegarti e dal controbattere. Lascialo semplicemente sfogare restando in silenzio se capiterà di nuovo, con la consapevolezza che te non ti devi difendere e giustificare. Quindi non devi sentirti in colpa (di cosa poi?) perchè il problema è nella sua mente, e a te non ti riguarda....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

grazie di cuore a tutti coloro che mi hanno dato delle risposte, è veramente molto importante per me il vostro contributo. Conoscendo il mio ragazzo però non direi egoista, forse però..possessivo si, anche però se tende a non volerlo mai far vedere (se sono fuori casa non mi telefona mai, quasi per non voler darmi fastidio!).Mi è piaciuto l'intervento di TempoFuoriLuogo anche se però una precisazione la devo fare:ho capito che il problema è nella sua mente ma il problema mi riguarda eccome!Comunque sia io ho scelto di viverci con questa persona e se lui continua a pensarla così anche in altre situazioni che dovessero ripetersi, non so quanto calma riuscirò a stare!Va bene che l'amore risolve tutto ma... ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ci si deve pensare anche che noi ragazzi(i wish) quando incontriamo una ragazza pensiamo ad una sola cosa

e questo spaventa il fidanzato. ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ci si deve pensare anche che noi ragazzi(i wish) quando incontriamo una ragazza pensiamo ad una sola cosa

e questo spaventa il fidanzato. ^_^

Complimenti sei riuscito a farmi ridere!!!!Grazie per il consiglio, però io ragiono con la testa da donna e non da uomo ^_^ Ok, proverò a pensare anche a questo... :B):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

certo giulia e benvenuta. qualcuno doveva pur difendere il tuo fidanzato ed io essendo stato un grande monello da ragazzo nn posso che concordare in parte con lui. cmq attenta alla morbosita'!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
certo giulia e benvenuta. qualcuno doveva pur difendere il tuo fidanzato ed io essendo stato un grande monello da ragazzo nn posso che concordare in parte con lui. cmq attenta alla morbosita'!!!

Eh si la morbosità è una brutta "bestia".Il punto è che credo che in amore non debba esserci questo, nè tanto meno gelosie o possessività. L'amore è fiducia e lasciar libero il partner di fare ciò che ritiene più giusto per se e per il proprio compagno e non dettare legge dicendo cosa si deve o non deve fare. Fiducia prima di tutto. Solo se questa viene tradita allora ci si potrà comportare di conseguenza. Ma non bisogna fasciarsi la testa prima di rompersela.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao Giulia,

secondo me non dovresti sentirti in colpa per aver dato il numero a quel ragazzo, tanto più perché lo hai dato anche all sua ragazza e lo hai fatto in buona fede !

sono convinta che hai spiegato al tuo ragazzo il motivo per cui hai dato il tuo numero e questo dovrebbe bastargli !

non hai agito con leggerezza secondo me, ma perché ti sembrava utile rimanere in contatto con delle persone che potrebbero darti delle informazioni per futuri concorsi !

e' il tuo ragazzo secondo me che dovrebbe avere sensi di colpa per come ti ha trattato !

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao Giulia,

secondo me non dovresti sentirti in colpa per aver dato il numero a quel ragazzo, tanto più perché lo hai dato anche all sua ragazza e lo hai fatto in buona fede !

sono convinta che hai spiegato al tuo ragazzo il motivo per cui hai dato il tuo numero e questo dovrebbe bastargli !

non hai agito con leggerezza secondo me, ma perché ti sembrava utile rimanere in contatto con delle persone che potrebbero darti delle informazioni per futuri concorsi !

e' il tuo ragazzo secondo me che dovrebbe avere sensi di colpa per come ti ha trattato !

Grazie Eufrasia 77, oltretutto come se non bastasse ieri sera mi ha detto che lui non è nè ingenuo e tantomeno un bambino e che le cose le ha già capite...Insomma si fa i film in testa senza ascoltare le mie parole!!Capisci??Oggi sono veramente a terra..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Grazie Eufrasia 77, oltretutto come se non bastasse ieri sera mi ha detto che lui non è nè ingenuo e tantomeno un bambino e che le cose le ha già capite...Insomma si fa i film in testa senza ascoltare le mie parole!!Capisci??Oggi sono veramente a terra..

non è segno di molta maturità da parte sua giudicare senza neanche ascoltare quello che avevi da dirgli !

ma come mai non ti ha fatto nemmeno spiegare le tue ragioni?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao Giulia,

secondo me non dovresti sentirti in colpa per aver dato il numero a quel ragazzo, tanto più perché lo hai dato anche all sua ragazza e lo hai fatto in buona fede !

sono convinta che hai spiegato al tuo ragazzo il motivo per cui hai dato il tuo numero e questo dovrebbe bastargli !

non hai agito con leggerezza secondo me, ma perché ti sembrava utile rimanere in contatto con delle persone che potrebbero darti delle informazioni per futuri concorsi !

e' il tuo ragazzo secondo me che dovrebbe avere sensi di colpa per come ti ha trattato !

sono completamente daccordo, per me questo ragazzo è immaturo ed egoista, credo di averlo già detto ma Giulia, dovresti fargli un bel discorsetto...scusa la schiettezza ma non concepisco queste limitazioni di libertà, mi sembrano un vero e proprio abuso....

non farti buttare a terra da queste cose, rialzati e combatti per la tua dignità.... :;):

Giusy

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
non è segno di molta maturità da parte sua giudicare senza neanche ascoltare quello che avevi da dirgli !

ma come mai non ti ha fatto nemmeno spiegare le tue ragioni?

Lui mi accusa di non trovare il MOTIVO del fatto che io ho lasciato il numero di telefono ad una persona. Mi ha detto che avrebbe capito meglio se glielo avessi lasciato ad un professore, un insegnante, ma a un giovane ragazzo questo non lo capisce.Per rispondere anche a Digi79, so che è una cosa sulla quale dovrei impuntarmi e la ritengo anche abbastanza grave, ma non è facile ribellarsi, conviviamo ormai da 1 anno..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Lui mi accusa di non trovare il MOTIVO del fatto che io ho lasciato il numero di telefono ad una persona. Mi ha detto che avrebbe capito meglio se glielo avessi lasciato ad un professore, un insegnante, ma a un giovane ragazzo questo non lo capisce.Per rispondere anche a Digi79, so che è una cosa sulla quale dovrei impuntarmi e la ritengo anche abbastanza grave, ma non è facile ribellarsi, conviviamo ormai da 1 anno..

no Giulia, scusa se il mio ti è sembrato una spinta a ribellarti, non mi permetterei mai, in fondo ogniuno si crea il rapporto che vuole, parlavo solo per me.

Tu devi semplicemente fare ciò che senti giusto, non è detto che ti devi per forza impuntare, puoi semplicemente sorvolare, è solo una tua scelta, però il fatto di convivere da un anno (o venti) non dà a lui il diritto di dirti cosa devi fare e a te non obbliga a sottostare a un'ingiustizia.

Parlare, per me, è importante e litigare a volte è costruttivo, l'importante è non andare fuori argomento e lasciarsi prendere dalla rabbia del momento...

In bocca al lupo cara...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

La risposta te la sei data da sola. E' un possessivo, e tutta quella pizza che non sarebbe avvenuta se il telefonante fosse stato un prof, la dice lunga.

In genere noi maschietti per stabilire un primo contatto facciamo così, una telefonata con la scusa di interessarci, senza apparenti dietrologie verso chi ci da il numero, e poi aspettare un casuale incontro un domani. Lasci un buon ricordo a preludio di iniziative di un domani. Non si sa mai. Lui lo sa, teme che ciò avvenga perchè vorrebbe continuare a "possederti" solo lui.

Piuttosto hai ragione quando questa possessività ti crea disagi, come in questo caso. Alla prossima accusa che tu non riesci a farti scivolare addosso, è il caso di rinegoziare il rapporto.

Con la scusa di proteggere (in realtà si vuole proteggere se stessi) si danneggia ancora di più il partner, e si danneggiano pure le relazioni. O impari a farti scivolare addosso queste cose senza adattarti (adattarsi non è un imparare, ma quasi un sopportare in virtù di un vantaggio) o impara lui a cambiare. In genere chi è più elastico e motivato a migliorare se stesso, riesce meglio. Non so, ma dubito che un possessivo che si comporti così possa essere motivato a lavorare sulla sua possessività, e dietro la quale a volte comodamente ci si crogiola pure, con la scusa che "si ama tanto", e che lo si fa "per il bene e protezione dell'altro" e panzane simili. Tuttalpiù potrà adattarsi, accumulando stress che ti farà pagare altrove. Ma poi non so il caso specifico e le sue caratteristiche, oltre queste mezze cose viste qua.

Auguri, siamo con te! :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

Uhhh la gelosia!, ho avuto a che fare con essa proprio l'altro giorno.... vi racconto.

Durante una discussione sulla gelosia, la mia compagna ha giudicato il mio modo di essere come: non geloso ne possessivo; questa mia attitudine per lei è denuncia di uno scarso attaccamento da parte mia nei suoi confronti. C'è da dire che lei ha sempre ostentato il fatto di provare gelosia per me, ritenendo quello che compie come un atto lusinghiero e non una molestia.

Secondo me, la gelosia e la possessività sono atti molesti e tendono a voler controllare e limitare la libertà di essere e quindi di amare. Questi atti sono la conseguenza di una cattiva educazione all'amore, amore che non dovrebbe essere direzionato verso una entità in particolare ma reso libero di fluire tra tutto quello che ci circonda, che siano persone pietre o alberi, sentire armonia con tutto, per me questo è l'amore.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Lui mi accusa di non trovare il MOTIVO del fatto che io ho lasciato il numero di telefono ad una persona. Mi ha detto che avrebbe capito meglio se glielo avessi lasciato ad un professore, un insegnante, ma a un giovane ragazzo questo non lo capisce.Per rispondere anche a Digi79, so che è una cosa sulla quale dovrei impuntarmi e la ritengo anche abbastanza grave, ma non è facile ribellarsi, conviviamo ormai da 1 anno..

secondo me se non lo capisce il motivo per cui tu hai lasciato il tuo numero a quel ragazzo, è più un problema suo che non tuo ! certo, tu ci sei rimasta male, perché ti ha accusata, però alla fine non hai colpe!

ma non ne avete più parlato ?

per questa volta ormai non ha più senso parlarne, però una prossima volta se fossi in te gli direi di essere un po meno possessivo !

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.