Vai al contenuto

Messaggi consigliati

un giorno la paura bussò allal mia porta.Io coraggio

andai ad aprire,ma ahimè non trovai a nessuno.Cosa

vuoi dire,bè voglio dire che a volta non tutti sanno che possono

aprire quella maledetta porta,basta che si incamminano ,quella

poi scappa a gambe levate.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 60
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

un giorno la paura bussò allal mia porta.Io coraggio

andai ad aprire,ma ahimè non trovai a nessuno.Cosa

vuoi dire,bè voglio dire che a volta non tutti sanno che possono

aprire quella maledetta porta,basta che si incamminano ,quella

poi scappa a gambe levate.

"Paura" ......dipende anche dal tipo di Paura che si prova...a volte armarsi di coraggio per Affrontarla, e passare oltre la soglia, non basta....a volte ti prende senza avvisarti, da un momento all'altro, ed il coraggio sfuma nel famoso "attacco di panico" .......ben più pericoloso ed infido...

Sarò strana...il mio piccolo antidoto per la Paura è tenere sempre con me la boccettina del rimedio Mimulus dei fiori di Bach e nei momenti più critici, mi affido al Rescue Remedy ....

......metodi dolci che funzionano....o comunque personalmente mi sostengono !!! :Nail Biting:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ai fiori di bach ci sono ,invece RESCUE REMEDY cos'è?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ai fiori di bach ci sono ,invece RESCUE REMEDY cos'è?

:Nail Biting: ...........il RESCUE REMEDY è la preparazione per gli stati particolarmente "gravosi" sempre del Doctor Eduard Bach ....ti lascio qualche info a riguardo...io lo trovo...incredibile!

Il Rescue Remedy

*****************

E se non ci fosse il tempo di osservare i propri stati emotivi, perché qualcosa di improvviso e inaspettato ci ha procurato un senso di angoscia, paura e terrore?

In questo caso è utile prendere il Rescue Remedy!

E' il rimedio universale di pronto soccorso, costituito dalla miscela di 5 Fiori, allo scopo di contrastare gli effetti immediati delle crisi improvvise e delle emergenze.

I cinque fiori che lo compongono sono:

• Star of Bethlehem : neutralizza lo shock subito

• Rock Rose : fa superare il terrore e il panico

• Impatiens : per mantenere la calma e la tranquillità

• Cherry Plum : per non perdere il controllo

• Clematis : per non perdere coscienza e superare i

momenti di confusione

Pochi istanti dopo l'assunzione (4 gocce in mezzo bicchiere d'acqua o puro direttamente sotto la lingua) produce effetti visibili di rilassamento, ottenendo una stabilizzazione emotiva e una distensione psicofisica.

..................................ma ripeto: parlo della mia personale esperienza .... preferisco utilizzare "rimedi dolci"...e secondo me...funzionano...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

LA PAURA! La conosco bene, è vero spesso nasce dalla nostra testa, quando in realtà dietro alla porta non c'è niente!

Però altre volte la paura c'è perchè reale è il pericolo, e allora essa ci salva, se si tiene sotto controllo, altrimenti ci impedisce di muoverci e ci catapulta del vero periocolo e a quel punto non la si può dominare, perchè c'è ed è vera, è fuori quella porta e entra prepotentemente in noi.

Io ho deciso di non aver più paura ma, mi chiedo quante volte busserà ancora alla mia porta prima che sparisca per sempre???

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

xviola.blu.complimenti per la preparazione in materia.

xdigi79 la paura,un giorno la conoscevo,poi grazie ai libri,è le arti marziali(kung-fù)

forse lo sconfitta.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
xviola.blu.complimenti per la preparazione in materia.

xdigi79 la paura,un giorno la conoscevo,poi grazie ai libri,è le arti marziali(kung-fù)

forse lo sconfitta.

Per ANTIUS: Sai che in questo periodo della mia vita sento un desiderio davvero forte di avvicinarmi alle Arti Marziali? cosa insolita, non le ho mai nè considerate, nè amate....ho recentemente acquistato "Il codice del Samurai" ed un altro libro sul Kendo....... dovrei proprio impugnare la Spada e Meditare...... ma probabilmente resterà uno dei tanti miei desideri sospesi.....

:Nail Biting:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Per ANTIUS: Sai che in questo periodo della mia vita sento un desiderio davvero forte di avvicinarmi alle Arti Marziali? cosa insolita, non le ho mai nè considerate, nè amate....ho recentemente acquistato "Il codice del Samurai" ed un altro libro sul Kendo....... dovrei proprio impugnare la Spada e Meditare...... ma probabilmente resterà uno dei tanti miei desideri sospesi.....

:Nail Biting:

per quale motivoti ti vuoi avvicinare alle arti marziali?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
LA PAURA! La conosco bene, è vero spesso nasce dalla nostra testa, quando in realtà dietro alla porta non c'è niente!

Però altre volte la paura c'è perchè reale è il pericolo, e allora essa ci salva, se si tiene sotto controllo, altrimenti ci impedisce di muoverci e ci catapulta del vero periocolo e a quel punto non la si può dominare, perchè c'è ed è vera, è fuori quella porta e entra prepotentemente in noi.

Io ho deciso di non aver più paura ma, mi chiedo quante volte busserà ancora alla mia porta prima che sparisca per sempre???

Non te lo chiedere, goditi i momenti in cui non c'è. :rolleyes:

:Whew:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Come dice maestro Yoda: "la paura conduce al lato oscuro della Forza"

e come "non so chi" ha scritto: "Un uomo che teme di soffrire, soffre già di quello che teme"

e giusto per smontarmi, io ho ancora paura del buio. Bahh!! :rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

io direi che esistono due paure esiste anche la paura fisica, ma quella è una reazione simile a quella degli animali poi c'è la paura psicologica, noi parliamo dell'ultima credo.

solo dopo aver capito le paure psicologiche potremo affrontare le paure fisiche

Abbiamo sempre paura di qualche cosa. Non esiste la paura in astratto,

essa è sempre in rapporto a qualche cosa. Paura di perdere il lavoro, di non avere cibo o denaro a sufficienza, paura di ciò che gli altri pensano di noi, paura di non riuscire ad avere successo, di essere ridicolarizzati, disprezzati, paura delle malattie, paura di perdere le persone che ci sono care, paura di perdere la fede,

di venire meno all’immagine che gli altri si sono creata di noi ecc…

Queste sono le nostre paure? Che cosa facciamo nei loro confronti?

In genere le fuggiamo, ma fuggire dalla paura significa farla crescere.

Una delle principali paure è che abbiamo paura di affrontarle.

Che cosa intendiamo veramente quando diciamo "ho paura"?

Conduciamo un certo tipo di vita seguiamo un certo modello in base a quello agiamo e pensiamo abbiamo una certa fede, e non vogliamo che questi modelli

di vita vengano cambiati, mutati perché ne andrebbe dell'abitudine ossia del nostro senso di sicurezza.

Se venissero stravolti ci troveremmo in una situazione di ignoranza e quindi

di insicurezza. Noi vogliamo essere ragionevolmente sicuri dello stato di cose

a cui andiamo incontro. Perciò il pensiero ha creato un modello e si rifiuta

di crearne un altro che potrebbe essere insicuro. Prendiamo ora le nostre particolari forme di paura, guardiamole ed osserviamo quali sono le nostre reazioni ad esse. Possiamo guardarle senza ricorrere alla fuga? Per me non si ci riesce.

Diciamo che due anni fa siamo stati ammalati e il ricordo di quella

sofferenza, di quella malattia è rimasto nella memoria. Così il pensiero crea

nel tempo la sensazione che noi abbiamo paura di un fatto che non è ora

affatto reale. Quello di cui abbiamo paura è dunque la ripetizione di qualche cosa

che appartiene al passato o una percezione del futuro. Il pensiero è dunque responsabile della paura! La mente che vive nel presente non prova paura non può provare nulla che non è reale, questo mi sembra ovvio.

Riuscute a guardare la paura senza tentare di risolverla, senza introdurre al suo posto il coraggio e senza sfuggirla?

Quando siamo in contatto diretto con la paura allora la nostra mente può percepire quella che è la paura totale e non quello di cui abbiamo paura. Se ci perderemo a guardare gli aspetti particolari della paura, uno per volta, non arriveremo mai al problema centrale che è l’imparare a vivere con la paura.

Se riusciremo a vivere con una cosa così viva come la paura,ma bisogna non giungere a conclusioni, ma seguire ogni movimento della paura, allora inevitabilmente ci chiederemo “chi è che ha paura? “ “Chi è che osserva la paura?”

L’osservatore dice “Ho paura” è forse separato dalla paura? Io direi che è la paura stessa se la sta osservando sono lo stesso pensiero, nulla più!

L’osservatore è la paura stessa.......vedetene la magia,,,,. Solo così la paura può giungere totalmente alla fine.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io direi che esistono due paure esiste anche la paura fisica, ma quella è una reazione simile a quella degli animali poi c'è la paura psicologica, noi parliamo dell'ultima credo.

solo dopo aver capito le paure psicologiche potremo affrontare le paure fisiche

Abbiamo sempre paura di qualche cosa. Non esiste la paura in astratto,

essa è sempre in rapporto a qualche cosa. Paura di perdere il lavoro, di non avere cibo o denaro a sufficienza, paura di ciò che gli altri pensano di noi, paura di non riuscire ad avere successo, di essere ridicolarizzati, disprezzati, paura delle malattie, paura di perdere le persone che ci sono care, paura di perdere la fede,

di venire meno all’immagine che gli altri si sono creata di noi ecc…

Queste sono le nostre paure? Che cosa facciamo nei loro confronti?

In genere le fuggiamo, ma fuggire dalla paura significa farla crescere.

Una delle principali paure è che abbiamo paura di affrontarle.

Che cosa intendiamo veramente quando diciamo "ho paura"?

Conduciamo un certo tipo di vita seguiamo un certo modello in base a quello agiamo e pensiamo abbiamo una certa fede, e non vogliamo che questi modelli

di vita vengano cambiati, mutati perché ne andrebbe dell'abitudine ossia del nostro senso di sicurezza.

ho riportato la prte per me più essenziale, quella che condivido pienamente, sono daccordo che la paura psicologica non ha ragione di esistere in quanto è frutto della nostra mente, la paura fisica, quella reale che si prova di fronte ad un pericolo se è razionale, oggettiva ci può aiutare a sconfiggere il pericolo, se invece diventa irrazionale è comunque paura psicologica anch'essa.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

davvero il rescue remedy ti fa effetto????? io nn ho attacchi di panico....ho solo paura tanta paura(ancora nn ho capito di cosa) però il mio sintomo è che devo andare in bagno(cacchina) ogni secondo....quindi entro nel panico qnd nn sto a casa.....(è BRUTTISSIMO HO PAURA DI FARMELA SOTTO) e avolte sembra......ho preso rescue remedy ma........nn mi ricordo di aver tratto cosi' tanti benefeci..........eppure penso sia il piu' forte!???? se no tu quale mi condìsigli per il mio disturbo?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

nn esistono seghe mentali volontarie se' la mente e' affetta da anomalia patologica.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
davvero il rescue remedy ti fa effetto????? io nn ho attacchi di panico....ho solo paura tanta paura(ancora nn ho capito di cosa) però il mio sintomo è che devo andare in bagno(cacchina) ogni secondo....quindi entro nel panico qnd nn sto a casa.....(è BRUTTISSIMO HO PAURA DI FARMELA SOTTO) e avolte sembra......ho preso rescue remedy ma........nn mi ricordo di aver tratto cosi' tanti benefeci..........eppure penso sia il piu' forte!???? se no tu quale mi condìsigli per il mio disturbo?

Si, a Me fa Effetto... ma forse per Te andrebbe meglio MIMULUS ...... comunque dimmi i 5 sintomi che ti vengono in mente per primi, istintivamente ......e ti saprò consigliare,,, baci

viola

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
davvero il rescue remedy ti fa effetto????? io nn ho attacchi di panico....ho solo paura tanta paura(ancora nn ho capito di cosa) però il mio sintomo è che devo andare in bagno(cacchina) ogni secondo....quindi entro nel panico qnd nn sto a casa.....(è BRUTTISSIMO HO PAURA DI FARMELA SOTTO) e avolte sembra......ho preso rescue remedy ma........nn mi ricordo di aver tratto cosi' tanti benefeci..........eppure penso sia il piu' forte!???? se no tu quale mi condìsigli per il mio disturbo?

Si, a Me fa Effetto... ma forse per Te andrebbe meglio MIMULUS ...... comunque dimmi i 5 sintomi che ti vengono in mente per primi, istintivamente ......e ti saprò consigliare,,, baci

viola

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
davvero il rescue remedy ti fa effetto????? io nn ho attacchi di panico....ho solo paura tanta paura(ancora nn ho capito di cosa) però il mio sintomo è che devo andare in bagno(cacchina) ogni secondo....quindi entro nel panico qnd nn sto a casa.....(è BRUTTISSIMO HO PAURA DI FARMELA SOTTO) e avolte sembra......ho preso rescue remedy ma........nn mi ricordo di aver tratto cosi' tanti benefeci..........eppure penso sia il piu' forte!???? se no tu quale mi condìsigli per il mio disturbo?

buongiorno,voglio fare delle considerazione in merito alla paura ,panico...

tanti anni fa mi succedeva pure a me,mi ricordo che per lavoro durante i convegni ero seduto in ultima

fila avevo paura che mi facessero delle domande(AI PRESENTE IL SEMAFORO ROSSO PEGGIO)

il panico ancora peggio,iniziavo a sudare anche quando fuori c'era neve ti o detto tutto.Poi mi fermai è dissi

così non va bene che vogliamo fare?iniziai a leggere libri di psicologia,filosofia poi man mano o conosciuto

una parola che significa "CONSAPEVOLEZZA"adesso non o paura di nessuno.

p.s. prova con le arti marziali,io lo fatto.

ti posso consigliare un libro?se ti va compra ZEN IL TIRO CON L'ARCO.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao a Tutti, condivido in pieno il pensiero di MIo e Antius... si tende a voler mandare via questa sensazione a volte proprio orrenda che sfocia poi in panico... senza soffermarsi ad "analizzarla" da fuori... certo e' molto piu' facile a dirsi che a farlo, e vi parla una che dopo 8 mesi di angoscia solo ora riesce a vedere un po' di luce...

Pero' e' proprio vero, se ognuno di noi accettasse se stesso, con tutto il suo bagaglio di "paure" e le analizzasse, e le vivesse con Consapevolezza e perche' no anche con ironia ..tutto sarebbe un po' piu' facile...

Io mi sto aiutando con i fiori di bach.. al bisogno urgente il rescue remedy .. e ultimamente mi sono iscritta ad un corso di Yoga.. che per me e' stato un Toccasana...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao a Tutti, condivido in pieno il pensiero di MIo e Antius... si tende a voler mandare via questa sensazione a volte proprio orrenda che sfocia poi in panico... senza soffermarsi ad "analizzarla" da fuori... certo e' molto piu' facile a dirsi che a farlo, e vi parla una che dopo 8 mesi di angoscia solo ora riesce a vedere un po' di luce...

Pero' e' proprio vero, se ognuno di noi accettasse se stesso, con tutto il suo bagaglio di "paure" e le analizzasse, e le vivesse con Consapevolezza e perche' no anche con ironia ..tutto sarebbe un po' piu' facile...

Io mi sto aiutando con i fiori di bach.. al bisogno urgente il rescue remedy .. e ultimamente mi sono iscritta ad un corso di Yoga.. che per me e' stato un Toccasana...

grazie,ti consiglio anche qualche libro di testi orientali,il più esperto è l'amico

mio,lui si che ti può consigliare bene.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

non mi fido troppo delle filosofie orientali anche se qualche anno fa quando ero molto disperata avevo pensato anche io allo yoga :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Grazie, mi potresti dire l'autore?

bhè un buon autore è krisnhamurti.....Jiddu non U.k.....

titoli te ne potrei dare molti ma sono tutti ordinabili via internet....

Puoi intanto cercarlo su internet e leggere qualcosa.....poi vai in una libreria è cerchi in filosofia, spiritualità orientale.........se non trovi nulla ordinali su internet io ho fatto così...ho adorato molto un libro dal titolo "libertà totale" ma anche "sulla paura" li ho prestati ad una ragazza in crisi e gli hanno fatto molto bene!

lo yoga è perfetto fa bene, ma non è la soluzione

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.